Superare 5k nell'anno solare NON comporta l'obbligo di avere P. IVA?
Corsa al vaccino con sponda filantropica di Bill Gates. I numeri dell’ascesa delle tedesche BioNTech e CureVac
La corsa per un vaccino contro il coronavirus si gioca nei laboratori di tutto il mondo così come a Wall Street cavalcando l’ascesa delle realtà biotech. C’è però chi ha …
Cashback di Natale: dall’App IO allo Spid, ecco cosa fare per arrivare pronti all’appuntamento
Conto alla rovescia per l’avvio dell’operazione extra cashback di Natale che permetterà di recuperare fino a 150 euro degli acquisti effettuati nell’ultimo mese dell’anno. Quello che molti hanno ribattezzato il …
Posizioni nette corte: Leonardo e Saipem dominano la classifica dei titoli più shortati di Piazza Affari
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Leonardo con 5 posizioni short aperte per una quota pari al …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    2,677
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2449 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Superare 5k nell'anno solare NON comporta l'obbligo di avere P. IVA?

    Salve a tutti,

    ho aperto recentemente la P. IVA per un lavoro che svolgo. In quanto, nel momento in cui ho aperto la suddetta, in quel momento avevo percepito un guadagno di oltre 5000 euro, mi chiedevo cosa comporti cio'.

    Usufruisco comunque, per questo anno, della franchigia dei 5000 euro, giusto? Quindi tasse e INPS saranno applicati sulla somma in eccesso i 5000 euro per quest'anno?

    Se ho aperto la partita IVA il 10 luglio e il 5 luglio avevo effettuato una prestazione occasionale di 50 euro, mettiamo, e in quel preciso istante (5 luglio) avevo gia' guadagnato 5100 euro nell'anno solare 2020, posso comunque registrarla come prestazione occasionale?

    Cio' comporta qualcosa?


    Grazie per l'attenzione e mi scuso se ho sbagliato sezione (a naso ho ritenuto fosse quella piu' a tema).

  2. #2

    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    2,677
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2449 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Up.

  3. #3
    L'avatar di toyotakoala
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    16,108
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    4092 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Mah...non so se ho capito,cmqla partita iva la devi aprire appena superi 5000€ di fatturato.Sotto tale cifra sono tutte ritenute prestazioni occasionali.

    Se vuoi sapere il timing di quando sia giusto aprire la partita iva,cioe' se prima o dopo il limite dei 5000€ ,forse sarebbe giusto chiederlo ad un commercialista,ma a sboccio mi verrebbe da dirti che la tassazione viene calcolata su un anno solare.

  4. #4
    L'avatar di CharlesIngalls
    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    103,857
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    10925 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Narbert Visualizza Messaggio
    Salve a tutti,

    ho aperto recentemente la P. IVA per un lavoro che svolgo. In quanto, nel momento in cui ho aperto la suddetta, in quel momento avevo percepito un guadagno di oltre 5000 euro, mi chiedevo cosa comporti cio'.

    Usufruisco comunque, per questo anno, della franchigia dei 5000 euro, giusto? Quindi tasse e INPS saranno applicati sulla somma in eccesso i 5000 euro per quest'anno?

    Se ho aperto la partita IVA il 10 luglio e il 5 luglio avevo effettuato una prestazione occasionale di 50 euro, mettiamo, e in quel preciso istante (5 luglio) avevo gia' guadagnato 5100 euro nell'anno solare 2020, posso comunque registrarla come prestazione occasionale?

    Cio' comporta qualcosa?


    Grazie per l'attenzione e mi scuso se ho sbagliato sezione (a naso ho ritenuto fosse quella piu' a tema).
    Sì l'INPS è sopra i 5.000 Euro... sul resto... secondo me anche sopra i 5.000 è prestazione occasionale in assenza di P.IVA... immagino perchè limitata nel tempo e non continuativa come una attività... dovresti avere sempre INPS applicata sopra i 5.000 Euro (franchigia) + ritenuta su tutto... dovrebbe essere così.

  5. #5
    L'avatar di CharlesIngalls
    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    103,857
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    10925 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da toyotakoala Visualizza Messaggio
    Mah...non so se ho capito,cmqla partita iva la devi aprire appena superi 5000€ di fatturato.Sotto tale cifra sono tutte ritenute prestazioni occasionali.

    Se vuoi sapere il timing di quando sia giusto aprire la partita iva,cioe' se prima o dopo il limite dei 5000€ ,forse sarebbe giusto chiederlo ad un commercialista,ma a sboccio mi verrebbe da dirti che la tassazione viene calcolata su un anno solare.
    Non necessariamente... se si ha altro rapporto di lavoro non è detto che sia obbligatorio aprire P.IVA > 5.000 Euro... secondo me.

Accedi