Dichiarazione dei redditi precompilata in qualità di erede - Pagina 18
Societe Generale amplia la gamma di con 11 Recovery Bonus Cap su titoli azionari
Societe Generale ha ampliato la propria gamma di Bonus Certificate mettendo a disposizione sul SeDeX di Borsa Italiana 11 nuovi Recovery Bonus Cap. I nuovi strumenti consentono di prendere un?esposizione …
La Bce colpisce e affonda i BTP, è fiammata dello spread. La Lagarde non riesce a sedare scommesse rialzo tassi nel 2022
Fiammata post-Bce dei rendimenti dei titoli di Stato. Il rendimento del Btp a 10 anni ha oltrepassato di slancio la soglia dell’1% toccando un picco a 1,04%, sui massimi a …
Bce, Lagarde sfida mercati monetari, conferma natura ‘temporanea’ inflazione. Ma in Austria il ministro delle finanze Bluemel ha perso il sonno
L’area euro non fa fronte al rischio di stagflazione e, sebbene gli acquisti di asset effettuati con il PEPP modereranno il passo – come annunciato nella precedente riunione del Consiglio …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #171

    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    103
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    66 Post(s)
    Potenza rep
    1382947
    è il dubbio che avevo anch'io e del quale si è parlato a lungo.
    Compilabili sono compilabili, ho provato anch'io a giocare un po' e i rimborsi variano di conseguenza.
    Se poi le spese vadano indicate o meno, eravamo arrivati a un punto fermo, adesso se quello del caf ti ha detto così, forse serve un'ulteriore verifica?

  2. #172
    L'avatar di stenickmav
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    7,896
    Mentioned
    62 Post(s)
    Quoted
    5412 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Rik_68 Visualizza Messaggio
    è il dubbio che avevo anch'io e del quale si è parlato a lungo.
    Compilabili sono compilabili, ho provato anch'io a giocare un po' e i rimborsi variano di conseguenza.
    Se poi le spese vadano indicate o meno, eravamo arrivati a un punto fermo, adesso se quello del caf ti ha detto così, forse serve un'ulteriore verifica?
    E mi sa di sì. Cercando in giro non è sempre ben chiaro se già dalla dichiarazione dell'anno del decesso gli eredi devono indicare le spese oppure se vanno indicate nel 730 del deceduto. Si parla spesso di chi teneva l'immobile al 31 dicembre, e certamente non poteva essere il defunto.

    Due siti, che però non definirei ufficiali, mettono ben in evidenza che "Il trasferimento della detrazione avviene già dall'anno del decesso":
    Trasferimento della detrazione nei lavori di ristrutturazione - MBWebStudio
    Le detrazioni del 50% e del 65% in caso di trasferimento dell’immobile - Euroconference News

    Un altro, anch'esso non ufficiale, invece dice l'opposto:
    https://www.leggioggi.it/2015/04/23/...uore-titolare/

    Riccardo.M era ben sicuro di quello che diceva, ma abbiamo qualche fonte ufficiale e inconfuntabile?

  3. #173
    L'avatar di Macchia.Nera
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    901
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    465 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da stenickmav Visualizza Messaggio
    Riccardo.M era ben sicuro di quello che diceva, ma abbiamo qualche fonte ufficiale e inconfuntabile?
    Personalmente faccio sempre riferimento a FiscoOggi che è una pubblicazione dell'Agenzia delle entrate - Ufficio Comunicazione e Stampa


    Bonus ristrutturazioni: decesso del conduttore
    Nel caso di decesso del conduttore di un immobile oggetto di ristrutturazione edilizia, chi può fruire delle quote residue di detrazione?
    Lettera firmata
    risponde Gianfranco Mingione
    Possono beneficiare della detrazione Irpef per interventi di recupero del patrimonio edilizio i contribuenti che possiedono o detengono, sulla base di un titolo idoneo, l’immobile sul quale sono effettuati i lavori (articolo 16-bis del Tuir); in caso di decesso dell’avente diritto, il beneficio fiscale si trasmette, per intero, esclusivamente all’erede che conservi la detenzione materiale e diretta del bene. Anche il conduttore detentore dell’immobile in base a un contratto di locazione può avvalersi, ricorrendone i presupposti, della detrazione in esame (circolare del ministero delle Finanze n. 57 del 1998); in caso di decesso, le eventuali rate che residuano potranno essere detratte esclusivamente dall’erede che subentri nella titolarità del contratto e conservi la detenzione materiale e diretta del bene (circolare 13/E del 2013).
    14 Maggio 2014


    Bonus ristrutturazioni e successione
    Mio padre, che fruiva del bonus ristruttutazioni, è deceduto nel 2015. La detrazione va nella sua dichiarazione, che presento come erede, o nella mia?
    Tiberio S.
    risponde Gianfranco Mingione

    Nel caso di decesso di un contribuente avente diritto alla detrazione Irpef di cui all'articolo 1 della legge 449/97, la fruizione del beneficio si trasmette, per le quote ancora non detratte, esclusivamente all'erede che conserva la materiale e diretta detenzione del bene (articolo 16-bis, comma 8, del Tuir). Ai fini della detrazione del 36% (ovvero del 50%, per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2016), rileva il criterio del possesso dell’immobile al 31 dicembre del periodo d'imposta interessato dalla successione. Non è, infatti, prevista una ripartizione della detrazione pro-quota; conseguentemente, l'erede ne usufruirà per intero. Naturalmente, qualora la detenzione dell'immobile venga esercitata congiuntamente da più eredi, la detrazione sarà ripartita tra gli stessi in parti uguali.
    12 Febbraio 2016


    Detrazione recupero edilizio ed eredi
    In caso di morte del contribuente che sta usufruendo del bonus ristrutturazioni, chi può continuare a godere della detrazione?
    Massimo Lety
    risponde Gennaro Napolitano
    In caso di decesso dell’avente diritto alla detrazione delle spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio, la fruizione del beneficio fiscale si trasmette, per intero, esclusivamente all’erede che conservi la detenzione materiale e diretta dell’immobile su cui sono stati eseguiti i lavori (articolo 16-bis, comma 8, Tuir). Tale condizione sussiste qualora l’erede assegnatario abbia la immediata disponibilità del bene, potendo disporre di esso liberamente e a proprio piacimento quando lo desideri, a prescindere dalla circostanza che abbia adibito l’immobile ad abitazione principale (circolare n. 24/E del 10 giugno 2004, paragrafo 1.1). La condizione della “detenzione materiale e diretta del bene” deve sussistere non solo per l’anno dell’accettazione dell’eredità, ma anche per ciascun anno per il quale l’erede intenda fruire delle residue rate di detrazione. Ne consegue che, qualora l’erede decida di locare o concedere in comodato l’immobile, non potrà fruire delle rate di detrazione di competenza degli anni in cui l’immobile non è detenuto direttamente. Tuttavia, potrà beneficiare delle eventuali rate residue di competenza degli anni successivi al termine del contratto di locazione o di comodato (circolare 17/E del 24 aprile 2015, paragrafo 3.3).
    24 Marzo 2017
    Ultima modifica di Macchia.Nera; 27-05-20 alle 16:16

  4. #174

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    2,259
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1288 Post(s)
    Potenza rep
    40357812
    Citazione Originariamente Scritto da stenickmav Visualizza Messaggio
    Riccardo.M era ben sicuro di quello che diceva, ma abbiamo qualche fonte ufficiale e inconfuntabile?
    Me lo ha confermato il mio notaio.
    Dopo la morte di mia mamma (marzo 2019) abbiamo venduto l'immobile a mio nipote (giugno 2019).
    Il notaio ci ha confermato che, se non si dichiara nulla nel rogito, le detrazioni passano in automatico all'acquirente purché lo detenga il 31 dicembre successivo.
    Se si vogliono mantenere le detrazioni, occorre scriverlo nel rogito.

    Copio ed incollo dalla circolare 13E/31.05.2019 dell'Agenzia delle Entrate a pag. 214

    Trasferimento della detrazione
    La variazione della titolarità dell’immobile sul quale sono effettuati gli interventi di recupero del patrimonio edilizio prima che sia trascorso l’intero periodo per fruire della detrazione comporta, nei casi più frequenti, il trasferimento della detrazione. Per determinare chi possa fruire della quota di detrazione relativa ad un anno, occorre individuare il soggetto che possedeva l’immobile al 31 dicembre di quell’anno (Circolare 12.05.2000 n. 95, risposta 2.1.14),
    File Allegati File Allegati

  5. #175
    L'avatar di stenickmav
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    7,896
    Mentioned
    62 Post(s)
    Quoted
    5412 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Grazie. Ho inviato il link di Fisco Oggi a mia sorella in modo tale che lo faccia vedere al CAF.

  6. #176

    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    103
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    66 Post(s)
    Potenza rep
    1382947
    Citazione Originariamente Scritto da stenickmav Visualizza Messaggio
    Grazie. Ho inviato il link di Fisco Oggi a mia sorella in modo tale che lo faccia vedere al CAF.
    pazzesco! facciamo formazione ai CAF...

  7. #177

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    234
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    155 Post(s)
    Potenza rep
    7488836
    scusate avete avuto necessità di annullare la precompilata come erede ? io accedo con spid e mi dice La funzionalità non è disponibile per il ruolo dell’’utente . grazie

  8. #178
    L'avatar di sostavietata
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    3,717
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    466 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Rik_68 Visualizza Messaggio
    pazzesco! facciamo formazione ai CAF...
    e quando fanno firmare lo scarico delle responsabilità sul titolare della dichiarazione dei redditi perchè non sanno compilare quel rigo e nel beneficio della loro ignoranza si parano il kiulo

    alla fine meglio farsela da soli ,almeno se si sbaglia lo si fa con cognizione di causa
    Ultima modifica di sostavietata; 28-05-20 alle 14:23

  9. #179
    L'avatar di sostavietata
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    3,717
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    466 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da pippero67 Visualizza Messaggio
    scusate avete avuto necessità di annullare la precompilata come erede ? io accedo con spid e mi dice La funzionalità non è disponibile per il ruolo dell’’utente . grazie
    ,la tua situazione è particolare ...ma perchè non invii una richiesta di assistenza spiegandogli la tua situazione ..e vedi che ti dicono, anche perchè inviandola da soli on line mi pare ci sia un lasso di tempo per poterla annullare ,quindi io mi affretterei !!

  10. #180

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    234
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    155 Post(s)
    Potenza rep
    7488836
    Citazione Originariamente Scritto da sostavietata Visualizza Messaggio
    ,la tua situazione è particolare ...ma perchè non invii una richiesta di assistenza spiegandogli la tua situazione ..e vedi che ti dicono, anche perchè inviandola da soli on line mi pare ci sia un lasso di tempo per poterla annullare ,quindi io mi affretterei !!
    infatti ho appena scritto chiedendo lumi. non ho letto da nessuma parte che non è possibile annullarla a meno che non hanno ancora implementato questa funzionalità

Accedi