Bonus 600 Euro partite IVA e Autonomi - Pagina 19
ESG: Hsbc Global Asset Management quota su Borsa Italiana tre nuovi Etf azionari sostenibili
HSBC Global Asset Management annuncia la quotazione a partire da lunedì 6 luglio 2020 su Borsa Italiana di tre nuovi ETF azionari sostenibili: l’HSBC Europe Sustainable Equity UCITS ETF, l’HSBC …
Banche: c’è una bomba ad orologeria che farà tremare il sistema
Secondo le ultime analisi di Bain & Company, a causa del Covid-19, le banche della maggior parte dei paesi saranno più vulnerabili anche rispetto all'ultima crisi finanziaria globale. L?Italia non …
Nouriel Roubini e le 10 “D” mortali da Grande Depressione. E c’è chi paventa ripresa Europa solo nel 2023
Qualcuno di voi ha notato il tweet con cui Nouriel Roubini ha presentato le dieci D mortali che scateneranno la Grande Depressione, nel decennio appena iniziato? Per chi non lo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #181

    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    190
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    76 Post(s)
    Potenza rep
    2524017
    Citazione Originariamente Scritto da ovchalexa Visualizza Messaggio
    A me (senza offesa) pari che stai giustificando il comportamento quantomeno ingiurioso dell'INPS nei confronti dei contribuenti.
    In attesa di esito significa solo che la tua domanda per adesso non è stata accolta, forse lo sarà forse non lo sarà mai.
    Se invece si vuole essere più "avanti" comincia a spiegare cosa fare quando queste domande verranno rifiutate.
    Ricorso? a chi come?
    La quasi totalità dei richiedenti l'indennità, registrati in questo forum, fa parte di queste due categorie: 1) Indennità liberi professionisti e lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa e 2) Indennità lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni speciali dell’AGO.
    Per queste due categorie gli unici problemi derivano dal fatto di non essere iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, pena la mancata erogazione del bonus, quindi non penso che si possa fare ricorso per questa circostanza.
    Ci sono invece più fattori di esclusione, in modo tale da ridurre la platea dei beneficiari, per quanto riguarda i lavoratori stagionali (si vedano i miei post #171 e #175), ma questo interessa relativamente poco visto il target del forum.

  2. #182

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    398
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    274 Post(s)
    Potenza rep
    8391847
    Citazione Originariamente Scritto da serian Visualizza Messaggio
    Le solite cose fatte all'italiana 600 euro uguali per tutti... gli evasori ringraziano e incassano. Dovevano legare il contributo alla perdita di fatturato rispetto all'anno precedente!
    Pochi post fa si criticava la lentezza dell'erogazione, ora si critica che è stato dato senza controlli. Pensa se bisognava mandare la documentazione del fatturato dello scorso anno, considerando che non erano state fatte le dischiarazioni di redditi, con professionisti a loro volta in quarantena, aspettare le verifiche, poi dare il via all'erogazione...

    Teoricamente si sarebbe dovuto dare il contributo a chi ne ha davvero bisogno considerando anche il patrimonio e situazione familiare, in base al fatturato perso rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e forse anche in base a qualcos'altro che non mi viene in mente. Questo avrebbe permesso anche di aumentare la platea di aventi diritto o aumentare l'entità del contributo per raggiungere la tanto sognata soglia del reddito di cittadinanza. Ma per garantire tempi brevi sarebbe servita la bacchetta magica.

  3. #183

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    2,300
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1844 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Fabxtreme7 Visualizza Messaggio
    La quasi totalità dei richiedenti l'indennità, registrati in questo forum, fa parte di queste due categorie: 1) Indennità liberi professionisti e lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa e 2) Indennità lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni speciali dell’AGO.
    Per queste due categorie gli unici problemi derivano dal fatto di non essere iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, pena la mancata erogazione del bonus, quindi non penso che si possa fare ricorso per questa circostanza.
    Ci sono invece più fattori di esclusione, in modo tale da ridurre la platea dei beneficiari, per quanto riguarda i lavoratori stagionali (si vedano i miei post #171 e #175), ma questo interessa relativamente poco visto il target del forum.
    Perchè in tal caso non avrebbero diritto ?

  4. #184
    L'avatar di Alexm
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    1,259
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    505 Post(s)
    Potenza rep
    22196893
    Citazione Originariamente Scritto da ovchalexa Visualizza Messaggio
    A me (senza offesa) pari che stai giustificando il comportamento quantomeno ingiurioso dell'INPS nei confronti dei contribuenti.
    In attesa di esito significa solo che la tua domanda per adesso non è stata accolta, forse lo sarà forse non lo sarà mai.
    Se invece si vuole essere più "avanti" comincia a spiegare cosa fare quando queste domande verranno rifiutate.
    Ricorso? a chi come?
    Lungi da me voler giustificare questo atteggiamento dell'Inps..anche perchè anch'io sono nella stessa situazione...
    Probabilmente mi sarò espresso male..ma il concetto voleva essere lo stesso da te espresso.
    In ogni caso questa è la definizione esatta data sul profilo Twitter dell'Inps "La sua domanda è già stata presa in carico ed elaborata nella prima fase. Ora si trova in fase di supplemento di istruttoria per la verifica di alcuni dati. Tra qualche giorno le verrà data comunicazione dell’esito e ogni altra informazione utile.
    Bonus 600 euro, che significa se la domanda e "in attesa di esito"
    Per quanto riguarda il futuro mi pare chiaro che..qualora si rientri senza dubbio alcuno nei parametri previsti dalla legge per aver diritto alla prestazione..questa debba essere "pretesa"..anche mediante un ricorso.
    La casistica dei soggetti aventi diritto è abbastanza chiara...e non c'è spazio per eventuali interpretazioni da parte dell'Inps.
    Un eventuale rifiuto deve essere accompagnato da adeguata motivazione non certo soggettiva.
    Ultima modifica di Alexm; 26-04-20 alle 15:14

  5. #185

    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    190
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    76 Post(s)
    Potenza rep
    2524017
    Citazione Originariamente Scritto da ovchalexa Visualizza Messaggio
    Perchè in tal caso non avrebbero diritto ?
    Io, quando lavoro, lo faccio da dipendente e quindi non so dirti cosa intenda l'INPS con la frase che hai evidenziato in grassetto.
    Ti riporto comunque il link della circolare 49 INPS dove sono elencati i requisiti per ottenere l'indennità Circolare numero 49 del 30-03-2020

  6. #186

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    376
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    39 Post(s)
    Potenza rep
    11863910
    600€ confermate ad Aprile e Fino a 1.000 euro di indennità nel mese di maggio per i lavoratori autonomi, cioè con Partita Iva, collaboratori, giovani professionisti. La misura è rivolta a coloro che «abbiano subito una comprovata riduzione di almeno il 33 per cento del reddito del secondo bimestre 2020, rispetto al reddito del secondo bimestre 2019»


    questo è cio che si prevede nel prossimo decretone...la domanda è per chi ha aperto P.Iva a giugno 2019 su quale criterio si deve basare??

  7. #187
    L'avatar di Wharty
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    158
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    93 Post(s)
    Potenza rep
    4206603
    Citazione Originariamente Scritto da ricucci90 Visualizza Messaggio
    600€ confermate ad Aprile e Fino a 1.000 euro di indennità nel mese di maggio per i lavoratori autonomi, cioè con Partita Iva, collaboratori, giovani professionisti. La misura è rivolta a coloro che «abbiano subito una comprovata riduzione di almeno il 33 per cento del reddito del secondo bimestre 2020, rispetto al reddito del secondo bimestre 2019»


    questo è cio che si prevede nel prossimo decretone...la domanda è per chi ha aperto P.Iva a giugno 2019 su quale criterio si deve basare??
    Si sa già se questo valga anche per le casse private?

  8. #188
    L'avatar di teklast
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    698
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    137 Post(s)
    Potenza rep
    7365275
    Ancora "in attesa di esito"

  9. #189

    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    190
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    76 Post(s)
    Potenza rep
    2524017
    Citazione Originariamente Scritto da teklast Visualizza Messaggio
    Ancora "in attesa di esito"
    Per tutti quelli che hanno presentato la richiesta ai sensi dell'art. 27 (Indennità liberi professionisti e lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa) e dell'art. 28 (Indennità lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni speciali dell’AGO) penso proprio che sia solo questione di tempo nel vedersi accreditare l'indennità.

  10. #190

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    1,392
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    531 Post(s)
    Potenza rep
    25286088
    Citazione Originariamente Scritto da ricucci90 Visualizza Messaggio
    600€ confermate ad Aprile e Fino a 1.000 euro di indennità nel mese di maggio per i lavoratori autonomi, cioè con Partita Iva, collaboratori, giovani professionisti. La misura è rivolta a coloro che «abbiano subito una comprovata riduzione di almeno il 33 per cento del reddito del secondo bimestre 2020, rispetto al reddito del secondo bimestre 2019»


    questo è cio che si prevede nel prossimo decretone...la domanda è per chi ha aperto P.Iva a giugno 2019 su quale criterio si deve basare??
    Fatemi capire marzo 600, aprile 600 euro e maggio 1000 euro?

Accedi