Pace contributiva: riscattare e pagare con estinzione anticipata fondo negoziale?
In banca solo su appuntamento, guida alle operazioni che si possono fare da pc/smartphone o via telefono
L’emergenza Covid-19 costringe gli italiani a stare a casa e doversi adattare a sbrigare anche le incombenze bancarie evitando di recarsi in filiale. Le banche sono aperte, anche se i …
La Fed acquisterà anche ETF, ecco cosa significa
In piena emergenza coronavirus, la Federal Reserve lunedì ha annunciato un Quantitative easing illimitato,  ossia nell’ammontare necessario per sostenere il regolare funzionamento del mercato e un’efficace trasmissione della politica monetaria. …
Addio dividendi per le banche, l’alt della Bce sconvolge i piani di Intesa Sanpaolo & co.
Bce e Bankitalia fanno fronte comune nell’intimare le banche a non distribuire dividendi almeno fino al prossimo ottobre. La Bce chiede espressamente di non pagare dividendi o comprare azioni proprie …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    440
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    472 Post(s)
    Potenza rep
    32940395

    Pace contributiva: riscattare e pagare con estinzione anticipata fondo negoziale?

    Pensavo.....

    siccome ho un buco contributivo di 7 anni (3 anni di laurea+ 4 di lavoretti) e ho 37 anni, volevo approfittare dell'estensione della pace contributiva estesa tramite emendamento fino a 10 anni.

    Ho fatto 2 conti, ultima retribuzione 24.000€.
    7*24.000*0.33=53.000€ arrotondato.

    Se decidessi di rateizzare in 10 anni sarebbero 5.300€ l'anno di cui il 50%( 2.650€ ) recuperabili in 5 anni grazie alla detrazione IRPEF.

    Primo anno, pago 5.300€ ricevo 0€
    Secondo anno pago 5.300€ ricevo 530€(1/5)
    Terzo anno pago 5.300€ ricevo 530€(1/5)+530€(2/5)
    Quarto anno pago 5.300€ ricevo 530€(1/5)+530€(2/5)+530€(3/5)
    Quinto anno pago 5.300€ ricevo 530€(1/5)+530€(2/5)+530€(3/5)+530€(4/5)
    Sesto anno pago 5.300€ ricevo 530€(1/5)+530€(2/5)+530€(3/5)+530€(4/5)+530€(5/5) (qui si arriva al top del recupero detrazione 2.650€)
    e così via fino a 10 anni, per poi finire di recuperare tutto al 15 esimo anno.

    Domanda......potrebbe convenire fare delle estinzioni parziali dal fondo negoziale per finanziare questo giochino per poi, successivamente, fare dei versamenti volontari (anche grazie al recupero delle detrazioni) per risanare il montante sul fondo negoziale?

    EDIT:
    Ho fatto confusione mettendo laurea e buchi contributivi tutto insieme: a quanto ho letto i 3 anni di laurea sono deducibili mentre gli altri 4 sarebbero detraibili.
    Domanda? Cosa conviene fare? Dedurre la laurea e detrarre il resto oppure portare tutto a detrazione?
    Perchè se deduco, mi abbassa l'irpef e non vorrei non avere "ciccia" per le detrazioni (2.650+ 500 che mi vengono da ristrutturazione).
    Che dite?
    Ultima modifica di missed_approach; 19-01-20 alle 09:39

Accedi