Pace Contributiva - il riscatto delle scoperture contributive. - Pagina 34
Nvidia e il successo dei suoi GPU per il crypto mining. Correlazione sempre più alta con il Bitcoin (Grafico)
Se è vero che sta diventando sempre più evidente la correlazione tra il trend dell’azionario e quello dei cripto asset come Bitcoin et similia, è altrettanto vero che ci sono …
Il Covid-19 ha arricchito i miliardari: ora controllano il 3.5% della ricchezza globale
La quota di ricchezza detenuta dai miliardari a livello globale è salita a livelli record durante l?emergenza Covid-19, almeno stando a quanto riporta nella sua ricerca annuale il World Inequality Lab fondato dall?economista francese …
Su piano Unicredit aspettative molto alte, forse troppo. Ecco cosa Orcel è chiamato a dare in pasto al mercato
Unicredit si presenta all’appuntamento con la presentazione del nuovo business plan, in programma domani 9 dicembre, con il vento in poppa in Borsa. Con il +2,4% di ieri (close a …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #331
    L'avatar di zlais
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    438
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    241 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Artiglio1981 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti.
    Voi avete capito se la pace contributiva verrà rinnovata anche il prossimo anno o scadrà il 31/12/2021 ?
    al momento non hanno disopsto alcuna proroga e nella cronaca non si accenna a tale possibilità
    vedremo con la finanziaria, entro il 15 ottobre invieranno una bozza alla commissione ue... ma il percorso è ancora lungo

  2. #332

    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    2,732
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    1286 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da zlais Visualizza Messaggio
    al momento non hanno disopsto alcuna proroga e nella cronaca non si accenna a tale possibilità
    vedremo con la finanziaria, entro il 15 ottobre invieranno una bozza alla commissione ue... ma il percorso è ancora lungo
    Oggi e' il 15 ottobre e la bozza e' ancora in alto mare, il governo ha chiesto una proroga (per ora di 2 giorni) alla commissione ue.

  3. #333
    L'avatar di zlais
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    438
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    241 Post(s)
    Potenza rep
    0
    oggi mi è apparso nell'ec contributivo la riga relativa al periodo che ho riscattato, pagando in unica rata, settimana scorsa

    nella colonna "tipo di contribuzione": Risc.scoperture DL 4/19

  4. #334
    L'avatar di zlais
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    438
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    241 Post(s)
    Potenza rep
    0
    pare che il governo non voglia rinnovare la pace contributiva, quindi per le domande ci sarebbe tempo solo fino al 31 dicembre

  5. #335

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    936
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    144 Post(s)
    Potenza rep
    19324198

    Ma se il versamento avviene nel 2022?

    Salve.

    ho un dubbio che riguarda il trattamento fiscale di quello che verserei.

    Se ho compreso bene, tempo fino al 31/12/2021 per inviare all'INPS domanda per Riscatto di periodi non coperti da contribuzione ai sensi dell’art. 20, commi da 1 a 5, del Decreto Legge 28 gennaio 2019, n. 4 convertito con modificazioni in legge 28 marzo 2019, n.26 (Pace Contributiva), il cui importo, nella misura del 50% di quanto versato, può essere portato in detrazione dall'IRPEF in 5 quote annuali.

    I mesi che andrei a coprire sono pochi e dunque l'esborso può essere fatto in una unica rata.
    E pagherei il giorno stesso in cui dovesse arrivarmi la comunicazione via PEC con l'avviso di pagamento.

    Se il pagamento dovesse avvenire DOPO il 1/1/2022, l'esborso andrebbe a godere del trattamento fiscale (la detrazione di cui sopra) a partire della dichiarazione che andrei a finalizzare nell'anno solare 2023, ovvero quella sui redditi maturati nell'anno solare 1/1/2022-31/12/2022 e relative spese detraibili, è corretto?

    In sostanza: per la prima quota detraibile vale la data di richiesta del riscatto (prima del 31/12/2021) o quella in cui il riscatto viene pagato (nel 2022)?


    Grazie

  6. #336
    L'avatar di dvdv
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    3,668
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    165 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Buonasera

    Chiedo a chi ne sa molto più di me in merito alla pace contributiva di dare risposta a questa mia domanda che, a quanto sento fra amici, non trova pareri unanimi:

    Nel caso in cui una persona abbia iniziato a lavorare per la prima volta l' 1 settembre 2009 può coprire, tramite pace contributiva, il vuoto che si ritrova fra il primo gennaio 2009 e il 31 agosto 2009?

    Grazie fin da ora per le risposte

  7. #337
    L'avatar di zlais
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    438
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    241 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da dvdv Visualizza Messaggio
    Buonasera

    Chiedo a chi ne sa molto più di me in merito alla pace contributiva di dare risposta a questa mia domanda che, a quanto sento fra amici, non trova pareri unanimi:

    Nel caso in cui una persona abbia iniziato a lavorare per la prima volta l' 1 settembre 2009 può coprire, tramite pace contributiva, il vuoto che si ritrova fra il primo gennaio 2009 e il 31 agosto 2009?

    Grazie fin da ora per le risposte
    assolutamente sì
    a causa di una formulazione un po' vaga della conversione in legge del decreto, se avessi usato la funzione cerca, avresti trovato la risposta

    te lo posso assicurare perchè, date a parte, è proprio il mio caso, ho usato la pace contributiva per coprire dal 1 gennaio dell'anno in cui versai il primo contributo alla data del primo contributo effettivo che avevo
    domanda accettata, bollettino pagato, pratica chiusa, contributi da riscatto presenti nell'ec inps

    fai domanda entro fine anno se vuoi salire sul carro

  8. #338
    L'avatar di zlais
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    438
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    241 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da nonalias Visualizza Messaggio
    Salve.

    ho un dubbio che riguarda il trattamento fiscale di quello che verserei.

    Se ho compreso bene, tempo fino al 31/12/2021 per inviare all'INPS domanda per Riscatto di periodi non coperti da contribuzione ai sensi dell’art. 20, commi da 1 a 5, del Decreto Legge 28 gennaio 2019, n. 4 convertito con modificazioni in legge 28 marzo 2019, n.26 (Pace Contributiva), il cui importo, nella misura del 50% di quanto versato, può essere portato in detrazione dall'IRPEF in 5 quote annuali.

    I mesi che andrei a coprire sono pochi e dunque l'esborso può essere fatto in una unica rata.
    E pagherei il giorno stesso in cui dovesse arrivarmi la comunicazione via PEC con l'avviso di pagamento.

    Se il pagamento dovesse avvenire DOPO il 1/1/2022, l'esborso andrebbe a godere del trattamento fiscale (la detrazione di cui sopra) a partire della dichiarazione che andrei a finalizzare nell'anno solare 2023, ovvero quella sui redditi maturati nell'anno solare 1/1/2022-31/12/2022 e relative spese detraibili, è corretto?

    In sostanza: per la prima quota detraibile vale la data di richiesta del riscatto (prima del 31/12/2021) o quella in cui il riscatto viene pagato (nel 2022)?


    Grazie
    per queste cose vige il principio di cassa, quindi in base a quando si concretizza il pagamento, dunque se fai in tempo a pagare entro quest'anno (entro il 31-12-21 compreso), comincerai a detrarre dal prossimo anno (730 2022 - redditi 2021), se invece paghi il prossimo anno (dal 1-1-22 compreso ) slitta tutto di un anno

    secondo la stessa logica, se pagassi in due rate, una nel 2021 e una nel 2022
    porteresti in detrazione la prima rata dal 2022 al 2026 e la seconda dal 2023 al 2027

  9. #339
    L'avatar di dvdv
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    3,668
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    165 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da zlais Visualizza Messaggio
    assolutamente sì
    a causa di una formulazione un po' vaga della conversione in legge del decreto, se avessi usato la funzione cerca, avresti trovato la risposta

    te lo posso assicurare perchè, date a parte, è proprio il mio caso, ho usato la pace contributiva per coprire dal 1 gennaio dell'anno in cui versai il primo contributo alla data del primo contributo effettivo che avevo
    domanda accettata, bollettino pagato, pratica chiusa, contributi da riscatto presenti nell'ec inps

    fai domanda entro fine anno se vuoi salire sul carro
    Grazie per la risposta che sarà utile, oltre che a me, anche ad alcuni miei amici

    Già che ci siamo espongo un'altra mia domanda: quante domande di pace contributiva possono essere compilate e inviate all'INPS? Mi spiego meglio: posso fare due o tre domande di pace contributiva riportanti ognuna un periodo diverso in modo tale da poter scegliere, una volta che l INPS mi avrà risposto ad ognuna, quale mi conviene pagare e quale è meglio scartare?

    Grazie fin da ora per le risposte

  10. #340

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    26
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    20 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da zlais Visualizza Messaggio
    assolutamente sì
    a causa di una formulazione un po' vaga della conversione in legge del decreto, se avessi usato la funzione cerca, avresti trovato la risposta

    te lo posso assicurare perchè, date a parte, è proprio il mio caso, ho usato la pace contributiva per coprire dal 1 gennaio dell'anno in cui versai il primo contributo alla data del primo contributo effettivo che avevo
    domanda accettata, bollettino pagato, pratica chiusa, contributi da riscatto presenti nell'ec inps

    fai domanda entro fine anno se vuoi salire sul carro
    a me hanno negato la possibilità di riscattare il periodo dal 1 gennaio 2000 al 12 luglio 2000, in quanto, a loro dire, non posso riscattare il periodo in coincidenza dell'ultimo anno di scuole superiori... in sostanza mi consentono di riscattare soltanto dal 12 luglio al 31ottobre 2002... avendo già riscattato la laurea dal 1 novembre 2000 ......

Accedi