Immobile occupato - Usucapione?
Popolare Bari senza pace: l’ad De Bustis indagato per bond proposto a micro-società di Malta. Fitd aspetta il nuovo piano
Nuova bufera sulla Popolare di Bari proprio nel bel mezzo della stretta per il salvataggio della banca che necessiterebbe di circa un miliardo per evitare il peggio. Vincenzo De Bustis, …
Gundlach vede nero e presenta il grafico dell’anno. Wall Street cadrà, rischio recessione del 40%
Jeffrey Gundlach, numero uno Di DoubleLine Capital, non è affatto ottimista guardando al 2020, tutt'altro: e presenta un grafico per far capire cosa sta accadendo e cosa, a suo avviso, …
Ferrari e Mediobanca ai pit stop dopo forte rally, analisi su due dei top performer 2019
Ferrari e Mediobanca presentano un quadro grafico positivo. Entrambi i titoli stanno ritracciando leggermente dopo una corsa fino a raggiungere nuovi record storici per Ferrari e massimi pluriennali per Mediobanca. …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    15,117
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2600 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    Immobile occupato - Usucapione?

    Buongiorno. Avrei la possibilità di acquistare un immobile da destinare ad investimento. Posizione ideale e prezzo buono, insomma l'immobile mi interessa.

    C'è però un problema che mi spaventa. Quando siamo andati a visitare la proprietaria ha detto candidamente che sta in affitto una signora fin da quando l'immobile era di suo nonno (e poi di sua madre). "Saranno 20 anni che sta lì". Credo paghi un affitto.

    Ora, può esserci un rischio usucapione? Credo di no, perché la proprietà è a conoscenza, quindi consenziente, è questo dovrebbe essere sufficiente a non far scattare l'usucapione.

    A questo punto sarebbe sufficiente che io richieda che l'immobile sia liberato prima del rogito. O rischio qualcos'altro?

  2. #2

    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    379
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    164 Post(s)
    Potenza rep
    5740699
    Assicurati che il contratto sia registrato (se stipulato dal 2005 in poi) o il tutto potrebbe complicarsi.

    In ogni caso è bene ottenere maggiori informazioni: il canone lo pagava? Se ne andrebbe? Quando scade? Ecc.

  3. #3
    L'avatar di comolego
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    2,389
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    231 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    cosa significa "credo paghi un affitto"? c'è un contratto d'affitto, di comodato o altro? Devi conoscere lo stato giuridico dell'immobile, l'usucapione è proprio l'ultimo dei problemi (e comunque basta che la proprietà abbia pagato le tasse sull'immobile, per usucapire l'immobile deve essere abbandonato e l'occupante deve aver sostituito il proprietario nelle spese/tasse per lo stesso, dimostrando così il mancato interesse, ed avere presentato richiesta per ottenerne la proprietà per usucapione)) potrebbe essere occupato senza titolo (amica del nonno o parente).

  4. #4

    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    15,117
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2600 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Non esiste alcun contratto. Sta lì da 20 anni senza contratto. Paga un affitto in contanti.

  5. #5
    L'avatar di comolego
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    2,389
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    231 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Larry Wildman Visualizza Messaggio
    Non esiste alcun contratto. Sta lì da 20 anni senza contratto. Paga un affitto in contanti.
    in questo caso è la proprietaria che deve regolarizzare l'inquilina in nero prima della vendita. L'inquilina ovviamente deve essere d'accordo. Se tu procedi con l'acquisto, subentrerai nel contratto: se un normale 4+4 dovrai aspettare la prima scadenza per dare la disdetta (ma devi avere una ragione valida, le trovi facilmente on line),se è un comodato è un contratto a tempo e quindi entrerai in possesso dell'immobile alla scadenza pattuita (potrebbe essere ad esempio un anno).

    PS ovviamente potrebbe essere lasciato libero prima del tuo acquisto, con un accordo proprietaria/inquilina, e sarebbe la soluzione migliore.
    Ultima modifica di comolego; 01-12-19 alle 16:51

  6. #6

    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    15,117
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2600 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da comolego Visualizza Messaggio
    in questo caso è la proprietaria che deve regolarizzare l'inquilina in nero prima della vendita. L'inquilina ovviamente deve essere d'accordo. Se tu procedi con l'acquisto, subentrerai nel contratto: se un normale 4+4 dovrai aspettare la prima scadenza per dare la disdetta (ma devi avere una ragione valida, le trovi facilmente on line),se è un comodato è un contratto a tempo e quindi entrerai in possesso dell'immobile alla scadenza pattuita (potrebbe essere ad esempio un anno).

    PS ovviamente potrebbe essere lasciato libero prima del tuo acquisto, con un accordo proprietaria/inquilina, e sarebbe la soluzione migliore.
    No, no, io non voglio nessuno dentro perché voglio ristrutturare (prendendo le detrazioni) e poi affittare a studenti che pagano di più e con meno rischi (immobile è perfetto, 300 m dall'università e 50 m dalla piazza dove ci sono bar e locali). La mia paura è che questa avendo le chiavi dopo uno o due giorni che ho rogitato me la ritrovo dentro, o che avanzi qualche richiesta. Io compro solo se prima del rogito è vuoto e si sono portati via anche i mobili. Però volevo capire se ci fosse qualche altro rischio.

Accedi