Il locatario può chiedere al'amministratore il rendiconto delle spese di gestione?
BTP Italia tornerà a far breccia tra le famiglie? Emissione al via tra tante certezze e qualche incognita
Tutto pronto per il Btp Italia. Il collocamento della quindicesima emissione del titolo di stato indicizzato all?inflazione (FOI meno tabacchi) dedicato ai piccoli risparmiatori italiani avrà luogo dal 21 al …
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Apr 2000
    Messaggi
    29,771
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2387 Post(s)
    Potenza rep
    42949692

    Il locatario può chiedere al'amministratore il rendiconto delle spese di gestione?

    Se il locatore non fornisce al locatario il rendiconto annuale con l'indicazione delle spese ripetibili l'amministratore è obbligato a dargliele?
    Nel caso concreto l'amministratore a specifica richiesta si è rifiutato adducendo "motivi di privacy visto che sono indicati anche le spese sostenute dagli altri residenti nel condominio"

  2. #2

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    454
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    251 Post(s)
    Potenza rep
    15777754
    Il problema non è tanto l'amministratore che fa quello che ritiene di fare, giusto o sbagliato che sia.
    L'affittuario ha il diritto di verificare il conguaglio e chiedere i giustificativi di pagamento ma la richiesta corretta va fatta alla proprietà e non all'amministratore.
    L'affittuario non deve relazionarsi con l'amministratore ma solo con la proprietà.
    Poi il proprietario potrebbe chiedere all'amministratore di inoltrargli o mettergli a disposizione quanto richiesto oppure fornirglieli direttamente.
    Se però il proprietario si rifiuta di fornire il conguaglio, allora l'affittuario potrà rifiutarsi di pagare le spese condominiali, molto semplice.
    Ci sono però particolari contratti di affitto che prevedono che l'affittuario versi cifre forfettarie mensili per le quote condominiali talvolta comprese nel canone di affitto stesso senza prendere in considerazione conguagli.
    In tutti gli altri casi vale quanto ho scritto.

Accedi