Donazione per acquisto auto
L?esposizione sostenibile anche negli ETF obbligazionari High Yield
Tre nuovi ETF con la firma di Lyxor con un’esposizione sostenibile alle obbligazioni High Yield (segmenti USD High Yield, EUR High Yield e Global High Yield). I tre ETF, quotati …
Gentiloni: ‘Italia ancora in squilibrio macroeconomico eccessivo, debito non cala’. Su coronavirus attenti al panico
L'Italia rimane in una condizione di squilibrio macroeconomico eccesivo, con il debito pubblico che continua a non scendere. "In Italia il rapporto debito pubblico-Pil è ancora in aumento, sebbene i …
Effetto coronavirus non risparmia nessuno, travolta anche Enel ma il quadro grafico resiste
Nemmeno le utilities non riescono a schivare l?ondata di vendite che ha travolto Piazza Affari nelle ultime sedute per la diffusione del coronavirus in Italia, seppur evidenziando maggior resilienza. Il …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di priz71
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    2,553
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    239 Post(s)
    Potenza rep
    42949689

    Donazione per acquisto auto

    Ho intrapreso da pochi mesi il lavoro di tassista investendo un sacco di soldi per la licenza.Siccome l'auto ha ormai circa 400000 km devo già pensare il prossimo anno a sostituirla pero' non mi e' rimasta una grossa cifra a disposizione.Oltretutto ho chiesto pure un prestito per l'acquisto dell'attività e mi son pure trasferito dove lavoro e ho un affitto da pagare ,vivo solo in un monolocale.Ora vorrei capire se volessi farmi donare dei soldi da mio padre per cambiare auto come funziona per non avere problemi col fisco.So della norma antiriciclaggio sopra i 3000 ecc...che si puo' fare solo con bonifico per non avere problemi.Ma a livello di donazione per non pagare tasse ecc.. se lui mi fa un bonifico specificando causale"per acquisto auto" ci sono problemi per cifre superiore a 3000 euro?Cioe' se per ipotesi sto bonifico fosse di 8000 euro che succede?Considerate che per lavoro non posso avere una auto piccola ovviamente e quindi costano parecchio.Vi ringrazio fin d'ora in anticipo se mi rispondete.

  2. #2

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    3,106
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    556 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Ho bonificato più volte somme ai miei figli, anche diverse migliaia di euro, con causale variabile dal "regalo di mamma" a "buon compleanno" "buon natale" "contributo per le spese di casa".....
    Se rispetto alle disponibilità di tuo padre 8.000 euro è una somma non rilevante, nessuno ti chiederà di pagare l'imposta sulle donazioni.
    Tra l'altro, potrebbe usare la causale "prestito infruttifero per acquisto auto".

  3. #3
    L'avatar di *Bushido*
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    13,656
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    4681 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    fatti fare un bonifico tranquillamente, causale? regalo acquisto auto o roba simile, non rischi nulla, stanno facendo terrorismo psicologico su queste cose da anni, quello che può creare problemi sono i grossi versamenti in contanti...come se gli evasori veri fossero così scemi da fare una mossa simile!!!

  4. #4

    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    365
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    192 Post(s)
    Potenza rep
    13356054
    Fatte cose simili molte volte anche per amici e la dicitura "prestito infruttifero" va benissimo, mi raccomando di non scordare infruttifero in quanto solo le banche sono autorizzate diversamente.

  5. #5
    L'avatar di priz71
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    2,553
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    239 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Quindi sembra che i rischi siano nulli anche per cifre sopra 3000 euro....bene se qualcun'altro vuole dire la sua esperienza è gradita grazie!

  6. #6
    L'avatar di *Bushido*
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    13,656
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    4681 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da priz71 Visualizza Messaggio
    Quindi sembra che i rischi siano nulli anche per cifre sopra 3000 euro....bene se qualcun'altro vuole dire la sua esperienza è gradita grazie!
    per precisione, la Legge dice che le donazioni in denaro vanno fatte dal NOTAIO, a meno che non siano di MODICO VALORE RISPETTO AL PATRIMONIO DEL DONANTE
    questo cosa significa? BOOHHH!! come al solito è tutto interpretabile dato che non viene indicato un valore in euro preciso. ma per 8000 euro io non perderei tempo e SOLDI, bonifico e via.

  7. #7

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Donazione ai figli: farla senza rischiare sanzioni


    La donazione in denaro


    Leggendo questi due articoli dovresti riuscire a rispondere alla tua domanda.

    In linea di massima da quanto si apprende puoi farti fare un bonifico senza problemi.

    Fino al milione di euro totale non dovrebbe esserci tassazione.

  8. #8

    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    386
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    167 Post(s)
    Potenza rep
    5893895
    Citazione Originariamente Scritto da priz71 Visualizza Messaggio
    Ho intrapreso da pochi mesi il lavoro di tassista investendo un sacco di soldi per la licenza.Siccome l'auto ha ormai circa 400000 km devo già pensare il prossimo anno a sostituirla pero' non mi e' rimasta una grossa cifra a disposizione.Oltretutto ho chiesto pure un prestito per l'acquisto dell'attività e mi son pure trasferito dove lavoro e ho un affitto da pagare ,vivo solo in un monolocale.Ora vorrei capire se volessi farmi donare dei soldi da mio padre per cambiare auto come funziona per non avere problemi col fisco.So della norma antiriciclaggio sopra i 3000 ecc...che si puo' fare solo con bonifico per non avere problemi.Ma a livello di donazione per non pagare tasse ecc.. se lui mi fa un bonifico specificando causale"per acquisto auto" ci sono problemi per cifre superiore a 3000 euro?Cioe' se per ipotesi sto bonifico fosse di 8000 euro che succede?Considerate che per lavoro non posso avere una auto piccola ovviamente e quindi costano parecchio.Vi ringrazio fin d'ora in anticipo se mi rispondete.
    Se ti può far stare più sereno, fatti dare nel giro di qualche mese 2-3mila euro in contanti e il resto fallo fare in uno o due bonifici. Ma, l'AdE difficilmente andrà dietro a queste cose, perchè il 99% di questi modesti passaggi di denaro non sono altro che aiuti modesti che i genitori fanno verso i figli.
    Al più, potrebbero avere da ridire qualcosa eventuali fratelli/sorelle...

  9. #9
    L'avatar di priz71
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    2,553
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    239 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da Monte_Cristo Visualizza Messaggio
    Fatte cose simili molte volte anche per amici e la dicitura "prestito infruttifero" va benissimo, mi raccomando di non scordare infruttifero in quanto solo le banche sono autorizzate diversamente.
    Ok grazie mille.Quindi non dovrebbero esserci problemi,non c'e' un limite come somma senza che scattino dei controlli in automatico.Che poi non so come si possa vietare a qualcuno di regalare dei soldi a un figlio/fratello,ecc....Ognuno dei propri soldi fa quello che vuole giusto?

  10. #10
    L'avatar di priz71
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    2,553
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    239 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Quindi presumo anche che possa fare lo stesso pure mia sorella senza problemi.Se tipo lei mi fa un bonifico di 5000 euro e poi io glieli restituisco un po' alla volta quando riesco senza pagare interessi alle banche/finanziarie,ecc.... si puo' fare?
    Ma quindi è meglio scrivere prestito infruttifero o donazione?Cosa cambia nei due casi?

Accedi