Manutenzione straordinaria con CILA e bonus mobili rifiutato dal caf
I titoli più amati dai trader italiani: a tutta FAANG, ma a svettare è un’altra super big
Microsoft, Facebook, Apple. Ma anche Disney, Mastercard e Netflix. Sono solo alcuni dei titoli su cui gli investitori italiani e globali hanno puntato a giugno secondo eToro. Il portale di …
UBI boccia l’OPS di Intesa: non è conveniente per 6 motivi. Messina medita sul rilancio
L’ops lanciata da Intesa Sanpaolo non è conveniente. E’ il responso del cda odierno di UBI Banca, che conferma le attese della vigilia e apre le strade a due possibili …
BTP Futura, Mef alza velo su tassi cedolari minimi. Tesoro chiama investitori retail, la tentazione del premio fedeltà
ll Mef ha finalmente comunicato i tassi cedolari minimi garantiti della prima emissione del BTP Futura, il titolo di stato italiano offerto interamente agli investitori retail. L'emissione partirà lunedì 6 …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5,916
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    3752 Post(s)
    Potenza rep
    42949677

    Manutenzione straordinaria con CILA e bonus mobili rifiutato dal caf

    Buongiorno.

    Sarò sintetico (spero sia la sezione giusta)

    Intervento di manutenzione straordinaria con parziale rifacimento del bagno. Demolizione vasca, realizzazione tramezza (altezza 2m profonda 70cm) nello spazio per ricavare una doccia e una nicchia, rifacimento parziale impianto idraulico. Intervento in economia.

    Faccio CILA, Invio documentazione enea (da quest'anno è obbligatoria per bonus mobili).

    Il caf mi contesta il fatto che il bonus mobili non compete per rifacimento parziale del bagno ma solo completa. Faccio presente che la realizzazione e demolizione di tramezze sono interventi di manutenzione straordinaria con tanto di CILA e aggiornamento catastale (altrimenti sarebbero lavori in abuso). E tanto basta per avere diritto al bonus mobili,. Chiedo riferimenti normativi, mi dice che è una regolamentazione interna al caf e che inseriscono la pratica solo per rifacimento completo del bagno. Se il comune non mi ha contestato nulla accettando la pratica perchè loro no?

    Ho anche una seconda pratica che devo presentare con loro in cui ho fatto realizzare a mia mamma una tramezza per nascondere la cucina a vista dalla sala di altezza fino al soffitto e profondità circa 80 cm che di fatto separa in parte cucina e sala su cui ho fatto installare tv.
    Sono praticamente certo che anche qui mi romperanno le scatole. Per completezza sullo stesso immobile ho fatto anche un secondo intervento di man. straordinaria abbattendo una tramezza tra due box facendo fusione catastale con aggiornamento di dati catastali e rendita.

    Ovviamente ho preso tutte le carte e me ne sono andato.

    Sapete se sia legittimo per il caf contestarmi queste cose?

    Grazie.
    Ultima modifica di sand1975; 29-05-19 alle 14:59

  2. #2
    L'avatar di Rebirth
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    18,394
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    3921 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Se il comune non mi ha contestato nulla accettando la pratica perchè loro no?
    Il Comune non ha voce in capitolo di detrazioni. Loro prendono atto dei lavori che vuoi fare e ti richiedono la documentazione necessaria ai fini della norma edilizia.
    Evidentemente non si sentono sicuri della pratica e non vogliono far fronte a contestazioni future. Io comunque proverei con un altro CAF

  3. #3
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5,916
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    3752 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Rebirth Visualizza Messaggio
    Il Comune non ha voce in capitolo di detrazioni. Loro prendono atto dei lavori che vuoi fare e ti richiedono la documentazione necessaria ai fini della norma edilizia.
    Evidentemente non si sentono sicuri della pratica e non vogliono far fronte a contestazioni future. Io comunque proverei con un altro CAF
    intendevo dire che il comune poteva contestarmi che la pratica che ho presentato non necessitasse della CILA, esiste una contestazione apposita, eccesso di qualche cosa, ad esempio.
    Ma così non ha fatto (anche perchè la man straordinaria è necessaria in caso di costruzione e demolizione muri)

  4. #4

    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    1,077
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    215 Post(s)
    Potenza rep
    37964116
    Cambia CAF, come ti hanno già suggerito, o fai il 730 precompilato.

  5. #5
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21,394
    Mentioned
    74 Post(s)
    Quoted
    9749 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Non puoi di certo obbligarli ad accettare quello che pensi tu. Vai da un altro caf oppure da un commercialista.

  6. #6
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5,916
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    3752 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Non puoi di certo obbligarli ad accettare quello che pensi tu. Vai da un altro caf oppure da un commercialista.
    NOn è quello che penso io:

    Cosa dice la legge:

    Gli interventi edilizi necessari per avere la detrazione sono:
    • manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia su singoli appartamenti.

    Esempi di lavori su singoli appartamenti o parti condominiali che danno diritto al bonus
    Manutenzione straordinaria
    • installazione di ascensori e scale di sicurezza
    • realizzazione dei servizi igienici
    • sostituzione di infissi esterni con modifica di materiale o tipologia di infisso
    • rifacimento di scale e rampe
    • realizzazione di recinzioni, muri di cinta e cancellate
    • costruzione di scale interne
    • sostituzione dei tramezzi interni senza alterazione della tipologia dell’unità immobiliare




    Cosa c'è scritto nella CILA:

    Il progettista, in qualità di tecnico asseverante, preso atto di assumere la qualità di persona esercente un servizio di pubblica necessità ai sensi degli articoli 359 e 481 del Codice Penale, consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi comportano l'applicazione delle sanzioni penali previste dagli artt. 75 e 76 del d.P.R. n. 445/2000, sotto la propria responsabilità
    DICHIARA
    1) Tipologia di intervento e descrizione sintetica delle opere (è spuntata questa tipologia)
    che i lavori riguardano l'immobile individuato nella comunicazione di inizio lavori di cui la presente relazione costituisce parte integrante e sostanziale;
    che le opere in progetto sono subordinate a comunicazione di inizio lavori in quanto rientrano nella seguente tipologia di intervento ai sensi dell'articolo 6-bis del d.P.R. n. 380/2001:
    1.1 interventi di manutenzione straordinaria di cui all'articolo 3, comma 1, lettera b) del d.P.R. n. 380/2001, ivi compresa l'apertura di porte interne o lo spostamento di pareti interne, sempre che non riguardino le parti strutturali dell'edificio (Attività n. 3, Tabella A, Sez. II, D.Lgs. 25 novembre 2016, n. 222)


    Certo, bisogna anche saper leggere. Che i muri demoliti/costruiti siano pochi o tanti, piccoli o grandi non è un dato che deve interessare il caf. L'intervento è asserverato? Rientra in quelli in lista per avere le detrazioni? Al limite la responsabilità sarebbe del tecnico. Io so che per questi interventi la CILA è obbligatoria perché senò sono in abuso edilizio. Bon, detrazione fattibile.

    Al caf ho capito che non ci sono esperti e commercialisti a compilare le dichiarazioni ma spesso sono volontari che seguono solo le linee guida del CAF.

    Infatti ho spedito tutto ad un commercialista vero, aspetto la risposta definitiva ma non sembra ci siano problemi.

  7. #7
    L'avatar di Rebirth
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    18,394
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    3921 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    La legge c'entra poco. Sicuramente è come dici tu nel merito, ma il CAF offre un servizio e non è obbligato a fare ciò che gli imponi tu, così come tu non sei obbligato ad andare da loro per forza. Vai altrove.

  8. #8
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5,916
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    3752 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Rebirth Visualizza Messaggio
    La legge c'entra poco. Sicuramente è come dici tu nel merito, ma il CAF offre un servizio e non è obbligato a fare ciò che gli imponi tu, così come tu non sei obbligato ad andare da loro per forza. Vai altrove.
    Vero, è che sono un pò insofferente perchè ultimamente mi trovo ad avere a che fare con persone con poche competenze e che non riescono ad accendere il cervello neanche se gli metti davanti dati certi (combinazione terribile) e poi mi tocca sfancularli , andare da altri, perdere tempo incaxxandomi.

  9. #9
    L'avatar di Cranio
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1,917
    Mentioned
    29 Post(s)
    Quoted
    1117 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Welcome in the club. Tipico quando hai a che fare con lavori di ristrutturazione, meglio cambiare discorso altrimenti prendo un bazooka e spacco tutto.

  10. #10
    L'avatar di Rebirth
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    18,394
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    3921 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    considera che spesso nei CAF, salvo pochi dipendenti realmente fissi, lavorano stagionali che non sanno nemmeno di cosa parlano...inseriscono i dati e la macchina lavora e manda fuori il risultato. Nel caso specifico se le loro direttive interne impongono questo non vedo perchè insistere....altrimenti come detto da altri, fatti il precompliato.

Accedi