come abbassare ISEE per figlio all'università - Pagina 5
BTP Italia tornerà a far breccia tra le famiglie? Emissione al via tra tante certezze e qualche incognita
Tutto pronto per il Btp Italia. Il collocamento della quindicesima emissione del titolo di stato indicizzato all?inflazione (FOI meno tabacchi) dedicato ai piccoli risparmiatori italiani avrà luogo dal 21 al …
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di skymap
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    18,642
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    710 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da bigmad Visualizza Messaggio
    In fondo mia figlia è andata in un liceo privato che costava 8 volte di più dell'università (4000 euro l'anno), l'altra è andate dalle suore, tutte e due fanno sport e musica a botte da 200 euro al mese, io vado in piscina, abbiamo sky e facciamo 4 settimane di vacanze rigorosamente ad agosto... Insomma, una vita normale!
    Scuole private, 400€ di extra x i figli, vacanze nel periodo più caro, io la definirei una vita benestante.


    Citazione Originariamente Scritto da bigmad Visualizza Messaggio
    Eppure mi sorprendo sempre quando leggo che gente con la mia età e anche meno, con il mio livello di istruzione o anche meno (io sono ingegnere non so tu), non solo guadagna multipli di quello che io considero uno stipendio medio alto (2300 euro al mese x 14 appunto), ma ha anche chissà quanti soldi in banca o in titoli, chissà quanti appartamenti, chissà quali automobili e sviluppa un tenore potenziale di vita "ennuplo" rispetto al mio... Ma che caszxo di lavoro fate???
    Che lo raccontino ok ma la realtà potrebbe essere diversa, io non ne conosco in ambito di lavori normali con questa descrizione e non credo ce ne siano così tanti. Poi se parliamo di illegalità, mazzettari e/o truffatori borderline alla legge allora è un'altra storia.

  2. #42
    L'avatar di bigmad
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    25,790
    Mentioned
    143 Post(s)
    Quoted
    6784 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da flori2 Visualizza Messaggio
    La sola istruzione non garantisce successo. Mi vuoi dire che non hai altri risparmi oltre i 6000 sul conto corrente?
    proprio così

  3. #43
    L'avatar di bigmad
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    25,790
    Mentioned
    143 Post(s)
    Quoted
    6784 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da skymap Visualizza Messaggio
    Scuole private, 400€ di extra x i figli, vacanze nel periodo più caro, io la definirei una vita benestante.




    Che lo raccontino ok ma la realtà potrebbe essere diversa, io non ne conosco in ambito di lavori normali con questa descrizione e non credo ce ne siano così tanti. Poi se parliamo di illegalità, mazzettari e/o truffatori borderline alla legge allora è un'altra storia.
    allora... Diciamo che a casa mia entrano in tutto circa 3000 euro al mese ed escono quasi sempre circa 3000 euro al mese... Poi a maggior ragione... Se io sono benestante e tutti i miei amici pagano tasse universitarie più alte delle mie (ricordo che ho reddito isee di circa 17000 euro), compreso l'autore de questo thread... Loro cosa sono? Ricchi? E quanto guadagna un ricco? A me sembrava che 2300/2500 euro di netto mensile non fosse male... Ma se devo chiedere un aumento mi piacerebbe saperlo.

  4. #44

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    1,335
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    973 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da bigmad Visualizza Messaggio
    Se io sono benestante e tutti i miei amici pagano tasse universitarie più alte delle mie (ricordo che ho reddito isee di circa 17000 euro), compreso l'autore de questo thread... Loro cosa sono? Ricchi?
    La risposta potrebbe anche essere insita nella domanda: tu in questi anni ti sei concesso un tenore di vita che ti ha portato ad avere un patrimonio immobiliare/mobiliare pressoché nullo e conseguentemente ISEE basso. Loro magari a parità di reddito hanno speso meno, risparmiato di più, comprato casa e si trovano un ISEE più alto.

  5. #45
    L'avatar di bigmad
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    25,790
    Mentioned
    143 Post(s)
    Quoted
    6784 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da mentat Visualizza Messaggio
    La risposta potrebbe anche essere insita nella domanda: tu in questi anni ti sei concesso un tenore di vita che ti ha portato ad avere un patrimonio immobiliare/mobiliare pressoché nullo e conseguentemente ISEE basso. Loro magari a parità di reddito hanno speso meno, risparmiato di più, comprato casa e si trovano un ISEE più alto.
    io invece ho come il sospetto che a casa loro, tra moglie e marito entrino 5/7000 euro al mese... Guarda un po'...
    se poi quei soldi fossero distribuiti in 4000 al marito e 2000 alla moglie, la cosa mi roderebbe perché vorrebbe dire che quel marito guadagna quasi il doppio di me...

  6. #46

    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    1,888
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1219 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da bigmad Visualizza Messaggio
    Pensa... io ho il problema opposto... lo vorrei alzare l'ISEE!!!

    Non scherzo... e proprio perchè quest'anno mia figlia ha iniziato l'università e la tassa che io pago è di poco più di 500 euro all'anno (ho un isee di circa 17000 euro): al momento di pagare, non ho avuto grossi contraccolpi... ma l'altro giorno mia figlia è andata a mensa, che, forse lo sapete, si paga in base all'isee... beh, non dico che la volevano far mangiare gratis, ma le hanno chiesto solo 1 euro e 75.
    Insomma ho fatto una breve indagine e "NESSUNO" dei miei amici con figli all'università paga tasse tanto basse e ticket mensa così ridicoli!!!
    Questo mi ha fatto capire che rispetto a loro sono uno straccione!
    Preferirei pagare 2000 euro all'anno di tassa e 5 euro per il pranzo... non vedo perchè ti lamenti!!!
    Comunque... io guadagno 2300 euro netti al mese x 14 mensilità, moglie casalinga a carico e due figlie a carico. Giacenza media sul cc 6000 euro, non ho casa di proprietà (è di mio padre), ho una macchina e francamente, prima di queste considerazioni e anche perchè non avevo mai fatto l'isee, non mi ero mai sentito "povero". In fondo mia figlia è andata in un liceo privato che costava 8 volte di più dell'università (4000 euro l'anno), l'altra è andate dalle suore, tutte e due fanno sport e musica a botte da 200 euro al mese, io vado in piscina, abbiamo sky e facciamo 4 settimane di vacanze rigorosamente ad agosto... Insomma, una vita normale!
    Eppure mi sorprendo sempre quando leggo che gente con la mia età e anche meno, con il mio livello di istruzione o anche meno (io sono ingegnere non so tu), non solo guadagna multipli di quello che io considero uno stipendio medio alto (2300 euro al mese x 14 appunto), ma ha anche chissà quanti soldi in banca o in titoli, chissà quanti appartamenti, chissà quali automobili e sviluppa un tenore potenziale di vita "ennuplo" rispetto al mio... Ma che caszxo di lavoro fate???
    inizia a dichiarare il lavoro di tua moglie, fatti trasferire la proprietà della casa da tuo padre, così aumenti l'isee al valore reale e paghi quello che dovresti, sentendoti anche meno straccione.

  7. #47
    L'avatar di skymap
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    18,642
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    710 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da bigmad Visualizza Messaggio
    allora... Diciamo che a casa mia entrano in tutto circa 3000 euro al mese ed escono quasi sempre circa 3000 euro al mese... Poi a maggior ragione... Se io sono benestante e tutti i miei amici pagano tasse universitarie più alte delle mie (ricordo che ho reddito isee di circa 17000 euro), compreso l'autore de questo thread... Loro cosa sono? Ricchi? E quanto guadagna un ricco? A me sembrava che 2300/2500 euro di netto mensile non fosse male... Ma se devo chiedere un aumento mi piacerebbe saperlo.
    Il tuo reddito non è affatto male, in tanti se lo sognano poi se riesci ad avere un aumento buon per te.

    Un ricco da 5000/mese che spende tutto è nella stessa situazione tua.
    Quelli con reddito isee più alto forse non hanno XXin -> XXout = saldo mese quasi 0, se risparmiano qualcosa e viene accumulato alla fine l'isee c'è, poi non hai proprietà immobiliari. Non è una novità che l'isee avvantaggia le "cicale" e penalizza le "formiche" davanti alla legge.
    Tanto meglio per te.

  8. #48
    L'avatar di bigmad
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    25,790
    Mentioned
    143 Post(s)
    Quoted
    6784 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da benhur-1976 Visualizza Messaggio
    inizia a dichiarare il lavoro di tua moglie, fatti trasferire la proprietà della casa da tuo padre, così aumenti l'isee al valore reale e paghi quello che dovresti, sentendoti anche meno straccione.
    Mia moglie dichiara tutto e la possibilità di vivere in comodato gratuito è contemplata dal modulo isee, non sto imbrogliando niente... la casa dove abito è di mio padre: magari avessi avuto la forza economica per comprarmene una tutta mia, sarei più ricco.
    E poi non credo che possedere una casa (magari con le uscite per il mutuo) e 100mila euro in liquidi avrebbe alzato più di tanto l'isee. Quello che secondo me alza in maniera sensibile il reddito isee è il cash flow... quello che tutti i mesi entra in casa... lo stipendio... e non ciò che fa la muffa su un conto deposito o il possesso della casa dove abiti.
    Isee alto per me significa stipendio alto (o al più rendite alte), visto che deve misurare la tua capacità di spesa.

  9. #49
    L'avatar di bigmad
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    25,790
    Mentioned
    143 Post(s)
    Quoted
    6784 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da bigmad Visualizza Messaggio
    Mia moglie dichiara tutto e la possibilità di vivere in comodato gratuito è contemplata dal modulo isee, non sto imbrogliando niente... la casa dove abito è di mio padre: magari avessi avuto la forza economica per comprarmene una tutta mia, sarei più ricco.
    E poi non credo che possedere una casa (magari con le uscite per il mutuo) e 100mila euro in liquidi avrebbe alzato più di tanto l'isee. Quello che secondo me alza in maniera sensibile il reddito isee è il cash flow... quello che tutti i mesi entra in casa... lo stipendio... e non ciò che fa la muffa su un conto deposito o il possesso della casa dove abiti.
    Isee alto per me significa stipendio alto (o al più rendite alte), visto che deve misurare la tua capacità di spesa.
    ... e invece no
    sono andato a fare un calcolo con il simulatore isee e ho visto che passando da un reddito di 40000 euro a uno di 50000 l'isee aumenta di poco più di 4000 euro (da quasi 15000 a poco più di 19000). Quello che invece fa impennare l'isee sono i soldi in banca!!!
    con reddito di 40000 euro, ma con 100000 euro in banca (o investiti) l'isee schizza a quasi 23000 euro (da 15000)
    Con 500000 euro da parte l'ise arriva a 57000!!!
    Tutto ciò mi pare strano... contano di più i soldi che hai da parte che quelli che guadagni! Quasi che la possibilità di prosciugare a casaccio il proprio risparmio sia incentivata rispetto a quella di guadagnare lavorando...
    Non me ne capacito... per me è molto più ricco chi può contare su un flusso continuo di 10000 euro al mese (e contributi inps corrispondenti) e ha solo 10000 euro in banca, che non uno che ha 500000 euro al 2% in qualche BTP 30ennale e 2000 euro al mese di stipendio.

  10. #50
    L'avatar di groviglio
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    38,754
    Mentioned
    92 Post(s)
    Quoted
    5158 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da bigmad Visualizza Messaggio
    Non me ne capacito... per me è molto più ricco chi può contare su un flusso continuo di 10000 euro al mese (e contributi inps corrispondenti) e ha solo 10000 euro in banca, che non uno che ha 500000 euro al 2% in qualche BTP 30ennale e 2000 euro al mese di stipendio.
    a me non stupisce, perchè siamo in italia (che ha una sua politica storica per la considerazione verso il patrimonio mobiliare)


    comunque tu, big, non sei messo affatto male, perchè comunque , prima o poi, la casa in cui abiti sarà tua con in più quella di tuo padre (e tutto il resto), percui non sentirti poveraccio

Accedi