costruire casa coniugale su terreno del coniuge - Pagina 3
Bankitalia: debito tocca nuovo record, a giugno vola a 2.530,6 mld  
  La risalita del debito pubblico italiano prosegue e a giugno registra un nuovo record. Secondo l'aggiornamento mensile presentato stamattina dalla Banca d'Italia, a fine giugno il debito delle amministrazioni …
Atlantia: Conte, ancora molti punti aperti su accordo per Aspi e concessioni. Nessuna rinuncia ad azione di responsabilità
L’accordo tra Atlantia e il governo sulla revisione della concessione e l?assetto di Autostrade per l?Italia (Aspi) appare ancora lontano. I negoziati proseguono ma i punti in sospeso rimangono ancora …
Clima estivo sui mercati: regna cautela in Europa alla vigilia dei colloqui Usa- Cina
Sui mercati europei regna un clima tipicamente estivo, caratterizzato da scambi ridotti alla vigilia del Ferragosto. E in questo scenario i listini europei si muovono con una certa prudenza in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    668
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    183 Post(s)
    Potenza rep
    16846024
    Buongiorno.
    Siccome stiamo partendo con il grande sogno della vita (casa nostra),rispolvero questo post per chiedere se ci sono ulteriori suggerimenti, in particolare con soluzioni che non prevedano atto notarile, visto che preferiremmo non buttare soldi a stato e notai, ma una semplice scrittura privata preventiva (accordo tra noi coniugi), eventualmente da registrare, tipo questo "riconoscimento del debito" magari indicando la cifra X che io metto di fatto a disposizione per la costruzione (ricordo che circa l'80% del valore della casa proverrà da miei fondi)....

    Qualcuno ci suggerisce in extremis la donazione del terreno ai figli minori, anticipando e risparmiando così la successione... Soluzione secondo me troppo estrema.

    Grazie

  2. #22

    Data Registrazione
    Dec 2018
    Messaggi
    384
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    324 Post(s)
    Potenza rep
    10728493
    Hai già valutato di costruire una bifamiliare con la scusa che una volta che i figli diventano grandi "potrebbe far comodo"?

  3. #23

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    668
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    183 Post(s)
    Potenza rep
    16846024
    Citazione Originariamente Scritto da gertez Visualizza Messaggio
    Hai già valutato di costruire una bifamiliare con la scusa che una volta che i figli diventano grandi "potrebbe far comodo"?
    No, il punto è proprio che non voglio rischiare il divorzio già prima di iniziare a costruire...
    Ovviamente la cosa più semplice, e che magari chiunque farebbe in tranquillità, sarebbe lasciare tutto intestato a mia moglie, e via.
    Purtroppo sono figlio di separati con conseguenze mooolto problematiche sul fronte casa/proprietà (avevano proprio la casa cointestata, ma ci è rimasto ad abitare il genitore "senza figli" da solo, lasciando ai figli e all'altro genitore un pugno di mosche in mano) e da qui nasce tutto il mio background di insicurezza purtroppo.

  4. #24

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    84 Post(s)
    Potenza rep
    21666688
    @steadi

    La butto li : scrittura privata registrata (tassativamente AGE ) previa valutazione dei beni messi in società facendo una sorta di bilancio di massa( sono un ex Chimico) fatto da un geometra o architetto di fiducia.
    proviamo a fare questa ipotesi : valore terreno = 100 , valore del solo costruito 300 , Tot. 400 .

    Al 50 % il valore pro capite sul totale è 400/2= 200

    -lei anticipa 100 di terreno e deve altri 100 per pareggiare la sua quota complessiva ,
    -tu anticipo 300*0,80 = 240 quindi sulla tua quota sei in credito di 40 ,
    quindi lei deve a te il 100 per la casa e 40 personali =140
    in questo modo entrambi andrete a pagare : lei 100 terreno +100 a pareggio e 40 di debito verso di te =240
    : tu 240 in solido .
    Per pareggiare il tuo credito di 40 fai : il 40/2 = 20 a te
    quindi : lei 220 , Tu 240-20 = 220 . Ok cosi tornano.

    Oppure, senza chiedere la restituzione, li lasciate in cassa comune per l'arredo della cameretta dei figli.

    PS. E' abbastanza "brutto" fare un ragionamento del genere, però è sostanzialmente corretto dal punto di vista dell'equità economica x entrambi.
    Ultima modifica di ExGianca53; 10-06-20 alle 18:42

  5. #25

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    84 Post(s)
    Potenza rep
    21666688
    E aggiungo, valuta con particolare attenzione il fatto che a tua moglie il terreno sia giunto per donazione. Ciò a prescindere che tu debba o meno richiedere un eventuale mutuo bancario. E' proprio nelle "pieghe" dell'atto stesso della donazione che possono insorgere possibili implicazioni negative . vedi #18 e altri.

Accedi