SAXO BANK... ho depositato in Italia o in Svizzera ?
In banca solo su appuntamento, guida alle operazioni che si possono fare da pc/smartphone o via telefono
L’emergenza Covid-19 costringe gli italiani a stare a casa e doversi adattare a sbrigare anche le incombenze bancarie evitando di recarsi in filiale. Le banche sono aperte, anche se i …
La Fed acquisterà anche ETF, ecco cosa significa
In piena emergenza coronavirus, la Federal Reserve lunedì ha annunciato un Quantitative easing illimitato,  ossia nell’ammontare necessario per sostenere il regolare funzionamento del mercato e un’efficace trasmissione della politica monetaria. …
Addio dividendi per le banche, l’alt della Bce sconvolge i piani di Intesa Sanpaolo & co.
Bce e Bankitalia fanno fronte comune nell’intimare le banche a non distribuire dividendi almeno fino al prossimo ottobre. La Bce chiede espressamente di non pagare dividendi o comprare azioni proprie …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    7
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0

    SAXO BANK... ho depositato in Italia o in Svizzera ?

    Buongiorno a tutti

    Non so se il mio sia un dubbio banale o no, ma.....

    Nel caso io volessi aprire un conto su Saxo Bank, cambierebbe aprirlo presso la filiale italiana di Milano (Saxo Italia) o presso quella della Svizzera (Saxo Svizzera) ?
    In pratica, la differenza tra le due filiali (che poi sono due sottodomini dello stesso sito) in questione, è reale o solo fittizia ?
    Cioè, in entrambi i casi, ho portato sul serio "i soldi in Svizzera" o, nel caso della filiale italiana NO, o... non proprio ?
    Perché a questo punto aprendo un conto presso una filiale italiana di una qualsiasi banca estera, ad esempio Conto Arancio di ING, avrei portato i soldi in Olanda ?

    Quindi, per farla breve... nel caso che tutto o "molto" salti per aria, i miei soldi, sono realmente "all'estero" (Svizzera, Belgio ecc.), o nel caso di filiale italiana di una banca svizzera sono ancora in Italia ?
    E se sì, a questo punto, vale la pena aprire un conto e trasferirli da una banca tipo Fineco che, a parte il rischio Italia e/o Unicredit, funziona perfettamente a dei costi ottimi ?

    Sperando di essere stato chiaro, auguro sempre e comunque vada
    "tanta salute" a tutti...
    Ultima modifica di hobelix; 22-09-11 alle 15:21

  2. #2
    L'avatar di CharlesIngalls
    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    98,683
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    8362 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    In Italia sono in Italia... in Svizzera sono in Svizzera...!!! E' come Barclays... o Commerz Bank... o Deutsche Bank...

  3. #3
    L'avatar di -Duca-
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1,346
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    guarda il codice paese sull'indirizzo iban a cui mandi o vorresti mandare il bonifico, da la vedi se li stai mandando in italia, in congo, o in svizzera.
    (se in svizzera l'iban inzia con CH)
    qua sotto trovi i codici di altri paesi, che cmq sono facilmente intuibili, in italia è IT

    International Bank Account Number - Wikipedia

  4. #4
    L'avatar di Sency
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Messaggi
    2,504
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    990 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Gli ho scritto la settimana scorsa e dopo uno scambio di e-mail è uscita questa situazione:

    Se apri in Italia, il conto è in Danimarca.
    Se apri in Svizzera, il conto è in Svizzera.

    Dalla filiale di Milano aprono esclusivamente conti danesi. Per aprire in Svizzera o Asia, puoi rivolgerti solo alle rispettive filiali.
    Ultima modifica di Sency; 22-09-11 alle 22:57

  5. #5

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    7
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Intanto grazie a tutti per le risposte....

    Sono appena tornato da un giretto a Lugano dopo aver fatto quattro chiacchiere "fisiche" con le seguenti banche

    Postfinance
    Banca Migros
    Finter Bank (convenzione "gruppo vacanze" di Mercato Libero)

    Qualcuno è intessato a conoscere le condizioni che mi hanno proposto ?

    Salute a tutti....

  6. #6

    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    830
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    9053669
    Citazione Originariamente Scritto da hobelix Visualizza Messaggio
    Intanto grazie a tutti per le risposte....

    Sono appena tornato da un giretto a Lugano dopo aver fatto quattro chiacchiere "fisiche" con le seguenti banche

    Postfinance
    Banca Migros
    Finter Bank (convenzione "gruppo vacanze" di Mercato Libero)

    Qualcuno è intessato a conoscere le condizioni che mi hanno proposto ?

    Salute a tutti....
    Io molto

    Mi piacerebbe soprattutto sapere a livello di deposito amministrato quali commissioni ti hanno proposto, a quali mercati e fondi puoi avere accesso.
    Vorrei anche sapere se c'è una commissione annua percentuale sul valore complessivo del deposito titoli o meno

    Ciao

  7. #7

    Data Registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    295
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    40 Post(s)
    Potenza rep
    2958060
    Citazione Originariamente Scritto da hobelix Visualizza Messaggio
    Intanto grazie a tutti per le risposte....

    Sono appena tornato da un giretto a Lugano dopo aver fatto quattro chiacchiere "fisiche" con le seguenti banche

    Postfinance
    Banca Migros
    Finter Bank (convenzione "gruppo vacanze" di Mercato Libero)

    Qualcuno è intessato a conoscere le condizioni che mi hanno proposto ?

    Salute a tutti....
    sono interessato anch'io e penso di non essere l'unico. dicci. dicci.

    Saluti pallido.

  8. #8

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    7
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Dunque... vediamo....

    Finter Bank (convenzione Mercato Libero con Paolo Barrai)
    Primo scoglio: sotto 100k euro sì è automaticamente considerati "poveri"
    Nel caso non si sia poveri:
    0,4 % annuo sul totale del capitale (valute + titoli + altro) solo come tenuta conto prelevati trimestralmente. Così uno non ci fa caso...
    idem 0,4 % di commissioni sia su acquisto che vendita di qualsiasi cosa tranne che sui "metalli".
    Su oro fisico e affini, si ciucciano l'1 % a transazione sul valore
    (Mio giudizio)
    grossa pecca: non hanno l'E-banking.... Si fa tutto al telefono, e qui siamo tornati agli anni 70.
    Per qualsiasi cosa posso solo telefonare. Anche solo per sapere il saldo o per comperare 1/2 kilo di bond....
    La convenzione Mercato Libero è comunque conveniente rispetto alle altre Banche private (prendono anche l'1,2 % di commissioni e di tenuta conto... ma vi rendete "conto" ? e per fare cosa ? per tenere 4 record in croce nel database dei loro server ?
    E' costato meno il prelievo di Amato del 92 ..... :-) (0,6 per mille)

    PostFinance
    Offrono un conto "normale" in euro a zero interessi dal quale si possono ritirare quanti euro si vuole e quando si vuole senza vincoli.
    Offrono poi un conto deposito in euro all'1,25 di interesse ma con la condizione che non si possono ritirare più di 60.000 euro (dal conto deposito) l'anno (per la parte eccedente c'è una penale dell 1 %).
    Per i non "Svizzeri" niente trading...
    L'unica cosa che si può acquistare, pagando lo 0,5 % solo in acquisto sono i loro fondi. Il loro obbligazionario "tranquillo" ha avuto un rendimento negli ultimi tempi dal 3 al 5 % circa netto
    E questo mi piace, posso avere dei sottoconti in altre valute, tipo il multicurrency di Fineco, ma non limitato a 3 valute, anche altre (Norvegia, Brasile, ecc.)
    Costi: ZERO, per giacenze maggiori di 25.000 chf
    bancomat gratis dovunque nel mondo
    (Mio giudizio)
    Ottimo come "pura cassaforte"... al limite in valute diverse per pararsi il c..o, e basta.
    E' l'unico con garanzia illimitata sul capitale. visto che le poste, per ora, sono dello stato elvetico. Tutte le altre banche, in caso di fallimento. sono coperte per 100.000 chf al massimo

    Banca Migros
    All'inizio la gentil signora era un po' sospettosa... "Italiani ?"... mhhhh
    pizza mandolino e... bunga bunga ?
    "Veramente non sammo interessati, adesso chiedo", e così via....
    Poi. parlando con il cuore in mano, da parte mia, ci siamo sciolti....
    Una volta appurato che non ero né un delinquente né uno del giro che va di moda adesso in tutte le televisioni tranne che al TG1
    "sa noi siamo molto attenti alla provenienza del capitale, non accettiamo contanti ma solo bonifici..." "deve essere tutto in regola..."
    (Per capirci, le banche dove vanno "gli amici del Giaguaro", sono altre... Banca Arner, ad esempio. Vi dice niente ? Queste dove sono andato io,
    soprattutto Migros, sembrano banche "oneste", per quanto onesta possa essere una banca, orientate "al cittadino" se me lo consentite)
    Dunque, riprendiamo...
    Alla fatidica domanda, "quanti soldi pensa di portare ?", ovviamente, per essere preso in considerazione, ho bluffato un po'....
    "da 100 a 200 keuro."
    e qui tutti i denti della gentil signora sono venuti fuori nello splendore di uno smagliante sorriso alle erbe alpine...
    Ok, trovata la chiave per aprire la loro resistenza... sono venute fuori le famose condizioni di tenuta conto.
    Dal loro depliant-libretto si "evince" che non c'è un minimo di soldi da tenere sul conto. La domanda di prima serviva solo a "scremare"... Quindi voi, nel caso, "bluffate alla grande".
    Dunque.... andiamo con le condizioni:
    gestione totale del conto: On-Line (ottimo. le banche private in genere non lo fanno fare. Devono giustificare i loro alti costi "coccolandovi" e facendovi parlare al telefono con delle deliziose signorine
    Tenuta conto corrente: zero (ottimo)
    Tenuta (costo) del conto titoli: 0.19 % sul totale dei titoli per anno (meno della metà di Finter Bank, quì è solo sui titoli e non anche sul contante)
    bonifici: 5 chf (buono)
    possibilità di fare trading online anche per non italiani (ottimo)
    commissioni sulle compravendite di qualsiasi titolo: 40 chf fisse ad operazione (molto buone per essere in Svizzera), diciamo il doppio di Fineco.
    Hanno anche spazio, eventualmente, per tenere metalli preziosi "fisici", sempre allo 0,19 % annuo
    (Mio giudizio)
    Se po fa'....
    Diciamo che al momento la mia scelta "pende" per banca Migros.
    Anche a sentire altri forum, sia questo, sia piccolorisparmio.eu, ecc. sembrerebbe una ottima e solida bamca.

    A questo punto, qualcuno di FinanzaOnLine ha le stesse "argomentazioni" che ho tirato fuori io per Saxo Bank sede Svizzera ?
    Costi e condizioni ?

    AriSalute a tutti....

    Dimenticavo.
    Migros applica la politica della piena comunicazione con l'Italia e con le sue banche. PostFinance no.
    Quindi, forse e dico forse, con Migros si potrebbero avere vantaggi nella compilazione dell'RW .... qui va un attimo studiata la niente affatto chiara normativa.
    P.S.
    Il quadro RW vorrei arrivare a compilarlo da solo.
    Non mi va di dare 500 euro ad un commercialista solo per questo.
    Chi ha, ad oggi, il solo 730, può compilare il solo frontespizio dell Unico e i soli quadri relativi all'RW ed inviarli in via telematica in genere vesro settembre ottobre, mi pare...
    Non è il caso di far compilare l'RW ad un CAF, penso..... (per non essere additati ?)
    Ultima modifica di hobelix; 24-09-11 alle 16:15

  9. #9
    L'avatar di gainwanted
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    2,362
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    211 Post(s)
    Potenza rep
    36825041
    Citazione Originariamente Scritto da hobelix Visualizza Messaggio
    Dunque... vediamo....
    Finter Bank ...
    PostFinance ...
    Banca Migros ...
    Grazie hobelix per il tuo importante contributo.
    Avevo letto di Banca Migros su Piccolo Risparmio, e stavo proprio decidendo tra questa e CIM Banque.
    L'unico problema è che Migros ha bisogno dell'apertura in loco, e questo è per me uno scoglio...
    Ci sono però alcune novità nell'aria (sentite oggi al tg), che, se confermate, possono farmi cambiare idea sull'opportunità di delocalizzare...
    Nell'attesa continuo ad informarmi, restando sempre all'erta.

  10. #10

    Data Registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    65
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da gainwanted Visualizza Messaggio
    Ci sono però alcune novità nell'aria (sentite oggi al tg), che, se confermate, possono farmi cambiare idea sull'opportunità di delocalizzare...
    potresti spiegarle anche a me ??

Accedi