October (Lendix) - Capitolo 2
I titoli più amati dai trader italiani: a tutta FAANG, ma a svettare è un’altra super big
Microsoft, Facebook, Apple. Ma anche Disney, Mastercard e Netflix. Sono solo alcuni dei titoli su cui gli investitori italiani e globali hanno puntato a giugno secondo eToro. Il portale di …
UBI boccia l’OPS di Intesa: non è conveniente per 6 motivi. Messina medita sul rilancio
L’ops lanciata da Intesa Sanpaolo non è conveniente. E’ il responso del cda odierno di UBI Banca, che conferma le attese della vigilia e apre le strade a due possibili …
BTP Futura, Mef alza velo su tassi cedolari minimi. Tesoro chiama investitori retail, la tentazione del premio fedeltà
ll Mef ha finalmente comunicato i tassi cedolari minimi garantiti della prima emissione del BTP Futura, il titolo di stato italiano offerto interamente agli investitori retail. L'emissione partirà lunedì 6 …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    440
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    316 Post(s)
    Potenza rep
    4088151

    October (Lendix) - Capitolo 2

    Si vota per sospendere per tre mesi i rimborsi di capitale di tutti i prestiti. Io ho votato si

  2. #2

    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    1,223
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    227 Post(s)
    Potenza rep
    13056222
    Faccio un saluto a coloro che in passato elogiavano lendix, tassi da conti deposito per rischi altissimi in caso di recessione (di fatto questa sarà nella migliore delle ipotesi una mini recessione). E quindi ancora una volta i fan di lendix sono stati ampiamente smentiti. Poi beh anche io ho 160 euro di capitale residuo ma assai poco in confronto ad altri.

  3. #3

    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    140
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    80 Post(s)
    Potenza rep
    5579083
    October monitora da vicino l'impatto economico che l'attuale emergenza sanitaria sta avendo sulle PMI europee. Siamo in contatto quotidiano con le nostre imprese clienti, che possiamo suddividere in due categorie:

    imprese che prevedono un rallentamento dell'economia con una riduzione degli ordini dei clienti e future difficoltà finanziarie;
    imprese che stanno già affrontando difficoltà finanziarie a causa della crisi Coronavirus. I flussi di cassa stanno diventando instabili, in particolar modo per le aziende dei settori maggiormente esposti come la ristorazione o il settore alberghiero, nonché la vendita al dettaglio. Tuttavia l'impatto non è più limitato a questi settori. Le tensioni sui flussi di cassa sono una conseguenza diretta delle misure adottate per limitare o addirittura bloccare i trasporti, chiudere i ristoranti e qualsiasi attività di vendita al dettaglio, mentre le imprese continuano a sostenere alcuni costi fissi (salari dei dipendenti, affitti, fornitori, ecc.).
    La nostra mission rimane quella di sostenere le imprese europee anche in questo difficile contesto, dando loro una risposta univoca e tempestiva per mitigare l'incertezza data da questa crisi. Per questo motivo October ha deciso di promuovere un'iniziativa di cui beneficeranno tutte le imprese clienti e che sarà applicata in modo omogeneo in tutti i paesi nei quali October è operativa, indipendentemente dalle misure che i singoli governi decideranno di adottare a sostegno dell'economia.

    La nostra proposta: congelamento di 3 mesi dei rimborsi di capitale, per tutte le imprese clienti
    October vorrebbe intraprendere un'azione a sostegno di queste aziende, attivando un congelamento di 3 mesi dei rimborsi di capitale per tutte le imprese clienti. Ciò significa che tu (in quanto prestatore), gli investitori istituzionali e il management di October (in quanto investitori dei Fondi October) ricevereste unicamente rimborsi di interessi durante un periodo di 3 mesi (aprile, maggio e giugno 2020). Questa misura potrebbe essere rinnovata qualora lo ritenessimo necessario.

    Perché October propone un congelamento di 3 mesi dei rimborsi di capitale?

    Riteniamo che questa misura sia nell'interesse dei prestatori: per avere la possibilità di recuperare il nostro credito è indispensabile che le aziende riescano a sopravvivere a questa crisi. Conservare la liquidità è fondamentale in questo senso.
    L'unico modo per uscire da questa crisi è restare uniti. Siamo una società europea nata dalla crisi del 2008 e la nostra missione è quella di sostenere le imprese nella loro crescita semplificando i loro finanziamenti. Vogliamo aiutare le nostre imprese clienti a preservare l'occupazione e a riprendersi da questa fase di crisi.
    Il congelamento di 3 mesi dei rimborsi di capitale è una misura che October propone come soluzione a breve termine. Questo periodo potrebbe essere rinnovato se necessario - nessuno ad oggi è in grado di dire per quanto tempo questa situazione si protrarrà. Se ciò accadesse, la decisione sarà soggetta ad un nuovo voto dei prestatori, proprio come quello che stiamo facendo oggi.
    Abbiamo inoltre deciso di non addebitare alle imprese le commissioni mensili durante questo periodo di 3 mesi.

    Come può October applicare questo congelamento automatico dei rimborsi di capitale per 3 mesi?
    Per intraprendere questa azione di sostegno nei confronti delle imprese clienti di October abbiamo bisogno dell'approvazione di tutti i nostri investitori:

    Gli investitori istituzionali, che confluiscono nei Fondi October, hanno accettato il congelamento dei rimborsi di capitale per 3 mesi. Ad oggi, il capitale investito dai Fondi October è pari a 319 milioni di euro.
    Il management di October eroga automaticamente e sistematicamente prestiti a fianco dei prestatori privati a tutti i progetti pubblicati sulla piattaforma, attraverso i Fondi October. Ad oggi, abbiamo investito oltre 12 milioni di euro nei Fondi October per allineare nostri interessi a quelli dei prestatori. Il management di October si è espresso a favore del congelamento dei rimborsi di capitale di 3 mesi.
    Tu, uno dei 21.000 prestatori privati di October. Oggi ti chiediamo di votare SÌ o NO a fronte di questa proposta: sei d'accordo a congelare i rimborsi di capitale per tutte le imprese clienti di October per un periodo di 3 mesi (aprile, maggio e giugno 2020)? Molti di voi ci hanno già chiesto come poter sostenere le PMI europee in questo periodo di crisi straordinaria.
    Quali sono le condizioni di questo congelamento di 3 mesi dei rimborsi di capitale?
    Durante i prossimi 3 mesi, le imprese non rimborseranno la quota mensile di capitale.
    Durante i prossimi 3 mesi, le imprese rimborseranno solo gli interessi, che saranno calcolati sul capitale residuo. Riceverai lo stesso importo di interessi ogni mese per i prossimi 3 mesi.
    La durata del prestito sarà prolungata di 3 mesi.
    Il tasso d'interesse rimarrà invariato.
    Perché estendere questa iniziativa a tutte le imprese, e non solo a quelle che lo richiedono?
    In primo luogo, in questa difficile situazione quasi tutte le imprese si trovano ad affrontare un improvviso e drastico calo del fatturato. Anche quelle che ancora non stanno affrontando problemi di liquidità, risentiranno sicuramente delle difficili condizioni economiche nel prossimo futuro. Si tratta di uno shock dell'offerta e della domanda che il mondo non ha mai visto prima.

    In secondo luogo, negli ultimi giorni abbiamo potuto constatare che le aziende che chiedono una sospensione dei pagamenti non sono necessariamente quelle con il più basso livello di liquidità o nel settore più esposto, ma sono quelle meglio preparate. Nel tentativo contrastare gli effetti di questa crisi, le aziende più piccole e meno strutturate potrebbero non aver ancora preso in considerazione il rimborso delle rate future. Riteniamo che essere proattivi anticipando future richieste di sospensione dei pagamenti possa avere un effetto positivo.

    Voto
    Sono possibili due opzioni:

    Scenario A: sei favorevole al congelamento di 3 mesi dei rimborsi di capitale per tutte le imprese. Ad aprile, maggio e giugno 2020 riceverai unicamente il rimborso degli interessi. Questa sospensione dei rimborsi di capitale potrebbe essere rinnovata a luglio (con una seconda votazione).
    Scenario B: sei contrario al congelamento di 3 mesi dei rimborsi di capitale. Le rate future potrebbero non essere rimborsate.
    October è a favore dello Scenario A.

    Abbiamo indetto un voto per determinare se la maggioranza dei prestatori sia favorevole allo scenario A. Per votare è sufficiente cliccare qui:

    Vota qui
    Il voto si chiuderà giovedì 19 marzo alle 23:59. Applicheremo il congelamento di 3 mesi dei rimborsi di capitale se la maggioranza dei prestatori (in termini di importo prestato) voterà a favore.

  4. #4

    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    140
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    80 Post(s)
    Potenza rep
    5579083
    ..siamo messi male..

  5. #5
    L'avatar di macantoni
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    983
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    589 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Io mi riservo di pensarci ancora un po', ma credo che voterò no. Molte di queste imprese falliranno comunque, in assenza di aiuti di stato. Se hanno debiti nei confronti di 3 creditori ed hanno liquidità per rimborsarne uno solo, il creditore che subirà meno conseguenze sarà quello che per primo chiede i soldi e non i due che aspettano.

  6. #6

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    52
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    34 Post(s)
    Potenza rep
    1323297
    Io ho votato sì. Il tuo ragionamento macantoni può essere corretto, purtroppo però non stiamo parlando di un pagamento singolo ma di un finanziamento da estinguere. Possiamo portare a casa una rata in più? Non è così tanto... Io mi sono fidato del management di october e ho votato sì. Certo la vedo abbastanza nera all'orizzonte...

  7. #7

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    439
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    236 Post(s)
    Potenza rep
    2869694
    ho votato no, da imprenditore con attività chiusa da 13 giorni, nessuno mi ha ancora aiutato, forse forse forse il governo attraverso le banche aiuterà le imprese (ma non ci credo), come tutte le aziende con finanziamenti al di fuori del crowd, penso che non ci debbano essere salvatori privati (noi investitori) ma bensì i salvataggi debbano avvenire istituzionalmente.

  8. #8

    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    440
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    316 Post(s)
    Potenza rep
    4088151
    Citazione Originariamente Scritto da antiprivilegio Visualizza Messaggio
    ho votato no, da imprenditore con attività chiusa da 13 giorni, nessuno mi ha ancora aiutato, forse forse forse il governo attraverso le banche aiuterà le imprese (ma non ci credo), come tutte le aziende con finanziamenti al di fuori del crowd, penso che non ci debbano essere salvatori privati (noi investitori) ma bensì i salvataggi debbano avvenire istituzionalmente.
    Ma guarda che molti di quelli che hanno votato si (io almeno ho pensato cosi), lo hanno fatto non tanto per magnanimita' , ma per tornaconto personale , valutando che l'aiuto a non fallire possa tornare utile.

  9. #9
    L'avatar di Il granchio
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    778
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    161 Post(s)
    Potenza rep
    8848474
    O adeguano velocemente i tassi alle mutate condizioni di mercato o il rischio non si ripaga. Vedo troppi progetti con rating diverso da A che pagano poco più del 5% che secondo me al momento è troppo basso.

  10. #10

    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    198
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    20 Post(s)
    Potenza rep
    7526280
    aggiungi che non c'è il buyback, non c'è il secondario.... non vale la pena no...

Accedi