Cripto e dichiarazione dei redditi (vol. IV) - Pagina 41
Posizioni nette corte: Maire in vetta ai più shortati di Piazza Affari, nelle prime posizioni anche Fincantieri e Webuild
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 4 posizioni short aperte per una quota pari al 4,63% del capitale sociale.Bio-On conquista il secondo gradino più alto del podio con 2 PNC pari al 2,59% del capitale.Fincantieri si posiziona al
Settembre da incubo per Wall Street: occhio ad alcuni indicatori che lanciano dei segnali d’acquisto
Indici azionari di Wall Street in profondo rosso a settembre. Quando manca una seduta al termine del mese e del trimestre lo S&P 500 e gli altri principali indici viaggiano sui minimi annui. L?indice S&P 500 è capitolato del 7,9% a settembre, il Dow Jones ha sofferto un tonfo del 7,2% e peggio fa il
Porsche in Borsa vale più del doppio di Ferrari. Confronto con le altre big auto e prospettive dopo l’IPO più attesa del 2022
Porsche si è quotata sulla Borsa di Francoforte con il ticker P911 in quella che era l?Ipo più attesa dell?anno e non ha deluso le aspettative. Si tratta infatti della maggiore IPO dell?ultimo decennio in Europa. Il debutto è avvenuto in una giornata debole per i mercati, ma Porsche dopo aver aperto a 84 euro,
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Visualizza Risultati Sondaggio: Come compilerò il campo 7 del quadro RW?

Partecipanti
31. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Riporterò il valore solo del primo bonifico del 2021

    5 16.13%
  • Riporterò il valore della somma dei bonifici eseguiti nel corso del 2021

    20 64.52%
  • Non so, devo ancora decidere

    6 19.35%
  1. #401

    Data Registrazione
    Mar 2022
    Messaggi
    20
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    12 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da MoneyFca Visualizza Messaggio
    Il limite dei 5k/15k rileva unicamente per i conti correnti e libretti di risparmio di natura bancaria ovvero quelli intrattenuti tramite intermediario (bancario e/o finanziario......) cosa che per il momento gli exchange non sono.

    Nella generalità dei casi si parla di depositi presso exchange per cui quei limiti non rilevano, infatti per converso dovreste pagare l'IVAFE al superamento di detti limiti (unicamente per euro)...........

    Così l'Agenzia dell'Entrate :"Da ultimo, si precisa che le valute virtuali non sono seggette all’imposta sul valore dei prodotti finanziari, dei conti correnti e dei libretti di risparmio detenuti all’estero dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato (c.d. IVAFE, istituita dall’articolo 19 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, e successive modificazioni), in quanto tale imposta si applica ai depositi e conti correnti esclusivamente di natura “bancaria” (cfr. circolare 2 luglio 2012, n. 28/E)."

    RW S E M P R E
    Ma se utilizzo le prepagate, siano esse Revolut, Crypto.com, N26 ecc come semplice strumento di pagamento, cioè devo comprare un bene o un servizio, carico la carta di quel che mi serve e pago subito, in tal caso, a mio parere, il fine del monitoraggio del quadro RW viene meno

    D'altronde l'Agenzia dell'Entrate nella sua precisazione sulle monete virtuali che non comportano il pagamento dell'Ivafe parla appunto di monete virtuali non di euro. È una forzatura per me estendere la precisazione anche agli euro su una qualsiasi prepagata estera.

    Manca quindi, sempre secondo me, una chiarezza normativa soprattutto per quelle prepagate degli Exchange che permettono di essere usate solo come strumenti di pagamento in euro

    Per Revolut, N26 ecc invece se non hanno conto italiano direi che è piú sicuro che valgono i limiti 15.000, 5000.

    Le prepagate estere caricate in euro secondo me andrebbero sempre inserite invece nell'eventuale calcolo dell'Isee perché in fondo la loro giacenza media è un patrimonio mobiliare anche se magari nel precompilato non vengono tracciate perché all'estero. Il problema però è in certi casi capire o farsi dare la giacenza media....

  2. #402

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    265
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    177 Post(s)
    Potenza rep
    7644331
    Citazione Originariamente Scritto da MoneyFca Visualizza Messaggio
    Ma ti rendi conto che ti ricopri di ridicolo?

    Gentilmente, perchè io non ce la posso fare, qualcuno vuol spiegare a questo signore che una "vendita" a pronti altro non è che una cessione onerosa? grazie per la vs. pazienza.
    Citazione Originariamente Scritto da MoneyFca Visualizza Messaggio
    E hai fatto bene; non superi la soglia (quotazione all'1/1) non paghi le tasse (transazioni a pronti, eh!)
    Citazione Originariamente Scritto da MoneyFca Visualizza Messaggio
    Chiedo scusa ho errato; transazione a pronti intendevo, ovvero vendita immediata dei Btc senza nessun contratto che ne stabilisce la quotazione ad un determinato termine. Correggo il post
    Citazione Originariamente Scritto da MoneyFca Visualizza Messaggio
    Per le transazioni a termine per l'Ade si e' sempre speculatori, per cui la soglia non rileva e quindi le plusvalenze vanno sempre tassate.
    Citazione Originariamente Scritto da lastrico Visualizza Messaggio
    "si ricorda che le operazioni a pronti (acquisti e vendite) di valuta non generano redditi imponibili mancando la finalità speculativa"

    pag. 7
    https://www.agenziaentrate.gov.it/po...8-a1fb487468d6

    Non è ricordato nella risoluzione che ho appena citato, ma è nella legge già detta in precedenza (TUIR), che tale presunzione di mancanza di finalità speculativa venga superata nel caso di superamento soglia.

    Lo spiega bene, del resto, la risposta data dall'AdE a un interpello nel 2018.

    "Le cessioni a pronti di valuta virtuale non danno origine a redditi imponibili mancando la finalità speculativa salvo generare un reddito diverso qualora la valuta ceduta derivi da prelievi da portafogli elettronici (wallet), per i quali la giacenza media superi un controvalore di euro 51.645,69 per almeno sette giorni lavorativi continui nel periodo d’imposta, ai sensi dell’articolo 67, comma 1, lettera c-ter), del testo unico delle imposte sui redditi approvato con D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 (TUIR), e del comma 1-ter del medesimo articolo.
    Per cessione a pronti si intende una transazione in cui si ha lo scambio immediato di una valuta contro una valuta differente. Il valore in euro della giacenza media in valuta virtuale va calcolato secondo il cambio di riferimento all’inizio del periodo di imposta, e cioè al 1° gennaio dell’anno in cui si verifica il presupposto di tassazione (cfr. circolare 24 giugno 1998, n. 165).
    "
    ho l impressione che c'e' tanta confusione, pertanto, oltre ad un buon commercialista serve altro

  3. #403

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    124
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    92 Post(s)
    Potenza rep
    848716
    Buongiorno e' vero che gli € detenuti nel exchange fa computo con la giacenza?
    Es. Ho al 1/1 in Binance 5000€ di controvalore al 9/9 vendo e sono 55000€ li lascio nel exchange per
    piu' di 7 giorni senza mai riusarli e poi decido dopo 1 mese di prelevarli sono tassati perche' quei 55K €
    mi ha fatto superare la giacenza avendoli tenuti per piu' di 7gg consecutivi parcheggiati nel exchange.
    Esperti che sanno rispondere. Grazie

  4. #404
    L'avatar di MoneyFca
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    1,292
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    787 Post(s)
    Potenza rep
    30040756
    Citazione Originariamente Scritto da The_Delegator Visualizza Messaggio
    ho l impressione che c'e' tanta confusione, pertanto, oltre ad un buon commercialista serve altro
    Sei tu che volutamente fai confusione ogniqualvolta posto qualcosa.....

  5. #405
    L'avatar di MoneyFca
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    1,292
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    787 Post(s)
    Potenza rep
    30040756
    Citazione Originariamente Scritto da marillion Visualizza Messaggio
    Buongiorno e' vero che gli € detenuti nel exchange fa computo con la giacenza?
    Es. Ho al 1/1 in Binance 5000€ di controvalore al 9/9 vendo e sono 55000€ li lascio nel exchange per
    piu' di 7 giorni senza mai riusarli e poi decido dopo 1 mese di prelevarli sono tassati perche' quei 55K €
    mi ha fatto superare la giacenza avendoli tenuti per piu' di 7gg consecutivi parcheggiati nel exchange.
    Esperti che sanno rispondere. Grazie
    No, per la soglia rilevano solo valute estere e criptovalute

  6. #406

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    124
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    92 Post(s)
    Potenza rep
    848716
    Citazione Originariamente Scritto da MoneyFca Visualizza Messaggio
    No, per la soglia rilevano solo valute estere e criptovalute
    Infatti e' molto strano pero' un noto commercialista del web lo ritiene mentre lei e altri come D'amico no.
    Ce molta confusione anche qua. Lei a qualche link dove prova che le piattaforme Binance etcc. non sono conti correnti,depositi di natura bancaria? Forse e' questo che ha scritto in pagina 40 Così l'Agenzia dell'Entrate :"Da ultimo, si precisa che le valute virtuali non sono seggette all’imposta sul valore dei prodotti finanziari, dei conti correnti e dei libretti di risparmio detenuti all’estero dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato (c.d. IVAFE, istituita dall’articolo 19 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, e successive modificazioni), in quanto tale imposta si applica ai depositi e conti correnti esclusivamente di natura “bancaria” (cfr. circolare 2 luglio 2012, n. 28/E). Giusto?
    Ultima modifica di marillion; 07-05-22 alle 12:35

  7. #407

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    265
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    177 Post(s)
    Potenza rep
    7644331
    Citazione Originariamente Scritto da MoneyFca Visualizza Messaggio
    Ma ti rendi conto che ti ricopri di ridicolo?

    Gentilmente, perchè io non ce la posso fare, qualcuno vuol spiegare a questo signore che una "vendita" a pronti altro non è che una cessione onerosa? grazie per la vs. pazienza.
    PRONTI - vendita immediata dei Btc senza nessun contratto
    le plusvalenze nella soglia dei 51k non si tassano

    TERMINE- vendita che ne stabilisce la quotazione ad un determinato termine
    qualsiasi plusvalenza si tassa

    dopo il 23, fatti assistere, ricordati che è la prima volta che lo compili e a quanto pare continui a far confusione creandola a chi ti chiede consiglio

  8. #408
    L'avatar di alan_^_^
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1,798
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1039 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da MoneyFca Visualizza Messaggio
    Il limite dei 5k/15k rileva unicamente per i conti correnti e libretti di risparmio di natura bancaria ovvero quelli intrattenuti tramite intermediario (bancario e/o finanziario......) cosa che per il momento gli exchange non sono.

    Nella generalità dei casi si parla di depositi presso exchange per cui quei limiti non rilevano, infatti per converso dovreste pagare l'IVAFE al superamento di detti limiti (unicamente per euro)...........

    Così l'Agenzia dell'Entrate :"Da ultimo, si precisa che le valute virtuali non sono seggette all’imposta sul valore dei prodotti finanziari, dei conti correnti e dei libretti di risparmio detenuti all’estero dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato (c.d. IVAFE, istituita dall’articolo 19 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, e successive modificazioni), in quanto tale imposta si applica ai depositi e conti correnti esclusivamente di natura “bancaria” (cfr. circolare 2 luglio 2012, n. 28/E)."

    RW S E M P R E
    eh ma che palle 🤣 io volevo togliermi sta seccatura usando solo euro e via e invece tocca cmq farlo. Che poi a dirla tutta mi pare una differenza proprio fine,
    fatta a posta per avvantaggiare le banche. Anche perché si cita una circolare del 2012 quando realtà similari a mala pena esistevano o cmq in modo ben diverso. Seccatura.
    edit ma grazie della risp

  9. #409

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    2,926
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    855 Post(s)
    Potenza rep
    11212924
    Citazione Originariamente Scritto da Marchettos87 Visualizza Messaggio
    Verso Marzo 2021 ho investito 350€ + 25 di Bonus sull' App Crypto.com con la moneta CRO. Sono un lavoratore dipendente che deve fare il 730 normale. Secondo voi cosa devo fare per la dichiarazione dei redditi? Cosa devo compilare? Che rigo? Se non compilo e faccio nulla che rischi mi prendo? Ringrazio chiunque voglia supportarmi in questa richiesta.
    Domanda magari superflua ma posto lo stesso il quesito ancora

  10. #410

    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    185
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    108 Post(s)
    Potenza rep
    7638348
    Citazione Originariamente Scritto da Marchettos87 Visualizza Messaggio
    Domanda magari superflua ma posto lo stesso il quesito ancora
    appena sarà online la precompilata, la controlli e la invii, senza andare al caf in quanto dentro c'e' tutto
    attendi la ricevuta
    dopo le vacanze estive la modifichi aggiungendo il quadro rw, in questo topic è spiegato come lo si fa
    attendi la ricevuta e sei a posto

    fai attenzione agli interessi maturati, vanno inseriti in quadri diversi, ma anche questo e scritto in questa discussione

Accedi