Cripto e dichiarazione dei redditi (vol. II) - Pagina 66
Mps-UniCredit: le trattative collassano, è ufficiale. Cronaca di un flop annunciato? Le richieste di Orcel ‘troppo punitive’
La conferma della rottura delle trattative tra il Mef, azionista di maggioranza di Mps con una partecipazione del 64% e UniCredit – rottura di cui si vociferava da ieri ma …
Siamo all’inizio dello Squid Game dei mercati, resta da vedere chi sopravviverà al rialzo dei tassi
Di seguito riportiamo l’analisi di Mark Dowding, CIO di BlueBay, relativa all’ultima settimana sui mercati.  Quando non sono stati seduti a fantasticare sulla surreale serie di Netflix, Squid Game, gli …
Analisti danno ragione a Gubitosi, Telecom Italia tra i titoli più sottovalutati del Ftse Mib. C’è chi vede oltre +100% di upside
Telecom Italia si appresta a diffondere settimana prossima i risultati del 3° trimestre (cda il 27 ottobre) e tra gli analisti c’è un cauto ottimismo dettato dal traino del Brasile …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #651

    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    82
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    40 Post(s)
    Potenza rep
    1013380
    Citazione Originariamente Scritto da MoneyFca Visualizza Messaggio
    Da vedere.....istruzioni Ade 2021


    l'agenzia delle entrate non accetta il l'ho sentito su canale youtube di un noto professionista di criptovalute

    leggete e interpretate da soli quanto riportato nelle istruzioni per la compilazione
    in caso di omissioni o errori nella compilazione del quadro RW, torna utile l'articolo 10 della legge 212 del 2000

  2. #652
    L'avatar di Neme$is
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    342
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    157 Post(s)
    Potenza rep
    2956174
    Citazione Originariamente Scritto da MoneyFca Visualizza Messaggio
    Da vedere.....istruzioni Ade 2021

    Troppo blando solite cose che si sanno già, vuole far vedere che ne sa per chiedergli consulenza, dato che non ti fa vedere il quadro RW ma solo le istruzioni.
    Preferisco le guide testuali Quadro RW modello Redditi 2021: guida alla compilazione - Fiscomania

  3. #653
    L'avatar di Sa10
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,168
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    2397 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da MoneyFca Visualizza Messaggio
    Da vedere.....istruzioni Ade 2021

    stellina meritata...video molto chiaro ed utile ma il casino si fà sempre ..
    quest'anno aperto degiro per azioni-etf-etn, che manda il prox anno facsimile dei vari moduli solamente da ricopiare (è un finto dichiarativo o amministrato dipende dal punto di vista )...adesso mi accingo ad aprire binance x le cripto che ho capito dovrò fare tutto io sempre nel 2022...

  4. #654

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    55
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    48 Post(s)
    Potenza rep
    1
    io non ho lavorato nel 2017 e devo ravvedermi per il 2018 ma secondo fiscomania.com non possibile usufruirla.
    Mancata compilazione del quadro RW: ravvedimento operoso - Fiscomania
    Dichiarazione dei redditi omessa e ravvedimento operoso
    Arrivati a questo punto voglio affrontare anche la situazione peggiore in cui potresti trovarti.

    Mi riferisco alla situazione in cui la dichiarazione dei redditi in Italia non è stata presentata.

    L’aspetto che devi ricordare, in questa fattispecie, è il seguente:

    Se la dichiarazione dei redditi originaria sia stata omessa, non è possibile usufruire del ravvedimento operoso.

    Questo in quanto la Legge n 190/14 non è andata a modificare la lettera c) del comma 1 dell’articolo 13 del DLgs n 472/97.

    Articolo che sana l’omissione della dichiarazione solo nell’ipotesi di presentazione della stessa entro 90 giorni dalla scadenza del termine originario.

    In tutti i casi di dichiarazione omessa non è possibile beneficiare di sanzioni ridotte rispetto a quelle base.

    E’ consigliabile comunque, presentare la dichiarazione, prima dell’arrivo di un possibile accertamento sui redditi da parte dell’Amministrazione finanziaria.

    Tuttavia, se la dichiarazione omessa viene inviata entro i termini di presentazione della dichiarazione dell’anno successivo la sanzione minima applicabile (il 120% è ridotta alla metà) è del 60%..
    Omessa dichiarazione dei redditi
    Se la dichiarazione dei redditi è omessa il ravvedimento operoso non risulta la strada percorribile. Tuttavia, se la presentazione della dichiarazione avviene entro un anno dalla scadenza, il ravvedimento operoso appare ancora possibile (si applica la sanzione base del 60%, ovvero la sanzione base del 120% ridotta della metà).
    me ne vado da questo paese se devo pagare il 60%

  5. #655
    L'avatar di boschivo
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    446
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    321 Post(s)
    Potenza rep
    0
    confermate che avendo un totale inferiore ai 15 mila euro tra Coinbase e Binance non sono tenuto al monitoraggio sul quadro RW?

  6. #656
    L'avatar di ValterV
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    866
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    676 Post(s)
    Potenza rep
    42528895
    Citazione Originariamente Scritto da Nerointenso Visualizza Messaggio
    io ho acquistato la prima volta a febbraio bonificando 300 euro e poi da marzo ho fatto tutto il resto. Nel quadro rw metterò il valore iniziale di 300 euro e quello che sarà il valore al 31/12. È corretto così?
    Questa è l'interpretazione più comune (delle indicazioni AdE) all'interno di qs thread; alcuni però sollevano obiezioni.

    Siccome in assenza di Legge apposita non vi è certezza, nessuno può dire che è "Sicuramente giusto" o "Sicuramente sbagliato".
    Io direi che è un buon metodo che ti "copre le spalle": è semplice, eviti di apparire come evasore, e se ti vengono a contestare quanto dichiarato (improbabile), puoi dire che hai seguito le indicazioni AdE ed appari in buona fede.

  7. #657
    L'avatar di ValterV
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    866
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    676 Post(s)
    Potenza rep
    42528895
    Citazione Originariamente Scritto da TheDAN Visualizza Messaggio
    allora sarebbe troppo facile disfarsi di qualche migliaia di euro e rimanere costantemente sul filo dei 51k. Mi sembra troppo semplice per i possessori di crypto e troppo stupido per l'erario.

    Ritorno alla domanda: dove sta l'inghippo?
    La tua perplessità nasce da un equivoco (mi pare): tu consideri che queste regole sono troppo "permissive" riguardo il mondo cripto.

    Ma queste regole non sono dedicate alla cripto! Sono le regole per gli investimenti in valuta estera (per cui hanno molto più senso).
    Al momento di regole definite (Leggi) per le cripto non ne esistono (in Italia).
    Quindi nel frattempo l'Ade, non avendo Leggi su cui basarsi ma dovendo dare indicazioni, si è inventata "l'accrocchio" che le cripto sono equiparate a valute estere, con le regole conseguenti (che possono apparire, per certi versi, prive di senso per le cripto).

    Un domani in cui verrà scritta una Legge apposita per le cripto, molto probabilmente userà parametri diversi e non sarà così favorevole...
    E' quello che membri come @MoneyFca non mancano di sottolineare: godevetevi questo regime favorevole, perché probabilmente non sarà così per sempre.

  8. #658

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    77
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    1333150
    Citazione Originariamente Scritto da ValterV Visualizza Messaggio
    La tua perplessità nasce da un equivoco (mi pare): tu consideri che queste regole sono troppo "permissive" riguardo il mondo cripto.

    Ma queste regole non sono dedicate alla cripto! Sono le regole per gli investimenti in valuta estera (per cui hanno molto più senso).
    Al momento di regole definite (Leggi) per le cripto non ne esistono (in Italia).
    Quindi nel frattempo l'Ade, non avendo Leggi su cui basarsi ma dovendo dare indicazioni, si è inventata "l'accrocchio" che le cripto sono equiparate a valute estere, con le regole conseguenti (che possono apparire, per certi versi, prive di senso per le cripto).

    Un domani in cui verrà scritta una Legge apposita per le cripto, molto probabilmente userà parametri diversi e non sarà così favorevole...
    E' quello che membri come @MoneyFca non mancano di sottolineare: godevetevi questo regime favorevole, perché probabilmente non sarà così per sempre.
    Speriamo invece, che non lo facciano apposta a non fare una regolamentazione ad hoc. Visto che su tanti aspetti non c'è chiarezza, ed ogni esperto dice la sua in modo diverso da altri.
    Non vorrei che, in questo stato d'incertezza, non sfrutteranno la cosa per sanzionare a rotta di collo (il bitcoin è cresciuto molto per esempio, e sicuramente ci metteranno un "occhio di riguardo" per fare cassa). Visto che hanno il coltello dalla parte del manico, e possono interpretare come gli pare.
    Personalmente, preferirei pagare il 30% - 35% (faccio un esempio) con disposizioni precise (su tutto) e non ambigue. Anzichè essere sanzionato e pagare il 50-70%.

  9. #659
    L'avatar di MoneyFca
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    809
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    512 Post(s)
    Potenza rep
    14702644
    Citazione Originariamente Scritto da boschivo Visualizza Messaggio
    confermate che avendo un totale inferiore ai 15 mila euro tra Coinbase e Binance non sono tenuto al monitoraggio sul quadro RW?
    No

  10. #660

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    181
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    127 Post(s)
    Potenza rep
    7410354
    Citazione Originariamente Scritto da ValterV Visualizza Messaggio
    La tua perplessità nasce da un equivoco (mi pare): tu consideri che queste regole sono troppo "permissive" riguardo il mondo cripto.

    Ma queste regole non sono dedicate alla cripto! Sono le regole per gli investimenti in valuta estera (per cui hanno molto più senso).
    Al momento di regole definite (Leggi) per le cripto non ne esistono (in Italia).
    Quindi nel frattempo l'Ade, non avendo Leggi su cui basarsi ma dovendo dare indicazioni, si è inventata "l'accrocchio" che le cripto sono equiparate a valute estere, con le regole conseguenti (che possono apparire, per certi versi, prive di senso per le cripto).

    Un domani in cui verrà scritta una Legge apposita per le cripto, molto probabilmente userà parametri diversi e non sarà così favorevole...
    E' quello che membri come @MoneyFca non mancano di sottolineare: godevetevi questo regime favorevole, perché probabilmente non sarà così per sempre.
    Da quanto ho capito, un po' tutti confermate che l'interpretazione della norma è corretta, quindi, come dici tu, godiamoci il momento finchè dura.

    Comunque, va bene che in assenza di una norma si sia applicata per le cripto quella che era già in essere per le valute estere, ma penso che anche per le valute estere valga la stessa considerazione: è una regola incredibilmente stupida (vista dal punto di vista dell'erario). Dato che alla fine si tratta di tassare un reddito prodotto, sarebbe stato molto più semplice e immediato dire: ti faccio pagare il 26% sulla plusvalenza che hai generato durante l'anno, ossia la differenza tra quanto hai alla fine del periodo e quanto avevi all'inizio del periodo.

    Che poi, come è già stato detto da qualcuno, il problema non sarebbe nemmeno pagare il 26% quanto invece ricostruire tutti i movimenti di tutto l'anno!

    Comunque sia, buon per noi.
    Grazie a tutti

Accedi