Cripto e dichiarazione dei redditi (vol. II) - Pagina 183
I bond segnalano problemi in arrivo, sarà fondamentale monitorare i rendimenti reali
Gli investitori dovrebbero iniziare a preoccuparsi dei loro investimenti, dal momento che i rendimenti del Tesoro USA si stanno muovendo più in alto, trascinando con loro i crediti a basso …
Trading fino a sera, nuovi orari per la Borsa tedesca che resterà aperta fino alla chiusura di Wall Street. Anche Piazza Affari pronta per gli straordinari?
Da lunedì 29 novembre la Borsa di Francoforte consentirà agli investitori di negoziare azioni, Etf/Etp e fondi comuni di investimento fino alle ore 22, potendo così reagire agli eventi sui …
La giornata più nera dell’anno per le Borse, panic selling con petrolio a -13%. Ftse Mib affonda a -4,6%
Venerdì nero a tutti gli effetti sui mercati. In coincidenza con il Black Friday che segna l?avvio della stagione degli acquisti pre-natalizi, i mercati sono stati travolti dall?emergere di una …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1821

    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    30
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    -1584
    Aggiungo un ulteriore spunto. Se nella valorizzazione del valore finale teniamo in considerazione anche il valore alla data di cessione delle cripto (cosa, secondo me, corretta), potrebbe essere che tale campo al 31/12 abbia una valore superiore alla soglia dei 51.645,69. Però, secondo me, non è qui che si deve monitorare il superamento della soglia, che segue logiche completamente diverse e che non rientrano tra quelle richieste per la compilazione dell'RW.

  2. #1822
    L'avatar di mamosoft
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    3,498
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    561 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Valore iniziale: se iniziano gli acquisti nell’anno, si indica la somma degli acquisti; se già l’anno precedente si detenevano cripto, si riporta il valore indicato come finale l’anno prima.
    Valore finale: fotografia di quanto detenuto al 31/12.

  3. #1823
    L'avatar di MoneyFca
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    946
    Mentioned
    18 Post(s)
    Quoted
    575 Post(s)
    Potenza rep
    18450681
    Citazione Originariamente Scritto da Matteo91 Visualizza Messaggio
    Quindi:
    VI2020= 510 (somma acquisti)
    VF2020= 510 (valore finale wallet + valore cripto cedute)
    VI2021 = 10 (valore iniziale wallet effettivo).

    Se nel 2021 effettui acquisti, li sommeresti al valore iniziale? Mi pare di capire di sì...



    Però nella risposta all'interpello sul valore iniziale non è stato detto nulla. Quello che riporti tu, comunque, è indicato nelle istruzioni dell'Unico, quindi sicuramente ci si dovrebbe far riferimento.
    Si esattamente, nel 2021 inizio con 10 e poi sommo l'inizio o la fine delle altre attivita' del 2021

  4. #1824

    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    30
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    -1584
    Citazione Originariamente Scritto da mamosoft Visualizza Messaggio
    Valore iniziale: se iniziano gli acquisti nell’anno, si indica la somma degli acquisti; se già l’anno precedente si detenevano cripto, si riporta il valore indicato come finale l’anno prima.
    Valore finale: fotografia di quanto detenuto al 31/12.
    Non sono molto convinto, ma forse già lo sai perché probabilmente ci siamo già incontrati altrove (oppure è un caso di quasi-omonimia)

    Il mio dubbio è che con questa soluzione non si monitorino acquisti e vendite in corso di anno, cosa che invece sembrerebbe espressamente richiesta. Mi spiego con un esempio più ampio del precedente:

    Anno 2020
    Valore 1cripto = 1€ per tutto l'anno.
    1/1/20 = 0€
    01/2/20 =+10€ (acquisto)
    01/8/20 = +500€ (acquisto)
    01/10/20 = -500€ (cessione)
    al 31/12/20 il valore di mercato del wallet è 10€ (10+500-500).

    Anno 2021
    Valore 1cripto = 1€ per tutto l'anno.
    1/1/21 = 10€ (saldo finale precedente)
    01/8/21 = +1.000€ (acquisto)
    01/10/21 = -1.000€ (cessione)
    al 31/12/20 il valore di mercato del wallet è 10€ (10+1.000-1.000).

    Secondo la tua interpretazione, se ho ben compreso, i due RW sarebbero da compilare così.

    RW2020
    VI=510€ (somma acquisti)
    VF=10€ (fotografia al 31/12)

    RW2021
    VI=10€ (saldo finale precedente)
    VF=10€ (fotografia al 31/12)

    Nell'anno 2021 mi sembrerebbe esserci una distorsione del monitoraggio, dal momento che non viene indicato l'acquisto e la cessione dei 1.000€.

    Io farei così, anche leggendo quanto suggerito da @MoneyFca:
    RW2020
    VI=510€ (somma acquisti)
    VF=510€ (valore effettivo al 31/12 di 10€+ valore di cessione cripto in corso di anno 500€)

    RW2021
    VI=1.010€ (saldo del wallet anno precedente di 10€ + acquisto anno in corso di 1000€)
    VF=1.010€ (valore effettivo al 31/12 di 10€ + valore di cessione cripto in corso di anno di 1000€)

    Cosa ne pensate?

  5. #1825
    L'avatar di mamosoft
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    3,498
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    561 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Il monitoraggio fiscale ha degli obiettivi e dei limiti, non è un libro giornale di quello che si fa durante l’anno, quello va esibito in caso di verifica.
    Quindi non mi porrei chissà quali dubbi che vadano oltre le modalità di compilazione che ho scritto sopra.

  6. #1826

    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    30
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    -1584
    Citazione Originariamente Scritto da mamosoft Visualizza Messaggio
    Il monitoraggio fiscale ha degli obiettivi e dei limiti, non è un libro giornale di quello che si fa durante l’anno, quello va esibito in caso di verifica.
    Quindi non mi porrei chissà quali dubbi che vadano oltre le modalità di compilazione che ho scritto sopra.
    Capisco, ma non vorrei che un approccio di questo tipo:
    1. Non tenga conto di quanto indicato in istruzioni Unico su “inizio detenzione” e su “fine detenzione”;
    2. Non tenga conto di quanto espressamente riportato nella risposta all’interpello su “valore alla data di vendita”.

    Allora dovremmo forse intendere che con “fine detenzione” ci si riferisca alla cessione di tutte le criptovalute e non anche di una cessione parziale? Mi sembra un’interpretazione possibile, ma non saprei dire se corretta.

    Inoltre se non indico il valore delle cessioni infrannuali in RW, come posso giustificare un eventuale accredito in conto corrente per un importo che non figura in dichiarazione? Per l’Agenzia avrei dichiarato un valore finale di 10€, ma potrei aver incassato 1000€ da una vendita di cripto mai oggetto di monitoraggio.

    Solo per parlarne, io ho ancora un po’ di dubbi...

  7. #1827
    L'avatar di mamosoft
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    3,498
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    561 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Per me valore alla data di rivendita si potrebbe valutare solo se uno a fine anno non ha più niente ed ecco allora che potrebbe comportarsi come il primo anno di acquisto, valorizzando il totale delle vendite dell’anno.
    Ma no durante anni di continua detenzione di almeno 1 euro di cripto.

  8. #1828

    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    30
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    -1584
    Citazione Originariamente Scritto da mamosoft Visualizza Messaggio
    Per me valore alla data di rivendita si potrebbe valutare solo se uno a fine anno non ha più niente ed ecco allora che potrebbe comportarsi come il primo anno di acquisto, valorizzando il totale delle vendite dell’anno.
    Ma no durante anni di continua detenzione di almeno 1 euro di cripto.
    Con questa interpretazione, comprendo la tua proposta di valorizzazione, ma non sono in grado di dire se sia corretto. Mi interrogo, soprattutto, sulle problematiche relative a possibili frequenti cessioni parziali infrannuali, con accredito su conto corrente, per importi che non figurano in RW: come li giustificherei in caso di verifica?

  9. #1829
    L'avatar di mamosoft
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    3,498
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    561 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Matteo91 Visualizza Messaggio
    Con questa interpretazione, comprendo la tua proposta di valorizzazione, ma non sono in grado di dire se sia corretto. Mi interrogo, soprattutto, sulle problematiche relative a possibili frequenti cessioni parziali infrannuali, con accredito su conto corrente, per importi che non figurano in RW: come li giustificherei in caso di verifica?
    Dando le carte e spiegando la compilazione di rw.

  10. #1830

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    455
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    239 Post(s)
    Potenza rep
    6555344
    solo il fatto che siamo al 16 ottobre e la stragrande maggioranza degli utenti di questa discussione ha dei dubbi di come districarsi tra le righe della dichiarazione dei redditi, ivi compreso il quadro RW, lascia intendere la confusione accumulata nel corso dei mesi a seguito i domande evitabili dopo attenta lettura delle istruzioni, poi i soliti saccenti hanno dato il loro giusto contributo apponendo bollini rosso/verdi copincollando trascritti estrapolati da pareri di dottori commercialisti osservati attentamente nei vari canali

Accedi