per chi inizia da zero...ma zero zero!
Questa è ora la città più costosa al mondo (‘grazie’ al Covid). Nessuna italiana tra le 10 città più care dove vivere
Cambiano le gerarchie tra le città più costose al mondo dove vivere e a balzare in testa a sorpresa è Tel Aviv, in Israele. E’ quanto emerge da un rapporto …
Violento crash Bitcoin a 42.000$, cosa è successo? Sabato nero per le cripto
Improvviso crollo del bitcoin che nel giro di un’ora oggi  ha ceduto quasi $ 10.000 toccando un minimo a circa di $ 42.000 prima di rimbalzare. Attualmente segna – 15% …
Outlook commodity: tre chiamate di Ing per il 2022 su petrolio, gas e alluminio
Le materie prime, in generale in questo 2021 si sono distinte in positivo registrando la migliore performance annuale degli ultimi vent’anni, trainate principalmente dal comparto energetico. Le politiche prudenti dell’OPEC+ …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    204
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    116 Post(s)
    Potenza rep
    1597753

    per chi inizia da zero...ma zero zero!

    Buongiorno a tutti. Sono nuovo sull'argomento e non so assolutamente nulla..ma proprio nulla.. e insomma sono 2 giorni che leggo e guardo video tutorial, ma dicono più o meno le stesse cose e non mi sono chiari molti concetti ai quali spero di riuscire a trovare risposta in questo forum. Ora, dal punto di vista tecnico mi sono chiari i concetti di wallet e criptovalute, ho pensato ad esempio di aprire un wallet crypto.com. Ho pensato anche di iniziare giusto per capire il funzionamento con 100€ suddivisi in 40 bitcoin 40 ethereum 10 dodgecoin e 10 litecoin. Ora le domande a cui non ho trovato risposta:
    - quanto la conoscenza della materia incide sui guadagni? Cioè sembra che investire in criptovalute sia quasi come giocare alla roulette... ma allora quanto in percentuale conta la fortuna e quanto la bravura? Cioè se io inizio oggi e non so nulla in materia quasi sicuramente andrò (a meno di grandi botte di fortuna) a perderci? E invece chi studia la materia da anni quasi sicuramente ci guadagna?
    - se qualcuno guadagna, qualcun altro inevitabilmente perde? Anche questo concetto non mi è chiaro... cioè se dovessimo ad esempio prendere tutti gli utenti di questo forum e fare un sondaggio chiedendo ad oggi quanti soldi hanno guadagnato/perso, il totale darebbe un esito positivo, negativo o zero?
    - ha senso comprare bitcoin oggi visto il valore, o credete sia meglio aspettare che senda un po'?
    - chi inizia oggi arriva ormai tardi e il treno andava preso qualche tempo da, o c'è ancora speranza di far parte del "gioco"?
    - mi consigliereste un documento o video o corso semplice semplice da capire dal quale poter partire?
    Grazie mille a tutti

  2. #2

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    841
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    525 Post(s)
    Potenza rep
    32793891
    Ciao, io per essere in guadagno sono in guadagno, nonostante sia una pippa nel trading. Ho diviso a metà il portafoglio: una parte in stacking e una in trading e quella in stacking è cresciuta più dell'altra. passo a cercare di rispondere alle tue domande:
    - quanto la conoscenza della materia incide sui guadagni?

    per me molto, comunque se sei in un mercato con trend rialzista guadagnerai anche se fai a caso, se il trend è ribassista perderai qualcosa, se ti fai prendere dal panico perderai tutto.

    - se qualcuno guadagna, qualcun altro inevitabilmente perde?

    dipende: se il mercato cresce vuol dire che arrivano nuovi investitori che mettono lì i loro soldi, quindi può essere che ci perdano le banche o altre forme di investimento

    - ha senso comprare bitcoin oggi visto il valore, o credete sia meglio aspettare che senda un po'?

    dipende dall'orizzonte del tuo investimento, puoi comprare subito e mettere in stacking il btc oppure aspettare che scenda

    - chi inizia oggi arriva ormai tardi e il treno andava preso qualche tempo da, o c'è ancora speranza di far parte del "gioco"?

    se volevi diventare milionario è tardi secondo me, se vuoi investire per farti una pensione no

    - mi consigliereste un documento o video o corso semplice semplice da capire dal quale poter partire?

    binance academy può essere un inizio.

    Considerazione finale: vuoi investire 100 euro, cosa ti aspetti dall'investimento? Che fra 3 anni siano diventati 5-600? Oltre a questo io personalmente in doge non investirei se non per speculazione a breve termine (con 10 euro non mi sembra possibile) e nemmeno in litecoin, andrei più sulla defi e su nuove tecnologie.

  3. #3
    L'avatar di Naka
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    729
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    479 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Non comprare bitcoin, sicuramente crollerà!
    Don't Buy Bitcoin. It's Going To Crash!!! - YouTube

  4. #4

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    204
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    116 Post(s)
    Potenza rep
    1597753
    Grazie Simo e grazie Naka. Io ne approfitto della vostra disponibilità
    Ho installato l'app crypto.com sul cellulare e durante la registrazione mi viene chiesto di fare la foto ai miei documenti... e io a questo punto mi sono perso qualche pezzo per strada... ma mica le criptovalute erano una soluzione anonima? Cioè, in questo modo non mi sembra tanto anonimo. Sia chiaro... non devo di certo fare dell'illecito, ma è giusto per capire se mi sono perso qualche pezzo per strada.
    Nel caso doveste avere qualcosa di alternativo come applicazione da suggerire (wallet) allora sono pronto ad accogliere ogni suggerimento .... sapete bene che essendo alle prime armi cerco qualcosa di semplice.

    Per i bitcoin aspetto allora un pochino

  5. #5
    L'avatar di ati
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    15,307
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Se non vuoi menate e con un app facilissima da usare ti suggerisco Conio , completamente italiana .
    Facilissima da usare ma per questo anche mediamente un pò piu' cara di altre .
    Tratta solo Bit Coin , puoi pagare con carta di credito o con bonifico .
    Altra italianissima The Rock Trading , una delle piattaforme piu' longeve e sicure al mondo .
    Anche questa facile da usare ma con qualche funzione in piu' e qualche crypto in piu' da poter acquistare .
    Qui le transazioni costano molto meno rispetto a Conio e piu' sei attivo e meno spendi .
    Tra i vantaggi di operare su piattaforme italiane hai quella di non doverti arrovellare su dichiarazioni dei redditi varie ed eventuali .
    Cosa di non poco conto .

    Su The Rock all'iscrizione di richiedono vari documenti e i tempi di attesa sono di una due settimane .
    Su Conio un pochino piu' veloce e snella .
    Ma i documenti li devi sempre presentare , su qualsiasi piattaforma .

  6. #6

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    306
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    199 Post(s)
    Potenza rep
    14021884
    Citazione Originariamente Scritto da Nhio82 Visualizza Messaggio
    Grazie Simo e grazie Naka. Io ne approfitto della vostra disponibilità
    Ho installato l'app crypto.com sul cellulare e durante la registrazione mi viene chiesto di fare la foto ai miei documenti... e io a questo punto mi sono perso qualche pezzo per strada... ma mica le criptovalute erano una soluzione anonima? Cioè, in questo modo non mi sembra tanto anonimo. Sia chiaro... non devo di certo fare dell'illecito, ma è giusto per capire se mi sono perso qualche pezzo per strada.
    Nel caso doveste avere qualcosa di alternativo come applicazione da suggerire (wallet) allora sono pronto ad accogliere ogni suggerimento .... sapete bene che essendo alle prime armi cerco qualcosa di semplice.

    Per i bitcoin aspetto allora un pochino
    Il video che ti è stato linkato è del 2015, quando il BTC valeva 240 euro. Se qualcuno avesse investito 1000 euro nel momento in cui quel video veniva pubblicato, adesso ne avrebbe circa 180.000

    Qualsiasi exchange centralizzato ti chiederà i documenti, perchè in quei siti puoi cambiare criptovalute con soldi fiat e dunque devono fare tutti i controlli KYC come una banca.
    Le criptovalute sono anonime fintanto che stanno dentro il tuo wallet decentralizzato. Pensa agli exchange come a delle banche, e ai wallet come al tuo portafogli: i contanti che hai in tasca sono anonimi, i soldi che hai in conto no.
    I wallet decentralizzati hanno costi spesso altissimi per effettuare le operazioni. Se hai somme piccole, meglio limitarti agli exchange

  7. #7
    L'avatar di Naka
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    729
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    479 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da Nhio82 Visualizza Messaggio
    Grazie Simo e grazie Naka. Io ne approfitto della vostra disponibilità
    Ho installato l'app crypto.com sul cellulare e durante la registrazione mi viene chiesto di fare la foto ai miei documenti... e io a questo punto mi sono perso qualche pezzo per strada... ma mica le criptovalute erano una soluzione anonima? Cioè, in questo modo non mi sembra tanto anonimo. Sia chiaro... non devo di certo fare dell'illecito, ma è giusto per capire se mi sono perso qualche pezzo per strada.
    Nel caso doveste avere qualcosa di alternativo come applicazione da suggerire (wallet) allora sono pronto ad accogliere ogni suggerimento .... sapete bene che essendo alle prime armi cerco qualcosa di semplice.

    Per i bitcoin aspetto allora un pochino
    Sì, ti sei perso qualche cosa. E' da un po' di anni che gli exchange richiedono procedure di KYC per essere in regola con le normative sull'antiriciclaggio. Se vuoi l'anonimato ci sono altre strade. E se vuoi la privacy ci sono altre coin rispetto a bitcoin. Cerca di studiarti un po' come funziona la blockchain di bitcoin e capirai.
    Per gli acquisti ti consiglio di farli per gradi, con il principio del DCA, o PAC. Questo perché come avrai notato il mercato è piuttosto volatile e di certo non siamo sui minimi.
    Auguri e benvenuto!

  8. #8

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    127
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    110 Post(s)
    Potenza rep
    859003
    Mi collego anch'io a questo thread perchè sono anch'io principiante.
    Le cose che non ho capito io sono:
    - la sicurezza delle tue cripto: la sicurezza massima dicono è avere le proprie chiavi virtuali, ma in ogni caso prima o dopo dovrò usarle per fare qualche operazione, quindi saranno esposte, o sbaglio?
    - ci sono una miriade di siti, wallet, exchange, e ne nascono ogni giorno di nuovi. Quindi come si fa a sapere chi è o no affidabile?
    Grazie

  9. #9

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    204
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    116 Post(s)
    Potenza rep
    1597753
    Bhe intanto mi vien da ringraziare per le risposte. Il percorso lo vedo in salita... lo prendo come un gioco e non un vero e proprio investimento. Di certo dovrò studiare... stasera mi rileggerò e cercherò di capire le vostre risposte. Non ho esigenza di "nascondere" il wallet...però (più che altro per ragioni di praticità visto che al momento voglio metterci qualche decina di euro quindi somme che posso perdere da un giorno all'altro in totale serenità) ma la domanda è: devo dichiararli nei redditi? Questo diventerebbe una rottura!

  10. #10

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    841
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    525 Post(s)
    Potenza rep
    32793891
    Ciao, io come exchange uso principalmente binance, perché lo trovo quello più completo e perché ha delle features molto interessanti (vault, stacking) e commissioni basse. Per il trading è sicuramente uno dei migliori.
    Poi inizialmente usavo coinbase, che è molto semplice, dovrebbe essere il più sicuro perché ha sede in america, ma è caro impestato come fee. Ha il vantaggio che regala crypto tramite gli earn, io a gennaio ci ho fatto una trentina di dollari che ho convertito il xlm e adesso sono circa 70. Può essere un inizio.
    Quelli citati sopra non li conosco, ma saranno sicuramente validi.
    Sicuramente lasciare crypto nell'exchange non è l'ideale, perché di fatto non sono in mano tua e devi fidarti. La cosa migliore è un wallet, magari hardware, personale. Ma spostare le monete sul wallet ha un costo. Spostare bitcoin costa 15-20 dollari indipendentemente dall'importo, ethereum minimo 3 dollari (ma con la rete congestionata di adesso anche molto di più in gas).
    Quindi va da sè che se investi 100 dollari in 4 diverse monete non ha senso un tuo wallet. Puoi lasciarli su coinbase oppure su binance in stacking, guadagnando una percentuale di interessi giornaliera (poca roba ma meglio di niente).

Accedi