[Thread ufficiale] Bitcoin - altri 10 di questi anni vol. IIII - Pagina 19
Rissa sul MES, Gualtieri risponde ad accuse Salvini e Meloni. I punti del documento approvato dall’Eurogruppo e il rebus Eurobond
Tre misure dal valore complessivo di 540 miliardi più l’incognita del Recovery Fund che dovrà essere affrontata dal Consiglio Europeo. L’Eurogruppo di ieri, dopo il flop di martedì scorso, ha …
Tecnologia a prova di Covid-19: i titoli più sottovalutati sul price/book value (P/Bv)
In linea con i due articoli dedicati al settore delle Utilities e dell?HealthCare europeo, vi proponiamo uno studio sui titoli del settore tecnologico europeo mirato ad evidenziare quelli che sono …
FCA prepara la ripartenza produttiva in Italia, i punti dell’accordo con i sindacati
Fiat Chrysler Automobiles ha siglato oggi un accordo con le organizzazioni sindacali nazionali FIM-CISL, UILM-UIL, FISMIC, UGLM, AQCFR e FIOM-CGIL per attuare in tutte le proprie sedi italiane ogni possibile …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #181
    L'avatar di Illuminato10
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    7,269
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    2340 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    #Bitcoin halving .. 5 months to go 🚀

    For miners: production cost of 1 btc will double

    For investors: stock-to-flow (unforgeable scarcity, inability to inflate stock) will double



    Twitter


  2. #182
    L'avatar di diego800
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    818
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    479 Post(s)
    Potenza rep
    16843049
    Citazione Originariamente Scritto da craly Visualizza Messaggio
    190 milioni di dollari in bitcoin persi per sempre dopo la morte del banchiere che li custodiva - Startup-News
    13 Milioni di dollari in bitcoin persi per password dimenticata – Rivista Periodica d'Osservazione Casuale

    la tecnologia deve semplificare non complicare
    il milionario che deve accedere al suo conto tramite home banking non deve ricordarsi delle 20 parole come password, non ha una chiavetta
    tutte le banche le hanno sostituite con l'otp, come succede nei vari exchange e vallet che per maggior sicurezza ti permettono di inserire indirizzi dove inviare le crypto dove nessun hacher puo' accedere......

    come si suol dire, la pubblicita' è l'anima del commercio, nel 2018 in pieno booom, non si poteva registrare ai vari siti di compravendita, i prelievi e i depositi erano rallentati e per sicurezza si consigiava di comprare la chiavetta di ultima generazione
    fammi capire che intendi? che la chiavetta è un sistema superfluo?

  3. #183
    L'avatar di Illuminato10
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    7,269
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    2340 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    I sessantenni attuali hanno imparato a usare whatsup e facebook...il mondo evolve e le nuove generazioni gli strumenti tecnologici li sanno utilizzare.
    Lasciare i coins sugli exchange sconfigge il principio delle crypto nel non dover avere un soggetto terzo a decidere vita, morte e miracoli dei tuoi soldi e di come li spendi.
    Il ledger e' semplicissimo da utilizzare per inciso...senza il bisogno di stare a mettere tremila checks sugli exchanges per evitare di essere hackerati.

  4. #184
    L'avatar di diego800
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    818
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    479 Post(s)
    Potenza rep
    16843049
    Citazione Originariamente Scritto da Illuminato10 Visualizza Messaggio
    I sessantenni attuali hanno imparato a usare whatsup e facebook
    si si, e infatti i danni si vedono a ogni elezione politica mi verrebbe da aggiungere ..

    com'era quella citazione molto brillante secondo me che girava di recente su twitter ..

    "fb e ******* hanno fatto ai 60enni quello che i 60enni pensavano che i videogiochi avrebbero fatto a noi"

    ...il mondo evolve e le nuove generazioni gli strumenti tecnologici li sanno utilizzare.
    Lasciare i coins sugli exchange sconfigge il principio delle crypto nel non dover avere un soggetto terzo a decidere vita, morte e miracoli dei tuoi soldi e di come li spendi.
    Il ledger e' semplicissimo da utilizzare per inciso...senza il bisogno di stare a mettere tremila checks sugli exchanges per evitare di essere hackerati.
    scherzi a parte

    non è così semplice il processo, non è così fluido: quei minuti che passano tra l'invio e l'arrivo sono di suspence spesso.

    bottomline: secondo me nel processo di utilizzo delle cripto ci sono tutta una serie di passaggi che dovranno essere mediati, ammorbiditi e integrati affinché si possa pensare a un utilizzo su larga scala.

    poi ovviamente: 1 da una parte spero di sbagliarmi e che le cose saranno più semplici di quello che dico; 2, stiamo comunque parlando di cose che non si possono verificare se non aspettando il passare del tempo, quindi forse è anche inutile dilungarsi troppo. grazie cmq di aver partecipato al mio piccolo dubbio

  5. #185
    L'avatar di soppa
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    5,043
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    406 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da diego800 Visualizza Messaggio


    praticamente stai dicendo la stessa cosa che intendevo io ma mi stai contestando la risposta

    l'astrazione a cui mi riferisco è proprio questa: e cioè l'illusione che una persona comune metta migliaia di euro di risparmi su un progetto senza l'intermediazione di uno strumento rassicurante, che sia banca o smartphone ecc (e cmq anche con lo smartphone la banca credo ci dovrà stare sempre di mezzo)

    però rileggendo mi sembra di essere stato abbastanza chiaro: non capisco da dove deriva la materia per tutto st' incaxxamento che hai.

    altra cosa, se posso eprimere un parere: è brutto sentire uno che in una discussione dice cose del tipo "è così e basta", soprattutto se dopo si capisce che magari gli può essere sfuggito anche solo in parte l'oggetto a cui le considerazioni erano riferite.
    ma va, niente di personale figurati, e men che meno con te! Non so se ci siamo capiti a questo punto, io stavo proseguendo il discorso sulla "sicurezza", e su quello sono di parere irremovibile perchè o si ha la competenza tecnica per confutare quanto asserisco (io, e chiunque si occupi professionalmente di quello), oppure ci si fida dell'assioma.
    Tertium non datur, e avevo il sospetto che anche tu fossi del partito "l'exchange è sicuro uguale perchè ha il vault, la 2fa e il check ip".

    Poi è chiaro che l'usabilità dei wallet personali è un ostacolo ma quello è un discorso differente, "botte piena e moglie ubriaca" non esiste nel campo della sicurezza, si tratta sempre di compromessi per gradi diversi, ma è questo il succo.

    Sono sempre molto sensibile all'argomento perchè poi ci si trova i fenomeni che ignorano le regole più basilari di sicurezza, vengono derubati e "le criptovalute sono pericolose": no, semplicemente essendo uno strumento molto più informatizzato di altri sono ancora più soggette a dettami di sicurezza in quest'ambito, punto.


    Citazione Originariamente Scritto da cicala69 Visualizza Messaggio
    la domanda che mi pongo è: se metto nel vault di coinbase le crypto, sono mie o dell'exchange??
    gira e rigira sempre dell'exchange. O hai in mano tu la tua transazione firmata con le tue chiavi, oppure sei sempre nelle mani di un intermediario, non c'è cold wallet che tenga

    Citazione Originariamente Scritto da diego800 Visualizza Messaggio
    [...]
    bottomline: secondo me nel processo di utilizzo delle cripto ci sono tutta una serie di passaggi che dovranno essere mediati, ammorbiditi e integrati affinché si possa pensare a un utilizzo su larga scala.

    poi ovviamente: 1 da una parte spero di sbagliarmi e che le cose saranno più semplici di quello che dico; 2, stiamo comunque parlando di cose che non si possono verificare se non aspettando il passare del tempo, quindi forse è anche inutile dilungarsi troppo. grazie cmq di aver partecipato al mio piccolo dubbio
    [/SIZE]
    è un passaggio necessario per la mass adoption: ma anche se ipotizziamo (come scrivevo prima) l'integrazione di wallet hardware su strumenti di uso quotidiano si tratterà in ogni caso di un'ammorbidimento delle misure di sicurezza che inevitabilmente porterà a furti/truffe/perdite di monete ecc. perchè a qualsiasi cosa venga connesso il wallet (figuriamoci integrarlo in uno smatphone con n servizi e applicazioni che girano)vuol dire prestare il fianco a nuovi vettori di attacco.

  6. #186
    L'avatar di diego800
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    818
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    479 Post(s)
    Potenza rep
    16843049
    Citazione Originariamente Scritto da soppa Visualizza Messaggio
    ma va, niente di personale figurati, e men che meno con te! Non so se ci siamo capiti a questo punto, io stavo proseguendo il discorso sulla "sicurezza", e su quello sono di parere irremovibile perchè o si ha la competenza tecnica per confutare quanto asserisco (io, e chiunque si occupi professionalmente di quello), oppure ci si fida dell'assioma.
    Tertium non datur, e avevo il sospetto che anche tu fossi del partito "l'exchange è sicuro uguale perchè ha il vault, la 2fa e il check ip".

    Poi è chiaro che l'usabilità dei wallet personali è un ostacolo ma quello è un discorso differente, "botte piena e moglie ubriaca" non esiste nel campo della sicurezza, si tratta sempre di compromessi per gradi diversi, ma è questo il succo.

    Sono sempre molto sensibile all'argomento perchè poi ci si trova i fenomeni che ignorano le regole più basilari di sicurezza, vengono derubati e "le criptovalute sono pericolose": no, semplicemente essendo uno strumento molto più informatizzato di altri sono ancora più soggette a dettami di sicurezza in quest'ambito, punto.


    gira e rigira sempre dell'exchange. O hai in mano tu la tua transazione firmata con le tue chiavi, oppure sei sempre nelle mani di un intermediario, non c'è cold wallet che tenga

    è un passaggio necessario per la mass adoption: ma anche se ipotizziamo (come scrivevo prima) l'integrazione di wallet hardware su strumenti di uso quotidiano si tratterà in ogni caso di un'ammorbidimento delle misure di sicurezza che inevitabilmente porterà a furti/truffe/perdite di monete ecc. perchè a qualsiasi cosa venga connesso il wallet (figuriamoci integrarlo in uno smatphone con n servizi e applicazioni che girano)vuol dire prestare il fianco a nuovi vettori di attacco.

    è vero; no figurati il massimo del divertimento per me è cercare nuovi modi per conservare le chiavi.

    ne ho trovato uno veramente fico, da film, ma deve essere decisamente perfezionato: ieri sono andato a riprenderlo e mi sono reso conto che avevo codificato talmente bene la passphrase che non mi ricordavo nemmeno come l'avevo codificata..

    cmq vedremo come va, sono curioso.

  7. #187
    L'avatar di diego800
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    818
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    479 Post(s)
    Potenza rep
    16843049
    cmq volevo dire una cosa en passant:

    non sono mai riuscito a utilizzare bene questo dato come indicatore, per lo meno non nell'ottica di breve-medio come è stato necessario finora, però guardate come sono saliti i contratti long su bitfinex nell'ultima settimana ..

    [Thread ufficiale] Bitcoin - altri 10 di questi anni vol. IIII-screenshot-2019-12-01-19.18.32.png

    superando un livello che teneva da marzo 2019 ..

    per scaramanzia non vorrei dire altro.. ciao

  8. #188
    L'avatar di <<< OLD >>>
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    13,552
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    564 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da k1mera Visualizza Messaggio
    E' bitcoin che nasce da blockchain, non il contrario eh.
    Ad oggi la blockchain dà spunti di un possibile utilizzo (se sviluppata adeguatamente) in vari campi, di bitcoin ancora non si è capito cosa puoi farci.
    è nato prima l'uovo o la gallina ?

    cmq con Bitcoin puoi farci grano , con la blockchain noi "normali" ci andiamo al massimo in ciclabile .

  9. #189
    L'avatar di donTango
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    282
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    162 Post(s)
    Potenza rep
    5993291
    Citazione Originariamente Scritto da <<< OLD >>> Visualizza Messaggio
    è nato prima l'uovo o la gallina ?

    cmq con Bitcoin puoi farci grano , con la blockchain noi "normali" ci andiamo al massimo in ciclabile .
    Salute vecchio OLD, piacere rivederti da queste parti. Non scrivo più da tempo perchè mi annoiano le diatribe che si tengono qua dal 2018 ma vi leggo di tanto in tanto.

    Scindere Bitcoin e Blockchain è abbastanza futile come nota con una battuta il brillante OLD ( e sì che ricordo mesi di discussioni con lui e il suo scetticiscmo da vecchio volpone).

    Mi spiace k1mera, scrivi spesso di una certa storia di conoscenza ed esperienza nel campo delle criptovalute, ma devo riferirti quello che considero un semplice fatto oggettivo:
    - la totalità di coloro che sfoggiano frasi del tenore "BTC è solo un'applicazione, la blockchain è la vera tecnologia interessante, rivoluzionaria,..." e chi più ne ha più ne metta, ha una conoscenza davvero di base su questo argomento. Sostanzialmente non sa di cosa parla.

    E basta leggere un articoletto di base (e.g. Wikipedia) sulla storia della blockchain per capirlo.

    Non vorrei infiammarla io però una diatriba. Probabilmente tu sarai un'eccezione che conferma questa regola, non solo mia. Perchè ogni tanto qualche spunto interessante mi pare di averlo letto.

  10. #190
    L'avatar di soppa
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    5,043
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    406 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Dire che bitcoin è solo un'applicazione della tecnologia blockchain è una verità tecnica.
    Dire che senza la ribalta del bitcoin difficilmente la blockchain avrebbe avuto le fortune odierne probabilmente è altrettanto vero, sebbene non sia ovviamente possibile avere una controprova.

Accedi