12 volte più alto il tasso dei non vaccinati in terapia intensiva - Pagina 10
Unicredit al test conti: preview 4° trimestre e giudizi analisti sul titolo. Ancora importante upside dopo 12 mesi avanti tutta in Borsa
Attesa per i conti di Unicredit, prima banca di Piazza Affari a dare in pasto agli investitori i conti del quarto trimestre 2021. Il cda si riunirà oggi con pubblicazione …
L’economia cinese potrebbe correre nell’anno della Tigre, serve stabilizzare il settore immobiliare
La Cina ha chiuso il 2021 in modo tormentato, ma l’anno appena iniziato avrà un significato politico ed economico speciale per il colosso asiatico. Tanti saranno gli appuntamenti, dalle Olimpiadi …
Fed pronta a rialzi tassi No-Stop, il primo a marzo. Nessuna mano tesa ai mercati, la droga monetaria è finita
Nessuna rassicurazione ai mercati da parte della Fed, il rialzo dei tassi è imminente e avverrà a marzo: il momento è maturo per iniziare ad alzare i tassi, visto che, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #91
    L'avatar di Amundsen
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    11,212
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    5670 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    qua l'attesa per il vaccino è modesta , una conoscente l'altro giorno s'è presentata ad un centro open day, fatto al volo .
    Dove l'ho fatto io l'appuntamento era alle 17,40 , arrivato 10 minuti prima , colloquio ecc. , alle 17,41 avevo fatto

  2. #92
    L'avatar di harley-law
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    52,160
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    6687 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da enjoyash Visualizza Messaggio
    considera che 5 mesi fa, il 28 giugno, erano già bivaccinati 18,5 mln di persone, in buona parte over 40, quindi ad oggi ci sono 11/12 mln di persone circa che non hanno ancora fatto il richiamo, pur potendo farlo tecnicamente.

    Coronavirus (COVID-19) Vaccinations - Statistics and Research - Our World in Data

    altro dato interessante qui, scheda 21
    COVID-19 Italia | I grafici e le mappe interattive | Flourish

    sommando i vaccinati da meno di 6 mesi a chi ha fatto il richiamo, siamo al 71,6% di popolazione con "massima protezione", mentre 1 mese fa eravamo al 73,6%.
    la cosa grave è che sono soprattutto gli over 80 i più scoperti adesso, con vaccinati con "massima protezione" che sono solo il 59,4%, contro il 90% di fine luglio

    non capisco quindi perché abbiano aperto agli over 40 praticamente subito e ora over 18 per la terza dose. Di fatto ora gli over 60 si trovano il posto occupato da 40enni e 50enni...

    è saltato il criterio per fasce di età che aveva caratterizzato la vaccinazione fino a giugno.
    Beh però in un solo mese il 60% di vaccinati con terza dose over 80 non è poco... e poi c'è da considerare che molti infettati over 80 vengono infettati da famigliari più giovani (tipo i figli per esempio) quindi è importante la terza dose immediata per gli under 60
    Ultima modifica di harley-law; 30-11-21 alle 13:07

  3. #93
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    5,980
    Mentioned
    105 Post(s)
    Quoted
    3268 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da enjoyash Visualizza Messaggio
    sono persone ricattate che devono scegliere se dar da mangiare ai figli o iniettarsi una cosa che mai avrebbero voluto iniettarsi. questa è l'italia oggi, un paese che ricatta i suoi cittadini meno abbienti per una scelta che è ancora formalmente libera e legittima.
    Sono abbastanza d'accordo che non siano ravvedimenti sulla via di Damasco ma persone in prevalenza obbligate in modo diretto o indiretto, anche il tampone a lungo andare diventa fisicamente faticoso soprattutto in previsione dell'obbligo sui mezzi pubblici che complica la gestione degli orari.
    Poi c'è da mettere in conto che in questa fase prenotano le terze dosi persone già convinte inizialmente che confidano anche in una gestione comoda delle vacanze natalizie tra viaggi, ski pass, soggiorni alberghieri e servizi, forse anche l'emergere della omicron può aver dato una mano, vedremo se crescerà o si ridurrà invece lo "zoccolo duro", sarà quella la prova del 9.

  4. #94

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    7,598
    Mentioned
    18 Post(s)
    Quoted
    4216 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Loryred Visualizza Messaggio
    Sono abbastanza d'accordo che non siano ravvedimenti sulla via di Damasco ma persone in prevalenza obbligate in modo diretto o indiretto, anche il tampone a lungo andare diventa fisicamente faticoso soprattutto in previsione dell'obbligo sui mezzi pubblici che complica la gestione degli orari.
    Poi c'è da mettere in conto che in questa fase prenotano le terze dosi persone già convinte inizialmente che confidano anche in una gestione comoda delle vacanze natalizie tra viaggi, ski pass, soggiorni alberghieri e servizi, forse anche l'emergere della omicron può aver dato una mano, vedremo se crescerà o si ridurrà invece lo "zoccolo duro", sarà quella la prova del 9.
    Controllo sui mezzi pubblici si come no....

  5. #95
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    5,980
    Mentioned
    105 Post(s)
    Quoted
    3268 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Albadorata Visualizza Messaggio
    Controllo sui mezzi pubblici si come no....
    Possono avvenire a campione e pendolari che prendono treni regionali/locali e riuscivano comodamente modulando gli orari ora hanno il problema, parlo per conoscenze dirette.

  6. #96
    L'avatar di Dav. c. G.
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    49,139
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    14747 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da enjoyash Visualizza Messaggio
    mah veramente io leggo ovunque di gente che ha prenotato e non trova prima di gennaio-febbraio

    guarda che la capacità di somministrare 500-600.000 dosi al giorno che c'era a luglio, oggi non c'è perchè molti hub son stati chiusi o hanno ranghi e orari ridotti.
    500/550 mila dosi giornaliere a luglio erano per prima e seconda dose. Adesso i 350/380 mila giornalieri sono all' 85/90 per cento per la terza dose.

  7. #97
    L'avatar di enjoyash
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    40,670
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    24738 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Loryred Visualizza Messaggio
    Sono abbastanza d'accordo che non siano ravvedimenti sulla via di Damasco ma persone in prevalenza obbligate in modo diretto o indiretto, anche il tampone a lungo andare diventa fisicamente faticoso soprattutto in previsione dell'obbligo sui mezzi pubblici che complica la gestione degli orari.
    Poi c'è da mettere in conto che in questa fase prenotano le terze dosi persone già convinte inizialmente che confidano anche in una gestione comoda delle vacanze natalizie tra viaggi, ski pass, soggiorni alberghieri e servizi, forse anche l'emergere della omicron può aver dato una mano, vedremo se crescerà o si ridurrà invece lo "zoccolo duro", sarà quella la prova del 9.
    si si certo, infatti stavo parlando di prime dosi, le terze attualmente le fa quasi solo chi vuole proprio farle, a parte una minima parte (sanitari con seconda dose fatta a gennaio-febbraio).
    concordo sul tampone, al di là del costo ammiro sinceramente chi ne sta facendo 2-3 a settimana da quasi 2 mesi. 1 a settimana è sostenibile fisicamente, ma 2 o 3 non so proprio come ci riescano.


    Citazione Originariamente Scritto da Loryred Visualizza Messaggio
    Possono avvenire a campione e pendolari che prendono treni regionali/locali e riuscivano comodamente modulando gli orari ora hanno il problema, parlo per conoscenze dirette.
    ma poi sui treni a lunga percorrenza già ora il green pass lo controlla il capotreno quando controlla i biglietti. sui regionali sarà uguale, e sui regionali che prendo io il controllo biglietti avviene quasi sempre.

  8. #98
    L'avatar di Dav. c. G.
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    49,139
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    14747 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    13:23
    Fiaso, in terapia intensiva +17% ricoveri di no vax

    Nelle terapie intensive aumentano del 17% i pazienti non vaccinati mentre diminuiscono del 10% i vaccinati. La diminuzione dei vaccinati nelle intensive è un “segnale positivo circa la protezione del vaccino dalle forme gravi”. Il totale dei pazienti under 18 ricoverati negli ospedali sentinella è di 17 di cui 2 in intensiva.
    Lo evidenziano i dati relativi agli ospedali sentinella di Fiaso (Federazione aziende sanitarie e ospedaliere) rilevati il 30 novembre. In una settimana, secondo Fiaso, il numero degli ospedalizzati è aumentato del 16%. Il trend dei ricoveri Covid , afferma Fiaso, è in “progressiva crescita e accelerazione”.

  9. #99
    L'avatar di Galerkin
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    24,594
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    14609 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Amundsen Visualizza Messaggio
    qua l'attesa per il vaccino è modesta , una conoscente l'altro giorno s'è presentata ad un centro open day, fatto al volo .
    Dove l'ho fatto io l'appuntamento era alle 17,40 , arrivato 10 minuti prima , colloquio ecc. , alle 17,41 avevo fatto
    Deh, dopo che pfizer e moderna hanno detto che i loro vaccini vanno cambiati voglio vedere chi è così scemo da farsi la terza dose...giusto quelli a cui scade domani il lasciapassare

  10. #100
    L'avatar di Dav. c. G.
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    49,139
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    14747 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Galerkin Visualizza Messaggio
    Deh, dopo che pfizer e moderna hanno detto che i loro vaccini vanno cambiati voglio vedere chi è così scemo da farsi la terza dose...giusto quelli a cui scade domani il lasciapassare
    Questa me la segno.


Accedi