Sentenza TAR : il vaccino non è sperimentale
Telecom sprofonda in Borsa dopo trimestrale e taglio guidance. Niente effetto calcio e il titolo arriva a -15% YTD
Il titolo Telecom Italia sprofonda ai nuovi minimi annui sotto i colpi di un doppio macigno emerso dal cda fiume di ieri. La maggiore tlc italiana ha mancato le stime …
Sostenibilità, investitori ingolositi dai rendimenti più alti pronti a puntare sul green
Gli investitori vedono sempre più vantaggi dall'integrazione degli investimenti sostenibili nei loro portafogli e vogliono spostare l’asset allocation sul green. A dirlo è la nuova edizione dell’Investor Sentiment di UBS, …
UniCredit: trimestrale batte le attese su tutti i fronti, la banca migliora la guidance. Pronto l’assedio a Orcel sul dossier Mps
UniCredit batte le attese degli analisti, con utili, ricavi e CET1 migliori delle attese: la banca guidata da Andrea Orcel migliora di conseguenza la guidance sull'intero anno relativa ad alcune …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Amundsen
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    10,424
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    4724 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    Sentenza TAR : il vaccino non è sperimentale

    Il vaccino anti-Covid non è un farmaco sperimentale
    TAR Friuli: la sperimentazione si è conclusa con l'autorizzazione all’immissione in commercio dopo un rigoroso processo di valutazione scientifica (sentenza 261/2021)
    ......e altro :

    https://www.altalex.com/documents/ne...o-sperimentale

    Il TAR Friuli Venezia Giulia, con la sentenza 10 settembre 2021, n. 261 (testo in calce), rigetta il ricorso proposto da una dottoressa – che aveva rifiutato di vaccinarsi – ed afferma quanto segue. “L’equiparazione dei vaccini a “farmaci sperimentali” […] è frutto di un’interpretazione forzata e ideologicamente condizionata della normativa europea, che deve recisamente respingersi”.

    La pronuncia è degna di nota non solo per l’affermazione secondo cui la sperimentazione è cessata con la commercializzazione, ma perché affronta molteplici argomenti. Ad esempio, il giudice amministrativo – tramite il richiamo dei dati forniti dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) – afferma che la profilassi vaccinale ha efficacia preventiva anche della trasmissione dell’infezione e non solo dei sintomi. Quindi, l’interesse a prevenire la malattia è pubblicistico, anche sotto il profilo di limitare l’impatto sul sistema sanitario nazionale, circa l’occupazione delle terapie intensive e dei ricoveri.
    Inoltre, lo “scudo penale” per i sanitari somministranti non attiene alla sicurezza dei vaccini; si tratta di una disposizione che va letta in chiave simbolica, giacché diretta ad evitare atteggiamenti di medicina difensiva che potrebbero ostacolare la campagna vaccinale. Infine, a fronte dei dubbi di legittimità costituzionale sollevati dalla ricorrente, il TAR sottolinea come la legge impositiva dell’obbligo vaccinale per il personale sanitario (art. 4 d.l. 44/2021) integra le tre condizioni necessarie elencate dalla Consulta per essere compatibile con l’art. 32 Cost.

  2. #2

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    7,134
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    3955 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Amundsen Visualizza Messaggio
    Il vaccino anti-Covid non è un farmaco sperimentale
    TAR Friuli: la sperimentazione si è conclusa con l'autorizzazione all’immissione in commercio dopo un rigoroso processo di valutazione scientifica (sentenza 261/2021)
    ......e altro :

    https://www.altalex.com/documents/ne...o-sperimentale

    Il TAR Friuli Venezia Giulia, con la sentenza 10 settembre 2021, n. 261 (testo in calce), rigetta il ricorso proposto da una dottoressa – che aveva rifiutato di vaccinarsi – ed afferma quanto segue. “L’equiparazione dei vaccini a “farmaci sperimentali” […] è frutto di un’interpretazione forzata e ideologicamente condizionata della normativa europea, che deve recisamente respingersi”.

    La pronuncia è degna di nota non solo per l’affermazione secondo cui la sperimentazione è cessata con la commercializzazione, ma perché affronta molteplici argomenti. Ad esempio, il giudice amministrativo – tramite il richiamo dei dati forniti dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) – afferma che la profilassi vaccinale ha efficacia preventiva anche della trasmissione dell’infezione e non solo dei sintomi. Quindi, l’interesse a prevenire la malattia è pubblicistico, anche sotto il profilo di limitare l’impatto sul sistema sanitario nazionale, circa l’occupazione delle terapie intensive e dei ricoveri.
    Inoltre, lo “scudo penale” per i sanitari somministranti non attiene alla sicurezza dei vaccini; si tratta di una disposizione che va letta in chiave simbolica, giacché diretta ad evitare atteggiamenti di medicina difensiva che potrebbero ostacolare la campagna vaccinale. Infine, a fronte dei dubbi di legittimità costituzionale sollevati dalla ricorrente, il TAR sottolinea come la legge impositiva dell’obbligo vaccinale per il personale sanitario (art. 4 d.l. 44/2021) integra le tre condizioni necessarie elencate dalla Consulta per essere compatibile con l’art. 32 Cost.
    Quindi circa 30 milioni di Italiani si andranno a vaccinare.......si come no!

  3. #3
    L'avatar di Galerkin
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    23,588
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    13822 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Vabbè anche i giudici della DDR davano sempre ragione al potere, sai la novità...
    Il consenso informato è una "disposizione che va letta in chiave simbolica, giacché diretta ad evitare atteggiamenti di medicina difensiva che potrebbero ostacolare la campagna vaccinale"
    le barzellette proprio.
    Ma aboliamo la costituzione, tanto è solo un pezzo di carta e ci evitiamo certe ridicolaggini e arrampicate sugli specchi. Chi è al potere decide, punto.
    Non è un caso che la più vecchia democrazia al mondo ha sempre fatto a meno di una costituzione (e fino a qualche anno fa anche di una corte suprema) e hanno vissuto benissimo...

  4. #4

    Data Registrazione
    Jul 2002
    Messaggi
    4,112
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    253 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Galerkin Visualizza Messaggio
    Vabbè anche i giudici della DDR davano sempre ragione al potere, sai la novità...
    Il consenso informato è una "disposizione che va letta in chiave simbolica, giacché diretta ad evitare atteggiamenti di medicina difensiva che potrebbero ostacolare la campagna vaccinale"
    le barzellette proprio.
    Ma aboliamo la costituzione, tanto è solo un pezzo di carta e ci evitiamo certe ridicolaggini e arrampicate sugli specchi. Chi è al potere decide, punto.
    Non è un caso che la più vecchia democrazia al mondo ha sempre fatto a meno di una costituzione (e fino a qualche anno fa anche di una corte suprema) e hanno vissuto benissimo...
    E quindi, di grazia, che si fa?
    Si scende in piazza armati contro il potere?
    Così, giusto per capire.....

  5. #5
    L'avatar di Amundsen
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    10,424
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    4724 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    sentenza di elementare buonsenso scientifico

  6. #6

    Data Registrazione
    Feb 2001
    Messaggi
    19,124
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6041 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    ci girano sempre attorno
    se non è sperimentale
    se non fa male
    se protegge con certezza assoluta
    se consente di ridurre il contagio
    e
    bla bla bla bla

    METTANO L'OBBLIGO OGGI STESSO

    COSA CA..O ASPETTANO

  7. #7
    L'avatar di indurain
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    41,859
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    4636 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    ci mancava il tar

  8. #8
    L'avatar di trigunzio
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    14,869
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    495 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Hahahahaha

    È strepitosa la frase:
    si tratta di una disposizione che va letta in chiave simbolica, giacché diretta ad evitare atteggiamenti di medicina difensiva che potrebbero ostacolare la campagna vaccinale.

    Ora i giudici diventano sacerdoti esegeti del simbolismo giuridico

    Analizziamo la logica
    La commercializzazione di un prodootto garantisce la sicurezza (pecunia non olet et sterilizes)

    La legge e scritta , ma i lbeneamato giudice va oltre la interpretazione, assurge al sincretismo del simbolismo intrinseco, e qual’è?
    Dato che è diretta ad evitare di guarire una malattia, per non ostacolare la campagna vaccinale per
    Che la profilassi vaccinale ha efficacia preventiva anche della trasmissione dell’infezione e non solo dei sintomi.

    Logico!

  9. #9

    Data Registrazione
    Jul 2002
    Messaggi
    4,112
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    253 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da alex77 Visualizza Messaggio
    ci girano sempre attorno
    se non è sperimentale
    se non fa male
    se protegge con certezza assoluta
    se consente di ridurre il contagio
    e
    bla bla bla bla

    METTANO L'OBBLIGO OGGI STESSO

    COSA CA..O ASPETTANO
    mica sono del tutto fessi....
    sanno benissimo che, appena introdotto l'obbligo, ci sarebbero i vari paragone/salvini/meloni e compagnia cantante che si straccerebbero le vesti....dittatura, nazismo sanitario etc....
    Draghi è un pragmatico, e a mio modesto modo di vedere, fa bene: estensione green pass a tutti i luoghi di lavoro, con sanzioni a carico dei datori di lavoro in caso di mancata osservanza.
    Tempo 0 ed il problema vaccino è bello che risolto.
    A chi non gli aggrada, si facesse pure un tampone al giorno

  10. #10
    L'avatar di Catone71
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    20,334
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2601 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Amundsen Visualizza Messaggio
    sentenza di elementare buonsenso scientifico
    Il buonsenso scientifico di Grazia allora dovrebbe cancellare definitivamente il consenso informato e predisporre un documento in cui afferma che gli eventuali danni collaterali vaccinali siano pagati dallo stato. Quindi anche da Amundsen

Accedi