E quindi oggi gli USA diventano il paese con piu' casi di COVID al mondo - Pagina 15
Mattone, azioni, oro o bitcoin? La classifica delle differenti preferenze d’investimento di Millennials, donne e Over 55
Nonostante il lockdown e l’emergenza Covid, gli italiani continuano a considerare il mattone come un investimento sicuro e redditizio. Il settore sta vivendo un importante rilancio che gli ha permesso …
Ftse Mib: chi vince e chi perde, solo 7 titoli immuni da bufera Covid
La pandemia ha copito duramente economia e mercati. Per le aziende le ricadute del lockdown si sono fatte sentire soprattutto sui dati del secondo trimestre. Le aziende che generano la …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, tra i primi 4 anche Bper e Banco
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #141
    L'avatar di Julius67
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    31,686
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    11587 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Il fatto che negli USA il covid sia al massimi non denota che il clima non ha effetti particolari sulla sua presenza?

    Cioè da noi non è sceso per le temperature ma per gli effetti del lockdown di cui godiamo ancora ma più ci muoviamo più facciamo ripartire focolai e diffusione

  2. #142
    L'avatar di goodseeds
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    25,450
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4033 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    il coronavirus è quel che è,e si diffonde con modalità e tempi ancora non perfettamente conosciute,causando criticità non ancora profondamente valutate.in sostanza la strategia più corretta è quella di rallentarne al massimo la possibilità di diffusione.bene hanno fatto con il lockdown ,peccato che non si possa continuare con tale metodo altrimenti moriamo di fame e di stenti.
    bisogna quindi riprendere la vita quasi com la praticavamo prima del grande spavento.con in più l'intelligenza di non andare a cercarsi grane,quindi mascherina e distanza evitando di fare lingua in bocca con la prima che passa.chi si mantiene attento forse non sperimenterà la terapia intensiva e magari la sfanga,chi fa il galletto crepa o soffrirà tantissimo.
    ad ognuno il suo.

  3. #143

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    3,841
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    2389 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da Julius67 Visualizza Messaggio
    Il fatto che negli USA il covid sia al massimi non denota che il clima non ha effetti particolari sulla sua presenza?

    Cioè da noi non è sceso per le temperature ma per gli effetti del lockdown di cui godiamo ancora ma più ci muoviamo più facciamo ripartire focolai e diffusione
    Ti riporto una citazione di Crisanti: "Tutte queste malattie si trasmettono per vie respiratorie. I virus sopravvivono nell’ambiente se trasportati da micro goccioline emesse con tosse, starnuto, o anche parlando. Durante l’estate, particolarmente in condizione di alta temperatura e bassa umidità, le goccioline evaporano rapidamente inattivando il virus. Questo diminuisce drammaticamente la carica virale trasmessa."
    Quindi, per come la vedo io, la situazione negli USA, per quanto drammatica, grazie al caldo che rallenta la diffusione, è migliore di quella che si sarebbe avuta d'inverno a parità di condizioni. In altre parole, quando arriverà l'inverno, se gli USA non inaspriranno il lockdown (che da loro è pressoché inesistente), saranno assolutamente fott*ti.

  4. #144

    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    1,585
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    288 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Direi che non e' cosi' insensato dire che nel giro di un paio di settimane al massimo gli USA saranno a 4 milioni di infetti e circa 100.000 casi giornalieri. Salta all'occhio, persino su numeri con 2 zeri superiori a quelli cui si era abituati a Marzo, il ridicolo numero di decessi di questo famoso virus che tremare la galassia farebbe.

    Una buffonata colossale. Trump ai minimi con le elezioni alle porte. E secondo voi non e' tutto studiato? I colpi di scena arriveranno a fine estate. Io vedrei bene un altro +5,86% in borsa gia' oggi visto i tempi che corrono e la situazione. Specie i dati veri ... e non i sentiment o quelli truccati

  5. #145

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    3,841
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    2389 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da asfme Visualizza Messaggio
    Direi che non e' cosi' insensato dire che nel giro di un paio di settimane al massimo gli USA saranno a 4 milioni di infetti e circa 100.000 casi giornalieri. Salta all'occhio, persino su numeri con 2 zeri superiori a quelli cui si era abituati a Marzo, il ridicolo numero di decessi di questo famoso virus che tremare la galassia farebbe.

    Una buffonata colossale. Trump ai minimi con le elezioni alle porte. E secondo voi non e' tutto studiato? I colpi di scena arriveranno a fine estate. Io vedrei bene un altro +5,86% in borsa gia' oggi visto i tempi che corrono e la situazione. Specie i dati veri ... e non i sentiment o quelli truccati
    Per la mortalità è dall'inizio che si diceva che sarebbe stata del 2% o anche meno con un'adeguata risposta sanitaria (lo so che il 2% non è poco, ma neanche terribile se si contengono i contagi, cosa che l'America non sta facendo granché). Chi diceva di più stava facendo solo terrorismo mediatico.

    Riguardo al "tutto studiato", per cosa sarebbe tutto studiato?

  6. #146

    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    1,585
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    288 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Come tu stesso hai detto é stato un bel attentato terroristico mediatico e finanziario. Siamo nel 2020 e la disinformazione é ancora il potere numero 1. Ma Zio Trump risolvera' tutto prima delle elezioni.

    Intanto negli USA hanno passato pure i 60000 infetti al giorno. Siccome il mondo doveva stare fermo quando ce ne erano qualche migliaio a livello globale.

  7. #147

    Data Registrazione
    Feb 2001
    Messaggi
    14,020
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3169 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da emanu37429 Visualizza Messaggio
    Per la mortalità è dall'inizio che si diceva che sarebbe stata del 2% o anche meno con un'adeguata risposta sanitaria (lo so che il 2% non è poco, ma neanche terribile se si contengono i contagi, cosa che l'America non sta facendo granché). Chi diceva di più stava facendo solo terrorismo mediatico.

    Riguardo al "tutto studiato", per cosa sarebbe tutto studiato?
    la mortalità non è ancora ben capibile

    è diminuita
    -per la quantità di virus in circolazione (dopo il confinamento la gente è circolata meno e con mascherina)
    -per la stagionalità
    -per il tipo di mutazione del virus
    -o altro ?
    ad oggi non si sa un bel nulla

  8. #148

    Data Registrazione
    Dec 2001
    Messaggi
    633
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    52 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da alex77 Visualizza Messaggio
    la mortalità non è ancora ben capibile

    è diminuita
    -per la quantità di virus in circolazione (dopo il confinamento la gente è circolata meno e con mascherina)
    -per la stagionalità
    -per il tipo di mutazione del virus
    -o altro ?
    ad oggi non si sa un bel nulla
    Il confinamento è stato fondamentale nel diminuire il numero di casi, cosa che fa si che il SSN possa lavorare al (proprio) meglio. <
    I protocolli di cura, sia pure non mirati, sono molto più efficaci rispetto alle fasi iniziali nelle quali non si aveva idea. <
    La stagionalità non influenza il decorso della malattia per chi la contrae, ma funziona come il confinamento, cioè rende più difficoltosa la trasmissione dl virus. <
    Mutazioni significative al momemto da escludere. =

    La situazione quindi induce ad abbassare via via la guardia tra i più.
    La quantità di virus diffuso che rimane più o meno latente resta significativa e si distribuisce in modo più uniforme nella penisola.
    Al venir meno della stagionalità, e con un comportamento medio sempre meno attento, probabile che si accenderanno focolai molto intensi e diffusi.
    La sanità al centro sud potrebbe andare facilmente in tilt.

    Conseguenze sull'economia devastanti.
    Conseguenze su governo/politica molto forti.
    Conseguenze su i rapporti sociali imprevedibili.

  9. #149

    Data Registrazione
    Feb 2001
    Messaggi
    14,020
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3169 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Prof.Heisenberg Visualizza Messaggio
    Il confinamento è stato fondamentale nel diminuire il numero di casi, cosa che fa si che il SSN possa lavorare al (proprio) meglio. <
    I protocolli di cura, sia pure non mirati, sono molto più efficaci rispetto alle fasi iniziali nelle quali non si aveva idea. <
    La stagionalità non influenza il decorso della malattia per chi la contrae, ma funziona come il confinamento, cioè rende più difficoltosa la trasmissione dl virus. <
    Mutazioni significative al momemto da escludere. =

    La situazione quindi induce ad abbassare via via la guardia tra i più.
    La quantità di virus diffuso che rimane più o meno latente resta significativa e si distribuisce in modo più uniforme nella penisola.
    Al venir meno della stagionalità, e con un comportamento medio sempre meno attento, probabile che si accenderanno focolai molto intensi e diffusi.
    La sanità al centro sud potrebbe andare facilmente in tilt.

    Conseguenze sull'economia devastanti.
    Conseguenze su governo/politica molto forti.
    Conseguenze su i rapporti sociali imprevedibili.
    in caso di nuovi intensi focolai sarebbero davvero problemi enormi a livello economico e sociale

  10. #150
    L'avatar di spatrango
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    31,175
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    14325 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Comunque ho letto che in USA stanno facendo una quantità di test pazzesca, sono arrivati a 700mila al giorno!!!

Accedi