Conversazione tra miami vice e Sal.Vi

Conversazione tra miami vice e Sal.Vi

6 Messaggi dei Visitatori


  1. Sono IO che muovo i commodity markets ... soprattutto fish, soft agricultural & steel slip

    Un saluto a te ... anzi .. TRE
  2. Maestro
    volevo mandarti un saluto e farti notare che da quando segui piroclasticamente le commoditites queste ultime sono crollate a livelli mesozoici ...
    buon anno (dell'orso?) my friend!!
  3. ... beato te che li caspisci almeno in minima parte .. i miei reports ...
    IO in 9 casi su 10 non so nemmeno di cosa parlo/scrivo ...
    ... ed il bello è che la gente mi segue !!!

    Comunque, dai, se capiti nell'universo social, sai dove e come cercarmi, su Res.Gate, FB, Twitter, R€DTube & Co. ...

    un abbraccio levereggiato 10X
  4. io sto benone!!
    sei Tu ad essere ormai un desapareçido ..
    inseguo gain impossibili su rosetta, sperando che per una volta l'impostazione grafica sia foriera di trend-up piroclastici!!
    Tu che racconti? tutto bene?
    sappi che non mi perdo nemmeno una delle Tue analisi su researchgate .. capendone sempre meno dello 0,0000005 %
    stammi bene e a presto!!
    un abrazo Maestro!!
  5. Ma PorcaMiseria !!!!
    Mi fai commuovere così ???
    D@!K@220 .... ... come stai ???

    Oramai sto quasi sempre sui main social ...

    Spero tuttOK a te
  6. Maestro, ti mando un saluto!
    mi manchi!!
  7. Intanto questa è una notiziona piroclastica ... e quindi ogni bene a voi tutti in famiglia !!!

    Ritornando alle cose inutili, gli ETF sono forse la cosa più straordinaria apparsa in finanza da alcuni decenni, per il pubblico retail.
    Non già per le opportunità di trading ma per le opportunità d'analisi settoriali e subsettoriali che altrimenti non sarebbe possibile, causa inaccessibilità di molti benchmarks (es.: settoriali; ultra-specifici; geografico-esetici; ecc.).
    Pertanto li analizzo tentando di identificare i mutamenti strutturali; dopo di che agisco sul picking scengliendo le aziende coi bilanci (grossolanamente) migliori e/o coi charts più accattivanti.
    Alcune regolette empiriche personali (da affiancare a quelle serie) sono le seguenti (settori devastati):
    perdita dei 9/10 dal top storico;
    dividend yield +/-10%;
    costante (recente) over-performaces vs. benchmark.

    s.v.
  8. hai ragione .. il problema è che il vizio di cercare di acchiappare i lows ed acquistare sui ribassi piuttosto che sui cambi di trend è diffusissimo (me incluso a volte, ahimè ) !
    Non mi è chiaro come tu ti ponga nei confronti degli ETF che hai menzionato (in particolare GDX e GDXJ).. io per primo sono un "purista" appassionato di stock picking, ma al contempo credo che se si intende puntare su un settore specifico e si ha paura di prendere cantonate l'ETF possa essere uno strumento valido a delegare ad altri ciò che non si è in grado di fare da sè. Che ne pensi?
    (Io sto benissimo: new entry in casa Miami! si dorme poco ma si gioisce un sacco!! )
    un abrazo!
  9. Miami purtroppo ci sta da tirare poco il morale.
    Chi è entrato in estate sul GOLD (settore miniere) ha sbagliato alla grandissima, non tenendo in conto dei trend primari e secondari, ma tentando la sorte sperando d'acciuffare i key lows.
    Nel mio post ho indicato bene cosa bisogna fare a mio avviso.
    Nessuno però deve ''farsi maestro'' in tali casi.

    Tu intanto tuttOK ??? Spero di si.

    s.v.
  10. secondo me dovresti tirare un po' su il morale a sti ragazzi ..
    http://www.finanzaonline.com/forum/w...ration-67.html
Visualizzazione Messaggi dei Visitatori da 1 a 6 di 6

Accedi