SANZIONI, il più grosso errore della recente storia internazionale
Il metaverso non salva Zuckerberg, ecco di quanto è precipitata la sua ricchezza
Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, ora Meta, ha visto il suo patrimonio assottigliarsi notevolmente quest?anno. In un anno difficile per quasi tutti i titani della tecnologia statunitense, a spiccare è la ricchezza andata in fumo dell?amministratore delegato di Meta Platforms Inc. La sua fortuna si è dimezzata e non poco, con un calo di
Panetta, Tremonti e gli altri papabili: mercati aspetteranno al varco la Meloni per il nome del prossimo ministro dell’Economia
Una delle scelte più importanti che dovrà affrontare il nuovo premier italiano dopo le elezioni politiche di domenica 25 settembre è la nomina del titolare del dicastero di via XX settembre, il ministro dell?Economia che avrà il compito di guidare le finanze del Paese attraverso una crisi energetica senza precedenti e l?aumento dei tassi d?interesse.I
Tagliola inflazione da 110 miliardi l’anno e ritorno dei BOT People. Spauracchio Great Reset per il risparmio gestito
Il decennio d?oro del risparmio gestito è probabilmente agli sgoccioli e siamo sull?orlo di quella che qualcuno ha definito ?the biggest tightening in history?, che non sarà priva di conseguenze per i gestori patrimoniali.Mediobanca Securities in un report dal titolo ?The Great Reset? rimarca come l?aumento dell?inflazione sta avendo un impatto sui consumi e prolungati
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Brand New
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    19,265
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4121 Post(s)
    Potenza rep
    42949686

    SANZIONI, il più grosso errore della recente storia internazionale

    Le sanzioni occidentali contro la Russia sono la decisione più mal concepita e controproducente della recente storia internazionale, hanno reso il presidente russo Vladimir Putin "più forte che mai".
    La Russia ha aumentato le sue esportazioni verso i paesi asiatici, il che ha portato a un surplus senza precedenti nella sua bilancia dei pagamenti"

    Jenkins ha richiamato l'attenzione su un forte aumento dei prezzi dell'energia nel mondo, un aumento dell'inflazione e un'interruzione nelle catene di approvvigionamento dei beni......

    con un notevole ritardo i media occidentali iniziano a pubblicare quello che qualunque persona con un'intelligenza normale aveva capito fin dall'inizio..

    https://www.theguardian.com/commenti...-russia-europe

    https://blogs.lse.ac.uk/europpblog/2...grip-on-power/



    il gruppo tafazzi.



  2. #2
    L'avatar di Hand_of_Devil
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    1,613
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    934 Post(s)
    Potenza rep
    35898391
    Io non sono ne un esperto di geopolitica ne un generale in pensione, quello che posso dire con certezza è che il nostro paese barcollava di suo e dopo i recenti avvenimenti si è messa a barcollare tutta l'europa.

    Non so che effetti faccia alla russia e sicuramente non mi fido dei media ma posso dire con certezza che molti ex classe media ora sono classe medio bassa in attesa che arrivi l'inverno.

    La mia spesa a parità di costa ora mi permette di comprare le cose che compravo 6 mesi fa ma non i dolci o le bibite che invece prendevo, inutile dire che uscite e aperitivi sono rimandati.

  3. #3
    L'avatar di lorenzov1963
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    27,936
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    10220 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Hand_of_Devil Visualizza Messaggio
    Io non sono ne un esperto di geopolitica ne un generale in pensione, quello che posso dire con certezza è che il nostro paese barcollava di suo e dopo i recenti avvenimenti si è messa a barcollare tutta l'europa.

    Non so che effetti faccia alla russia e sicuramente non mi fido dei media ma posso dire con certezza che molti ex classe media ora sono classe medio bassa in attesa che arrivi l'inverno.

    La mia spesa a parità di costa ora mi permette di comprare le cose che compravo 6 mesi fa ma non i dolci o le bibite che invece prendevo, inutile dire che uscite e aperitivi sono rimandati.
    Questo è pacifico.

    Però era già pesantemente in atto già da prima della guerra: le MP e la loro mancanza nonchè chip etc... era già un problema da prima - POI con la guerra è arrivato il carico dell'energia messo da putin.

    Poi che l sanzioni facciano male anche a noi è vero - Ma di gas e petrolio e carbone vivaddio ne è pieno il mondo: Per noi si tratta di cambiare il paradigma forniture, per la russia nn sarà così, ma per nulla.

    Peraltro v'è pure da aggiungere che dato che passeranno per la maggiore via med, la centralità che la Germania ha sempre preteso per sè (vedi intrallazzi in UE per NS2 ed affossamento del nostro South Stream) beh .. verrà meno, molto meno.

    E la cosa quanto mi dispiace....

  4. #4
    L'avatar di Hand_of_Devil
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    1,613
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    934 Post(s)
    Potenza rep
    35898391
    Citazione Originariamente Scritto da lorenzov1963 Visualizza Messaggio
    Questo è pacifico.

    Però era già pesantemente in atto già da prima della guerra: le MP e la loro mancanza nonchè chip etc... era già un problema da prima - POI con la guerra è arrivato il carico dell'energia messo da putin.

    Poi che l sanzioni facciano male anche a noi è vero - Ma di gas e petrolio e carbone vivaddio ne è pieno il mondo: Per noi si tratta di cambiare il paradigma forniture, per la russia nn sarà così, ma per nulla.

    Peraltro v'è pure da aggiungere che dato che passeranno per la maggiore via med, la centralità che la Germania ha sempre preteso per sè (vedi intrallazzi in UE per NS2 ed affossamento del nostro South Stream) beh .. verrà meno, molto meno.

    E la cosa quanto mi dispiace....
    Tutto vero il discorso inflazione dovuto alle politiche delle banche centrali cosi come d'accordo che i problemi dell'italia sono ben più vecchi del 2022, però si tutte le cose con cui puoi scherzare l'energia deve essere proprio l'ultima.

    Non entro nel merito della questione morale e non vado a citare quando siamo stati noi ad invadere altri paesi perchè noi in quanto cittadini non abbiamo voce in capitolo quindi colpe non ritengo di averne, io parlo soltanto dal punto di vista economico del nostro paese.

    Cioè prima di sollevare questo pandemonio, due spicci per qualche studio sulle conseguenze sull'economia magari farlo no?

  5. #5
    L'avatar di Brand New
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    19,265
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4121 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Hand_of_Devil Visualizza Messaggio
    Tutto vero il discorso inflazione dovuto alle politiche delle banche centrali cosi come d'accordo che i problemi dell'italia sono ben più vecchi del 2022, però si tutte le cose con cui puoi scherzare l'energia deve essere proprio l'ultima.

    Non entro nel merito della questione morale e non vado a citare quando siamo stati noi ad invadere altri paesi perchè noi in quanto cittadini non abbiamo voce in capitolo quindi colpe non ritengo di averne, io parlo soltanto dal punto di vista economico del nostro paese.

    Cioè prima di sollevare questo pandemonio, due spicci per qualche studio sulle conseguenze sull'economia magari farlo no?
    certo che lo avranno fatto e ad altissimi livelli, noi saremo a conoscenza di cosa c'è dietro tutto questo forse fra molti anni quello di cui tu parli, il punto di vista economico è ciò che tutti ora toccano con mano e in questa situazione per molti la solidarietà e il senso morale lasciano il tempo che trovano.

    tizio smette di comprare risorse da caio pensando di punirlo e si fa male, di conseguenza caio vende le risorse a sempronio e non solo non si fa male ma si piazza istantaneamente in una posizione di vantaggio.

    nel caso di equilibrio nucleare il risultato è scontato, quando uno col FIAT incontra uno con le risorse, quello col FIAT è un uomo morto..

    l'impressione è che abbiamo mancato di valutazione azzannando un boccone troppo grosso e ora rischiamo di pagarla cara..

  6. #6
    L'avatar di Maupassant
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    29,030
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    8246 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Vero, troppo blande

  7. #7
    L'avatar di lorenzov1963
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    27,936
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    10220 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Hand_of_Devil Visualizza Messaggio
    Tutto vero il discorso inflazione dovuto alle politiche delle banche centrali cosi come d'accordo che i problemi dell'italia sono ben più vecchi del 2022, però si tutte le cose con cui puoi scherzare l'energia deve essere proprio l'ultima.

    Non entro nel merito della questione morale e non vado a citare quando siamo stati noi ad invadere altri paesi perchè noi in quanto cittadini non abbiamo voce in capitolo quindi colpe non ritengo di averne, io parlo soltanto dal punto di vista economico del nostro paese.

    Cioè prima di sollevare questo pandemonio, due spicci per qualche studio sulle conseguenze sull'economia magari farlo no?
    Il punto però è un altro e NON è eludibile: NON fare le sanzioni, intanto non è detto che ci avrebbe messo al riparo dai ricatti sul gas, anzi: come arma di pressione accessoria verso gli USA, anzi.
    ... Di certo avrebbe provocato serissime tensioni nella NATO fino al collasso ergo sarebbe stato come consegnarci legati come salami nelle mani di russi e cinesi, che, piaccia o meno NON sono nostri amici: Non credo proprio che necessitino dei coriandoli verdi ed arancioni della nostra cartamoneta ...

    Direi che poi l'entrata nella NATO di Svezia e Finlandia la dice lunga: Svezia è da 100/150 anni (nn ricordo) che è neutrale, pure nella WW2 era neutrale... Fecero (i russi) una esercitazione nucleare sui cieli della Svezia per dirne una.

    (Nel 2013 la Russia ha simulato un attacco nucleare contro la Svezia sganciando per finta ordigni atomici sopra il territorio del paese europeo.

    Due bombardieri strategici Tupolev Tu-22M3 scortati da quattro jet da combattimento Sukhoi Su-27 hanno attraversato il Golfo di Finlandia e sono entrati 24 miglia di territorio svedese al largo dell’isola di Gotland, a 100 miglia da Stoccolma, il 29 marzo 2013. In quell’occasione la reazione delle Swedish Armed Forces fu inappropriata,)

    https://formiche.net/2016/02/quella-...cleare-svezia/


    Ciò che NON è ancora chiaro è che c'è un signore che vive a Mosca che vive con le lancette ferme al 1950 - e di fatto sta proponendo lo scontro tra due sistemi, quello Occidentale ed il suo, nella speranza di ritagliare di nuovo alla Storia un ruolo alla sua russia.

    Circa l'energia scontiamo problemi di ideologie che sono duri a scomparire - Il rifiuto del nucleare... per esempio, e la presenza di una classe che ha lucrato a non finire sull'economicità del gas russo.

  8. #8
    L'avatar di ccc
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    43,219
    Mentioned
    56 Post(s)
    Quoted
    16145 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Se non avessimo messo le sanzioni allo zar...significa che gli permettavamo di fare i suoi porci comodi senza problemi.....
    Io non so come ragiona certa gente.....

    Bisognava metterne di piu'..... giusto isolare la Russia, indebolirla economicamente a tal punto che non le passi per il cervello di farlo magari con un'altra nazione vicino....

  9. #9

    Data Registrazione
    Dec 2021
    Messaggi
    1,743
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1433 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Brand New Visualizza Messaggio
    è arrivato l'esperto, invece di criticare offendendo come tuo solito faresti meglio ad argomentare educatamente, la tua supponenza è ridicola caro il mio specialista di avionica dei miei stivali.
    lui è del PD quindi ricco e non gli importa di chi guadagna solo 1800 euro al mese come m

  10. #10
    L'avatar di Brand New
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    19,265
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4121 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da ccc Visualizza Messaggio
    Se non avessimo messo le sanzioni allo zar...significa che gli permettavamo di fare i suoi porci comodi senza problemi.....
    Io non so come ragiona certa gente.....

    Bisognava metterne di piu'..... giusto isolare la Russia, indebolirla economicamente a tal punto che non le passi per il cervello di farlo magari con un'altra nazione vicino....
    qui non si discute se mettere le sanzioni alla Russia sia giusto o meno ma di come sono state messe e delle conseguenze economiche che pagheremo mentre Putin ha agito di anticipo e mentre noi attendiamo che si indebolisca i numeri almeno per il momento dicono tutt'altro.

    abbiamo scelto di non alimentare l'economia Russa rifiutando di acquistare risorse energetiche senza potercelo permettere visti i disastri della politica italiana prona e scodinzolante di fronte ai bassi costi offerti dalla Russia senza creare uno straccio di backup mentre i nostri politici blaterano di accordi su forniture alternative che hanno a dir poco del ridicolo.

    circa l'energia ha in parte ragione Lorenzo scontiamo problemi di ideologie e scelte autolesionistiche che hanno dell'incredibile ma ormai siamo in ballo e bisogna ballare, speriamo di uscirne con meno danni possibile.

Accedi