Guerra Ukraina-Russia: aspetti strategico-militari [Cap. 3] - Pagina 68
La crisi delle criptovalute contribuisce a far brillare l’oro. Ecco i 4 fattori chiave per il 2023
E' stata un'annata difficile anche per l'oro ma adesso la tendenza potrebbe essere cambiata. Ecco quali potrebbero essere le prospettive future per il metallo giallo
Risparmio, un italiano su due condizionato dall’emotività nelle scelte finanziarie
Quasi un italiano su due si lascia condizionare pesantemente dall'emotività nell'effettuare le scelte finanziarie più importanti. A rive
Top e flop del Ftse Mib: Azimut svetta con +19% a novembre, arretra Leonardo
Il mese di novembre è stato decisamente positivo per le borse europee e per Piazza Affari, che ha proseguito la rimonta avviata a metà ottobre. Il Ftse Mib ha chiuso il mese con un rialzo dell?8,64%, riportandosi stabilmente sopra la soglia dei 24.000 punti e tornando sui livelli di circa sei mesi prima.L?azionario globale ha
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #671
    L'avatar di Sara78
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    8,848
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    4097 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da ccc Visualizza Messaggio
    Ma si' credici, se ti fa piacere.....con una inflazione del 20% e un Pil al -11% la Russia ha davanti anni difficili e con una recessione dura....
    Ma cosa vuoi che detti.....
    Al confonto della Ue e degli Usa economicamente non e' niente......il nulla....
    Ma de che?
    https://www.huffingtonpost.it/econom...putin-9158038/
    la Russia registra il più grande surplus commerciale dal 1994
    Triplicato rispetto a un anno fa. Mosca accumula un tesoretto da 3,4 miliardi.

    E poi basta guardare il cambio. rublo contro dollaro. O (peggio) rublo contro euro. Un massacro occidentale. E qui usciamo dal campo delle opinioni, ma parlano i dati.
    Game over. Tic Tac Tic Tac.
    Anche economicamente gli sberloni li ha presi l'occidente.
    politicamente il governo russo è ben saldo, e in europa prima Johnson poi Draghi sono cappottati. macron ce l'ha fatta per il rotto della cuffia pesantemente ridimensionato. vedremo in germania.
    ma la rivoluzione politica che ci si prefiggeva in russia sta avvenendo in europa. E avverrà negli USA.
    Tutte le speranze di disgrazie augurate alla russia, si stanno verificando in occidente. Boomerang travolgente.
    Mai mai mai, sfidare un russo a scacchi. Non solo vince..ma umilia il contendente.

  2. #672
    L'avatar di cammello
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    6,235
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1667 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da ccc Visualizza Messaggio
    Sempre detto io che hanno chiuso i manicomi......purtroppo.....
    però da qualche parte hanno ottime scuole per traduttori ed interpreti, che hanno il difetto di parlare un italiano molto ma molto superiore e con grammatica corretta ma non comune per un italiano medio
    Poi fai tu...

    C

  3. #673

    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    3,007
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ore 21:27 - Kiev, licenziata la procuratrice Venediktova

    Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha licenziato con un decreto il capo del servizio di sicurezza del Paese, Ivan Gennadiyovych Bakanov. Con un altro decreto Zelensky ha anche rimosso il procuratore generale, Iryna Valentinivna Venediktova. Quest’ultima era figura molto popolare per le sue inchieste sui crimini di guerra compiuti dai russi.

  4. #674

    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    16,669
    Mentioned
    122 Post(s)
    Quoted
    8309 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Sara78 Visualizza Messaggio
    Non porti cruccio. In autunno giungeranno le pressioni affinchè l'Ucraina disponga la propria resa incondizionata, Certo mascherata di vittoria, perchè la Russia non è arrivata a Kiev, ma dove la Russia in realtà ottiene tutto ciò che le interessa. E non si tratta solo del Donbass.
    Parte dell'accordo consisterà anche nell'abolizione delle sanzioni...ma...nonostante tale abolizione la Russia eviterà scientemente di togliere dalla melma l'occidente.
    O condizioni pesantemente vessatorie, oppure possiamo mantenere le cose come in regime di sanzioni vigenti, nonostante la loro abolizione. per la serie "non siamo affatto a vostra disposizione. Noi possiamo fare a meno di voi. E non è reciproco. Se il gas me lo paghi come dico io, e quanto dico io, indipendentemente dalla quotazione di mercato, possiamo sederci al tavolo. Altrimenti siamo a posto così. Buona melma."
    Chi paga la guerra finora all'Ucraina sono gli Usa: https://www.ifw-kiel.de/topics/war-a...eLevel=not-set
    Da soli, con 24 miliardi stanziati pagano all'Ucraina un terzo di quanto la derelitta Russia spende ogni anno per il suo esercito e le loro risorse sono infinite.
    Se la Russia non fa presto a guadagnare terreno e costringere ad un accordo-capestro, fin quando l'Ucraina ha volontà politica ed uomini disposti a scendere in campo si combatte all'infinito, è da vedere cosa può ottenere le Russia e a che prezzo. Hai voglia a mobilitare carcerati e miserabili delle steppe dandogli il triplo dello stipendio medio russo se dall'altra parte c'è un paese che stampa denaro gratis.
    Probabilmente se trattavano l'acquisto della Crimea ed un accordo favorevole con l'Ucraina gli veniva a costare di meno.
    Gas e petrolio...tutto ciò su cui si poggiano le entrate russe è da vedere fino a quando restano su questi livelli.
    Oggi Biden è tornato dall'Arabia Saudita a dire o si fa come dice lui e si aumenta la produzione oppure contro l'Iran si faccia aiutare dalla Russia
    Citazione Originariamente Scritto da soda caustica Visualizza Messaggio
    Ore 21:27 - Kiev, licenziata la procuratrice Venediktova

    Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha licenziato con un decreto il capo del servizio di sicurezza del Paese, Ivan Gennadiyovych Bakanov. Con un altro decreto Zelensky ha anche rimosso il procuratore generale, Iryna Valentinivna Venediktova. Quest’ultima era figura molto popolare per le sue inchieste sui crimini di guerra compiuti dai russi.
    Licenziato il suo amico di infanzia capo dei servizi segreti e l'altra tizia per essere troppo filo-russi.
    Questo è un chiaro segnale che si combatte all'infinito e non sono ben visti calabraghe. La strategia è chiara, o la va o la spacca

  5. #675

    Data Registrazione
    Nov 2000
    Messaggi
    11,022
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    4707 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Sara78 Visualizza Messaggio
    Bene. Buona melma occidentale. Toglierle o non toglierle non fa differenza. Anche fossero tolte, la Russia continuerebbe a comportarsi come se ci fossero ancora.
    Il problema occidentale, non te lo risolvono, fattene una ragione. benvenga il mantenimento delle sanzioni. perchè tanto, anche tolte formalmente le condizioni le detta la Russia. Vessatorie? Si. prendere o lasciare. Altrimenti restano le sanzioni russe consistenti nella condotta identica a quella in periodo di sanzioni.
    I pasti gratis dalla russia sono terminati. Definitivamente. Sanzioni si o sanzioni no.
    Queste sono le condizioni. E sia chiaro le detta la russia.
    Non sono eque? Esatto.
    Sono vessatorie? Hai capito bene...ma non sono trattabili. puoi sempre rivolgerti in Libia, in Algeria o tenere la tua popolazione al freddo o alla fame. E sentiti liberissimo di scegliere. Non ci offendiamo.
    Scusa mi sembra di aver capito che tu pur essendo russa parli un italiano corretto...per caso hai studiato in qualche scuola particolare?

  6. #676
    L'avatar di jurassic88
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    11,979
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    9117 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Lupak Visualizza Messaggio
    Chi paga la guerra finora all'Ucraina sono gli Usa: https://www.ifw-kiel.de/topics/war-a...eLevel=not-set
    Da soli, con 24 miliardi stanziati pagano all'Ucraina un terzo di quanto la derelitta Russia spende ogni anno per il suo esercito e le loro risorse sono infinite.
    Se la Russia non fa presto a guadagnare terreno e costringere ad un accordo-capestro, fin quando l'Ucraina ha volontà politica ed uomini disposti a scendere in campo si combatte all'infinito, è da vedere cosa può ottenere le Russia e a che prezzo. Hai voglia a mobilitare carcerati e miserabili delle steppe dandogli il triplo dello stipendio medio russo se dall'altra parte c'è un paese che stampa denaro gratis.
    Probabilmente se trattavano l'acquisto della Crimea ed un accordo favorevole con l'Ucraina gli veniva a costare di meno.
    Gas e petrolio...tutto ciò su cui si poggiano le entrate russe è da vedere fino a quando restano su questi livelli.
    Oggi Biden è tornato dall'Arabia Saudita a dire o si fa come dice lui e si aumenta la produzione oppure contro l'Iran si faccia aiutare dalla Russia

    Licenziato il suo amico di infanzia capo dei servizi segreti e l'altra tizia per essere troppo filo-russi.
    Questo è un chiaro segnale che si combatte all'infinito e non sono ben visti calabraghe. La strategia è chiara, o la va o la spacca
    Oppure comincia a essere paranoico e non si fida piu di nessuno
    La notizia dell intelligence che si è venduta Karkhiv è devastante

  7. #677
    L'avatar di Helix
    Data Registrazione
    Apr 2002
    Messaggi
    54,630
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    2741 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da long Visualizza Messaggio
    Scusa mi sembra di aver capito che tu pur essendo russa parli un italiano corretto...per caso hai studiato in qualche scuola particolare?

    Qui !

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 84FFF0C8-0089-481B-8810-AC5A8C2D6428.jpg 
Visualizzazioni: 9 
Dimensione: 189.5 KB 
ID: 2839314

  8. #678
    L'avatar di Helix
    Data Registrazione
    Apr 2002
    Messaggi
    54,630
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    2741 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Sara78 Visualizza Messaggio
    Mai mai mai, sfidare un russo a scacchi. Non solo vince..ma umilia il contendente.
    Come a Reikiavik nel ‘72 ?

  9. #679
    L'avatar di FogOnLine
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    13,905
    Mentioned
    92 Post(s)
    Quoted
    6727 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Helix Visualizza Messaggio
    Come a Reikiavik nel ‘72 ?
    Non può ricordarlo se il numerello a fianco del nome è l'anno di nascita.

    In ogni caso, oggi vincerebbe AlphaZero, il che la dice lunga sul fatto che tecnologie avanzate sono strategiche, in tutti i campi.

  10. #680
    L'avatar di ccc
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    44,638
    Mentioned
    56 Post(s)
    Quoted
    16995 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Sara78 Visualizza Messaggio
    Ma de che?
    https://www.huffingtonpost.it/econom...putin-9158038/
    la Russia registra il più grande surplus commerciale dal 1994
    Triplicato rispetto a un anno fa. Mosca accumula un tesoretto da 3,4 miliardi.

    E poi basta guardare il cambio. rublo contro dollaro. O (peggio) rublo contro euro. Un massacro occidentale. E qui usciamo dal campo delle opinioni, ma parlano i dati.
    Game over. Tic Tac Tic Tac.
    Anche economicamente gli sberloni li ha presi l'occidente.
    politicamente il governo russo è ben saldo, e in europa prima Johnson poi Draghi sono cappottati. macron ce l'ha fatta per il rotto della cuffia pesantemente ridimensionato. vedremo in germania.
    ma la rivoluzione politica che ci si prefiggeva in russia sta avvenendo in europa. E avverrà negli USA.
    Tutte le speranze di disgrazie augurate alla russia, si stanno verificando in occidente. Boomerang travolgente.
    Mai mai mai, sfidare un russo a scacchi. Non solo vince..ma umilia il contendente.
    Scusa ma ero andato a vedermi un film...
    Come ti ho gia' detto...credici pure.....il rublo cosi' forte per l'economia russa non e' un bene, anzi.
    In ogni caso la Russia sta vendendo il patrolio al -30% e anche al - 40% a prezzi stracciati ....ai paesi amici che poi lo rivendono alla Ue.....
    Incredibile vero????
    E l’Europa sta allentando la dipendenza dal gas, costringendo Mosca nel futuro a rivolgersi altrove. E non sarà così facile rimpiazzare il Vecchio Continente.
    L'Italia dipende solo per il 25% al momento dalla Russia......
    Inoltre un rublo troppo forte disincentiva le esportazioni di beni diversi dalle materie prime.
    In sostanza, l’economia russa sta tornando agli anni Novanta. Diciamo che il super rublo è meglio di un rublo carta straccia, ma equivale un po’ a ritrovarsi un lingotto
    d’oro in tasca in pieno deserto e senz’acqua. Cosa te ne fai se non puoi usarlo per acquistare ciò che desideri? (praticamente tutto perche' la Russia ha bisogno di tutto)
    Ecco che schizza l'inflazione al 20% che e' provocata dalla carenza di beni e crolla il pil.....con 45 milioni di pensionati ...che ricevono una pensione da fame.....
    Contento lo zar contenti tutti......
    Ultima modifica di ccc; 18-07-22 alle 08:01

Accedi