Ma il grano si può esportare solo via mare? - Pagina 2
Banche italiane promosse da DBRS: risultati semestrali solidi, ecco i fattori chiave
Promosse a pieni voti le grandi banche italiane. Intesa Sanpaolo, UniCredit, fino a Banco BPM, BPER e MPS, hanno registrato nel secondo trimestre del 2022
Sorpresa inflazione USA: a luglio rallenta crescita prezzi al consumo (+8,5%), sospiro di sollievo per la FED. I mercati festeggiano
A luglio i prezzi al consumo negli Stati Uniti sono aumentati dell?8,5% rispetto a un anno fa, un ritmo in rallentamento rispetto al mese precedente (+9,1%) dovuto principalmente al calo dei prezzi della benzina. Mentre su base mensile, i prezzi sono rimasti invariati poiché i prezzi dell?energia sono diminuiti sostanzialmente del 4,6% e la benzina è
Volatilità sui mercati nel giorno dell’inflazione Usa. Ftse Mib tra i migliori in Europa  
  Volatilità sui mercati europei nel giorno della pubblicazione dell’inflazione Usa di luglio, il dato clou della settimana visto che l'a
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11

    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    25,161
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    9168 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da wizardgsz Visualizza Messaggio
    Il sindaco di Mariupol?
    Ma per favore.

  2. #12
    L'avatar di Gigirock1
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    58,043
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    15797 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da carpen Visualizza Messaggio
    Me ne intendo poco e ci sarà un motivo valido alla non circolazione delle navi, ma visto che le navi russe stanno a 150 Km di distanza per via dei missili ucraini, chi o cosa impedisce alle navi che trasportano il grano di navigare sotto costa, entrare nelle acqua territoriali moldave, rumene e via via sempre sotto costa in acqua territoriali dove i russi non possono colpire, arrivare al Bosforo?
    sarà il pericolo quando sono in acque ucraine, se gia cariche avranno ricevuto avvertimenti chi si muove riceve confetti, devono farsi da odessa alla romania, penso siano almeno 200 km di costa ucraina

  3. #13
    L'avatar di henryford
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    14,093
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2544 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da carpen Visualizza Messaggio
    Me ne intendo poco e ci sarà un motivo valido alla non circolazione delle navi, ma visto che le navi russe stanno a 150 Km di distanza per via dei missili ucraini, chi o cosa impedisce alle navi che trasportano il grano di navigare sotto costa, entrare nelle acqua territoriali moldave, rumene e via via sempre sotto costa in acqua territoriali dove i russi non possono colpire, arrivare al Bosforo?
    il fatto che i missili russi potrebbero colpire ste navi da oltre 150 km

  4. #14

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    5,649
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    4156 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da sigmund1 Visualizza Messaggio
    Quindi 20 vagoni 1.200 tonnellate.

    10 treni al giorno con 20 vagoni ciascuno fanno 12.000 tonnellate al giorno.

    360.000 tonnellate al mese.


    PS
    Dall'inizio della guerra le azioni D'Amico (trasporti via mare, ecc sono aumentate del 60%
    Come ha detto Gigirock le ferrovie ucraine non sono compatibili col resto d'Europa. Quando la Russia zarista inizio' la costruzione della propria rete ferriviaria, decise di usare una distanza tra i binari diversa dal resto d'Europa in ottica strategica (non volevano rischiare che in caso di attacco il nemico potesse usare la linea ferroviaria a proprio favore).

  5. #15
    L'avatar di Avio
    Data Registrazione
    Jul 2001
    Messaggi
    85,864
    Mentioned
    39 Post(s)
    Quoted
    24011 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da spupazza Visualizza Messaggio
    Come ha detto Gigirock le ferrovie ucraine non sono compatibili col resto d'Europa. Quando la Russia zarista inizio' la costruzione della propria rete ferriviaria, decise di usare una distanza tra i binari diversa dal resto d'Europa in ottica strategica (non volevano rischiare che in caso di attacco il nemico potesse usare la linea ferroviaria a proprio favore).
    cioè fammi capire fin ora l Ucraina e stata scollegata dal resto Europa?

  6. #16
    L'avatar di goodseeds
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    28,902
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6130 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da carpen Visualizza Messaggio
    Me ne intendo poco e ci sarà un motivo valido alla non circolazione delle navi, ma visto che le navi russe stanno a 150 Km di distanza per via dei missili ucraini, chi o cosa impedisce alle navi che trasportano il grano di navigare sotto costa, entrare nelle acqua territoriali moldave, rumene e via via sempre sotto costa in acqua territoriali dove i russi non possono colpire, arrivare al Bosforo?
    semplicemente sembra che gli ucraini abbiano minato le acque prospicenti il porto di odessa e adesso sono sicuri ma chiusi dal loro stesso recinto.

  7. #17
    L'avatar di Gigirock1
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    58,043
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    15797 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da Avio Visualizza Messaggio
    cioè fammi capire fin ora l Ucraina e stata scollegata dal resto Europa?
    hanno delle specie di martinetti, che alzano le carrozze e cambiano le ruote, immagino invece che le motrici vengano cambiate

  8. #18

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    26,885
    Mentioned
    177 Post(s)
    Quoted
    10389 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Ovviamente chi mina un porto lo fa per non far entrare le navi nemiche ma ha una mappa della posizione delle mine per permettere l’uscita delle proprie navi ; il problema ,come è stato fatto notare,è che una nave ,una volta uscita dal porto ,è un facile bersaglio quindi senza una protezione ,come una scorta navale ,per ora non è possibile l’esportazione del grano ucraino

  9. #19
    L'avatar di jurassic88
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    10,608
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    7863 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Leo2015 Visualizza Messaggio
    Ovviamente chi mina un porto lo fa per non far entrare le navi nemiche ma ha una mappa della posizione delle mine per permettere l’uscita delle proprie navi ; il problema ,come è stato fatto notare,è che una nave ,una volta uscita dal porto ,è un facile bersaglio quindi senza una protezione ,come una scorta navale ,per ora non è possibile l’esportazione del grano ucraino
    Curioso come nel giro di 6 ore è uscita fuori una notizia che le navi sarebbero state scortate da sottomarini uk e poi smentita

  10. #20
    L'avatar di gmc
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    22,912
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    8284 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da jurassic88 Visualizza Messaggio
    Curioso come nel giro di 6 ore è uscita fuori una notizia che le navi sarebbero state scortate da sottomarini uk e poi smentita
    avranno voluto sentire l'ambasciata . niet. per ora.

Accedi