Guerra Ukraina-Russia: aspetti strategico-militari [Cap. 2] - Pagina 193
Materie prime: cosa si prospetta all’orizzonte per mais, grano e cotone? Ecco cosa dice l’analisi tecnica
Negli ultimi mesi il contesto di mercato delle materie prime Ŕ profondamente cambiato passando da una fase di eccesso dei prezzi ad una forte contrazione. Questo lo si osserva anche dal Bloomberg Commodity Index, un indice che raggruppa l?andamento delle principali materie prime, che dopo essersi pericolosamente avvicinato ai massimi storici raggiunti con lo scoppio
Per JPMorgan le criptovalute hanno “toccato il fondo”. Cresce l’attesa per il “merge” di Ethereum
Dopo il crollo del Bitcoin delá 75% rispetto al picco, i mercati delle criptovalute sembrano aver ?toccato il fondo?, scrive JPMorgan in una nota.Bitcoin ed ether sono saliti rispettivamente del 36% e del 102% dai minimi di metÓ giugno e il valore di mercato delle criptovalute ha recuperato l?importantissimo livello di 1 trilione di dollari,
Alibaba, via libera di Hong Kong alla quotazione “primary”
La borsa di Hong Kong ha accolto la richiesta del gigante dell?e-commerce cinese, Alibaba di convertire le azioni negoziate localmente dall?attuale status secondario in quotazione ?primary?, aprendo la strada per gli investitori della Cina Continentale di negoziare le azioni direttamente. La data prevista per l?entrata in vigore Ŕ la fine del 2022, si legge nel
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1921
    L'avatar di cammello
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    5,412
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    1162 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da wizardgsz Visualizza Messaggio
    Ho il sospetto di messa in scena. Un piano diabolico per non risultare complici
    sospetti male, visto che ne hanno fermati solo una parte mentre il resto ha proseguito il viaggio.
    E cambiati autisti, partiranno pure i "fermati".
    E' una semplice situazione di corruzione e mancanza di controlli dell'amministrazione statale negli appalti, tanto comune in Italia, nessun complotto

    C

  2. #1922
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    23,291
    Mentioned
    46 Post(s)
    Quoted
    10233 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da gmc Visualizza Messaggio
    sono ITALIANI . ne abbiamo circa 70 esemplari ,non so in che stato di manutenzione e usura ,cq ci sono.
    Se si parla di PzH 2000, si tratta di veri gioiellini.

  3. #1923

    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    25,158
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    9167 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Pred_01 Visualizza Messaggio
    E te credo !!
    Se quello (Putin), continua a cambiare comandanti in capo, come si cambia (forse) le mutande, Ŕ chiaro che quello nuovo, come prima cosa, prende il piano operativo del suo predecessore, lo straccia, e ne fa uno nuovo! a forza di fare cosý, a voglia Zelensky a dire che per dicembre sta guerra adda firný !!
    DI sto passo, e m˛ c'arrivano a Kiev !!

    (meno male che tempo fa qui c'era chi profetizzava che in una settimana Putin e la sua fantastica macchina da guerra, arrivava a Lisboa !! Pe m˛ a Sintra - che Ŕ poco distante da Lisboa - ce so annati quelli del G7 economico, Putin sembra che ne hanno parlato a "chi l'ha visto?")
    Ti piace fare dell'umorismo di grana grossa, tipo i quelli del G7 che facevano gli spiritosi alla faccia degli ucraini.

    Sicuramente conosci poco la geografia dell' Est ucraino.

    Esempietto : dopo Caporetto ci si dovette attestare sulla linea del Piave, dove ci fu la vittoria difensiva italiana.

    Se gli austriaci avessero sfondato anche lý, ci sarebbe stata la resa incondizionata.

    Se gli ucraini non riuscissero a tenere le linee attuali, si aprirebbero delle praterie fino al fiume che divide l'Est dal Sud (cito le testuali parole di un generale italiano).

    Gli ucraini si dovrebbero ritirare per decine e decine di km di botto fino al primo argine naturale in una pianura enorme.

    Quindi credo che l'unica alternativa alla resistenza sulle linee attuali sia sia la resistenza medesima.

    Non ci sono capzi.
    Ultima modifica di sigmund1; 29-06-22 alle 22:56

  4. #1924
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    23,291
    Mentioned
    46 Post(s)
    Quoted
    10233 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da sigmund1 Visualizza Messaggio
    Ti piace fare dell'umorismo di grana grossa, tipo i quelli del G7 che facevano gli spiritosi alla faccia degli ucraini.

    Sicuramente conosci poco la geografia dell' Est ucraino.

    Esempietto : dopo Caporetto ci si dovette attestare sulla linea del Piave, dove ci fu la vittoria difensiva italiana.

    Se gli austriaci avessero sfondato anche lý, ci sarebbe stata la resa incondizionata.

    Se gli ucraini non riuscissero a tenere le linee attuali, si aprirebbero delle praterie fino al fiume che divide l'Est dal Sud (cito le testuali parole di un generale italiano).

    Gli ucraini si dovrebbero ritirare per decine e decine di km di botto fino al primo argine naturale in una pianura enorme.

    Quindi credo che l'unica alternativa alla resistenza sulle linee attuali sia sia la resistenza medesima.

    Non ci sono capzi.
    Sicuramente conosco per niente la geografia dell'est Ucraina, per˛ mi capita di leggere cosa scrive sulla situazione dell'operazione militare speciale (aka guerra) gente che si sbatte quotidianamente nel seguirla.
    Ed a leggere cosa scrivono, sembra che i diversi BTG russi, devono tenere un fronte ampio un mille Km, e per come sonoessi in termini di "prontezza operativa" la cosa non Ŕ per niente semplice per loro.
    Poi, certo che anche gli ucraini non se la passano meglio, ma loro hanno il "supporto morale" di dover difendere casa loro.
    E questo Putin forse lo sta iniziando a capire (meglio tardi che mai), e credo sia uno dei motivi per i quali ordina di colpire in maniera indiscriminata obiettivi civili dallo scarso se non nullo valore militare, sperando cosý di piegare la resistenza di quel popolo.

    Dimenticavo, si mi piace avete un approccio umoristico delle cose in generale, se poi la cosa sia comune ad altri, non Ŕ che mi cambi la vita saperlo.

  5. #1925
    L'avatar di Laramie
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    1,830
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    798 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da wizardgsz Visualizza Messaggio
    E' stato spiegato ormai tempo fa che i PzH "italiani" sono differenti dagli altri costruiti in versione "originale" per precise scelte italiane.

    Nella versione realizzata in Italia, per volere dell'allora amministratore delegato della OTO-Melara, il sistema logistico di gestione della torre era stato riprogettato e realizzato in ditta, pertanto non intercambiabile con quello degli altri eserciti utilizzatori cosý come non lo sono il sistema laser warning, i lancia-fumogeni, l'impianto radio e interfonico.
    Sarebbero inutilizzabili dagli ucraini.
    Ultima modifica di Laramie; 30-06-22 alle 02:01

  6. #1926

    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    9,304
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    3442 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Notte di incendi nella zona dell'acciaieria di Lysychansk.

    I filorussi rivendicano la conquista dell'acciaieria.

    Sulla cittÓ mentre i russi parlano di truppe in fuga, fonti ucraine dicono che hanno intenzione di resistere.

  7. #1927

    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    9,304
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    3442 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Sempre i filorussi rivendicano la cattura di Pryvillia a Nord di Lysychansk.

    Quindi il cerchio sulla cittÓ si stringe.

    Poche informazioni di fonte ucraina sulla situazione, secondo me stanno tenendo in cittÓ poche milizie per tenere impegnati i russi, e facendo ritirare il pi¨ per opporre resistenza a Sirversk

  8. #1928
    L'avatar di gmc
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    22,908
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    8279 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Kiev: Lysychansk sotto incessanti bombardamenti
    La cittÓ di Lysychansk nell'Ucraina orientale Ŕ sotto incessanti bombardamenti mentre la Russia prosegue la sua offensiva nella regione: lo ha detto alla tv ucraina il governatore della regione di Lugansk, Serhiy Gaidai, secondo quanto riporta il Guardian. "I combattimenti proseguono senza sosta. I russi sono costantemente all'offensiva. Non c'Ŕ tregua. Viene bombardato assolutamente tutto", ha detto Gaidai. Le autoritÓ ucraine hanno affermato che stanno cercando di evacuare i circa 15.000 residenti rimasti in cittÓ.


    qui le cose sono 2 ,o conta @@ questo signore o raccontano e raccontavano balle tutti quelli del- non hanno piu' munizioni ,so' sgaruppati ecc ecc
    cq anche qui si ripete ,tutte le strade sono bloccate chi si squaglia lo fa a piedi .
    forse sarebbe ora che zele mandasse afk gli inglesi e cominciasse a essere possibilista e poi andare a patti ,prima che sia troppo tardi ,per lui.

  9. #1929
    L'avatar di Tiger Jaks
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    29,034
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    14865 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    La veritÓ Ŕ che i russi stanno vincendo su tutta la linea, e le dichiarazioni di nonno Biden non cambieranno questo stato di cose.

    Ma le armi occidentali dove sono ? Altra leggenda .

  10. #1930
    L'avatar di wbatman
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    10,037
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    2831 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: photo_2022-06-30_09-47-06.jpg 
Visualizzazioni: 0 
Dimensione: 144.5 KB 
ID: 2836666

    sarÓ forse che BIDEN Ŕ sfortunato?, non ne va bene una da quando Ŕ in carica

Accedi