Arresi! 10 del battaglione Azov sono usciti con la bandiera bianca e si sono arresi - Pagina 54
Le 7 migliori citazioni di Warren Buffett sui crolli dei mercati come opportunità per il vero investitore
Warren Buffett ha ripetutamente esortato gli investitori a non cedere alla paura durante il caos dei mercati. L’investitore considera i periodi di preoccupazione e incertezza come fantastiche opportunità per fare …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, Saipem “solo” al secondo posto
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 4 posizioni short aperte per una quota …
Petrolio a prezzi “stratosferici”, ecco la previsione shock di JP Morgan in base a come risponderà Putin al price cap
I prezzi del petrolio potrebbero raggiungere un livello “stratosferico” di $ 380 dollari al barile. E’ la previsione da incubo fatta dagli analisti di JP Morgan nel caso le sanzioni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #531
    L'avatar di Sara78
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    8,769
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    3988 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da belanda Visualizza Messaggio
    Poche volte mi è capitato di essere assolutamente convinto delle ragioni di una parte come in questo caso .

    Il discorso è trito e ritrito ma è il piu' esplicativo .

    Sappiamo tutti che le cause della seconda guerra mondiale risalgono al trattato di versailles e alle punitive sanzioni inflitte alla germania . Sappiamo anche che, senza la crisi economica della repubblica di Weimar, il nazismo non avrebbe avuto cosi' tanti supporters , sappiamo che c'era un problema per tutti i tedeschi che vivevano sotto altri stati in condizioni di minorita' . Sappiamo tutto, ma , al dunque, una parte stava dalla parte della " nostra" ragione democratica , liberale e l'altra, dalla parte sbagliata della dittatura e del razzismo .
    Qui siamo nella stessa situazione .
    La nostra ragione liberale e democratica non puo' accettare che un dittatore invada un'altra nazione con il solo scopo di assoggettarla , occupandone il territorio e attaccando i civili e distruggendo edifici case monumenti .

    Il benaltrismo dell'Iraq o Afganistan non mi basta a giustificarlo .

    Queste cose avvengono in casa nostra in Europa dove abbiamo stabilito dopo la seconda guerra mondiale che mai piu' avremmo fatto guerre territoriali
    Bene Belanda. Se assumi come priorità inderogabile l'invasione territoriale, indipendentemente dalle cause che la rendono necessaria, giungiamo alla conclusione storica che la liberazione dei campi di concentramento tedeschi, è stata un atto criminale perchè scaturita a seguito di invasione territoriale di stato sovrano che dovrebbe essere, secondo questa logica, libero di compiere tutte le nefandezze del mondo in maniera indisturbata.
    E' il confine il discrimine determinante.
    Quindi su suolo ucraino, non bisogna intervenire per porre fine al genocidio di una minoranza su suolo sovrano...così come su suolo tedesco non bisognava intervenire per porre fine al genocidio di una minoranza su suolo sovrano. Che pertanto, in virtù della "competenza territoriale" è atto legittimo e incontestabile.
    E' davvero così?

  2. #532
    L'avatar di gmc
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    22,344
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    7917 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da torre1 Visualizza Messaggio
    Largo ai diversamente giovani ....
    si e' vecchi solo quando lo si e'

    4km in 22'
    panca 105
    squat 130 *
    stacco 140 *
    sono un gagno ,mi piace fare enduro con la emtb ,ho una paginata di kom .

    attivita' intelettuale residua FOL -arena politica

    *proibizione da famiglia di andare oltre.

    credo di poter superare almeno il primo step per entrare in qualche compagnia E.I.

  3. #533
    L'avatar di gmc
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    22,344
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    7917 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da totore8 Visualizza Messaggio
    Magna tranquillo.
    non ti prendere premura , io sono sempre tranquillo .

  4. #534
    L'avatar di belanda
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    48,716
    Mentioned
    114 Post(s)
    Quoted
    26103 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Sara78 Visualizza Messaggio
    Bene Belanda. Se assumi come priorità inderogabile l'invasione territoriale, indipendentemente dalle cause che la rendono necessaria, giungiamo alla conclusione storica che la liberazione dei campi di concentramento tedeschi, è stata un atto criminale perchè scaturita a seguito di invasione territoriale di stato sovrano che dovrebbe essere, secondo questa logica, libero di compiere tutte le nefandezze del mondo in maniera indisturbata.
    E' il confine il discrimine determinante.
    Quindi su suolo ucraino, non bisogna intervenire per porre fine al genocidio di una minoranza su suolo sovrano...così come su suolo tedesco non bisognava intervenire per porre fine al genocidio di una minoranza su suolo sovrano. Che pertanto, in virtù della "competenza territoriale" è atto legittimo e incontestabile.
    E' davvero così?
    Stai forzando gli esempi in maniera sorprendente .

    La liberazione dei campi di sterminio è avvenuta a seguito di una guerra promossa da chi i campi di sterminio li ha creati .

    Dal 1936 al 1939 nessun paese ha invaso la germania per via dei campi di sterminio .

    Il discorso del Donbass e della Crimea è un atto illegittimo , perche' l'integrita' territoriale era stata garantita dalla Russia stessa nel 1991 in cambio del passaggio di tutte le armi nucleari dall'Ucraina alla Russia .

    Se i patti sono carta straccia nessun patto ha piu' valore .


    Io trovo inutile a questo punto ribadire le stesse cose e ricevere sempre le stesse riposte .

    Faccio solo una domanda che magari ho gia' fatto ??

    Le repubbliche indipendenti autoproclamate giustificano un'invasione di questo genere ??

    Attraverso la diplomazia e magari anche la minaccia ( ma non la guerra estesa a tutta l'ucraina ) si poteva arrivare a un accordo per l'autonomia di queste regioni nell'ambito dell'appartenenza delle stesse allo stato ucraino ?

    Io penso di sì e sono personalmente convinto che una guerra del genere sia stata volutamente provocata da Putin .

    D'altra parte lo vediamo ora . Non c'è nessuna proposta di Putin per far terminare la guerra e neanche per il cessate il fuoco.

    La proposta di Draghi che pure contempla dei negoziati per le regioni indipendentiste, non hanno ricevuto risposta .

    Una volta ti ho chiesto la tua appartenenza politica e mi pare che tu abbia risposto che piu' o meno sei nell'area del M5s o lo sei stata .

    Quindi non sei una destrorsa che parteggia per Putin perche' è un riferimento politico gradito , governo dittatoriale , censura , supremazia dell'uomo bianco , machismo .

    Ma allora ??

  5. #535
    L'avatar di Wrangel
    Data Registrazione
    Dec 2021
    Messaggi
    1,621
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    587 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da Sara78 Visualizza Messaggio
    Bene Belanda. Se assumi come priorità inderogabile l'invasione territoriale, indipendentemente dalle cause che la rendono necessaria, giungiamo alla conclusione storica che la liberazione dei campi di concentramento tedeschi, è stata un atto criminale perchè scaturita a seguito di invasione territoriale di stato sovrano che dovrebbe essere, secondo questa logica, libero di compiere tutte le nefandezze del mondo in maniera indisturbata.
    E' il confine il discrimine determinante.
    Quindi su suolo ucraino, non bisogna intervenire per porre fine al genocidio di una minoranza su suolo sovrano...così come su suolo tedesco non bisognava intervenire per porre fine al genocidio di una minoranza su suolo sovrano. Che pertanto, in virtù della "competenza territoriale" è atto legittimo e incontestabile.
    E' davvero così?
    In verità nn sono minoranza i filorussi ( definiamo così per comodità) : nelle elezioni del 2010 Yanukovyc ottenne oltre il 51% contro la Tymosenko. Poi ci fu la rivolta del Maidan ( cioè un golpe pagato da vari Paesi occidentali, USA in testa ).

  6. #536
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    41,219
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    58 Post(s)
    Quoted
    7383 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da gmc Visualizza Messaggio
    si e' vecchi solo quando lo si e'

    4km in 22'
    panca 105
    squat 130 *
    stacco 140 *
    sono un gagno ,mi piace fare enduro con la emtb ,ho una paginata di kom .

    attivita' intelettuale residua FOL -arena politica

    *proibizione da famiglia di andare oltre.

    credo di poter superare almeno il primo step per entrare in qualche compagnia E.I.
    Mai pensato alla carriera militare ? Di questi tempi c'è tanto bisogno di fisici allenati

  7. #537
    L'avatar di gmc
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    22,344
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    7917 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da torre1 Visualizza Messaggio
    Mai pensato alla carriera militare ? Di questi tempi c'è tanto bisogno di fisici allenati
    a suo tempo rinunciai dopo lungo dilemma ,non mi lamento sono stato abbastanza fortunato ,ma ogni tanto ci penso e un po' mi dispiace .

  8. #538
    L'avatar di belanda
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    48,716
    Mentioned
    114 Post(s)
    Quoted
    26103 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Wrangel Visualizza Messaggio
    In verità nn sono minoranza i filorussi ( definiamo così per comodità) : nelle elezioni del 2010 Yanukovyc ottenne oltre il 51% contro la Tymosenko. Poi ci fu la rivolta del Maidan ( cioè un golpe pagato da vari Paesi occidentali, USA in testa ).
    Dimentichi lì'esito delle successive elezioni, dimentichi la rivolta degli ucraini contro un regime corrotto e al servizio di mosca .

    Dimentichi che yanukovich rifiuto' accordi commerciali molto favorevole con l'occidente.

    L'Ucraina ha enormi motivi di risentimento verso la Russia a partire da quello che successe negli anni 30

  9. #539
    L'avatar di Sara78
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    8,769
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    3988 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da belanda Visualizza Messaggio
    Faccio solo una domanda che magari ho gia' fatto ??

    Le repubbliche indipendenti autoproclamate giustificano un'invasione di questo genere ?? Vedi che ti soffermi sull'aspetto territoriale che consideri prioritario? La domanda giusta (dal mio punto di vista ovviamente) è: un genocidio giustifica un invasione?

    Attraverso la diplomazia e magari anche la minaccia ( ma non la guerra estesa a tutta l'ucraina ) si poteva arrivare a un accordo per l'autonomia di queste regioni nell'ambito dell'appartenenza delle stesse allo stato ucraino ? Ci si è provato, con gli accordi di Minsk. Resi carta straccia dall'Ucraina. Io qui spezzo la lancia per Zelensky, nel sono che credo fosse in assoluta buona fede. Tuttavia l'Azov, che si tende a minimizzare colpevolmente, ha subito fatto sapere che quegli accordi erano carta igienica. In Ucraina l'apparato militare determina la politica e l'Azov non è una costola, ma è di fatto al comando dell'apparato militare. Levati dalla testa l'idea che il battaglione Azov prenda ordini dal governo. E' esattamente l'opposto.

    Io penso di sì e sono personalmente convinto che una guerra del genere sia stata volutamente provocata da Putin .

    D'altra parte lo vediamo ora . Non c'è nessuna proposta di Putin per far terminare la guerra e neanche per il cessate il fuoco.
    (diciamo che su questo le due compagini sono reciprocamente d'accordo. Se non si considera seria la proposta ucraina di rientro russo nel suo suolo di appartenenza, con la pretesa di poter continuare il genocidio laddove lo si è lasciato). Ma anche qui, non credo che Zelenski possa fare quel che gli pare. Appena accenna una apertura subito Biden mostra al mondo (peraltro con totale trasparenza) chi decide sull'Ucraina

    La proposta di Draghi che pure contempla dei negoziati per le regioni indipendentiste, non hanno ricevuto risposta . Vedi sopra. Draghi conta quanto Zelensky

    Una volta ti ho chiesto la tua appartenenza politica e mi pare che tu abbia risposto che piu' o meno sei nell'area del M5s o lo sei stata . Si una volta ho votato M5S. pentita amaramente dopo poco tempo. Un altra volta ho votato il PCL di Marco ferrando, che magari rivoterei anche (o lui o qualcosa di affine) , ma difficile riesca a presentare la lista. Quindi la mia area di appartenenza elettorale, è più che altro nel non voto (sempre primo "partito"!! )

    Quindi non sei una destrorsa che parteggia per Putin perche' è un riferimento politico gradito , governo dittatoriale , censura , supremazia dell'uomo bianco , machismo . Ma neanche un pò direi

    Ma allora ??
    Ma allora premesso che Putin non hulla da spartire nè con la destra liberare, nè con quella nazionalista, e che l'eventuale simpatia dei destri verso Putin è una contraddizione che devono risolversi e spiegare loro...quando si ragiona di Russia, è sbagliato identificarla col proprio leader. Una superpotenza ragiona da superpotenza. Indipendentemente dal leader di turno. E direi che gli Usa che hanno un ricambio più frequente di leadership, sono la più evidente dimostrazione di ciò. Chi spera che dopo Putin ci sia qualcuno che agisca diversamente rimarrà deluso. Come lo sarei io se mi illudessi che dopo biden, il successore agisse diversamente. Che si chiami Bush Clinton Obama Trump Biden...una superpotenza agisce ponendo questo fattore innanzi a tutto. Il nome è una variabile (più o meno frequentemente) ininfluente. Anche per la Russia.


  10. #540
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    41,219
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    58 Post(s)
    Quoted
    7383 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da gmc Visualizza Messaggio
    a suo tempo rinunciai dopo lungo dilemma ,non mi lamento sono stato abbastanza fortunato ,ma ogni tanto ci penso e un po' mi dispiace .
    Non è mai troppo tardi .... metti il tuo fisico e la tua esperienza di uomo vissuto al servizio di una nobile causa .....

Accedi