Ma quanto é sgarruppato l esercito russo? Report Economist - Pagina 6
Settembre da incubo per Wall Street: occhio ad alcuni indicatori che lanciano dei segnali d’acquisto
Indici azionari di Wall Street in profondo rosso a settembre. Quando manca una seduta al termine del mese e del trimestre lo S&P 500 e gli altri principali indici viaggiano sui minimi annui. L?indice S&P 500 è capitolato del 7,9% a settembre, il Dow Jones ha sofferto un tonfo del 7,2% e peggio fa il
Porsche in Borsa vale più del doppio di Ferrari. Confronto con le altre big auto e prospettive dopo l’IPO più attesa del 2022
Porsche si è quotata sulla Borsa di Francoforte con il ticker P911 in quella che era l?Ipo più attesa dell?anno e non ha deluso le aspettative. Si tratta infatti della maggiore IPO dell?ultimo decennio in Europa. Il debutto è avvenuto in una giornata debole per i mercati, ma Porsche dopo aver aperto a 84 euro,
Mps: aumento capitale s’ha da fare o no ora? Il nodo Axa-Anima. Titolo ancora sotto attacco
Si sta per chiudere una settimana a dir poco concitata per Mps, la banca senese guidata dal ceo Luigi Lovaglio, alle prese con una operazione di aumento di
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #51
    L'avatar di Laramie
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    1,906
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    848 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    Post Su-25 baracconi

    Citazione Originariamente Scritto da gaglioffo Visualizza Messaggio
    Non ci posso credere

    poi c'è gente che si chiede perchè non hanno ancora ottenuto il dominio aereo in Ucraina...
    https://twitter.com/UKikaski/status/1526492899730509825
    https://twitter.com/UkrWarReport/sta...13907168165889
    https://twitter.com/gahamalian/statu...39907022311424

    Sono tutti di maggio.

    Il compito dei Su-25 è quello di CAS (Close Air Support) appoggio ravvicinato alle truppe a terra, il compito degli A-10 Warthog americani ma la qualità di quei così fa tenerezza se non fosse che ammazzano persone. Quei piloti devono avere un super coraggio a salire su quegli aerei sapendo di poter essere abbattuti facilmente vista l'assenza di tecnologia difensiva ed offensiva.

    Popasna (sud est) ed Izyum (nord ovest) vengono indicati come luoghi dove operano.

    Ultima modifica di Laramie; 19-05-22 alle 04:19 Motivo: aggiunta mappa

  2. #52
    L'avatar di Laramie
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    1,906
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    848 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    Post Su-25 obsoleti

    Citazione Originariamente Scritto da Laramie Visualizza Messaggio
    Oggi ho visto questo video:


    Su-25 russi mostrati come se fossero il top dell'aviazione invece tecnologia di 50 anni fa, condizioni di manutenzione scarse (ruggine), armamento obsoleto.

    La Russia non riesce ad avere il dominio dell'aria e ci sono tutte le ragioni del caso.
    Riscoperto questo post profetico del 2015 che spiega bene che i Su-25 erano già obsoleti 7 anni fa:
    Citazione Originariamente Scritto da huirttps Visualizza Messaggio
    Ok, ipotizziamo uno scontro convenzionale (quindi no atomiche, neppure tattiche) ambientato nelle pianure di Ucraina/Polonia.
    I russi hanno i Su-25 nel ruolo di CAS, che comunque sta venendo soppiantato quasi totalmente dagli elicotteri d'attacco e, in un prossimo futuro, da UCAV.
    E poi gli americani dicono che gli A-10 sono vecchi, li stanno ritirando dal servizio.
    Tra parentesi, gli attacchi aerei a bassa quota sono sempre meno probabili in un contesto simmetrico. Le fanterie hanno i manpads , poi ci sono i SPAAG , e comunque bisogna anche vedere chi ha la superioritá aerea.
    ======================================== =====

    Citazione Originariamente Scritto da henryford Visualizza Messaggio
    video interessante.
    a un certo punto si vedono i 2 su-25 lanciare i razzi: entrambi gli aerei hanno il muso rivolto verso l' alto.
    In questo modo si aumenta la gittata dei razzi e si può rimanere al di fuori del raggio della contraerea.
    è la prima volta che vedo sta cosa fatta dagli aerei (l' avevo vista sugli elicotteri sia russi che ucraini).
    lo svantaggio è la precisione: i razzi (saranno s8 o s13) lanciati così hanno una bassissima probabilità di colpire i bersagli
    Citazione Originariamente Scritto da Laramie Visualizza Messaggio
    Sì, visto anche io, tirano a vista ed i risultai poi si vedono. Colpiscono a caso.
    Ne avevamo già parlato in qualche post indietro ma oggi ho trovato questo post su Twitter (grazie @FogOnLine) (
    Citazione Originariamente Scritto da FogOnLine Visualizza Messaggio
    Analisi molto dettagliata di @JominiW di qualche ora fa sullo stato delle operazioni militari su tutti i fronti aperti.
    VKS e UAF stanno entrambi applicando tecniche di bombardamento a lancio (o loft) con scarso effetto, con conseguente spreco di ordigni


    Beh, dice esattamente quel che abbiamo scritto: tecnica obsoleta, imprecisione elevata, spreco di munizioni. Tirano a caso e cosa colpiscono, non si sa.

  3. #53
    L'avatar di Laramie
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    1,906
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    848 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    Post Su-25 baracconi che cadono


  4. #54
    L'avatar di lorenzov1963
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    28,026
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    10269 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Pred_01 Visualizza Messaggio
    Peccato che sono più di 10 anni (dalla sua presentazione in pompa magna), ed ancora nn viene assegnato ai reparti operativi (se non in quantità omeopatiche)
    Mah pare che intanto la CRS non sia precisamente stealth, che abbia sei problemi di avionica ed anche alla componente motoristica ... tanto è vero che da più parti ho letto che fonti russe (nn meglio specificate) l'idea sarebbe saltare la 5gen e passare alla 6a ...come se non servissero le conoscenze della 5gen per realizzare la 6a inoltre il loro PIL che nn permette le spese necessarie per la sua evoluzione.

    Ho trovato una risposta in rete con la quale mi ritrovo abbastanza bene, che peraltro da anche la spiega del come mai le cose in Ucraina sono andate così... e di riflesso dipinge in prospettiva le serie problematiche psichiche di putin

    Quattro ragioni principali:

    1.) I motori. L'aereo è più grande e più pesante delle varianti Flanker da cui ha preso in prestito i suoi motori mentre i motori più appropriati erano in fase di sviluppo. Ciò significa che hanno la tendenza a surriscaldarsi quando spinti ai livelli di potenza necessari per far funzionare l'aereo entro i suoi parametri di progettazione.
    Questo ha già avuto un forte impatto sulla commerciabilità. Proprio nel momento in cui i russi stavano cercando di interessare l'India a un contratto di co-sviluppo, uno dei prototipi è bruciato sulla pista. È stato solo uno dei fattori che ha indotto gli indiani a ritirarsi, ma è stato sicuramente un fattore.
    Si scopre che lo sviluppo di un motore che funziona in modo affidabile ai livelli di potenza necessari e ha la possibilità di mantenere la furtività senza lanciare firme di calore là fuori che le moderne unità IRST possono raccogliere facilmente non è una cosa facile da fare. Il cinese,
    chi usa motori russi o modella quelli che sviluppa dopo che i progetti russi hanno lo stesso problema per i loro aerei J-20 e J-31. Le stime attuali ora indicano che lo sviluppo di motori cinesi e russi probabilmente raggiungerà il successo per i caccia di quinta generazione tra il 2025 e il 2027, anche se questa è certamente una speculazione. Ed ovviamente,
    a quel punto gli aerei stessi saranno sul punto di diventare obsoleti con i caccia di sesta generazione che inizieranno ad apparire sulla scena. Quindi i russi hanno deciso per la maggior parte di sviluppare l'SU-57 come un velivolo da banco di prova e di passare alla progettazione di sesta generazione mentre lavorano sui motori.

    2.) Stealthness.
    All'inizio è stato un ingegnere russo a sviluppare il concetto di furtività, ma la Russia sostanzialmente lo ha respinto mentre gli ingegneri statunitensi lo hanno utilizzato. I russi essenzialmente pensavano che non sarebbe stato così efficace come doveva essere per sviluppare un'intera filosofia di ingaggio dei combattenti e probabilmente sarebbe stato efficacemente contrastato in un ordine relativamente breve.
    Quindi, rispetto a noi, non sono molto bravi a farlo. Si scopre che ci sono molte cose sull'efficace tecnologia stealth che richiedono che l'aereo sia progettato essenzialmente da zero per essere incorporato e lo sviluppo efficace della tecnologia richiede anni. Di conseguenza,
    le sezioni trasversali radar sui caccia di quinta generazione cinesi e russi sono letteralmente centinaia di volte più grandi a distanza dell'F-35 o dell'F-22 e non ci sono davvero semplici modifiche ai loro aerei che possono apportare per superare le limitazioni intrinseche. I cinesi hanno lo stesso problema.

    3.) Pacchetto software. F-35 utilizza un approccio completamente diverso all'impegno aereo da quello che fanno i russi. È in grado di collegarsi in rete con un numero qualsiasi di altri aerei (e in effetti, sistemi) per coordinare gli attacchi contro gli aerei operativi molto prima che il nemico capisca che sta per essere colpito. Questo non è qualcosa che può essere sviluppato facilmente. Infatti,
    richiede computer ad altissima tecnologia potenziati e letteralmente milioni di righe di codice sviluppate per l'hardware specifico. La filosofia russa attualmente non è comunque orientata in questa direzione. Preferiscono sviluppare potenti aerei che sono estremamente manovrabili per dare loro un vantaggio tattico in BCM (Basic Combat Maneuvering…..
    o combattimento aereo). Le stime indicano che i russi sono indietro tra i dieci ei vent'anni in questa capacità e, a causa del costo a lungo termine (e della generale mancanza di necessità di sviluppare quel tipo di sistemi per un aereo che alla fine non verrà schierato),
    non stanno impegnando le risorse in quest'area che sarebbero necessarie per sorpassare l'Occidente. Stanno in una certa misura neutralizzando le capacità statunitensi con un disturbo radar estremamente potente, riducendo la precisione dei missili statunitensi a distanza nel tentativo di forzare la chiusura dove i loro aerei avranno un vantaggio. Alla fine, l'SU-57 ha, e avrà,
    davvero nessuna capacità maggiore in quest'area rispetto a nessuno dei Flanker molto più economici che schierano.

    4..) Costo ed economia russa. Sebbene il costo di costruzione di un SU-57 in Russia sia considerevolmente inferiore rispetto alla costruzione di un F-35 negli Stati Uniti, è ancora un grosso ostacolo per i russi essere così alto.
    I russi hanno dovuto considerare quanto sarebbe stato utile l'aereo per essere incorporato nella loro filosofia militare generale. E dato il compito di modernizzazione complessiva delle forze militari russe in cui Putin è impegnato, il denaro doveva essere dirottato ad altre cose (come il carro armato Armata) che sarebbero viste come aventi una maggiore longevità.
    valore a termine in termini di obsolescenza prevista.

    I russi in realtà hanno due principali armi aeree nella loro Air Force. Uno è per la difesa domestica, l'altro è per la potenza di proiezione. Le forze di difesa interne sono composte da forze di difesa di terra e intercettori. E gli intercettori sono velivoli specificamente adatti a tale esigenza…. come MiG-25 e MiG-31.
    Hanno tempi di volo limitati (e, per gli standard odierni, manovrabilità limitata) ma operano a velocità estremamente elevate, hanno buoni radar e confezionano grandi pacchi di armi. Sono principalmente controllati da terra o AWACS e sono progettati per intercettare aerei d'attacco in arrivo e bombardieri in arrivo.
    Il secondo ramo principale dell'aeronautica russa è progettato per proiettare potenza militare al di fuori della Russia. Ciò includerebbe bombardieri, aerei da attacco al suolo e caccia per la superiorità aerea, e i piloti di questi aerei generalmente hanno un'autonomia molto maggiore nell'avvicinarsi agli scontri. L'SU-57 rientra nella classificazione generale dell'aria-
    combattente di superiorità. Il problema è che i russi hanno già un gruppo di caccia per la superiorità aerea molto capaci nella loro serie Flanker (SU-27, SU-30, SU-34, SU-35, SU-37, MiG-29. MiG-35 , ecc.), molti dei quali hanno anche eccezionali capacità di attacco al suolo….. e tutti costano molto meno dell'SU-57.
    La Russia deve bilanciare il suo esborso di capitale con quella che prevede essere la necessità di proiettare potenza quando considera l'acquisto di SU-57. A quanto pare, inizialmente hanno ordinato 51 aerei. Quel numero è stato ora ridotto a 12.

    C'è stato un recente incidente in cui le difese di terra siriane hanno abbattuto un AWACS russo. Putin era molto arrabbiato per questo,
    non perché i siriani fossero incompetenti nel prendere di mira, ma perché stavano cercando di abbattere gli F-35 israeliani che stavano effettivamente usando l'aereo russo come copertura e nascondiglio. Putin inizialmente ha incolpato gli israeliani e ha minacciato ritorsioni. Tuttavia, ha rapidamente fatto marcia indietro su quella posizione, perché gli israeliani essenzialmente hanno detto:
    "Portalo. Siamo pronti." E semplicemente non c'è modo in cui la Russia possa radunare una potenza aerea sufficiente per rappresentare effettivamente una minaccia legittima per l'aviazione israeliana.
    Sarebbe stato difficile per lui concentrare operativamente più di 40 Flanker nell'area e mantenerli in uno stato operativo (i loro motori devono essere sostituiti circa il doppio di qualsiasi caccia di quarta generazione occidentale e devono essere rispediti indietro in Russia per la manutenzione). Gli israeliani, nel frattempo, stanno già volando F-
    I 35 e una componente importante delle loro forze di superiorità aerea sono costituiti da F-16 e F-15, ciascuno una buona partita per i Flankers. E gli israeliani sono proprio lì e hanno a disposizione tutte le capacità di supporto. Gli F-35 li avrebbero massacrati. Le probabilità sono eccellenti se i russi avessero affrontato l'IAF,
    avrebbero subito un umiliante tasso di perdita del 100%, senza uccidere alcun aereo IAF. In effetti, concentrata dov'è con velivoli superiori e pieno supporto (terra, radar, AWACS, manutenzione, ecc.), l'IAF è una forza di gran lunga superiore a qualsiasi cosa i russi potrebbero proiettare contro di loro a meno di un attacco missilistico nucleare.
    Alla fine, i russi sono bravissimi nello sviluppo di vari prototipi di armi, ma la loro economia (circa 400 miliardi di PIL annuale IN MENO dello stato del Texas) impedisce loro di dispiegarsi effettivamente e di sviluppare ulteriormente molte (se non la maggior parte) delle armi avanzate che sviluppare.
    Molti dei loro impianti di produzione di aeromobili producono aeromobili di vecchia generazione per l'esportazione, perché sono più economici, possono venderli e mantiene aperte le fabbriche. In effetti, un paio di anni fa, gli impianti originariamente destinati alla produzione di componenti SU-57, sono stati riconvertiti per produrre SU-27 e MiG-
    29 per l'esportazione perché non potevano permettersi di acquistare il numero di SU-57 che avrebbero tenuto aperti gli impianti nella produzione di componenti SU-57.

    Affinché l'SU-57 fosse il tipo di minaccia per le forze occidentali che molti avevano immaginato quando è apparso per la prima volta sulla scena,
    avrebbe dovuto iniziare molto meglio di quanto non abbia fatto in termini di furtività e sviluppo del motore, e i russi avrebbero dovuto schierarne diverse centinaia. Perché anche dopo il dispiegamento, tali velivoli impiegano in genere circa dieci anni per risolvere tutti i bug e tutti i sistemi funzionano in modo efficiente in tutte le condizioni.
    È un bellissimo aereo... altamente manovrabile... con un certo grado di furtività... ottimi radar e sistemi d'arma, ma ad oggi sottodimensionato per le sue esigenze (anche se probabilmente alla fine sarà risolto) e in una produzione così limitata non sarà mai più di un banco di prova. La Russia non può permettersi di farcela da sola,
    e nessun altro sembra molto interessato ad acquistarlo. Quando sarà pronto per la prima serata, il mondo degli aerei da combattimento in grado di schierarsi lo avrà completamente superato. E rendendosi conto che, e data la loro capacità economica, i russi non spingeranno mai abbastanza il suo sviluppo perché ciò non accada.

Accedi