Addio, Nikon
Grecia, New York o Maldive: quanto accantonare ogni mese per la vacanza dei sogni e quanto si risparmia investendo tali somme
Tento di vacanze per milioni di italiani chiamati a scontrarsi con il problema budget. Le ferie estive, qualunque sia la meta, rappresentano probabilmente la spesa extra più importante ogni anno. …
Piazza Affari archivia luglio con una giornata no, balzo PIL non basta. Debacle di Enel e Saipem dopo i conti
Finale di ottava sottotono per Piazza Affari in una giornata cadenzata dal newsflow legato ai conti trimestrali e al riaccendersi della miccia M&A tra le banche con l’avvio dei colloqui …
L’Italia di Draghi corre il doppio del previsto, PIL fa nettamente meglio di Germania e Francia. Rischio frenata in mesi autunnali con variante delta
Sorpresa positiva dal Pil dell'Italia che nel secondo trimestre ha accelerato più del previsto, dando un segnale incoraggiante riguardo la ripresa economica in atto dopo un inizio 2021 in lieve …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di travis22
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    10,219
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3359 Post(s)
    Potenza rep
    42949684

    Addio, Nikon



    Prima o poi doveva succedere, un po’ come con i compact disk quando travolsero e quasi cancellarono i vinili. Ora, tocca alle fotocamere digitali. O, almeno, a quelle prodotte in Giappone dalla Nikon Corp., schiacciate dal successo degli smartphone. L’azienda, con 70 anni di storia alle spalle e tra le prime ad aver lanciato in commercio le fotocamere digitali, ha infatti annunciato la decisione di chiudere la produzione nel Paese del Sol Levante e abbandonare il mercato nipponico entro marzo 2022.


    Il trasferimento in Thailandia

    Entro la fine del 2021 la Nikon trasferirà in Thailandia le attività dell’ultimo stabilimento rimasto ancora in funzione nella prefettura di Miyagi, nel nord del Paese. Lo stallo dei consumi durante la pandemia da Coronavirus e la veloce mutazione delle abitudini dei giovani, hanno reso la concorrenza con i telefonini, sempre più capaci di scattare foto ad alta definizione, difficilmente sostenibile.


    Un declino difficilmente arginabile

    “Il livello qualitativo dei nostri prodotti non verrà in alcun modo modificato, anche se realizzati all’estero”, ha tenuto a precisare la Nikon. Ma la via ormai sembra segnata. Lo smartphone è più pratico, maneggevole, multifunzionale e costa meno di una fotocamera professionale, difficilmente vedremo un’inversione di tendenza. Del resto, già prima dell’emergenza sanitaria, tra gli 8 principali produttori giapponesi di fotocamere, solo la Sony aveva registrato un incremento degli utili: vendendo non più fotocamere, ma sensori di immagine utilizzati proprio nei cellulari.

  2. #2
    L'avatar di marcobrasich
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    5,656
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1397 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Per me la nikon e' fuori commercio da un po'. Macchine pesanti con sensori ormai obsoleti... ...un po' come la canon... ...prezzi astronomici.

    Finché c'erano solo loro due (i "Nikanon") a farsi la finta concorrenza tutto, più o meno, filava liscio.

    Poi è arrivata la Sony con sensori veramente migliori.
    Migliori non sulla carta come i Nikanon che appena ti davano una cosa ne toglievano un'altra per non darti mai l'apparecchio tutto fare perfetto.

    La Sony ha apportato delle notevole migliorie e ha venduto la serie 7 full frame a prezzi competitivi con sensori ottimi e con filmati 4k incredibili con fuoco continuo automatico a prezzi umani.


    Io sia Sony full frame che Canon Aps-c. Preferisco sony come macchina e obiettivi canon solo per l'alta scelta ed il costo.
    Ultima modifica di marcobrasich; 10-06-21 alle 13:40

  3. #3
    L'avatar di marcobrasich
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    5,656
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1397 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Come disse anni fa un yutuber bergamasco che gira il mondo: "...il mio sogno è avere un corpo macchina sony con attacco obiettivi canon..."

    Attualmente, sto yutuber ha mollato sia sony che canon e gira i suoi filmati per il mondo con un drone tascabile e un cellulare perché è stufo di portarsi addosso chili e chili di attrezzatura professionale.

  4. #4
    L'avatar di marcobrasich
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    5,656
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1397 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    .

  5. #5

    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    26,795
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    7749 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Parte del problema non sarà che le foto ormai vengo guardate in gran parte proprio nei piccolissimi schermi degli smartcosi ?

  6. #6

    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    326
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    123 Post(s)
    Potenza rep
    2854292
    Citazione Originariamente Scritto da Calidris Visualizza Messaggio
    Parte del problema non sarà che le foto ormai vengo guardate in gran parte proprio nei piccolissimi schermi degli smartcosi ?
    si, come si mensionava nel primo post, l'avvento degli smartphone ha reso "di nicchia" le reflex.
    Stanno resistendo le mirrorless dato che sono compatte e facilmente usabili
    Aggiungi anche delle app che ti photoshoppano tutto contemporaneamente...

  7. #7
    L'avatar di marcobrasich
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    5,656
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1397 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Tenete comunque a mente che una mirrorless supercompatta Aps-c da 200 - 300 euro fa foto e filmati fullHD che superano qualitativamente, in modo astronomico, le foto ed i filmati 4k dei cellulari top di gamma da 1000 euro e passa.

    Notate che sopra ho precisato che un video fullHD di una mirrorless Aps-c, da pochi euro, supera di gran lunga la qualità video dei tanti decantati filmati 4K degli smartphone ultracostosi fintamente spacciati per 4k, ma che in realtà non sono neanche fullHD... ...la differenza si vede a occhio nudo senza neanche star a strizzare gli occhi occhi... ...qualità scadente macroscopica.

    ...il fatto è che il cellulare uno lo tiene sempre in tasca, ma la mirrorless no... ...figuriamoci una macchina carrarmato fullframe Nikanon da diversi chili con super ottica pesante.
    Ultima modifica di marcobrasich; 10-06-21 alle 19:07

  8. #8

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    323
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    141 Post(s)
    Potenza rep
    17962619
    Citazione Originariamente Scritto da marcobrasich Visualizza Messaggio
    Tenete comunque a mente che una mirrorless supercompatta Aps-c da 200 - 300 euro fa foto e filmati fullHD che superano qualitativamente, in modo astronomico, le foto ed i filmati 4k dei cellulari top di gamma da 1000 euro e passa.

    Notate che sopra ho precisato che un video fullHD di una mirrorless Aps-c, da pochi euro, supera di gran lunga la qualità video dei tanti decantati filmati 4K degli smartphone ultracostosi fintamente spacciati per 4k, ma che in realtà non sono neanche fullHD... ...la differenza si vede a occhio nudo senza neanche star a strizzare gli occhi occhi... ...qualità scadente macroscopica.

    ...il fatto è che il cellulare uno lo tiene sempre in tasca, ma la mirrorless no... ...figuriamoci una macchina carrarmato fullframe Nikanon da diversi chili con super ottica pesante.
    ma esistono delle mirrorless da 200/300 euro? dovevo acquistarne una anch'io ma mi sono fermato perchè i prezzi partivano da 400 euro

  9. #9
    L'avatar di skymap
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    18,847
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    813 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da Calidris Visualizza Messaggio
    Parte del problema non sarà che le foto ormai vengo guardate in gran parte proprio nei piccolissimi schermi degli smartcosi ?
    Una macchina reflex/mirror ha un suo scopo per chi vuole fare un certo tipo di fotografie, vuole avere il controllo di tempi e diaframmi, poi anche dedicarsi un pò allo sviluppo digitale sul formato raw.

    Tutte cose che alla massa interessata a scattare e postare nei social non servono, il telefono sta nella tasca, il jpeg viene fuori già trattato in qualche maniera e poi si condivide in fretta, conta solo più quello e il mercato delle macchine fotografiche è diventato una nicchia per pochi appassionati e professionisti.

  10. #10
    L'avatar di marcobrasich
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    5,656
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1397 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da acmex Visualizza Messaggio
    ma esistono delle mirrorless da 200/300 euro? dovevo acquistarne una anch'io ma mi sono fermato perchè i prezzi partivano da 400 euro
    Anni fa ho preso una sony a5100 con obiettivo, durante il Black Friday, a 370 euro.

    La a5100 è/era la macchina più compatta tra le Aps-c.

    Adesso costa di più forse anche perché, mi pare, che non viene più prodotta.

    Devi vedere se qualcuno la vende usata se fa un buon prezzo (usato garantito)... ...o aspettare il black friday o qualche super offerta per qualche aps-c.
    Ultima modifica di marcobrasich; 10-06-21 alle 23:56

Accedi