W10 senza attivazione - Pagina 3
Banche rinascono con sirene M&A da Francia, Banco BPM e Bper regine sul Ftse Mib
Piazza Affari archivia una seduta volatile che ha visto protagoniste in positivo le banche. Il Ftse Mib ha chiuso a -0,12% a 18.906 punti. Gli investitori continuano a guardare con …
Dossier Autostrade, CdP pronta a rompere trattative. Atlantia va avanti verso soluzione di mercato
E ora, dopo mesi di trattative, di discorsi sulla nazionalizzazione di ASPI auspicata dai vari Alessandro Di Battista & Co con tanto di polemiche, dopo gli annunci trionfalistici del M5S …
Bce conferma effetto Recovery Fund sui BTP ma chiede sostenibilità bilancio nonostante pausa Patto Stabilità. Avviso all’Italia?
Negli ultimi tre mesi i tassi dei BTP e in generale dei titoli dell’Eurozona hanno continuato a scendere. E il merito è stato, tra i diversi fattori, sicuramente del Next …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21
    L'avatar di Cranio
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2,022
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    1164 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da FogOnLine Visualizza Messaggio
    Esattamente
    Le OEM sono legate per sempre al hw dove sono state attivate.

    Le licenze ESD, invece, non sono legate alla macchina e la Corte di Giustizia UE ha stabilito che la loro rivendita è ammessa e legale. Qui la sentenza:

    Corte Europea di Giustizia, C‑128/11 - testo integrale Sentenza

    Le License ESD si possono rivendere solo in Germania, negli altri paesi EU prevale l'EULA Microsoft quindi tecnicamente non sono legali.

    Can you resell software licenses? The latest legal position in 2016 | The ITAM Review

  2. #22
    L'avatar di FogOnLine
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    9,878
    Mentioned
    55 Post(s)
    Quoted
    3854 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Cranio Visualizza Messaggio
    Le License ESD si possono rivendere solo in Germania, negli altri paesi EU prevale l'EULA Microsoft quindi tecnicamente non sono legali.

    Can you resell software licenses? The latest legal position in 2016 | The ITAM Review
    L'articolo cui si fa riferimento è riferito alla vendita di copie di dischi di installazione OEM, cosa che nel caso di licenze ESD per Win10 evidentemente non si pone (segue la traduzione con i dettagli).

    Per quanto riguarda la Germania, il diritto comunitario ha prevalenza anche sul diritto nazionale ed è valida in tutti i paesi UE.

    [...]
    La sentenza del luglio 2012 nel caso "UsedSoft" affermava, in sintesi, che il diritto di distribuzione detenuto dal fornitore del software era "esaurito" all'interno dell'UE a condizione che fossero soddisfatte determinate condizioni: che la licenza software fosse perpetua, che era stata originariamente venduta a un prezzo economico e la copia del venditore è stata resa inutilizzabile al momento del trasferimento.

    L'ultimo caso è seguito a 12 anni di indagine da parte di Microsoft con l'avvio di un procedimento penale contro un rivenditore lettone, "Soft Home" per quanto riguarda il software Microsoft Windows e Office venduto su eBay. Sono stati creati falsi certificati di autenticità ed etichettatura con il software fornito su dischi duplicati copiati da dischi OEM originali forniti con PC o dischi di backup ottenuti senza trasferimento dell'hardware correlato.

    I due direttori di Soft Home, Aleksandrs Ranks e Jurijis Vasiļevičs, avevano commercializzato e venduto copie piratate di reti di Windows 95, Windows 98, Windows 200 Professional, Windows 200 Professional, Windows Millennium, Windows XP, Office 200 Professional e Office 2003 per US $ 300.000.

    Le persone sono state infine giudicate colpevoli dai tribunali penali lettoni nel gennaio 2012 ma, a seguito di molteplici ricorsi, nell'aprile 2015 è stato presentato un rinvio alla Corte europea che chiedeva chiarimenti sul caso "UsedSoft" del 2012: forse questo potrebbe dare una via d'uscita per i due imputati.

    In effetti, il rinvio in tribunale non ha aiutato questi due e ha affermato con fermezza che la rivendita legale non potrebbe essere efficace con l'uso di dischi di backup, ad es. quelli forniti con software OEM installato senza il consenso di Microsoft.

    Il tribunale ha stabilito che:

    «sebbene l'acquirente iniziale di una copia di un programma per computer accompagnato da una licenza d'uso illimitata abbia il diritto di rivendere tale copia e la sua licenza a un nuovo acquirente, non può, tuttavia, nel caso in cui il supporto materiale originale della copia che è stato inizialmente consegnato a lui è stato danneggiato, distrutto o perso, fornire la sua copia di backup di quel programma a quel nuovo acquirente senza l'autorizzazione del titolare dei diritti. "

    Tale sentenza ha posto fine a un mercato grigio dei dischi OEM separati dal software scaricato; non avrebbe mai potuto far parte del nuovo mercato legale.
    [...]

  3. #23
    L'avatar di FogOnLine
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    9,878
    Mentioned
    55 Post(s)
    Quoted
    3854 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da groviglio Visualizza Messaggio
    che bello che fog sia tornata

    ...con una risposta déjà vu, sull'argomento (quante volte viene fuori )
    Tornata a tempo parzialissimo, tra lockdown e frattura ho battuto la fiacca e ora, per fortuna, il lavoro incalza

  4. #24
    L'avatar di max60
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    1,296
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    463 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da FogOnLine Visualizza Messaggio
    Tornata a tempo parzialissimo, tra lockdown e frattura ho battuto la fiacca e ora, per fortuna, il lavoro incalza
    Ciao, ma che ti è successo ?
    Auguroni allora

  5. #25
    L'avatar di Cranio
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2,022
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    1164 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da FogOnLine Visualizza Messaggio
    L'articolo cui si fa riferimento è riferito alla vendita di copie di dischi di installazione OEM, cosa che nel caso di licenze ESD per Win10 evidentemente non si pone (segue la traduzione con i dettagli).

    Per quanto riguarda la Germania, il diritto comunitario ha prevalenza anche sul diritto nazionale ed è valida in tutti i paesi UE.

    [...]
    La sentenza del luglio 2012 nel caso "UsedSoft" affermava, in sintesi, che il diritto di distribuzione detenuto dal fornitore del software era "esaurito" all'interno dell'UE a condizione che fossero soddisfatte determinate condizioni: che la licenza software fosse perpetua, che era stata originariamente venduta a un prezzo economico e la copia del venditore è stata resa inutilizzabile al momento del trasferimento.

    L'ultimo caso è seguito a 12 anni di indagine da parte di Microsoft con l'avvio di un procedimento penale contro un rivenditore lettone, "Soft Home" per quanto riguarda il software Microsoft Windows e Office venduto su eBay. Sono stati creati falsi certificati di autenticità ed etichettatura con il software fornito su dischi duplicati copiati da dischi OEM originali forniti con PC o dischi di backup ottenuti senza trasferimento dell'hardware correlato.

    I due direttori di Soft Home, Aleksandrs Ranks e Jurijis Vasiļevičs, avevano commercializzato e venduto copie piratate di reti di Windows 95, Windows 98, Windows 200 Professional, Windows 200 Professional, Windows Millennium, Windows XP, Office 200 Professional e Office 2003 per US $ 300.000.

    Le persone sono state infine giudicate colpevoli dai tribunali penali lettoni nel gennaio 2012 ma, a seguito di molteplici ricorsi, nell'aprile 2015 è stato presentato un rinvio alla Corte europea che chiedeva chiarimenti sul caso "UsedSoft" del 2012: forse questo potrebbe dare una via d'uscita per i due imputati.

    In effetti, il rinvio in tribunale non ha aiutato questi due e ha affermato con fermezza che la rivendita legale non potrebbe essere efficace con l'uso di dischi di backup, ad es. quelli forniti con software OEM installato senza il consenso di Microsoft.

    Il tribunale ha stabilito che:

    «sebbene l'acquirente iniziale di una copia di un programma per computer accompagnato da una licenza d'uso illimitata abbia il diritto di rivendere tale copia e la sua licenza a un nuovo acquirente, non può, tuttavia, nel caso in cui il supporto materiale originale della copia che è stato inizialmente consegnato a lui è stato danneggiato, distrutto o perso, fornire la sua copia di backup di quel programma a quel nuovo acquirente senza l'autorizzazione del titolare dei diritti. "

    Tale sentenza ha posto fine a un mercato grigio dei dischi OEM separati dal software scaricato; non avrebbe mai potuto far parte del nuovo mercato legale.
    [...]
    però resta il fatto che le chiavi vendute come ESD non sono originali ed uniche, a meno che non vendute (ma ad altri prezzi) da reseller autorizzati.

    Resellers offering these inexpensive downloads cannot provide you with an actual image of the Product Key Card and Certificate of Authenticity, nor can they provide a proof of purchase for an ESD SKU from Microsoft.

    What to Watch Out for When Buying Microsoft Products Online | SoftwareMedia.com

    E dal sito microsoft:

    With the exception of Product Key Cards (PKC’s) distributed with COA’s, Microsoft does not distribute products keys as standalone products. If you see a listing on an auction site, online classified ad, or other online page advertising product keys for sale, it’s a good indication that the keys are likely stolen or counterfeit. If you were to purchase and use a stolen or counterfeit product key to activate Windows installed on your PC, the key may not work for activation, may already be in use on another PC, or it might be blocked from use later by Microsoft when the key is reported stolen. The best way to get everything you expect up front is to buy genuine Microsoft software preinstalled on a new PC or genuine Microsoft software from an authorized reseller.


    Poi a me non interessa (tra l'altro manco uso windows ) però il concetto che vorrei portare avanti è che non ha senso pagare una licenza non legale 10€: o comprate la licenza autorizzata o evitare di regalare 10€ al furbo di turno e attivatela da soli
    Ultima modifica di Cranio; 31-07-20 alle 16:19

Accedi