Linux su pen drive - Pagina 6
Confronto conti correnti: arriva l’Indicatore dei costi complessivi (ICC), cos’é e a cosa serve
Le nuove norme sulla trasparenza bancaria vedono l'introduzione del nuovo Indicatore dei costi complessivi (ICC) che mostra il costo indicativo annuo del conto corrente, espresso in euro, e sostituisce il …
Ftse Mib vola, Saipem si scuote con +6%. Per analisti è tempo di ‘buy the dip’ sulle azioni
Avvio di settimana dirompente per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha chiuso con uno sprint di +2,47% a quota 19.160 punti. Assist importante arriva dal balzo di Wall Street che …
Certificates Room: performance e sostenibilità, un binomio possibile
Domani martedì 29 settembre ore 17.30 si terrà l?evento Wall Street Italia dedicato al mondo degli investimenti ESG e dei certificati: iscriviti subito al link. Temi trattati Gli investimenti ESG …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #51
    L'avatar di giankko
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    5,041
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    729 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da kavaje Visualizza Messaggio
    ma le prestazioni su chiavetta usb lettura/scrittura lasciano molto desiderare..........parlo x esperienza personale.........
    questo dipende dalle caratteristiche della chiavetta e della porta usb del pc, per ottenere risultati ottimali occorre una chiavetta di nuova generazione con un minimo di tot GB e aggiornare i driver della porta usb.

    Un esempio di altra ottimizzazione potrebbe essere quello di aggiungere ventole di raffreddamento e celle di Peltier.

  2. #52
    L'avatar di giankko
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    5,041
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    729 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Con questo sistema si potrebbe usare una unità esterna pen drive collegata alla porta usb su cui trasferire il sistema operativo originario e lascare tutti i dati sull'hard disk senza sostituirlo in modo da bypassare le problematiche dell'articolo qualcuno ha esperienza in pratica ?

    Sostituire hard disk con SSD, come fare senza reinstallare tutto - IlSoftware.it

  3. #53
    L'avatar di Folletto5
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    214
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    142 Post(s)
    Potenza rep
    9921918
    Citazione Originariamente Scritto da giankko Visualizza Messaggio
    Con questo sistema si potrebbe usare una unità esterna pen drive collegata alla porta usb su cui trasferire il sistema operativo originario e lascare tutti i dati sull'hard disk senza sostituirlo in modo da bypassare le problematiche dell'articolo qualcuno ha esperienza in pratica ?

    Sostituire hard disk con SSD, come fare senza reinstallare tutto - IlSoftware.it
    Se vuoi ottenere buone prestazioni di velocita', non ha senso mettere il sistema operativo su una chiavetta USB. Anche con una USB 3.1 e con una chiavetta tra le piu' veloci (e costose) del mercato, avrrai sempre in collo di bottiglia dei dati in transito sulla porta USB. La soluzione corretta e' di installare il sistema operativo su un SSD interno SATA 3. I tuoi dati personali potranno stare o sullo stesso disco, oppure su un HD meccanico da 1/2/3 Tb a seconda se si tratta di poca roba o di molta.
    L'articolo citato fa affermazioni ormai superate dalla tecnologia. Gli accorgimenti per limitare il numero di scritture su SSD non servono piu', ormai un qualsiasi SSD anche economico da' una durata prevista di almeno dieci anni di uso ragionevolmente intenso in scrittura.
    Circa lo spostamento del S.O. da HD a SSD, Aomei Backupper citato va benissimo, come vanno bene altri programmi per clonare dischi e partizioni (EaseUS, Macrium Reflect, ecc.)

  4. #54
    L'avatar di giankko
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    5,041
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    729 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Questo è recente :

    Quanto durano davvero gli SSD?

    "Il rovescio della medaglia degli SSD con i chip NAND Flash è rappresentato dalla loro durata di vita limitata per impostazione predefinita. Mentre i normali HDD possono, in teoria, durare per sempre (in realtà circa 10 anni al massimo), gli SSD hanno una specie di "data di scadenza" predefinita.

    Per dirla con semplicità: i dati possono essere scritti su una cella di storage all'interno dei chip un numero di volte compreso tra circa 3.000 e 100.000 nel corso della sua vita. Oltre questo limite, le celle "dimenticano" i nuovi dati. Per questo motivo, e per evitare che vengano utilizzate sempre alcune celle a discapito di altre, i produttori utilizzano algoritmi di wear-leveling per distribuire i dati in maniera uniforme su tutte le celle mediante il controller. Come per gli HDD, l'utente può verificare lo stato attuale degli SSD utilizzando lo strumento di analisi S.M.A.R.T., che mostra la durata di vita rimanente di un SSD."

  5. #55
    L'avatar di giankko
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    5,041
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    729 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Quindi un passo passo riepilogando :
    1 installare il sistema operativo su un SSD interno SATA 3.
    2 dati su un HD meccanico da 1 Tb esterno.
    3 spostamento del S.O. da HD a SSD con programmi per clonare dischi e partizioni : Aomei Backupper , EaseUS, Macrium Reflect, ecc.

  6. #56
    L'avatar di Folletto5
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    214
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    142 Post(s)
    Potenza rep
    9921918
    Citazione Originariamente Scritto da giankko Visualizza Messaggio
    Questo è recente :

    Quanto durano davvero gli SSD?

    "Il rovescio della medaglia degli SSD con i chip NAND Flash è rappresentato dalla loro durata di vita limitata per impostazione predefinita. Mentre i normali HDD possono, in teoria, durare per sempre (in realtà circa 10 anni al massimo), gli SSD hanno una specie di "data di scadenza" predefinita.

    Per dirla con semplicità: i dati possono essere scritti su una cella di storage all'interno dei chip un numero di volte compreso tra circa 3.000 e 100.000 nel corso della sua vita. Oltre questo limite, le celle "dimenticano" i nuovi dati. Per questo motivo, e per evitare che vengano utilizzate sempre alcune celle a discapito di altre, i produttori utilizzano algoritmi di wear-leveling per distribuire i dati in maniera uniforme su tutte le celle mediante il controller. Come per gli HDD, l'utente può verificare lo stato attuale degli SSD utilizzando lo strumento di analisi S.M.A.R.T., che mostra la durata di vita rimanente di un SSD."
    Per farti un esempio, io ho un SSD da 500 Gb, usato tutti i giorni (PC acceso con Firefox e una decina di schede, piu' altri 3-4 programmi, dalle 8 alle 24). Dopo un anno e mezzo di uso lo S.M.A.R.T. mi dice che la vita residua e' del 99%. Non credo che arrivero' mai ad esaurirlo...

  7. #57
    L'avatar di lastrico
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    3,594
    Blog Entries
    11
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    2014 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da giankko Visualizza Messaggio
    Questo è recente :

    Quanto durano davvero gli SSD?

    "Il rovescio della medaglia degli SSD con i chip NAND Flash è rappresentato dalla loro durata di vita limitata per impostazione predefinita. Mentre i normali HDD possono, in teoria, durare per sempre (in realtà circa 10 anni al massimo), gli SSD hanno una specie di "data di scadenza" predefinita.

    Per dirla con semplicità: i dati possono essere scritti su una cella di storage all'interno dei chip un numero di volte compreso tra circa 3.000 e 100.000 nel corso della sua vita. Oltre questo limite, le celle "dimenticano" i nuovi dati. Per questo motivo, e per evitare che vengano utilizzate sempre alcune celle a discapito di altre, i produttori utilizzano algoritmi di wear-leveling per distribuire i dati in maniera uniforme su tutte le celle mediante il controller. Come per gli HDD, l'utente può verificare lo stato attuale degli SSD utilizzando lo strumento di analisi S.M.A.R.T., che mostra la durata di vita rimanente di un SSD."
    E conclude:

    “Il test dimostra chiaramente che la paura di un ciclo di vita limitato è eccessiva nella maggior parte dei casi.“

  8. #58
    L'avatar di giankko
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    5,041
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    729 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Folletto5 Visualizza Messaggio
    Per farti un esempio, io ho un SSD da 500 Gb, usato tutti i giorni (PC acceso con Firefox e una decina di schede, piu' altri 3-4 programmi, dalle 8 alle 24). Dopo un anno e mezzo di uso lo S.M.A.R.T. mi dice che la vita residua e' del 99%. Non credo che arrivero' mai ad esaurirlo...
    questo da cui scrivi è un uso strettamente professionale dove l'applicazione degli SSD è indispensabile costi e risparmi ?

  9. #59
    L'avatar di Folletto5
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    214
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    142 Post(s)
    Potenza rep
    9921918
    Citazione Originariamente Scritto da giankko Visualizza Messaggio
    questo da cui scrivi è un uso strettamente professionale dove l'applicazione degli SSD è indispensabile costi e risparmi ?
    Ormai un SSD ha costi piu' che abbordabili, a meno di non andare su dimensioni grandi, dal terabyte in su. Il disco meccanico ha ancora senso solo per la gestione di una grossa mole di dati. Io uso il PC soprattutto con Linux Mint, essnzialmente per fare trading, e poi in parallelo per le solite attivita' comuni (browser, film, downloads vari, lettura giornali, ecc.) quindi niente di particolarmente impegnativo.

  10. #60
    L'avatar di romeod
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    763
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    447 Post(s)
    Potenza rep
    21738617
    Citazione Originariamente Scritto da Folletto5 Visualizza Messaggio
    ... uso ragionevolmente intenso in scrittura.
    ...
    le letture non comportano usura/invecchiamento?
    gli ssd sono più longevi delle memorie usb o sd?

Accedi