Protezione computers con antivirus proposto da banche e compagnie telefoniche
Poste Italiane immune dal diktat Bce sui dividendi, la spiegazione è nella natura sui generis di BancoPosta
Anche gli azionisti dei colossi del risparmio gestito dovranno attendere, almeno fino a ottobre, per sapere se ci sarà o meno spazio per la distribuzione del dividendo. Le raccomandazioni Bce …
Il fondo del mercato orso più veloce della storia è stato toccato o no? Risponde Goldman Sachs
Bottom ovvero fondo: nei corridoi di Wall Street, è questo termine che assilla da un po’ di giorni i trader. A confermarlo è il responsabile strategist sull’azionario di Goldman Sachs, …
Borsa Milano: giocare in difesa in tempi di Covid. Mediobanca presenta la sua Top 10
Giocare in difesa: continua a essere questa la raccomandazione che gli analisti di Mediobanca Securities danno agli investitori presentando oggi, nella nota odierna, la TOP 10 delle azioni su cui …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di zerocoupon
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    1,619
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    42949688

    Protezione computers con antivirus proposto da banche e compagnie telefoniche

    Ho notato recentemente che sia compagnie telefoniche che Banche propongono pacchetti per la protezione contro Virus, malware ecc.
    tipo "total security multi-device" (le banche) oppure "security pro" (le compagnie telefoniche da installare sui cellulari/Ipad).

    Quelli delle banche si integrano anche con società di tutto rispetto per il monitoraggio di furti d'identità su Internet.

    Mi piacerebbe confrontarmi sui pareri dei forumisti circa l'utilità vera di questi strumenti il cui costo da quello che so sarebbe:
    1 Euro mese per le compagnie telefoniche (solo antivirus/malware)
    3,90 mese per banche (antivirus+protezione furti identità)

    Ovviamente sui pc verrebbe disattivato l'antivirus Windows qualora si optasse per la proposta di cui sopra.

  2. #2
    L'avatar di gouf
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    40,641
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    7033 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Mi viene il sospetto sia solo un modo per spillare soldi...

  3. #3

    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    918
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    523 Post(s)
    Potenza rep
    6514952
    solo un sospetto neh
    cmq sui telefoni, dove tra la miriade di app farlocche,privacy violata,misunderstanding per l'oggettiva difficolta' a digitare...potrebbe avere un senso....nei pc no!
    Lo smartphone non ti ascolta, ma le app spiano il tuo schermo - La Stampa

  4. #4
    L'avatar di zerocoupon
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    1,619
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Negli ultimi tempi ho visto black out di sistemi bancari piuttosto anomali, oltre ad altre problematiche in importanti aziende hackerate senza pietà, l'ultima bloccata per almeno un mese.

    In effetti le banche dovrebbero essere piu' esplicite nell'assicurare i clienti di fronte ad attacchi informatici sui dati e sui conti correnti.

    Attacco hacker a Unicredit, perche dobbiamo preoccuparci e cosa si puo fare per la cybersicurezza – Business Insider Italia

  5. #5

    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    48
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    548033
    La questione cybersicurezza è una faccenda piuttosto seria, ho sentito di grossi grossi problemi anche in aziende piuttosto famose con danni economici mica da ridere per un "semplice" phishing.
    Personalmente eviterei abbonamenti di banche o simili, ovviamente per fare un confronto fatto bene sarebbe da vedere nel dettaglio cosa offrono di funzionalità e chi è il produttore dell'antivirus per vedere la sua storia anche di efficacia ma a naso eviterei, così come eviterei di stipulare in banca una RCA auto. Ogni 3-4 anni mi capita di cambiare fornitore antivirus per le 3 licenze che mi servono per casa (vado a vedermi anche qualche statistica di efficacia..) e attualmente il miglior rapporto qualità prezzo l'ho trovato con Bitdefender che sto usando con soddisfazione da almeno da 3 anni (prezzi di rinnovo interessanti).
    Sconsiglio tutti gli antivirus free soprattutto se si fanno operazioni bancarie, in passato li ho trovati molto pesanti e non sono convinto della loro efficacia
    Ultima modifica di capricorn; 18-01-20 alle 09:11

  6. #6
    L'avatar di gouf
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    40,641
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    7033 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da capricorn Visualizza Messaggio
    La questione cybersicurezza è una faccenda piuttosto seria, ho sentito di grossi grossi problemi anche in aziende piuttosto famose con danni economici mica da ridere per un "semplice" phishing.
    Personalmente eviterei abbonamenti di banche o simili, ovviamente per fare un confronto fatto bene sarebbe da vedere nel dettaglio cosa offrono di funzionalità e chi è il produttore dell'antivirus per vedere la sua storia anche di efficacia ma a naso eviterei, così come eviterei di stipulare in banca una RCA auto. Ogni 3-4 anni mi capita di cambiare fornitore antivirus per le 3 licenze che mi servono per casa (vado a vedermi anche qualche statistica di efficacia..) e attualmente il miglior rapporto qualità prezzo l'ho trovato con Bitdefender che sto usando con soddisfazione da almeno da 3 anni (prezzi di rinnovo interessanti).
    Sconsiglio tutti gli antivirus free soprattutto se si fanno operazioni bancarie, in passato li ho trovati molto pesanti e non sono convinto della loro efficacia
    Io uso da anni avira free e problemi mai avuti.

    Ormai fare login e operazioni dispositive con l'home banking è diventato talmente complicato che anche l utente normale, titolare di password e tutto il resto, ha difficolta a volte.

  7. #7

    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    233
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    6846970
    L'antivirus migliore è investire in un minimo di cultura sulla sicurezza informatica.
    Inutile pagare un antivirus e poi fare di ogni sul pc, installare ogni porcheria sullo smartphone, salvarsi le password in mezzo alla rubrica, ecc...

  8. #8
    L'avatar di zazen
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    16,289
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    5023 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    so che le mie pw di mail sono state violate già da parecchi anni
    (Attention Required! | Cloudflare)
    non le ho mai cambiate ed anche se le consultano non mi interessa
    eventualmente si annoiano

    uso antivirus free che aggiorno manualmente una volta al mese circa
    ed accedo alla banca tutti i giorni con windows mai aggiornato...
    la vera sicurezza è la pw otp

    mai avuto problemi di nessun tipo negli ultimi 20 anni
    sono connesso 8 ore al giorno

    conosco almeno altre 3 persone come me...

    comincio a sospettare che scrivono di pericoli perchè altrimenti non saprebbero di che scrivere
    oppure devono vendere....

  9. #9

    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    48
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    548033
    Citazione Originariamente Scritto da gouf Visualizza Messaggio
    Io uso da anni avira free e problemi mai avuti.

    Ormai fare login e operazioni dispositive con l'home banking è diventato talmente complicato che anche l utente normale, titolare di password e tutto il resto, ha difficolta a volte.
    Vero per la questione Home banking. Io comunque mi sento più tranquillo per una soluzione a pagamento, oltre ad avere funzioni aggiuntive che possono essere utili sia per me che per altre persone coinvolte dall'abbonamento (ad es per lo smartphone). Aggiungo inoltre che il sistema antivirus nei log del firewall mi segnala diversi tentativi di accesso/scansione porte bloccati, non sono sicuro che le versioni free siano ugualmente efficaci.
    Concordo comunque che la prima sicurezza è avere una adeguata cultura alla sicurezza IT ma è una cosa abbastanza inasuale per buona parte della popolazione (purtroppo!)

  10. #10
    L'avatar di zerocoupon
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    1,619
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Allora per essere piu' specifici:

    Una compagnia telefonica, offre sul telefono un antivirus AVAST completo ad €1,00 mensile
    Una banca offre KASPERSKY TOTAL SECURITY + un monitoraggio sul furto d'identità a €3,90 al mese

    Entrambi gli strumenti sono ampiamente riconosciuti come efficaci, però il punto interrogativo, almeno per me, è questo:

    possibile che questi strumenti siano piu' efficaci almeno per i PC del sistema di sicurezza Microsoft aggiornato tutti i giorni e composto da diverse area di protezione?



    Per quanto riguarda il cellulare sono piu' incerto..

    Avete osservazioni al riguardo in base alla vostra esperienza.

    p.s. sono d'accordo con chi dice che alla base di una buona sicurezza informatica ci sia anche un comportamento consapevole, vale sempre il principio che i guai non si vanno a cercare.

Accedi