Protezione computers con antivirus proposto da banche e compagnie telefoniche - Pagina 2
Banche: tutti i rischi nel breve e lungo termine (Schroders)
La diffusione del coronavirus sta portando al ?lockdown? in diversi Paesi europei, mettendo in pausa l?attività economica e la vita quotidiana di milioni di persone. Lo si legge nel report …
Anche Banco BPM congela il dividendo, se ne riparlerà in autunno
Anche Banco BPM si allinea a quanto richiesto dalla Bce e sospende il dividendo, che quest’anno sarebbe tornato per gli azionisti della banca dopo 5 anni di astinenza. Il Consiglio …
Borsa Italiana archivia marzo a +20% dai minimi, Eni, Fca e Telecom le più convinte oggi
Piazza Affari chiude il mese di marzo con una seduta in rialzo allontanando ulteriormente i minimi toccati nella parte centrale del mese. A dare ottimismo ai mercati è stato il …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di groviglio
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    40,335
    Mentioned
    103 Post(s)
    Quoted
    5909 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da zerocoupon Visualizza Messaggio
    Allora per essere piu' specifici:

    Una compagnia telefonica, offre sul telefono un antivirus AVAST completo ad €1,00 mensile
    Una banca offre KASPERSKY TOTAL SECURITY + un monitoraggio sul furto d'identità a €3,90 al mese

    Entrambi gli strumenti sono ampiamente riconosciuti come efficaci, però il punto interrogativo, almeno per me, è questo:

    possibile che questi strumenti siano piu' efficaci almeno per i PC del sistema di sicurezza Microsoft aggiornato tutti i giorni e composto da diverse area di protezione?



    Per quanto riguarda il cellulare sono piu' incerto..

    Avete osservazioni al riguardo in base alla vostra esperienza.

    p.s. sono d'accordo con chi dice che alla base di una buona sicurezza informatica ci sia anche un comportamento consapevole, vale sempre il principio che i guai non si vanno a cercare.

    mi limito a dare qualche spunto, perchè è argomento lungo che affrontiamo regolarmente ed estesamente su "vademecum":

    hai configurato le varie voci specifiche di "protezione da virus e minacce"?
    hai fatto lo stesso con "controllo delle app"?
    hai attivato effettivamente la "core isolation" sotto "sicurezza dispositivi"?

    e ancora: hai attivato sul tuo PC "secure boot" nel BIOS?

    hai attivato ELAM driver in defender(è quella caratteristica che permette all'anti malware di microsoft di intercettare boot e rootkit prima che sia caricato il OS)?

    ELAM driver, ad esempio ,funziona in sinergia con secure boot del BIOS ed è un esempio lampante del livello di integrazione del sistema di sicurezza microsoft ,tra OS e BIOS...nessun antivirus di terze parti è così integrato e sinergico con il firmware.. ma bisogna configurarle singolarmente , queste feature, non sono di default


    insomma, quello che voglio dire e che si ricollega alla cultura informatica e che bisogna conoscere le i,postazioni e configurarle in maniera specifica e a ragion veduta, per le proprie esigenze

  2. #12
    L'avatar di zerocoupon
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    1,619
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    @groviglio

    Ho cercato già di attuare diversi suggerimenti (preziosi) che hai dato, ora faccio un bel controllo per il resto.

Accedi