Auricolari wireless.....chi li sta usando e come vi trovate ? - Pagina 6
Rissa sul MES, Gualtieri risponde ad accuse Salvini e Meloni. I punti del documento approvato dall’Eurogruppo e il rebus Eurobond
Tre misure dal valore complessivo di 540 miliardi più l’incognita del Recovery Fund che dovrà essere affrontata dal Consiglio Europeo. L’Eurogruppo di ieri, dopo il flop di martedì scorso, ha …
Tecnologia a prova di Covid-19: i titoli più sottovalutati sul price/book value (P/Bv)
In linea con i due articoli dedicati al settore delle Utilities e dell?HealthCare europeo, vi proponiamo uno studio sui titoli del settore tecnologico europeo mirato ad evidenziare quelli che sono …
FCA prepara la ripartenza produttiva in Italia, i punti dell’accordo con i sindacati
Fiat Chrysler Automobiles ha siglato oggi un accordo con le organizzazioni sindacali nazionali FIM-CISL, UILM-UIL, FISMIC, UGLM, AQCFR e FIOM-CGIL per attuare in tutte le proprie sedi italiane ogni possibile …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #51

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    2,371
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    453 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Certo che tra quelli che non sanno misurare una lunghezza (auricolari con antenna distante 1 cm dalla corteccia celebrare?!) e quelli che fanno misure senza sapere cosa misurano (emissioni di un dispositivo che trasmette ad una frequenza di qualche GHz misurate con uno strumento che rileva emissioni a 30-300Hz?!) questo thread sta diventando uno spasso.

  2. #52

    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    3,309
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    729 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Questo è il bello di Internet c'è di tutto, come al vecchio circo
    "venghino, venghino più gente entra e più bestie si vedono".

    Al di là della facile battuta comunque queste cose dovrebbero far riflettere,
    più che altro capire che serve a tutti aumentare lo spirito critico e -specie in temi
    di tecnologia- cercare di crescere in conoscenza cercando le fonti dei dati
    ed esercitare sempre il dubbio che è a mio modo di vedere essenziale in queste cose.

  3. #53
    L'avatar di ScubaFan
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    4,077
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    883 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Qualcuno è ossessionato da campi EM, dalla luce blu del display, ecc.
    Altri dalla SICUREZZA INFORMATICA, nuova peste del millennio. Sprecano tonnellate di ore e rovinano sistemi perfettamente funzionanti a furia di aggiornamenti e antivirus. Per difendersi dai PERICOLI INCOMBENTI che nessuno ha mai visto ma sicuramente arriveranno, prima o poi.

    Due facce della stessa medaglia.

  4. #54

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    35
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    775004
    Non so se sono troppo OT ma ci provo; sempre di radiazioni si parla e sempre di dispositivi che ci circondano nel quotidiano: i sensori degli impianti di allarme. Di solito sono a doppia tecnologia, infrarossi e microonde. So che quelli da esterno dovrebbero essere anche abbastanza potenti, quelli da interno molto meno. Chiedo lumi, qualcuno sa qualcosa in merito?

  5. #55
    L'avatar di FogOnLine
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    9,863
    Mentioned
    54 Post(s)
    Quoted
    3839 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da user-g1 Visualizza Messaggio
    Non so se sono troppo OT ma ci provo; sempre di radiazioni si parla e sempre di dispositivi che ci circondano nel quotidiano: i sensori degli impianti di allarme. Di solito sono a doppia tecnologia, infrarossi e microonde. So che quelli da esterno dovrebbero essere anche abbastanza potenti, quelli da interno molto meno. Chiedo lumi, qualcuno sa qualcosa in merito?

    Per le microonde il limite di legge di potenza dei dispositivi é di 100 mW (20 dBm) che corrisponde alla potenza max di un comune modem wifi.

    I sensori a microonde per impianti di allarme in esterno possono avere potenze anche più basse (dell'ordine della decina di mW), proprio per il fatto che operando in esterno i segnali a microonde non soffrono dell'attenuazione nell'attraversamento di muri e ostacoli.

    Per i sensori IR il problema non si pone perché sono sensori passivi (PIR), in pratica 'fotografano' il calore.

  6. #56
    L'avatar di dammatra
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    12,992
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    618 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da tobyy Visualizza Messaggio
    Certo che tra quelli che non sanno misurare una lunghezza (auricolari con antenna distante 1 cm dalla corteccia celebrare?!) e quelli che fanno misure senza sapere cosa misurano (emissioni di un dispositivo che trasmette ad una frequenza di qualche GHz misurate con uno strumento che rileva emissioni a 30-300Hz?!) questo thread sta diventando uno spasso.
    Il problema vero sta nel rispondere a gente che passa la giornata a scrivere putt@n.ate in Arena

    mea culpa

  7. #57
    L'avatar di marcobrasich
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    4,840
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    948 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da ScubaFan Visualizza Messaggio
    Qualcuno è ossessionato da campi EM, dalla luce blu del display, ecc.
    Altri dalla SICUREZZA INFORMATICA, nuova peste del millennio. Sprecano tonnellate di ore e rovinano sistemi perfettamente funzionanti a furia di aggiornamenti e antivirus. Per difendersi dai PERICOLI INCOMBENTI che nessuno ha mai visto ma sicuramente arriveranno, prima o poi.

    Due facce della stessa medaglia.
    Qui mi sento colpito...



    Preciso che io NON ho paura, che un domani, la luce possa farmi venire qualche patologia agli occhi...

    ....a me, dopo una mezz'oretta, fa proprio male stare su un display "normale".

    Se uso un display a bassa emissivita' di luce blu posso stare di più.
    Sul monitor philips softblue posso stare ore ed ore senza nessun problema.


  8. #58

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    491
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    452 Post(s)
    Potenza rep
    36098217
    Comunque a prescindere dalla pericolosità non è che alla fine ci sia molta scelta.

    La tecnologia è obbligatoria (a differenza di quello che in Italia si pensa). Se blocchi tutto (perchè fermarsi vuol die bloccare tutto il processo di crescita economica) torniamo al medioevo con la gente che muore di peste a 30anni.

    Sinceramente visto che ormai 20/30 anni di uso di cellulari e roba varia ce li siamo fatti e bene o male si campa ancora direi che la risposta è questa.
    Se anche venisse fuori che possono esserci problemi qua e la su lunghissimi periodi o su percentuali molto basse direi che si cercherà di risolvere quelli ma bene o male la situazione attuale rimane.

  9. #59
    L'avatar di marcobrasich
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    4,840
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    948 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Itachi Visualizza Messaggio
    Comunque a prescindere dalla pericolosità non è che alla fine ci sia molta scelta.

    La tecnologia è obbligatoria (a differenza di quello che in Italia si pensa). Se blocchi tutto (perchè fermarsi vuol die bloccare tutto il processo di crescita economica) torniamo al medioevo con la gente che muore di peste a 30anni.

    Sinceramente visto che ormai 20/30 anni di uso di cellulari e roba varia ce li siamo fatti e bene o male si campa ancora direi che la risposta è questa.
    Se anche venisse fuori che possono esserci problemi qua e la su lunghissimi periodi o su percentuali molto basse direi che si cercherà di risolvere quelli ma bene o male la situazione attuale rimane.
    Guarda, sono sicuro che i maggior problemi di salute derivano più dagli alimenti che mangiamo.

    Per dirne solo una...

    ...Sono andato in trentino in un bed and breakfast ed i proprietari mi hanno detto che le mele per restare non bacate hanno bisogno di 25 - 30 trattamenti... ...io sono rimasto allibito, e la proprietaria ha aggiunto che negli anni '60 i 30 trattamenti venivano fatti con il DDT (ormai vietato per tossicità).

    Per non parlare dei trattamenti necessari a carne e pesce fresco (anche congelato) per non farli ossidare o imputridire.
    Ultima modifica di marcobrasich; 21-12-19 alle 16:42

  10. #60

    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    48
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    548033
    Io sto aspettando da mesi un modello che sia attorno ai 50/60 euro e di qualità decente. A breve dovrebbero uscire i Realme, anche se forse solo sul mercato cinese. Questione radiazioni è meno scontata di quello che potrebbe sembrare in un primo momento ma andrebbe comunque affrontata senza farne "drammi" a meno che non si tratti di uso particolarmente intenso di smartphone (come quello che farebbe un commerciale)

Accedi