Paypal: pagamento con tasso di cambio della carta di credito - Pagina 5
Questa è ora la città più costosa al mondo (‘grazie’ al Covid). Nessuna italiana tra le 10 città più care dove vivere
Cambiano le gerarchie tra le città più costose al mondo dove vivere e a balzare in testa a sorpresa è Tel Aviv, in Israele. E’ quanto emerge da un rapporto …
Violento crash Bitcoin a 42.000$, cosa è successo? Sabato nero per le cripto
Improvviso crollo del bitcoin che nel giro di un’ora oggi  ha ceduto quasi $ 10.000 toccando un minimo a circa di $ 42.000 prima di rimbalzare. Attualmente segna – 15% …
Outlook commodity: tre chiamate di Ing per il 2022 su petrolio, gas e alluminio
Le materie prime, in generale in questo 2021 si sono distinte in positivo registrando la migliore performance annuale degli ultimi vent’anni, trainate principalmente dal comparto energetico. Le politiche prudenti dell’OPEC+ …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di ido
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    4,571
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    808 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da splendida Visualizza Messaggio
    sì ma come si fa ora a dirgli che non mi deve applicare il tasso Paypal ma prendermi invece quello della carta non capisco.

    L'opzione per metterglielo di default nell'area privata Paypal (settandolo per singola carta oppure anche per tutte) non lo trovo +

    ci sarà rimasta almeno la possibilità di settarlo al momento del pagamento e come?
    nel momento in cui paghi in una valuta diversa da quella del conto (ad esempio hai il conto EUR e stai pagando qualcosa in USD) ti esce l'indicazione della valuta in cui si sta facendo il pagamento, se ci clicchi sopra ti esce poi l'opzione per scegliere quello di paypal o quello della carta

  2. #42

    Data Registrazione
    Jul 2020
    Messaggi
    305
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    247 Post(s)
    Potenza rep
    7776470
    Citazione Originariamente Scritto da ido Visualizza Messaggio
    nel momento in cui paghi in una valuta diversa da quella del conto (ad esempio hai il conto EUR e stai pagando qualcosa in USD) ti esce l'indicazione della valuta in cui si sta facendo il pagamento, se ci clicchi sopra ti esce poi l'opzione per scegliere quello di paypal o quello della carta
    speriamo
    proverò

  3. #43

    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    537
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    246 Post(s)
    Potenza rep
    15637771
    Oggi ho smanettato parecchio per trovare il modo come pagare col cambio mastercard tramite Paypal, su ebay con valuta USD.

    - Cliccate su 'Paga con Paypal'.
    - Loggatevi al vostro conto paypal
    - Ora cliccate su eur 1 = 1,xxxxxx (e non su modifica) scritto in blu.
    - Nel popup "valuta per questo acquisto" che si apre è preselezionato EUR. Voi dovete invece cliccare sulla valuta del venditore.
    - Infine cliccate sul pulsante "continua in USD".

    A quel punto appare la dicitura "L'istituto che ha rilasciato la carta determinerà il tasso di cambio" e si attiva il pulsante 'paga ora'.

    Paypal cambia spesso la procedura proprio per indurti ad usare il loro cambio.
    Spero che quanto ho riportato possa servire a qualcuno, almeno per un po', fino a che non cambieranno nuovamente.

    P.S.: Per la cronaca, pagando con cambio paypal, avrei pagato 82,50 invece dei 78,80 che ho realmente pagato (stima in base al cambio del momento - ho comunque verificato altre volte che quello indicato da Ebay è preciso.
    Ultima modifica di cekkos; 16-03-21 alle 15:20

  4. #44
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    31,704
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    10439 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    con Revolut collegata a paypal pagavi ancora meno del tasso mastercard

  5. #45

    Data Registrazione
    Apr 2021
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da cekkos Visualizza Messaggio
    Oggi ho smanettato parecchio per trovare il modo come pagare col cambio mastercard tramite Paypal, su ebay con valuta USD.

    - Cliccate su 'Paga con Paypal'.
    - Loggatevi al vostro conto paypal
    - Ora cliccate su eur 1 = 1,xxxxxx (e non su modifica) scritto in blu.
    - Nel popup "valuta per questo acquisto" che si apre è preselezionato EUR. Voi dovete invece cliccare sulla valuta del venditore.
    - Infine cliccate sul pulsante "continua in USD".
    Da diverso tempo, purtroppo, cliccando come avevo sempre fatto sul link EUR 1,00 =USD 1,xxx, mi si apre una finestra che dice: "il pagamento NON è stato effettuato. Seleziona un opzione di pagamento diversa e riprova"

    Ho usato 3 browser differenti (Chrome, Edge e Opera), cancellato ad ogni nuovo tentativo di pagamento cronologia, cockies etc., ho usato differenti computer (SO sia Android che Windows 10):
    Niente da fare...!

    -

    SOLUZUONE (PURTROPPO) TEMPORANEA

    Recentemente, per eseguire un pagamento in dollari americani con il tasso di cambio della mia postepay, ho chiamato quindi il servizio clienti paypal più volte (se ne andata una mezza giornata!).

    La prima operatrice tunisina ha capito il problema ma non è riuscita comunque a risolverlo. Ho richiamato una seconda volta sperando in una maggiore fortuna ma anche la seconda operatrice tunisina non è riuscita a risolvere il problema e mi ha quindi trasferito ad una operatice (italiana in Italia) che invece purtroppo non ha neanche capito il motivo della mia chiamata (risultando purtoppo impreparata e facendomi alla fine perdere la pazienza dopo 39 minuti di inutile conversazione!).

    Stanco del tempo perso e dell'incompetenza dell'ultima operatrice stavo per pagare direttamente con la carta, senza cioè usare paypal e le sue garanzie.

    Quasi "per disperazione" ho fatto un ultimo tentativo attraverso la chat dell'assistenza e ho interagito con un operatore tunisino che ha risolto, purtroppo solo temporaneamente (cioè per la sola operazione di pagamento che dovevo fare), il "problema".

    In pratica dalla sua postazione ha potuto cambiare la valuta "principale" della mia carta da Euro a quella in cui dovevo effettuare il pagamento (dollari americani USD).

    A quel punto, dopo aver cancellato tutta la cronologia e i cockie dal browser ( per la cronaca usavo Chrome in quel momento), ho iniziato per l'ennesima volta la procedura di pagamento.

    Questa volta dopo aver selezionato come modalità di pagamento paypal ed essermi loggato, NON è comparsa più la scritta in blu: EUR 1,00 =USD 1,xxx , ma ovviamente solo i riferimenti della mia carta postepay (Visa e le ultime cifre della carta ) esattamente come quando normalmente effettuo pagamemti in euro .

    Quindi cliccando su "paga ora" e seguendo le istruzioni (a me è stato richiesto di inserire il mio username e password per accedere alla mia postepay) finalmente ho concluso la transazione.

    A questo punto l'operatore ha riselezionato dalla sua postazione come valuta principale della carta nuovamente l' Euro (altrimenti ad ogni pagamento in euro si sarebbe ripresentato lo stesso problema avuto per la valuta estera).

    Purtroppo il cambio di valuta principale della carta NON è eseguibile in alcun modo dal mio account (per il Saldo PayPal, invece, si può) e l'operatore mi ha alla fine confermato (dopo avergli inviato uno screenshoot) che può eseguirlo solo lui dalla sua postazione...!!!

    Di tutto ciò sono veramente a dir poco esterrefatto e spero vivamente che le cose possano in futuro cambiare!
    -
    Concludendo, al momento, se voglio pagare con il tasso di cambio della mia carta posso farlo solo contattando un operatore del servizio clienti paypal (sperando che sia disposto ad eseguire la procedura effettuata con successo dal loro collega, il che non è scontato...) e negli orari di lavoro del servizio clienti (attualmente da Lunedì a Venerdi dalle 9 alle 19:30)!!!

  6. #46

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    532
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    251 Post(s)
    Potenza rep
    32298525
    Citazione Originariamente Scritto da Aquila-Bianca Visualizza Messaggio
    Da diverso tempo, purtroppo, cliccando come avevo sempre fatto sul link EUR 1,00 =USD 1,xxx, mi si apre una finestra che dice: "il pagamento NON è stato effettuato. Seleziona un opzione di pagamento diversa e riprova"

    Ho usato 3 browser differenti (Chrome, Edge e Opera), cancellato ad ogni nuovo tentativo di pagamento cronologia, cockies etc., ho usato differenti computer (SO sia Android che Windows 10):
    Niente da fare...!

    -

    SOLUZUONE (PURTROPPO) TEMPORANEA

    Recentemente, per eseguire un pagamento in dollari americani con il tasso di cambio della mia postepay, ho chiamato quindi il servizio clienti paypal più volte (se ne andata una mezza giornata!).

    La prima operatrice tunisina ha capito il problema ma non è riuscita comunque a risolverlo. Ho richiamato una seconda volta sperando in una maggiore fortuna ma anche la seconda operatrice tunisina non è riuscita a risolvere il problema e mi ha quindi trasferito ad una operatice (italiana in Italia) che invece purtroppo non ha neanche capito il motivo della mia chiamata (risultando purtoppo impreparata e facendomi alla fine perdere la pazienza dopo 39 minuti di inutile conversazione!).

    Stanco del tempo perso e dell'incompetenza dell'ultima operatrice stavo per pagare direttamente con la carta, senza cioè usare paypal e le sue garanzie.

    Quasi "per disperazione" ho fatto un ultimo tentativo attraverso la chat dell'assistenza e ho interagito con un operatore tunisino che ha risolto, purtroppo solo temporaneamente (cioè per la sola operazione di pagamento che dovevo fare), il "problema".

    In pratica dalla sua postazione ha potuto cambiare la valuta "principale" della mia carta da Euro a quella in cui dovevo effettuare il pagamento (dollari americani USD).

    A quel punto, dopo aver cancellato tutta la cronologia e i cockie dal browser ( per la cronaca usavo Chrome in quel momento), ho iniziato per l'ennesima volta la procedura di pagamento.

    Questa volta dopo aver selezionato come modalità di pagamento paypal ed essermi loggato, NON è comparsa più la scritta in blu: EUR 1,00 =USD 1,xxx , ma ovviamente solo i riferimenti della mia carta postepay (Visa e le ultime cifre della carta ) esattamente come quando normalmente effettuo pagamemti in euro .

    Quindi cliccando su "paga ora" e seguendo le istruzioni (a me è stato richiesto di inserire il mio username e password per accedere alla mia postepay) finalmente ho concluso la transazione.

    A questo punto l'operatore ha riselezionato dalla sua postazione come valuta principale della carta nuovamente l' Euro (altrimenti ad ogni pagamento in euro si sarebbe ripresentato lo stesso problema avuto per la valuta estera).

    Purtroppo il cambio di valuta principale della carta NON è eseguibile in alcun modo dal mio account (per il Saldo PayPal, invece, si può) e l'operatore mi ha alla fine confermato (dopo avergli inviato uno screenshoot) che può eseguirlo solo lui dalla sua postazione...!!!

    Di tutto ciò sono veramente a dir poco esterrefatto e spero vivamente che le cose possano in futuro cambiare!
    -
    Concludendo, al momento, se voglio pagare con il tasso di cambio della mia carta posso farlo solo contattando un operatore del servizio clienti paypal (sperando che sia disposto ad eseguire la procedura effettuata con successo dal loro collega, il che non è scontato...) e negli orari di lavoro del servizio clienti (attualmente da Lunedì a Venerdi dalle 9 alle 19:30)!!!
    Ma secondo te si può diventare matti in questo modo per un pagamento?
    fai come me e mandali a c........ quando si accorgeranno di perdere clienti a rotta di collo cambieranno a loro volta

  7. #47

    Data Registrazione
    Apr 2021
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da acmex Visualizza Messaggio
    Ma secondo te si può diventare matti in questo modo per un pagamento?
    Ovviamente no! Non è giustificabile in alcun modo soprattutto nell'era digitale in cui viviamo.

    Se paypal ostacola i clienti italiani (vedi dopo) in tutti i modi nell'effettuare un pagamento in valuta estera ad un tasso di cambio più conveniente, l'unico vero motivo è quello di "costringerti" ad usare il loro pessimo tasso di cambio (per ogni 100 dollari avrei speso circa 5 euro in più...!!! ). Moltiplica per l'immane numero di transazioni che ogni giorno paypal esegue in valuta estera...

  8. #48

    Data Registrazione
    Apr 2021
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da acmex Visualizza Messaggio
    fai come me e mandali a c........ quando si accorgeranno di perdere clienti a rotta di collo cambieranno a loro volta
    Lo farei volentieri, ma al momento ho bisogno di un minimo di garanzia aggiuntiva negli acquisti online.
    Se qualcuno del forum conosce qualche società concorrente di paypal che offra ai clienti servizi migliori e migliori garanzie me lo faccia gentilmente sapere. Ringrazio tutti in anticipo.

  9. #49

    Data Registrazione
    Apr 2021
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Aquila-Bianca Visualizza Messaggio
    Se paypal ostacola i clienti italiani (vedi dopo) ...
    Attualmente (3 Maggio 2021) le istruzioni-risposte alla stessa "FAQ 1555" (= "Pagamenti in Valuta Estera") sono molto, molto diverse sul sito di PayPal americano e italiano rispettivamente !!!

    Mentre sul sito americano è contemplata e descritta la possibilità di pagare in valuta estera con il tasso di cambio della propria carta al contrario, su quello italiano NO!!! Molto "vago" è poi il punto 7 "controlla i dati e il tasso di cambio e invia il pagamento".

    FAQ 1555 USA how do'-'i'-'pay'-'in'-'a'-'foreign'-'currency'-'using'-'my'-'credit'-'card'-'through'-'paypal

    FAQ 1555 Italia come posso'-'inviare'-'o'-'ricevere'-'pagamenti'-'in'-'una'-'valuta'-'estera

    Purtroppo credo che le Autorità Garanti in USA funzionino decisamente meglio che in Italia...

  10. #50

Accedi