Rumore frigo A+++ vs A+ - Pagina 3
Il QE Infinity toglie già il sonno alla Lagarde (con i Bund acquistabili che finiranno presto)
Monta l?incertezza degli investitori nei confronti delle banche centrali e della loro capacità di influenzare la crescita globale. Un numero sempre maggiore di osservatori è convinto che i tagli dei …
Ftse Mib tocca nuovi massimi aspettando l’ultima di Draghi, record per Poste
Piazza Affari strappare il segno più in chiusura (+0,04% a 22.487 punti il Ftse Mib) segnando il livello di chiusura più alto del 2019. Nell?intraday il massimo risale al 17 …
Non solo BTP Italia, l’amore degli italiani verso i bond nei numeri record di Mot ed ExtraMot. Cresce l’impronta green
Durante l?evento annuale dedicato al Fixed Income sono stati presentati i trend di crescita e le principali novità dei mercati obbligazionari di Borsa Italiana. Parliamo dei mercati MOT, ExtraMOT ed …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21
    L'avatar di rosc
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    14,641
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da flori2 Visualizza Messaggio
    Se non erro i frigoriferi di oggi consumano la meta di quelli di 20 anni fa. Il frigo è sempre in funzione
    Meno della metà vorrei sempre vedere, comunque penso che il più sia fatto dal gas e dall'isolamento.

  2. #22

    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    231
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    132 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Per la refrigerazione domestica in Europa si è passati dal freon R12 al gas R134a e infine all’ isobutano R600a (i cambi sono stati fatti per ovviare ai problemi buco ozono ed effetto serra). Con il gas R600a le pressioni di lavoro (aspirazione/scarico) sono più basse e pertanto basta un motore meno potente e quindi meno costoso.
    L’efficienza del compressore è aumentata significativamentenegli ultimi anni a causa dei requisiti sempre più stringenti dell’Unione Europea (etichettatura con classe di consumo energetico).

  3. #23
    L'avatar di rosc
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    14,641
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da obey Visualizza Messaggio
    Per la refrigerazione domestica in Europa si è passati dal freon R12 al gas R134a e infine all’ isobutano R600a (i cambi sono stati fatti per ovviare ai problemi buco ozono ed effetto serra). Con il gas R600a le pressioni di lavoro (aspirazione/scarico) sono più basse e pertanto basta un motore meno potente e quindi meno costoso.
    L’efficienza del compressore è aumentata significativamentenegli ultimi anni a causa dei requisiti sempre più stringenti dell’Unione Europea (etichettatura con classe di consumo energetico).
    Orientativamente oggi su un frigo da 290 lt che compressore montano, o meglio da quanti watt?

  4. #24
    L'avatar di scract
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    2,117
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    351 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    io ho un samsung A++ Compressore lineare, digital inverter, tradizionale. consuma a libretto 220 kwh all'anno , non so come si calcola la potenza effettiva

  5. #25

    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    10,871
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    2484 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da scract Visualizza Messaggio
    io ho un samsung A++ Compressore lineare, digital inverter, tradizionale. consuma a libretto 220 kwh all'anno , non so come si calcola la potenza effettiva
    Il consumo o la potenza?
    Per il consumo dichiarato in etichetta c'è il ciclo omologato, come le auto. La potenza effettiva si misura con un wattmetro

  6. #26
    L'avatar di rosc
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    14,641
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da rosc Visualizza Messaggio
    La mia non voleva assolutamente essere una polemica, i condizionatori consumando parecchia corrente il motore rotativo (se ricordo bene) comandato da inverter aveva un senso, i frigoriferi che consumano veramente poco non aveve/ha senso.
    Chi li monta intendevo ci sono fabbriche italiane/europee che montano i compressori rotativi nei frigo domestici, non da campeggio.
    La mia era una domanda, come ti dicevo sono fuori dal bianco da parecchio tempo.
    Citazione Originariamente Scritto da scract Visualizza Messaggio
    io ho un samsung A++ Compressore lineare, digital inverter, tradizionale. consuma a libretto 220 kwh all'anno , non so come si calcola la potenza effettiva
    Come vedi ho chiesto se fabbriche Italiane europee li montavano, puo anche darsi che Whirpool sul side by side lo monti o qualcun altro su un no frost, ma sul frigo classico (doppia porta "umido") non credo che nessuno lo monti, e facilmente si otterrebbe l'effetto contrario, consumare più corrente.

    Curiosità il tuo Samsung è no frost vero?

  7. #27
    L'avatar di scract
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    2,117
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    351 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    si, è questo Combinato Kitchen Fit RB36J8855S4 | SAMSUNG Italia

    p.s. non ho pagato quel prezzo , ma circa la meta'

  8. #28
    L'avatar di rosc
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    14,641
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da scract Visualizza Messaggio
    si, è questo Combinato Kitchen Fit RB36J8855S4 | SAMSUNG Italia

    p.s. non ho pagato quel prezzo , ma circa la meta'
    Immaginavo, su un no frost può avere senso un compressore DC, sugli altri no. Non conosco i dati statistici di oggi ma i no frost "non sono mai piaciuti" alle massaie, la lamentela è che seccava/asciugava troppo i cibi, mentre il frigo umido, che se non consumi in fretta la roba la fa ammuffire, è sempre piaciuto di più. misteri delle massaie

  9. #29

    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,157
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    1306 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    il motore "a inverter" non è un motore a corrente continua (DC)!!!
    E' un motore a corrente alternata... tant'è che per variare la
    velocità si varia la frequenza di alimentazione (tramite la
    scheda inverter).

  10. #30
    L'avatar di rosc
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    14,641
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da salsipuede Visualizza Messaggio
    il motore "a inverter" non è un motore a corrente continua (DC)!!!
    E' un motore a corrente alternata... tant'è che per variare la
    velocità si varia la frequenza di alimentazione (tramite la
    scheda inverter).
    Dunque sono fuori dal mondo del bianco da un po e potrei sbagliare, io sapevo che l'inverter era un trasformatore da DC in AC o viceversa, i motori comandati da "scheda elettronica" dove variavi o la frequenza o l'ampienza della semionda e variavi anche la tensione sono sempre esistiti alcuni erano in AC e alcuni in DC, e dal rumore penso che oggi li montino la quasi totalità delle lavatrici.
    Mi è stato detto che gli inverter montati nei condizionatori il rotore che fa girare il pistone è in DC, ecco perchè li chiamano inverter, di più non so, non ho mai provato con il tester, ma conoscevo questi motori rotativi già tantissimi anni fa.

Accedi