Rumore frigo A+++ vs A+ - Pagina 2
Lettera Ue a Roma: ‘manovra non rispetta regola taglio debito’. Commissione ora teme Italia Viva di Renzi?
L’Ue ha paura delle richieste di stravolgere la manovra, che arrivano soprattutto dal leader di Italia Viva Matteo Renzi e dal numero uno del M5S Luigi Di Maio? Sembra proprio …
Telecom Italia: inizia il capitolo Rossi, sul tavolo resta tema azioni risparmio e Open Fiber
Dopo anni trascorsi in Bankitalia e nel mondo delle assicurazioni passa a quello delle telecomunicazioni. Salvatore Rossi, ex direttore generale della Banca d'Italia e presidente dell'Ivass, si prepara a scrivere …
Btp Italia 2019: i piccoli risparmiatori rispondono presente, oggi ultima chance per chi è a caccia del bonus fedeltà
Esordio col botto per il collocamento della quindicesima edizione del Btp Italia. Alla fine della prima giornata di sottoscrizioni dedicata al pubblico retail, le richieste per il nuovo Btp Italia …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11

    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    231
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    132 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da rosc Visualizza Messaggio
    Ok il compressore esiste, esiteva gia nei condizionatori è normale che esista anche nei frigo, ma chi li monta?
    Se ricordo bene comunque l'inverter è meno rumoroso del tradizionale.
    Se hai visto la scheda tecnica che ho allegato, un compressore con inverter ha una velocità variabile da min 950 rpm (giri/min) a max 4500 rpm. E' chiaro che alla massima velocità di rotazione il compressore è più rumoroso....

    In che senso chi li monta? Sul figorifero li monta ovviamente il costruttore del frigorifero, i compressori ermetici per la refrigerazione domestica vengono invece assemblati da diverse società nel mondo (che sono meno conosciute al grande pubblico essendo del settore della componentistica e non in quello dell'elettrodomestico). C'è anche una fabbrica in Italia che li assembla: Wanbao ACC - High efficiency household refrigeration compressors

  2. #12

    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    231
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    132 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da flori2 Visualizza Messaggio
    Nel carico parziale l'inverter fa girare il motore più piano ed è più silenzioso. Mi faccio sempre la stessa domanda. Il vecchio frigo che andava ON/OFF (senza inverter) non aveva simili picchi di rumore. Oramai me lo tengo, quando voglio silenzio premo il tasto NOTTE
    Il compressore tradizionale con motore asincono gira sempre a 3000 giri/min teorici, circa 2950 rpm reali (frequenza di rete 50Hz). Il compressore a velocità variabile viene comandato alla velocità necessaria, ad alta velocità quando c'è bisogno di molta capacità refrigerante (portata massica).
    Ultima modifica di obey; 12-09-19 alle 13:37

  3. #13

    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    10,871
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    2484 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da rosc Visualizza Messaggio
    ma perchè il rumore non è dato dal compressore ma come ti ripeto dalla ventola no frost.
    Ogni frigo è una storia a se perciò non è detto che se quello prima era più silenzioso quello di adesso non funziona, magari monta un motorino diverso o una potenza diversa, ma tu devi riuscire a capire se è un rumore normale o anomalo, se è anomalo chiama l'assistenza, potrebbe essere quella ventola difettosa/rumorosa.
    Sto chiedendo proprio per quello, per apire se è un rumore normale oppure no. Pure il vecchio aveva la ventola no frost. La ventola fa un rumore fshhhhh a bassa frequenza. Il rumore che cito io è più veloce e credo che sia per via della velocita di rotazione molto elevata. Va di moda i motori piccoli, ma con elevato numero di giri.

  4. #14

    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    10,871
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    2484 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da obey Visualizza Messaggio
    Il compressore tradizionale con motore asincono gira sempre a 3000 giri/mn teorici, circa 2950 rpm reali (frequenza di rete 50Hz). Il compressore a velocità variabile viene comandato alla velocità necessaria, ad alta velocità quando c'è bisogno di molta capacità refrigerante (portata massica).
    Magari aveva 4 poli @1500 rpm

  5. #15
    L'avatar di rosc
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    14,640
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da obey Visualizza Messaggio
    Se hai visto la scheda tecnica che ho allegato, un compressore con inverter ha una velocità variabile da min 950 rpm (giri/min) a max 4500 rpm. E' chiaro che alla massima velocità di rotazione il compressore è più rumoroso....

    In che senso chi li monta? Sul figorifero li monta ovviamente il costruttore del frigorifero, i compressori ermetici per la refrigerazione domestica vengono invece assemblati da diverse società nel mondo (che sono meno conosciute al grande pubblico essendo del settore della componentistica e non in quello dell'elettrodomestico). C'è anche una fabbrica in Italia che li assembla: Wanbao ACC - High efficiency household refrigeration compressors
    La mia non voleva assolutamente essere una polemica, i condizionatori consumando parecchia corrente il motore rotativo (se ricordo bene) comandato da inverter aveva un senso, i frigoriferi che consumano veramente poco non aveve/ha senso.
    Chi li monta intendevo ci sono fabbriche italiane/europee che montano i compressori rotativi nei frigo domestici, non da campeggio.
    La mia era una domanda, come ti dicevo sono fuori dal bianco da parecchio tempo.

  6. #16
    L'avatar di rosc
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    14,640
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da flori2 Visualizza Messaggio
    Sto chiedendo proprio per quello, per apire se è un rumore normale oppure no. Pure il vecchio aveva la ventola no frost. La ventola fa un rumore fshhhhh a bassa frequenza. Il rumore che cito io è più veloce e credo che sia per via della velocita di rotazione molto elevata. Va di moda i motori piccoli, ma con elevato numero di giri.
    Che ti devo dire, per capirlo dovresti comparne 2 uguali, ma a questo ci arrivi anche tu, io una segnalazione all'assistenza la farei, magari si sono gia resi conto del problema e hanno una "nuova parete" phono assorbente, o un convogliatore d'aria di differente forma che fa fischiare meno, comunque se è rumoroso io lo farei, al massimo ci hai rimesso una pizza.

  7. #17
    L'avatar di rosc
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    14,640
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da flori2 Visualizza Messaggio
    Magari aveva 4 poli @1500 rpm
    Esatto, vecchie lavatrici con motore AC giravano piano in lavaggio e veloce in centrifuga, i motori erano 2/12 poli o 2/16, comunque le velocità erano fisse, la comodità dei motori a DC e che li puoi regolare mandandogli + o meno corrente e agisci sulla velocità.
    Piu o meno è cosi.

  8. #18

    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    231
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    132 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da rosc Visualizza Messaggio
    La mia non voleva assolutamente essere una polemica, i condizionatori consumando parecchia corrente il motore rotativo (se ricordo bene) comandato da inverter aveva un senso, i frigoriferi che consumano veramente poco non aveve/ha senso.
    Chi li monta intendevo ci sono fabbriche italiane/europee che montano i compressori rotativi nei frigo domestici, non da campeggio.
    La mia era una domanda, come ti dicevo sono fuori dal bianco da parecchio tempo.
    In realtà il compressore per la refrigerazione domestica che va per la maggiore è un compressore volumetrico/alternativo a pistone con biella /manovella.

  9. #19

    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    10,871
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    2484 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da rosc Visualizza Messaggio
    La mia non voleva assolutamente essere una polemica, i condizionatori consumando parecchia corrente il motore rotativo (se ricordo bene) comandato da inverter aveva un senso, i frigoriferi che consumano veramente poco non aveve/ha senso.
    Chi li monta intendevo ci sono fabbriche italiane/europee che montano i compressori rotativi nei frigo domestici, non da campeggio.
    La mia era una domanda, come ti dicevo sono fuori dal bianco da parecchio tempo.
    Se non erro i frigoriferi di oggi consumano la meta di quelli di 20 anni fa. Il frigo è sempre in funzione

  10. #20
    L'avatar di rosc
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    14,640
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da obey Visualizza Messaggio
    In realtà il compressore per la refrigerazione domestica che va per la maggiore è un compressore volumetrico/alternativo a pistone con biella /manovella.
    Adesso metti in seria difficolta le mie meningi, i compressori dei frigo domestici erano a pistone alternativi (simile ad un motore per areosol) quelli ad inverter cioe a corrente continua (sempre se ricordo bene) erano sempre a pistone ma comandati da un motore rotativo, per intenderci simile ad un motore auto ma contrario.
    Il motore auto la "forza" viene generata dallo scoppio che è nel pistone, l'albero a gomiti poi trasferisce il moto da alternativo a rotativo che poi viene trasferito alle ruote."
    Nel compressore a DC il moto nasce rotativo per poi diventare alternativo e permettere al pistone di comprimere il gas.

Accedi