condivisione della lista dei contatti (Android) - Pagina 2
BTP Italia tornerà a far breccia tra le famiglie? Emissione al via tra tante certezze e qualche incognita
Tutto pronto per il Btp Italia. Il collocamento della quindicesima emissione del titolo di stato indicizzato all?inflazione (FOI meno tabacchi) dedicato ai piccoli risparmiatori italiani avrà luogo dal 21 al …
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    1,577
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    272 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da FogOnLine Visualizza Messaggio
    Direi che con 'vivace' ti sei mantenuto nei limiti dell'eleganza

    Però, forse, non hai ancora letto la parte in cui BNL ti nomina (rullo di tamburi) Titolare del trattamento (con richiesta di preventiva autorizzazione) per i dati di terzi

    "[...]BNL tratterà questi dati nel rispetto della Normativa Applicabile assumendo che siano riferiti a te o a terzi soggetti che ti hanno espressamente autorizzato a conferirli in base ad un’idonea base giuridica che legittima il trattamento dei dati in questione.

    Rispetto a tale ipotesi, ti poni come autonomo Titolare del trattamento, assumendoti tutti gli obblighi e le responsabilità di legge. In tal senso, conferisci sul punto la più ampia manleva rispetto ad ogni contestazione, pretesa, richiesta di risarcimento del danno da trattamento, etc.. che dovesse pervenire a BNL da terzi soggetti i cui dati personali siano stati trattati attraverso il tuo utilizzo del Sito in violazione della Normativa Applicabile. [...]"


    Eh no, troppo facile, i dati li hanno loro (e non sono sotto il tuo controllo, nemmeno minimo), devono rispondere se gli chiedi cosa hanno e perché.
    E anche cancellare.
    Se il responsabile sono io, esigo potervi accedere, cancellare e comunicare a terzi cosa ho... Lo dice la legge.
    Se non ho queste possibilità, evidentemente il responsabile non posso essere io.

  2. #12

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    1,577
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    272 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Berlin76 Visualizza Messaggio
    L'autorizzazione si può negare nel momento in cui viene chiesta.
    Se l'app è progettata bene questo dovrebbe semplicemente disabilitare quelle funzioni che richiedono l'accesso ai contatti. Se l'app non funziona completamente se neghi una autorizzazione non indispensabile è progettata male e potenzialmente può anche avere intenti malevoli.
    Auf Wiedersehen
    La app della mia banca, che accede alla mia rubrica per avere i dati di altri, ha evidentemente intenti "malevoli".

  3. #13
    L'avatar di FogOnLine
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    8,911
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    3190 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da SteMOT Visualizza Messaggio
    Eh no, troppo facile, i dati li hanno loro (e non sono sotto il tuo controllo, nemmeno minimo), devono rispondere se gli chiedi cosa hanno e perché.
    E anche cancellare.
    Se il responsabile sono io, esigo potervi accedere, cancellare e comunicare a terzi cosa ho... Lo dice la legge.
    Se non ho queste possibilità, evidentemente il responsabile non posso essere io.
    In realtà credo che il problema sia molto più generale e riguarda tutte le app, non solo quelle bancarie

    Qualsiasi app sulla quale si voglia utilizzare il proprio numero di telefono per abilitare alcune funzionalità richiede la condivisione dei "Contatti" che non può essere limitata al proprio numero personale ma include tutta la propria rubrica.

    Effettivamente, chi autorizza questa condivisione si mette nella posizione di "autorizzare il trattamento di dati di terzi" senza, ovviamente, aver chiesto a ciascuno presente in rubrica se d'accordo o meno. In questo, volenti o nolenti, esiste una responsabilità personale.

    La questione è, da un lato, tecnica (Android permette l'accesso a tutta la rubrica e non selettivamente e chi fa le app di questo è consapevole) e, dall'altro lato, ha risvolti legati alla privacy (milioni di dati sono acquisiti senza una specifica autorizzazione da parte del titolare dei dati stessi).

    Io credo che i garanti della privacy, non solo italiani, dovranno prima o poi interessarsi della questione (anche se i buoi sono già scappati), magari disponendo che sia chi pubblica la app a rispondere di "contestazioni, pretese o richieste di risarcimento danni da trattamento" da parte di terzi.

  4. #14

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    1,577
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    272 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da FogOnLine Visualizza Messaggio
    In realtà credo che il problema sia molto più generale e riguarda tutte le app, non solo quelle bancarie

    Qualsiasi app sulla quale si voglia utilizzare il proprio numero di telefono per abilitare alcune funzionalità richiede la condivisione dei "Contatti" che non può essere limitata al proprio numero personale ma include tutta la propria rubrica.

    Effettivamente, chi autorizza questa condivisione si mette nella posizione di "autorizzare il trattamento di dati di terzi" senza, ovviamente, aver chiesto a ciascuno presente in rubrica se d'accordo o meno. In questo, volenti o nolenti, esiste una responsabilità personale.

    La questione è, da un lato, tecnica (Android permette l'accesso a tutta la rubrica e non selettivamente e chi fa le app di questo è consapevole) e, dall'altro lato, ha risvolti legati alla privacy (milioni di dati sono acquisiti senza una specifica autorizzazione da parte del titolare dei dati stessi).

    Io credo che i garanti della privacy, non solo italiani, dovranno prima o poi interessarsi della questione (anche se i buoi sono già scappati), magari disponendo che sia chi pubblica la app a rispondere di "contestazioni, pretese o richieste di risarcimento danni da trattamento" da parte di terzi.
    Ma se i dati li hai presi dal mio telefono io dovrei essere messo nella possibilità di chiederti cosa hai preso, che usi ne fai e se voglio anche chiedere di cancellare ciò che non sei obbligato a tenere per legge.
    Se prendono un numero dalla mia rubrica devono dirmelo.
    Se faccio richiesta, e non mi comunicano che hanno preso i numeri di altri, posso magari fare interessare il garante sull'obbligo di condivisione della rubrica, unito al fatto che dicono di non aver preso nulla. (Se non ti serve veramente, non leggerla)
    Se avessi tale banca e tale app, il tempo di un paio di PEC lo sprecherei per togliermi la curiosità.

  5. #15

    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Berlin76 Visualizza Messaggio
    L'autorizzazione si può negare nel momento in cui viene chiesta.
    Usa il condizionale: si potrebbe negare. L'App della BNL non ha questa opzione.

    Se l'app è progettata bene questo dovrebbe semplicemente disabilitare quelle funzioni che richiedono l'accesso ai contatti. Se l'app non funziona completamente se neghi una autorizzazione non indispensabile è progettata male e potenzialmente può anche avere intenti malevoli.
    Auf Wiedersehen
    potenzialmente? chiaramente! Vogliono spammare tutti i miei amici e colleghi.

    Und Tschüss

  6. #16
    L'avatar di Berlin76
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    6,905
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    5441 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da jj2007 Visualizza Messaggio
    Usa il condizionale: si potrebbe negare. L'App della BNL non ha questa opzione.

    :
    Deve averla: è Android che funziona così. Compare una finestra dove chiede l'autorizzazione e lì se vuoi non la concedi. Se poi l'app non funziona è un altro discorso.
    Auf Wiedersehen

  7. #17
    L'avatar di FogOnLine
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    8,911
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    3190 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Berlin76 Visualizza Messaggio
    Deve averla: è Android che funziona così. Compare una finestra dove chiede l'autorizzazione e lì se vuoi non la concedi. Se poi l'app non funziona è un altro discorso.
    Auf Wiedersehen
    Più che altro, sono le relativamente recenti policy Google (mi pare dal 2017) che impongono che ci sia un'esplicita accettazione da parte dell'utente della condivisione di dati sensibili.

    Qualsiasi app che non renda esplicita tale accettazione e non sia compliant con queste policy non viene accettata o viene rimossa dal Google Play (o almeno dovrebbe esserlo).

    Permissions | Privacy, Security, and Deception - Developer Policy Center

  8. #18
    L'avatar di Berlin76
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    6,905
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    5441 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da FogOnLine Visualizza Messaggio
    Più che altro, sono le relativamente recenti policy Google (mi pare dal 2017) che impongono che ci sia un'esplicita accettazione da parte dell'utente della condivisione di dati sensibili.

    Qualsiasi app che non renda esplicita tale accettazione e non sia compliant con queste policy non viene accettata o viene rimossa dal Google Play (o almeno dovrebbe esserlo).

    Permissions | Privacy, Security, and Deception - Developer Policy Center
    Quel documento riguarda le info da fornire all'utente, ma l'autorizzazione l'utente la deve cmq dare. Non esiste che un'app acceda alla lista contatti senza che l'utente lo abbia autorizzato.
    Auf Wiedersehen

  9. #19

    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Berlin76 Visualizza Messaggio
    Deve averla
    Sono d'accordo. Ma non ce l'ha. Prova tu, l'App si chiama My Private Banking e viene dalla BNL S.p.A.

  10. #20
    L'avatar di Berlin76
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    6,905
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    5441 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da jj2007 Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo. Ma non ce l'ha. Prova tu, l'App si chiama My Private Banking e viene dalla BNL S.p.A.
    Perché mi fate perdere tempo per niente?
    L'ho appena provata e la prima cosa che chiede sono proprio le autorizzazioni, e non potrebbe essere diversamente perché, come ho già scritto più e più volte, è il SO che lo impone.
    Ho negato tutte le autorizzazioni e l'app parte lo stesso. Non ho un conto BNL per provare se l'app funziona lo stesso o no però, e qui è il punto, le autorizzazioni SI POSSONO NEGARE!
    Auf Wiedersehen

Accedi