Rosa Milan 2020/2021 Vol. VI - Pagina 170
Bitcoin e il sogno Amazon durato un giorno. La view e l’analisi tecnica (anche sull’Ethereum) di IG
Si sgonfiano, ma solo in parte, le quotazioni delle criptovalute. La smentita ufficiale di Amazon, dopo le speculazioni su un suo presunto interesse a entrare nel mondo delle criptovalute, magari …
Investimenti e la difficile gestione di cospicue eredità: i Millennial più propensi ad affidarsi a consulenti finanziari
Tre quarti degli investitori Millennial italiani desiderano espandere le loro conoscenze in materia di investimento e quasi un quarto indica che il proprio bisogno di consulenza finanziaria è aumentato negli …
Tutto dipende dalla Fed: gli strategist rimangono bullish per prossimi trimestri, tra i settori rimane alto l’appeal dello ‘stay-at-home’
Nonostante gli elevati ritorni dei mercati, l’economia globale non si è ancora completamente riaperta e più della metà (57%) degli strategist prevede che ci vorranno altri sei/nove mesi perché il processo di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1691

    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    2,453
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1538 Post(s)
    Potenza rep
    25052592
    Citazione Originariamente Scritto da Dark Knight Visualizza Messaggio


    Secondo le ultime notizie di mercato Theo Hernandez lascerà il Milan e andrà al PSG. Stando a quanto riferito da Don Balon, il club parigino avrebbe presentato un’offerta da 50 milioni al club rossonero. Offerta immediatamente accettata dal Milan che si priverebbe, così, di uno dei migliori della rosa.
    ci sono notizie anche su Leao , la trattativa pare avviata con il Barca che offre Firpo + 10 mln per un valore complessivo di 35 mln insomma pare che più che costruire stiamo demolendo.

  2. #1692

    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    774
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    696 Post(s)
    Potenza rep
    6917224
    Citazione Originariamente Scritto da mr.dax Visualizza Messaggio
    OK altri 50 che si aggiungono al tesoretto da 15 dell'anno scorso , ai 27 del secondo posto e ai 50 della CL , al momento dei 28 di Tomori che sono dilazionati in tre anni ne escono +o- solo 9 quindi ne restano 133 da spendere , ed anche spendendoli tutti avremmo un mercato a saldo zero , ciò significa che Singer non metterebbe un centesimo per questo mercato...
    Stiamo a vedere che combinano
    133 senza considerare la possibile vendita di Leao , roba da fiondarsi su De Paul e Icardi e avanzerebbe pure qualcosa per uno o due centrocampisti

    Intanto l'atletico si defila per De Paul , siamo rimasti solo noi

    "L’Atletico Madrid è pronto a chiudere per Sabitzer, abbandonando la pista Rodrigo De Paul, che tanto piace al Milan. "
    Ultima modifica di Milannn; 15-06-21 alle 15:04

  3. #1693
    L'avatar di paoloconte
    Data Registrazione
    Jul 2002
    Messaggi
    19,332
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3876 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Milannn Visualizza Messaggio
    133 senza considerare la possibile vendita di Leao , roba da fiondarsi su De Paul e Icardi e avanzerebbe pure qualcosa per uno o due centrocampisti

    Intanto l'atletico si defila per De Paul , siamo rimasti solo noi

    "L’Atletico Madrid è pronto a chiudere per Sabitzer, abbandonando la pista Rodrigo De Paul, che tanto piace al Milan. "
    De Paul mi pare una testa calda, non so quanto piaccia un profilo del genere alla dirigenza...
    già si stanno liberando di un'altra testa di rapa...

  4. #1694

    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    2,214
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    492 Post(s)
    Potenza rep
    42880114
    Citazione Originariamente Scritto da Milannn Visualizza Messaggio
    133 senza considerare la possibile vendita di Leao , roba da fiondarsi su De Paul e Icardi e avanzerebbe pure qualcosa per uno o due centrocampisti

    Intanto l'atletico si defila per De Paul , siamo rimasti solo noi

    "L’Atletico Madrid è pronto a chiudere per Sabitzer, abbandonando la pista Rodrigo De Paul, che tanto piace al Milan. "

    Ipotizzando la vendita di Leao sui 30 , laxalt uscito a 4 , conti al genoa peri 6 e castillejo al betis per 5 fanno altri 45 per un totale di 178.
    Ora se di questi 178 se ne intascassero 100 ne rimarrebbero comunque 78 per il mercato da suddividere in due attaccanti un esterno destro un centrocampista e un terzino sinistro.
    Al momento , seguendo la stampa , abbiamo Giroud a zero , Firpo in prestito , Adli sui 10 , Tonali sui 10 , ne rimarrebbero 58 per l'altro attaccante e un centrocampista.

  5. #1695
    L'avatar di freude
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    39,702
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    7921 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    non credo che la fattona lascerà scappare teo, lo tiene per le @@

    VIDEO Riecco Hernandez e Zoe... e tornato l'amore!- Video Gazzetta.it

  6. #1696
    L'avatar di freude
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    39,702
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    7921 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    mammamia che bella gente

    CHI E' IL CAPO DELLA CURVA DELL'INTER
    Vittorio Boiocchi, sorveglianza speciale per il capo della curva dell’Inter: dai legami coi clan all’ultimo arresto, il milieu criminale dell’ultrà

    Boiocchi - oggi ai domiciliari - è stato arrestato il 3 marzo scorso assieme al pluripregiudicato sardo Paolo Cambedda perché trovato con una pistola, un taser, manette e alcune pettorine della Guardia di finanza. Si tratta solo l’ultimo capitolo di una vita votata al crimine: i suoi rapporti con uomini dei clan sono noti da tempo e certificati nelle sentenze. Legami che, scontata la pena, per il giudice ha continuato a tenere in piedi

    “Boiocchi annovera reati già nel 1974 con una serie di rapine a mano armata e ha riportato un totale di 10 condanne definitive per reati di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, associazione a delinquere finalizzata alla ricettazione, porto e detenzione illegale di armi, nonché rapina, sequestro di persona e furto. Lo stesso è inoltre noto a quest’Ufficio in quanto esponente di spicco della tifoseria organizzata della squadra di calcio dell’Inter e perché dal 1992 al 2018 ha trascorso in carcere un periodo totale di 26 anni e tre mesi”.

    I suoi rapporti con il crimine organizzato sono noti da tempo e certificati nelle sentenze. Si legge, infatti del suo coinvolgimento tra il 1996 e il 1997 “quale responsabile delle operazioni finanziarie” di “un’associazione a delinquere finalizzata all’importazione di ingenti quantitativi di cocaina dalla Colombia, dove erano stati stabiliti duraturi ed affidabili contatti con i fornitori, nonché ingenti quantitativi di eroina dalla Turchia. L’associazione di cui faceva parte, che vedeva coinvolti anche i fratelli Giuseppe e Stefano Fidanzati (plenipotenziari storici di Cosa nostra a Milano, ndr), gli hanno permesso di instaurare stretti contatti con esponenti di “cosa nostra” siciliana (in particolare con la cosca dei Mannino), nonché con esponenti della mafia del Brenta, legami grazie ai quali aveva sviluppato la capacità di reperire in breve tempo motonavi per il trasporto della droga da far distribuire su tutto il territorio milanese e nella città di Genova”.

    etc etc etc

  7. #1697
    L'avatar di DoutdesArtem
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    5,456
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2307 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da freude Visualizza Messaggio
    mammamia che bella gente

    CHI E' IL CAPO DELLA CURVA DELL'INTER
    Vittorio Boiocchi, sorveglianza speciale per il capo della curva dell’Inter: dai legami coi clan all’ultimo arresto, il milieu criminale dell’ultrà

    Boiocchi - oggi ai domiciliari - è stato arrestato il 3 marzo scorso assieme al pluripregiudicato sardo Paolo Cambedda perché trovato con una pistola, un taser, manette e alcune pettorine della Guardia di finanza. Si tratta solo l’ultimo capitolo di una vita votata al crimine: i suoi rapporti con uomini dei clan sono noti da tempo e certificati nelle sentenze. Legami che, scontata la pena, per il giudice ha continuato a tenere in piedi

    “Boiocchi annovera reati già nel 1974 con una serie di rapine a mano armata e ha riportato un totale di 10 condanne definitive per reati di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, associazione a delinquere finalizzata alla ricettazione, porto e detenzione illegale di armi, nonché rapina, sequestro di persona e furto. Lo stesso è inoltre noto a quest’Ufficio in quanto esponente di spicco della tifoseria organizzata della squadra di calcio dell’Inter e perché dal 1992 al 2018 ha trascorso in carcere un periodo totale di 26 anni e tre mesi”.

    I suoi rapporti con il crimine organizzato sono noti da tempo e certificati nelle sentenze. Si legge, infatti del suo coinvolgimento tra il 1996 e il 1997 “quale responsabile delle operazioni finanziarie” di “un’associazione a delinquere finalizzata all’importazione di ingenti quantitativi di cocaina dalla Colombia, dove erano stati stabiliti duraturi ed affidabili contatti con i fornitori, nonché ingenti quantitativi di eroina dalla Turchia. L’associazione di cui faceva parte, che vedeva coinvolti anche i fratelli Giuseppe e Stefano Fidanzati (plenipotenziari storici di Cosa nostra a Milano, ndr), gli hanno permesso di instaurare stretti contatti con esponenti di “cosa nostra” siciliana (in particolare con la cosca dei Mannino), nonché con esponenti della mafia del Brenta, legami grazie ai quali aveva sviluppato la capacità di reperire in breve tempo motonavi per il trasporto della droga da far distribuire su tutto il territorio milanese e nella città di Genova”.

    etc etc etc
    Della serie ogni squadra ha i tifosi che merita

  8. #1698
    L'avatar di paoloconte
    Data Registrazione
    Jul 2002
    Messaggi
    19,332
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3876 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da freude Visualizza Messaggio
    mammamia che bella gente

    CHI E' IL CAPO DELLA CURVA DELL'INTER
    Vittorio Boiocchi, sorveglianza speciale per il capo della curva dell’Inter: dai legami coi clan all’ultimo arresto, il milieu criminale dell’ultrà

    Boiocchi - oggi ai domiciliari - è stato arrestato il 3 marzo scorso assieme al pluripregiudicato sardo Paolo Cambedda perché trovato con una pistola, un taser, manette e alcune pettorine della Guardia di finanza. Si tratta solo l’ultimo capitolo di una vita votata al crimine: i suoi rapporti con uomini dei clan sono noti da tempo e certificati nelle sentenze. Legami che, scontata la pena, per il giudice ha continuato a tenere in piedi

    “Boiocchi annovera reati già nel 1974 con una serie di rapine a mano armata e ha riportato un totale di 10 condanne definitive per reati di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, associazione a delinquere finalizzata alla ricettazione, porto e detenzione illegale di armi, nonché rapina, sequestro di persona e furto. Lo stesso è inoltre noto a quest’Ufficio in quanto esponente di spicco della tifoseria organizzata della squadra di calcio dell’Inter e perché dal 1992 al 2018 ha trascorso in carcere un periodo totale di 26 anni e tre mesi”.

    I suoi rapporti con il crimine organizzato sono noti da tempo e certificati nelle sentenze. Si legge, infatti del suo coinvolgimento tra il 1996 e il 1997 “quale responsabile delle operazioni finanziarie” di “un’associazione a delinquere finalizzata all’importazione di ingenti quantitativi di cocaina dalla Colombia, dove erano stati stabiliti duraturi ed affidabili contatti con i fornitori, nonché ingenti quantitativi di eroina dalla Turchia. L’associazione di cui faceva parte, che vedeva coinvolti anche i fratelli Giuseppe e Stefano Fidanzati (plenipotenziari storici di Cosa nostra a Milano, ndr), gli hanno permesso di instaurare stretti contatti con esponenti di “cosa nostra” siciliana (in particolare con la cosca dei Mannino), nonché con esponenti della mafia del Brenta, legami grazie ai quali aveva sviluppato la capacità di reperire in breve tempo motonavi per il trasporto della droga da far distribuire su tutto il territorio milanese e nella città di Genova”.

    etc etc etc
    ma se è stato in carcere dal 1992 al 2018, come faceva a delinquere nel 1996/1997?

  9. #1699
    L'avatar di minivip
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    6,775
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    583 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    De Paul all’Atletico

    Ero giusto indeciso se fare abbonamento a DAZN

  10. #1700
    L'avatar di havokiano
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    38,412
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    6698 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da minivip Visualizza Messaggio
    De Paul all’Atletico

    Ero giusto indeciso se fare abbonamento a DAZN
    smettila è pieno di giocatori liberi stai a piangere per de paul??

Accedi