Riparte anche la Liga - Pagina 5
Tre titoli best buy del decennio snobbati per anni da analisti Wall Street
Le azioni di Amazon che nel 2006 scambiavano a 32 dollari l’una e tra gli analisti nessuno si scandalizzava. Anzi, la netta maggioranza di loro non consigliava di premere il …
Chiusura Borsa Italiana: Enel aiuta il Ftse Mib a tenere, UBI e Banco KO tra le banche
Piazza Affari in lieve calo nella seconda seduta della settimana. Il Ftse Mib, reduce dal +1,55% della vigilia, è riuscito a mantenersi sopra la soglia dei 20 mila punti chiudendo …
Wall Street meno appetibile, boom nuovi casi COVID in Usa scatena downgrade di BlackRock
“Abbiamo rivisto al ribasso il rating sull’azionario Usa a neutral, a livello tattico, dopo la forte sovraperformance che Wal Street ha riportato nei confronti dell’azionario globale, da quando ha testato …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di tatthio
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    12,702
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1257 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da Illuminato10 Visualizza Messaggio
    Stiamo creando una dittatura di virologi, germofobici e pazzi scatenati che vogliono distruggere la vita delle persone ed un'economia nazionale...fortuna che la gente comincia a non bersi più le balle di questi bifolchi.
    Di oggi la notizia di un potenziale positivo nello staff nel Bologna (manco un giocatore...). E questi vogliono bloccare tutto per due settimane per la quarantena? Ma isolate questa persona e basta...come si sta facendo dappertutto nei Paesi normali.
    ma le conosci le norme della quarantena e del buon senso?

  2. #42
    L'avatar di Illuminato10
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    7,986
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    2887 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da tatthio Visualizza Messaggio
    ma le conosci le norme della quarantena e del buon senso?
    Quarantena per un virus influenzale che ha un tasso di mortalità dello 0.26%? E' morto qualche calciatore o personaggio famoso relativamente giovane, che tu sappia? Si muore più facilmente di incidente aereo per chi è in quella categoria.
    Si proteggano e responsabilizzino gli over 65, gli obesi e chi ha varie patologie, e si lasci vivere tranquillamente il resto della gente.

  3. #43
    L'avatar di gioviale56
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    10,786
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    4689 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Illuminato10 Visualizza Messaggio
    Quarantena per un virus influenzale che ha un tasso di mortalità dello 0.26%? E' morto qualche calciatore o personaggio famoso relativamente giovane, che tu sappia? Si muore più facilmente di incidente aereo per chi è in quella categoria.
    Si proteggano e responsabilizzino gli over 65, gli obesi e chi ha varie patologie, e si lasci vivere tranquillamente il resto della gente.
    gli over 65? perchè prima non si muore ? quindi ho 63 anni e non corro nessun rischio.

  4. #44
    L'avatar di gioviale56
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    10,786
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    4689 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da tatthio Visualizza Messaggio
    ma le conosci le norme della quarantena e del buon senso?
    credo che conosca ben poco ,va beh... ci sono anche quelli.

  5. #45
    L'avatar di gioviale56
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    10,786
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    4689 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Illuminato10 Visualizza Messaggio
    Quarantena per un virus influenzale che ha un tasso di mortalità dello 0.26%? E' morto qualche calciatore o personaggio famoso relativamente giovane, che tu sappia? Si muore più facilmente di incidente aereo per chi è in quella categoria.
    Si proteggano e responsabilizzino gli over 65, gli obesi e chi ha varie patologie, e si lasci vivere tranquillamente il resto della gente.
    chi entra in terapia intensiva ha una probabilità di crepare del 30%

  6. #46

    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    20,402
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    3915 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Illuminato10 Visualizza Messaggio
    Quarantena per un virus influenzale che ha un tasso di mortalità dello 0.26%? E' morto qualche calciatore o personaggio famoso relativamente giovane, che tu sappia? Si muore più facilmente di incidente aereo per chi è in quella categoria.
    Si proteggano e responsabilizzino gli over 65, gli obesi e chi ha varie patologie, e si lasci vivere tranquillamente il resto della gente.
    Aspè quella percentuale devi calcolarla su soggetti giovani, iper controllati, apparentemente sanissimi e con un apparato cardiocircolatorio potente.
    La percentuale mondiale probabilmente è dello 0,001%.
    È più facile che un soggetto con queste caratteristiche muioia per incidente o per altre cause.

  7. #47
    L'avatar di gioviale56
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    10,786
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    4689 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Cholo Simeone Visualizza Messaggio
    Aspè quella percentuale devi calcolarla su soggetti giovani, iper controllati, apparentemente sanissimi e con un apparato cardiocircolatorio potente.
    La percentuale mondiale probabilmente è dello 0,001%.
    È più facile che un soggetto con queste caratteristiche muioia per incidente o per altre cause.
    ho appena sentito mio fratello e cognata a piacenza . C'è pieno di quarantenni che finito di curarsi con il virus devono correre dal cardiologo perchè hanno problemi cardiaci ,quindi occhio a scrivere cose farlocche .

  8. #48
    L'avatar di Lorenzo Garavinі
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    14,694
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1895 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da gioviale56 Visualizza Messaggio
    ho appena sentito mio fratello e cognata a piacenza . C'è pieno di quarantenni che finito di curarsi con il virus devono correre dal cardiologo perchè hanno problemi cardiaci ,quindi occhio a scrivere cose farlocche .
    si gioviale, ma le cose cambiano, non sono statiche
    chi ha pagato il prezzo più caro con la morte o con danni collaterali che ancora persistono, sono coloro che hanno contratto il virus nei primi mesi, quando tutti erano spaesati

    oggi abbiamo un'altra evidenza, di cui non si capisce perchè molti tacciono. i contagi con numeri più piccoli continuano ad esserci, ma ormai quasi più nessuno finisce in ospedale, se trattato subito questo virus non arriva ai polmoni e non fa danni. gli ospedali da covid ormai quasi svuotati e le terapie intensive pure, in terapia intensiva non ci finisce più nessuno

    è una situazione completamente diversa da quella di febbraio e come tale va trattata

    Coronavirus piu debole, Bassetti: "I catastrofisti negano i fatti" - Salute - quotidiano.net

  9. #49

    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    16,701
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4162 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Lorenzo Garavinі Visualizza Messaggio
    si gioviale, ma le cose cambiano, non sono statiche
    chi ha pagato il prezzo più caro con la morte o con danni collaterali che ancora persistono, sono coloro che hanno contratto il virus nei primi mesi, quando tutti erano spaesati

    oggi abbiamo un'altra evidenza, di cui non si capisce perchè molti tacciono. i contagi con numeri più piccoli continuano ad esserci, ma ormai quasi più nessuno finisce in ospedale, se trattato subito questo virus non arriva ai polmoni e non fa danni. gli ospedali da covid ormai quasi svuotati e le terapie intensive pure, in terapia intensiva non ci finisce più nessuno

    è una situazione completamente diversa da quella di febbraio e come tale va trattata

    Coronavirus piu debole, Bassetti: "I catastrofisti negano i fatti" - Salute - quotidiano.net
    Scusa Garavini, ma questo Bassetti chi sarebbe?

    A me questa fantomatica Società Italiana di terapia antiinfettiva mi fa venire in mente una tal Vera Slepoj o qualcosa del genere (che poi era un nome "d'arte" e che poi venne pure candidata in una tornata elettorale importante) che anni fa impazzava nei salotti televisivi presentata come Presidente della Società Psicologica (o Psicanalitica) Italiana.
    Che poi era una associazione privata costituita da lei e altri 4 gatti.

    O per ultimo quel "brav'uomo" di Rinaldi che era ospite fisso dei talk show politici, autodefinendosi allievo di Savona e professore di economia, senza mai aver mai pubblicato un rigo di suo.

    Magari sono prevenuto e mi sbaglio ma la verità è che oramai è un circo mediatico dove ognuno intervista chi porta acqua al mulino delle proprie convinzioni e non ci si capisce più nulla.

    Io sto con il Dr.Galli, direttore del Sacco di Milano e con il direttore dello Spallanzani, che la pensano allo stesso modo, che sono due infettivologi di vaglia riconosciuta, che predicano grande prudenza, pur nel realismo di un inevitabile allargamento delle maglie.

    Ma che soprattutto considerano una fesseria questa tesi del virus che si è indebolito, anche perché non si capisce perché dovrebbe.

    Il fatto è che è migliorata la conoscenza del virus e che i malati vengono curati meglio.
    E questo ci fa ben sperare.

    PS
    Nei primi tempi c'era un casino bestiale ed il sistema sanitario è arrivato vicino al collasso.
    Aggiungasi che il virus in Lombardia ha girato in Lombardia x 2 mesi almeno in completa libertà.

    Credo che qualche conclusione la possiamo tirare anche noi.
    Ultima modifica di sigmund1; 28-05-20 alle 16:59

  10. #50
    L'avatar di Lorenzo Garavinі
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    14,694
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1895 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da sigmund1 Visualizza Messaggio
    Scusa Garavini, ma questo Bassetti chi sarebbe?







    Io sto con il Dr.Galli, direttore del Sacco di Milano
    scusa ma l'articolo l'hai letto?

    Oggi semplicemente non si riempiono più tutti quei posti, tanto è vero che è difficile sperimentare i protocolli di nuove terapie, perché non vediamo più nuovi malati da studiare. Lo dice il professor Remuzzi dell’Istituto Mario Negri, lo dice il professor Zangrillo del San Raffaele, come pure il professor Galli, dell’Ospedale Sacco di Milano

Accedi