Diciamoci la verita', sono almeno 2 mesi che facciamo cag*** a spruzzo ... - Pagina 14
Per la cannabis è buio pesto in Borsa, ma con Bernie Sanders (o la Warren) potrebbe riaccendersi
E? una delle industrie in più rapida crescita al mondo, ma dopo il boom è arrivata la doccia fredda. Parliamo del mercato della cannabis terapeutica e dei prodotti al cannabidiolo …
Bazooka XXL della Bce contro il virus, ecco quali carte può giocare la Lagarde
Tutto tace all’Eurotower, ma gli ultimi sviluppi sul fronte coronavirus costringeranno la Bce a fare la sua mossa. La diffusione del virus anche in Europa, con epicentro l’Italia, rende molto …
Enel ed Eni zavorrano Piazza Affari, maglia nera di giornata è però Banco BPM
Piazza Affari non si riprende dal colpo da ko della vigilia con i colossi Enel ed Eni che con i loro cali contribuiscono all’ennesima giornata no del listino milanese. Dopo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #131

    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    472 Post(s)
    Potenza rep
    4359500
    ma io non ho capito perchè De Ligt che era in netto miglioramento è stato panchinato per una partita buona di Demiral, Rabiot le ultime 2 partite le aveva fatte discretamente bene e sembrava in crescita ma non gioca in finale, il tridente non va bene in certe partite poi per 2 partite buone con due squadre modeste, decide di far giocare loro la finale. Ramsey che è l'unico trequartista, spesso sacrificato per Bernardeschi che è chiaramente un esterno e basta. Vedo molta confusione e molte scelte fatte emotivamente.
    La juve deve accantonare un tridente di cui fa parte Ronaldo, devono giocare il portoghese e chi è più in forma degli altri 2, attualmente Dybala, dietro Ramsey e a centrocampo si vada con Pjanic, Bentancur e Rabiot, in difesa De ligt Bonucci Sandro e Cuadrado/Danilo, Buffon in porta solo in amichevole. Il calcio è semplice. Quando serve cambiare qualcosa possono entrare Costa o Bernardeschi per allargare il gioco e Higuain per uno dei 2 davanti

  2. #132
    L'avatar di Sir Wildman
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    74,155
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    19478 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da maxbank Visualizza Messaggio
    I problemi tattici paradossalmente sono davanti dove non riusciamo a proporre con continuità occasioni, tipo l atalanta di gasperini. Dietro occorre panchinare de sciglio perché è impresentabile.
    Vabbeh, per forza, pretendiamo di mettere l'avversario in 30 metri intasando gli spazi e poi
    vogliamo fare il barcellona denoartri con una velocit'a di circolazione della palla ridicola.

  3. #133
    L'avatar di baca
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    7,724
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1036 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Sir Wildman Visualizza Messaggio
    Vabbeh, per forza, pretendiamo di mettere l'avversario in 30 metri intasando gli spazi e poi
    vogliamo fare il barcellona denoartri con una velocit'a di circolazione della palla ridicola.
    Questo è uno dei problemi.

    Ma se tu tieni in squadra gente come Matuidi e Bernardeschi che non riescono mai a giocare palla senza averla toccata almeno tre volte, dove vuoi andare con quel tipo di gioco?

  4. #134

    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    1,151
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    469 Post(s)
    Potenza rep
    23510702
    per me il problema rimane il centrocampo.
    la difficoltà nel tipo di gioco che vuol fare sarri è che si
    trovano le linee di passaggio intasate .
    il centrocampo che si può definire titolare negli ultimi tempi è pjanic- betancur-matuidi.,
    ora se appiccicano uno fisso su pjanic , chi rimane a poter trovare i passaggi per le punte?
    betancur e matuidi, togliamo matuidi che non è un "genio del centrocampo" rimane il povero
    betancur, e infatti quasi sempre le azioni di una certa pericolosità partono da scambi di betancur,
    ma da solo non basta. ripeto per l'ennesima volta , immaginatevi un vidal al posto
    di matuidi e la cosa cambia completamente.
    quello che mi preoccupa è che sarri ha detto che lo ritiene insostituibile, perciò non vorrei che comincia
    a perdere la bussola.

    il centrocampo che aveva il real o il barca era fatto da tutte persone in grado di creare gioco ,
    casemiro dietro poi kroos e modric e se non bastava isco, il barca rakitic, busquets iniesta.
    nessuno aveva la scarsezza tecnica di matuidi. a questi livelli secondo me la differenza la fanno
    i dettagli, basta una pedina sbagliata che il modulo non funziona bene.

  5. #135
    L'avatar di maxbank
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    31,164
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    13175 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da ducaconte Visualizza Messaggio
    nessuno aveva la scarsezza tecnica di matuidi. a questi livelli secondo me la differenza la fanno
    i dettagli, basta una pedina sbagliata che il modulo non funziona bene.
    quello è ovvio, un pippone come de sciglio real e barca non l'hanno mai avuto.

  6. #136

    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    1,361
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    310 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Troppi giocatori che non c'entrano nulla col "gioco" di possesso voluto da Sarri.

    Troppa gente alla juve da tanti anni (mi riferisco anche a tanti titolari ) che sanno che giocando al 60% le partite le vinci (fino all'anno scorso ).

    Troppi giocatori che vogliono la palla sui piedi, anzichè proporsi nello spazio (l'unico che lo fa è Bentancur che guarda caso è l'unico rivalutato da Sarri come mezzala ), nessuna sovrapposizione a parte Cuadrado quando ha creato pericoli in sovrapposizione da ala / terzino... o il solo Costa quando entra....

    O fai delle azioni spettacolari e trovi l'imbucata come i gol contro Inter e MIlan dopo ottimi fraseggi altrimenti se perdi palla rischi in contropiede e la Lazio è maestra in questo tipo di calcio , catenaccio e contropiede ( Non incensiamo Inzaghi per piacere !!!! ha trovato il suo equilibrio perfetto, ma è un calcio non vincente a livello Europeo difatti la Lazio fa ridere in Europa non passando neanche per anni consecutivi i gironi di Europa League..... )

    Per me ripartire da Sarri e la sua idea di calcio è giusta, specialmente a livello Europeo non a caso 16 punti su 18 nel girone perchè le squadre in Europa non si chiudono come in Italia, bisogna insistere su qst concetto per me..... poi c'è tutto il discorso di mercato che per piacere è meglio non parlare altrimenti paratici sarebbe da licenziare in tronco ( ma che mercato ha fatto??? che giocatori ha preso ????? )

  7. #137
    L'avatar di rainbowdandy
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    74,127
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    16517 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da museruola Visualizza Messaggio
    Troppi giocatori che non c'entrano nulla col "gioco" di possesso voluto da Sarri.

    Troppa gente alla juve da tanti anni (mi riferisco anche a tanti titolari ) che sanno che giocando al 60% le partite le vinci (fino all'anno scorso ).

    Troppi giocatori che vogliono la palla sui piedi, anzichè proporsi nello spazio (l'unico che lo fa è Bentancur che guarda caso è l'unico rivalutato da Sarri come mezzala ), nessuna sovrapposizione a parte Cuadrado quando ha creato pericoli in sovrapposizione da ala / terzino... o il solo Costa quando entra....

    O fai delle azioni spettacolari e trovi l'imbucata come i gol contro Inter e MIlan dopo ottimi fraseggi altrimenti se perdi palla rischi in contropiede e la Lazio è maestra in questo tipo di calcio , catenaccio e contropiede ( Non incensiamo Inzaghi per piacere !!!! ha trovato il suo equilibrio perfetto, ma è un calcio non vincente a livello Europeo difatti la Lazio fa ridere in Europa non passando neanche per anni consecutivi i gironi di Europa League..... )

    Per me ripartire da Sarri e la sua idea di calcio è giusta, specialmente a livello Europeo non a caso 16 punti su 18 nel girone perchè le squadre in Europa non si chiudono come in Italia, bisogna insistere su qst concetto per me..... poi c'è tutto il discorso di mercato che per piacere è meglio non parlare altrimenti paratici sarebbe da licenziare in tronco ( ma che mercato ha fatto??? che giocatori ha preso ????? )
    anno scorso uscì con Salisburgo ai quarti con una mezza ladrata. Non mi pare che abbia fatto ridere.
    Poi non ci hanno mai puntato perchè ritenevano prioritario accesso a CL.

  8. #138
    L'avatar di asqueldaz
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    18,662
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1083 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da ducaconte Visualizza Messaggio
    per me il problema rimane il centrocampo.
    la difficoltà nel tipo di gioco che vuol fare sarri è che si
    trovano le linee di passaggio intasate .
    il centrocampo che si può definire titolare negli ultimi tempi è pjanic- betancur-matuidi.,
    ora se appiccicano uno fisso su pjanic , chi rimane a poter trovare i passaggi per le punte?
    betancur e matuidi, togliamo matuidi che non è un "genio del centrocampo" rimane il povero
    betancur, e infatti quasi sempre le azioni di una certa pericolosità partono da scambi di betancur,
    ma da solo non basta. ripeto per l'ennesima volta , immaginatevi un vidal al posto
    di matuidi e la cosa cambia completamente.
    quello che mi preoccupa è che sarri ha detto che lo ritiene insostituibile, perciò non vorrei che comincia
    a perdere la bussola.

    il centrocampo che aveva il real o il barca era fatto da tutte persone in grado di creare gioco ,
    casemiro dietro poi kroos e modric e se non bastava isco, il barca rakitic, busquets iniesta.
    nessuno aveva la scarsezza tecnica di matuidi. a questi livelli secondo me la differenza la fanno
    i dettagli, basta una pedina sbagliata che il modulo non funziona bene.
    Nel Real Madrid Casemiro é forte nella fase di filtro/contenimento. Inizialmente non era ben visto come titolare perché considerato non da Real per la tecnica. A livello under 20 aveva giocato da difensore centrale.
    Nella Juventus di Sarri Matuidi serve, in mancanza di meglio, per compensare il limitato apporto di altri nel recuperare palloni e nel rincorrere gli avversari. Matuidi ha 32 anni e non può giocare frequentemente partite intere se si vuole che sia atleticamente brillante: se è affaticato rischia di essere dannoso in campo.

    Citazione Originariamente Scritto da thewayin Visualizza Messaggio
    ma io non ho capito perchè De Ligt che era in netto miglioramento è stato panchinato per una partita buona di Demiral, Rabiot le ultime 2 partite le aveva fatte discretamente bene e sembrava in crescita ma non gioca in finale, il tridente non va bene in certe partite poi per 2 partite buone con due squadre modeste, decide di far giocare loro la finale. Ramsey che è l'unico trequartista, spesso sacrificato per Bernardeschi che è chiaramente un esterno e basta. Vedo molta confusione e molte scelte fatte emotivamente.
    La juve deve accantonare un tridente di cui fa parte Ronaldo, devono giocare il portoghese e chi è più in forma degli altri 2, attualmente Dybala, dietro Ramsey e a centrocampo si vada con Pjanic, Bentancur e Rabiot, in difesa De ligt Bonucci Sandro e Cuadrado/Danilo, Buffon in porta solo in amichevole. Il calcio è semplice. Quando serve cambiare qualcosa possono entrare Costa o Bernardeschi per allargare il gioco e Higuain per uno dei 2 davanti
    Per giocare con un trequartista sarebbe più adatto Eriksen, ma forse vuole andare al Real Madrid.
    Ramsey mi sembra più adatto per giocare in un centrocampo a 3 in cui gli altri 2 fanno di più in fase di contenimento e lui ha possibilità di inserirsi in attacco per andare al tiro.

    Calciomercato, giocatori in scadenza contratto: da Eriksen a Willian
    Ultima modifica di asqueldaz; 26-12-19 alle 14:32

  9. #139
    L'avatar di Sir Wildman
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    74,155
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    19478 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da maxbank Visualizza Messaggio
    quello è ovvio, un pippone come de sciglio real e barca non l'hanno mai avuto.
    Sei ridicolo, ma non perche' De Sciglio sia Maicon, ma perche' De Sciglio e' solo un comprimario ... uno che sta in rosa
    e tappa i buchi quando c'e' bisogno. E' l'ultimo dei problemi.
    Sarebbe come dire che il problema della juve e' Rugani che fa il quarto centrale ... ma siamo seri per cortesia.

    Il problema e' che abbiamo giocatori che sono titolari o quasi che non sanno stoppare un pallone
    o fare un passaggio a 3 metri. Gente che anche se gli fai un passaggio rasoterra a 5 metri deve stoppare il pallone
    guardandosi i piedi, perdere due secondi facendo 2-3 tocchi per poi appena alzare la testa e vedere che ormai
    ha tre addosso che l'aggrediscono.

  10. #140
    L'avatar di asqueldaz
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    18,662
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1083 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    24-12-2019

    Massimo Mauro ex calciatore della Juventus: «Con un tridente così può giocare solo se c’è una difesa sicura. E De Sciglio-Bonucci-Demiral-Alex Sandro per me non lo è. Lo sarebbe quella con Bonucci e De Ligt. Oppure Chiellini, quando tornerà. A destra Cuadrado, a sinistra… è un problema. Ogni volta ci si chiede perché De Sciglio sia ancora titolare, come se avesse il diritto divino di giocare, però se tutti gli allenatori lo scelgono evidentemente ci sarà un motivo. Il fatto è che in campo spesso non si capisce. Alex Sandro non mi sembra granché, in questo periodo. Non è una critica a Sarri ma io avrei puntato su Bernardeschi, con una operazione alla Zambrotta: credo possa diventare un grande terzino sinistro, dovrebbe crederci anche lui».

    Mauro: <<Bernardeschi puo diventare un grande terzino sinistro>>

    Anche Cuadrado terzino sul piano difensivo non è una sicurezza.

Accedi