Fiorentina officiale thread parte IV - Pagina 82
Tassateci ora: “Patriotic Millionaires” protestano a Davos contro il World Economic Forum
Un gruppo di milionari si è unito per protestare contro il World Economic Forum, raduno dell’élite economica e politica a Davos, in Svizzera, chiedendo ai governi “tassateci ora” per affrontare …
Prezzo gas giù in Europa (minimi da scoppio guerra), mentre balza negli Usa. Ecco il perché di questa dicotomia
Ieri si è assistito a un andamento dicotomico dei prezzi del gas naturale, con quello USA che continua a a salire (ieri è balzato di oltre l’8%), mentre quello TTF …
Kairos prudente su mercati, ma vede opportunità da ritorno a Piazza Affari del ‘primario’. Plenitude (Eni) e l’idrogeno di De Nora (con Snam), le Ipo 2022 più attese
Trabattoni resta cauto sul mercato secondario, mentre si potrebbero aprire nuove opportunità dal ritorno a Piazza Affari del mercato primario
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #811
    L'avatar di locco68
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    10,601
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1178 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Fiorentina-Genoa 6-0: io l’ho vista così (Bis-raghi in versione… Batistuta)
    Le pagelle di Francesco Matteini
    Di Francesco Matteini | 17 Gennaio 2022



    Il Genoa prende un uppercut, un montante, un gancio dietro l’altro, va al tappeto e ogni volta si rialza più barcollante di prima. Se fosse stato un incontro di pugilato sarebbe stato sospeso assai prima del gong finale per il lancio della spugna. Nel calcio non funziona così e la gragnola viola si abbatte impietosa sui rossoblu, in classifica già alla canna del gas.

    Nella Fiorentina funziona tutto, praticamente la partita perfetta, anche se contro un avversario boccheggiante. La difesa stavolta non corre rischi. Il centrocampo costruisce azioni scintillanti a ripetizione e ci mette un fiat a recuperare il pallone nelle rare occasioni in cui viene perso. L’attacco brilla per densità nell’area avveraria e per concretezza (anche se i gol avrebbero perfino potuti essere di più).



    E ancora non è stato sfruttato il nuovo “carburate”, Ikoné e Piotek, per il motore viola. Siamo in piena corsa sia in campionato che in Coppa Italia: impensabile solo qualche mese fa. Due prelibate occasioni da non sprecare. Il mercato è ancora aperto…

    Terracciano – 6 – La calma dei nervi distesi, come recitava un’antica pubblicità del tè Ati.

    Odriozola – 8 – Inesauribile, incontenibile, irrefrenabile e oggi pure goleador.

    Milenkovic – 6,5 – Dalle sue parti capita solo qualche pallone vagante che respinge senza problemi. Scambi con Igor fino alla noia.

    Igor – 6,5 – Vale quanto detto per Milenkovic.

    Biraghi – 9 – Mette a segno un gol su punizione alla… quasi non oso scriverlo… ma sì, alla Batistuta. Ma non fa come Paganini e concede il bis raddoppiando ancora su punizione. Il brutto anatroccolo che diventa cigno.

    Bonaventura – 7,5 – Sempre nel posto giusto al momento giusto. Compresi il gol sulla ribattuta di Sirigu e il lancio perfetto per il gol di Vlahovic.



    Torreira – 7,5 – Lo “costringono” ad organizzare il giro palla e lui non chiede di meglio per eccellere. Alto quanto Cucciolo dei sette nani, si toglie il ghiribizzo di segnare di testa.

    Maleh – 6,5 – Prova sostanziosa, sfiora il gol spettacolare con una rovesciata che finisce fuori.

    Gonzalez – 6,5 – Lascia il ruolo di ala a Odriozola impegnandosi nel recupero palla. Solita prestazione da pungiball per i calcioni avversari.

    Vlahovic – 7 – L’errore sul rigore ci sta: non esistono gli infallibili. Ma il cucchiaino con cui cerca di beffare Sirigu e un autogol al suo amor proprio che avrebbe potuto evitare. Si fa perdonare prima con scuse plateali a tutto le stadio, poi con aggancio e gol con pallonetto da vedere e rivedere.

    Saponara – 7 – Conquista il rigore sbagliato da Vlahovic. Ricama calcio da palati fini con non tutti sanno gustare.

    Ikonè – 6,5 – Cross-assit perfetto per il gol di Torreira.

    Callejon – 6 – Fa presenza.

    Duncan – 6 – Fa presenza

    Terzic – 6 – Fa presenza

    Pulgar – Sv

    Allenatore: Vincenzo Italiano – 9 – L’avversario è tenero, ma la Fiorentina mostra la stessa concentrazione e determinazione viste contro il Napoli. La disfatta col Torino sembra proprio essere solo una sbandata recuperata a tempo di record. Oggi sostituzioni solo per far scaldare qualcuno dalla panchina.

    Arbitro Maresca C. – 5,5 – Non vedere il fallo da rigore su Saponara è da distratti. Sventola a tenpo debito i necessari cartellini gialli. Var Chiffi/Meli – 7 – Giusto richiamo per il fallo da rigore. Esaminano e assolvono il tocco di mano in caduta di Odriozola.



    Commento Sky Gentile/Marocchi – 6,5 – Commento inevitabilmente a senso unico, come il gioco e il risultato finale. Elogi sperticati di Marocchi alla Viola: folgorato sulla via di Italiano.

  2. #812
    L'avatar di locco68
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    10,601
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1178 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Cagliari-Fiorentina 1-1: io l’ho vista così (Chi vuol mandare Vlahovic in tribuna, rifletta…)
    Le pagelle di Francesco Matteini

    Non è la Fiorentina di Torino, capace di perdere con chiunque, né quella contro il Napoli, in grado di superare chiunque. E’ una Viola barzotta, che, priva del suo terminale offensivo in attacco (quando manca si capisce quanto vale), riesce solo a balbettare. Impreciso il centrocampo e pasticciona la difesa.

    Considerando che il Cagliari ha preso un palo clamoroso e una traversa fortunosa, il pareggio è un punto guadagnato. Persa, invece, l’occasione di fare un bis della gara col Genoa dato che il Cagliari, a parte Joao Pedro, è solo grinta senza un filo di talento. Quel talento che dovrebbe sprizzare ad ogni tocco di Gonzalez, anche oggi un frullino evanescente, e Ikoné, pesce fuor d’acqua quasi quanto Kokorin. E sottolineo il quasi.



    Così, è doveroso ammetterlo, è risultata determinante al pari dell’assenza di Vlahovic, quella di Saponara, la sua regia avanzata avrebbe potuto rovesciare le sorti della partita.

    Terracciano – 5 – Sorpreso (troppo) dalla colombella di Joao Pedro. Para un rigore tirato peggio di quello di Biraghi.

    Odriozola – 5,5 – Progressione, inserimento e rigore guadagnato. Mani per aria non si sa a quale scopo e rigore procurato. Entrambi senza esito. Non riesce a contrastare Joao Pedro che segna di testa, ma i centimetri non sono dalla sua parte.

    Milenkovic – 5,5 – Spesso in affanno, non trova la misura negli anticipi.



    Igor – 4,5 – Joao Pedro lo punta e lo salta senza problemi. Rinvii a casaccio.



    Biraghi – 4 – Prima palla giocata: assist involontario per Joao Pedro. Seconda palla giocata: rigore calciato centrale sul piede del portiere. Zappa lo salta con falicità. Da jolly vincente (col Genoa) a scartina perdente.

    Bonaventura – 5,5 – Meno lucido del solito e anche meno dinamico.

    Torreira – 5,5 – Marcato stretto trova poche occasioni per innescare gli attaccanti viola.

    Castrovilli – 5 – Mette più grinta che classe e i risultati sono deficitari.

    Ikonè – 4 – Tocco perfetto per l’inserimento di Odriozola. Poi non ne azzecca più una. Spaesato oltre misura e surclassato da un diciannovenne esordiente.

    Piatek – 4,5 – Cancellato da Goldaniga non riesce a fare neanche un tiro in porta. Nullo l’apporto alla manovra della squadra (chi vorrebbe Vlahovic in tribuna rifletta…).

    Gonzalez – 5,5 – Porta a spasso il pallone con l’unico risultato di ampliare la collezione di calci e spintoni subiti.

    Maleh – 6,5 – Si fa in due sostenendo l’attacco e coprendo la difesa. Se la Fiorentina non sente l’inferiorità numerica è merito suo.



    Venuti – 6 – Copre la fascia di competenza senza sbandare.



    Sottil – 6,5 – Contropiede fulminante con gol da ex. Esulta in modo polemico in risposta ai ‘bu’ del pubblico e si becca un’ammonizione francamente esagerata.

    Nastasic – Sv

    Allenatore: Vincenzo Italiano – 6 – La squadra non ha la testa fra le nuvole come nella gara col Torino, ma appare comunque senza attenzione. Ha l’attenuante di aver perso il terminale offensivo quasi all’ultimo momento. Azzecca i cambi e recupera in parte il risultato pur sprecando l’occasione di fare bottino pieno contro una squadra disastrata.

    Arbitro Aureliano & C. – 5 – Autorevole quanto un attaccapanni. Fantasioso nel fischiare falli che sono frutto della sua immaginazione. Var Maresca/Muto – 6 – Ci fidiamo che abbiano verificato il tocco di mano di Odriozola, perché dalle immagini in Tv non si riesce ad averne conferma.

    Commento Sky Massara/Orsi – 5,5 – Esosi in alcune considerazioni. La regia si perde spezzoni importati della gara.

  3. #813
    L'avatar di lagaina
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    26,143
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    7788 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Certo che sostituire Vlaovich con Piatek

  4. #814
    L'avatar di locco68
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    10,601
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1178 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    su Vlahovic la societa' ha scelto di monetizzare.
    Lui aveva accordo con Juve e avrebbe voluto andare a scadenza, nel caso nel 2023 sarebbe stato perso a 0.
    La cosa migliore sarebbe stato andare a giugno, ma qui evidentemente ha inciso la mancanza di dialogo e fiducia tra lui e societa'.
    La societa' ha la grave colpa di non averlo rinnovato ad agosto 2020 quando Ristic voleva 1.2 mil annui.
    Invece Prade' voleva darlo in prestito al Verona e rifiutò.
    Poi estate scorsa Vlahovic rifiuta 5 mil a stagione e rifiuta di passare ad Atletico per 60 milioni.
    Il gioco era chiaro.
    Colpe di entrambi, adesso entrano 75 milioni, ma rischi di salutare le speranze di arrivare in Europa.
    Si parla di Cabral del Basilea come sostituto.
    Per Commisso si tratta del secondo top player ceduto alla Juve.
    Per essere credibile le chiacchiere e sparate contro lega arbitri e club non basteranno piu' adesso.
    Facta non verba.
    Personalmente dopo aver passato 2 giorni con radio accesa 24 ore per l'infortunio di Antognoni nel 1981 e rischiato di andare su un cellulare della polizia per la cessione di Baggio , la reazione per questo signorino si aggiunge a quelle per altri 2: per loro non batto ciglio.
    I giocatori passano, la Fiorentina resta.

  5. #815

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    7,041
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    2968 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Effettivamente i migliori nostri giocatori che finiscono alla juventus da parte di un propietario dichiaratamente juventino destano qualche perplessità.

  6. #816
    L'avatar di paola351
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    2,902
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    2798 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da locco68 Visualizza Messaggio
    su Vlahovic la societa' ha scelto di monetizzare.
    Lui aveva accordo con Juve e avrebbe voluto andare a scadenza, nel caso nel 2023 sarebbe stato perso a 0.
    La cosa migliore sarebbe stato andare a giugno, ma qui evidentemente ha inciso la mancanza di dialogo e fiducia tra lui e societa'.
    La societa' ha la grave colpa di non averlo rinnovato ad agosto 2020 quando Ristic voleva 1.2 mil annui.
    Invece Prade' voleva darlo in prestito al Verona e rifiutò.
    Poi estate scorsa Vlahovic rifiuta 5 mil a stagione e rifiuta di passare ad Atletico per 60 milioni.
    Il gioco era chiaro.
    Colpe di entrambi, adesso entrano 75 milioni, ma rischi di salutare le speranze di arrivare in Europa.
    Si parla di Cabral del Basilea come sostituto.
    Per Commisso si tratta del secondo top player ceduto alla Juve.
    Per essere credibile le chiacchiere e sparate contro lega arbitri e club non basteranno piu' adesso.
    Facta non verba.
    Personalmente dopo aver passato 2 giorni con radio accesa 24 ore per l'infortunio di Antognoni nel 1981 e rischiato di andare su un cellulare della polizia per la cessione di Baggio , la reazione per questo signorino si aggiunge a quelle per altri 2: per loro non batto ciglio.
    I giocatori passano, la Fiorentina resta.
    spero almeno i 75 siano cash e subito, no in 10 comode rade dal 2023.

  7. #817
    L'avatar di harley-law
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    25,391
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    7637 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da locco68 Visualizza Messaggio
    su Vlahovic la societa' ha scelto di monetizzare.
    Lui aveva accordo con Juve e avrebbe voluto andare a scadenza, nel caso nel 2023 sarebbe stato perso a 0.
    La cosa migliore sarebbe stato andare a giugno, ma qui evidentemente ha inciso la mancanza di dialogo e fiducia tra lui e societa'.
    La societa' ha la grave colpa di non averlo rinnovato ad agosto 2020 quando Ristic voleva 1.2 mil annui.
    Invece Prade' voleva darlo in prestito al Verona e rifiutò.
    Poi estate scorsa Vlahovic rifiuta 5 mil a stagione e rifiuta di passare ad Atletico per 60 milioni.
    Il gioco era chiaro.
    Colpe di entrambi, adesso entrano 75 milioni, ma rischi di salutare le speranze di arrivare in Europa.
    Si parla di Cabral del Basilea come sostituto.
    Per Commisso si tratta del secondo top player ceduto alla Juve.
    Per essere credibile le chiacchiere e sparate contro lega arbitri e club non basteranno piu' adesso.
    Facta non verba.
    Personalmente dopo aver passato 2 giorni con radio accesa 24 ore per l'infortunio di Antognoni nel 1981 e rischiato di andare su un cellulare della polizia per la cessione di Baggio , la reazione per questo signorino si aggiunge a quelle per altri 2: per loro non batto ciglio.
    I giocatori passano, la Fiorentina resta.
    Scusa per l'incursione ma a me sembra che la fiorentina sia stata costretta a monetizzare su vlahovic... a 18 mesi dalla scadenza del contratto con il giocatore che rifiuta il rinnovo a prescindere che doveva fare la fiorentina ?

    Tra juve ed arsenal vlahovic ha scelto la juve e la fiorentina non lo può obbligare ad andare all'arsenal... e la cifra che paga la juve è la stessa che avrebbe pagato l'arsenal..

    Sicuri che se la fiorentina lo avesse trattenuto fino a giugno la fiorentina avrebbe incassato più di 70/75 milioni con il giocatore a 12 mesi dalla scadenza del contratto ?

    Mah...io qualche dubbio lo avrei... guardate per esempio il manchester city... i soldi li hanno ma sono andati a comprare un attaccante argentino x 25/30 milioni...

    Di società anche grandi che spendono valanghe di soldi cash ne sono rimaste poche, davvero poche...

    La vera domanda che mi pongo, in quello che hai scritto, è perchè la fiorentina 18 mesi fa non gli ha rinnovato il contratto per 1,2 milioni... quello mi sembra un grave errore di giudizio...

    Evidentemente la stessa fiorentina non credeva in vlahovic

  8. #818

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    7,041
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    2968 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da harley-law Visualizza Messaggio
    Scusa per l'incursione ma a me sembra che la fiorentina sia stata costretta a monetizzare su vlahovic... a 18 mesi dalla scadenza del contratto con il giocatore che rifiuta il rinnovo a prescindere che doveva fare la fiorentina ?

    Tra juve ed arsenal vlahovic ha scelto la juve e la fiorentina non lo può obbligare ad andare all'arsenal... e la cifra che paga la juve è la stessa che avrebbe pagato l'arsenal..

    Sicuri che se la fiorentina lo avesse trattenuto fino a giugno la fiorentina avrebbe incassato più di 70/75 milioni con il giocatore a 12 mesi dalla scadenza del contratto ?

    Mah...io qualche dubbio lo avrei... guardate per esempio il manchester city... i soldi li hanno ma sono andati a comprare un attaccante argentino x 25/30 milioni...

    Di società anche grandi che spendono valanghe di soldi cash ne sono rimaste poche, davvero poche...

    La vera domanda che mi pongo, in quello che hai scritto, è perchè la fiorentina 18 mesi fa non gli ha rinnovato il contratto per 1,2 milioni... quello mi sembra un grave errore di giudizio...

    Evidentemente la stessa fiorentina non credeva in vlahovic
    Quello che dici è corretto ma non è un caso isolato e si deve anche prendere atto che i nostri migliori giocatori finiscono tutti alla juventus.

  9. #819
    L'avatar di harley-law
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    25,391
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    7637 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da bigmatch Visualizza Messaggio
    Quello che dici è corretto ma non è un caso isolato e si deve anche prendere atto che i nostri migliori giocatori finiscono tutti alla juventus.
    Ok, capisco, ma se si lascia da parte per un attimo il tifo, non si può non considerare il fatto che alla juve non vanno mica gratis....

    Per Bernardeschi+Chiesa+Vlahovic la juve in un periodo di 5/10 anni versa alla fiorentina un totale di circa 160/170 milioni di euro...

    È una cifra molto grande per una società che fattura 150 milioni di euro (circa)....

    Squadre di medio-alta caratura come la fiorentina devono essere brave a vendere a tanto e ricomprare gente buona a poco...e così si mantengono in vita...

    Per esempio a parte Cabral o Scamacca ai quali può puntare la Fiorentina, coi soldi di vlahovic non mi lascerei sfuggire il riscatto di Torreira dall'arsenal per 15 milioni...

    Considerate che i tempi sono duri per tutti a livello di bilancio...

    Anche Commisso, che mi sembra criticate, alla fine ha speso 300 milioni nella Fiorentina negli ultimi tempi... che non mi sembrano poi così pochi...

    Fiorentina, Commisso: <<In sette mesi ho gia speso 300 milioni>> | Calcio e Finanza

  10. #820
    L'avatar di 4€verDepecheMode
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    3,830
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    832 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Commisso fa il trader, la Fiorentina è solo un mezzo, anche la maggiorparte dei tifosi (gonzi) qui a Firenze non l'ha ancora capito. A lui interessa la ciccia, altrimenti non avrebbe venduto a campionato inziato Chiesa e Vlahovic e non starebbe a smenarcela con queste se.ghe del centro sportivo e dello stadio nuovo. Lui ha capito che per competere in Italia ed ancor più (eventualmente) in Europa servono centinaia di milioni; o li tiri fuori, oppure in alternativa fai come l'Atalanta. Mi sbaglierò, ma non mi sembra che voglia spendere oltre una certa soglia, quindi certi obbiettivi possiamo scordarceli. Quanto al settore giovanile, siamo lontani anni luce da quello che fanno altre squadre.

Accedi