4 maggio 1949
Titoli FAANG e i tanti rischi non riflessi nei prezzi, solo uno è ‘invincibile’ nel lungo periodo
Amazon questa settimana è entrata nel gotha dei titoli da 1,5 trilioni di dollari e non si è fermata con il balzo ieri fino a 1,6 trilioni, tallonando Apple (1,66 …
Programma Biden incombe su Wall Street, rischio listini giù fino a -20%. Gli scenari con lui alla Casa Bianca
Entra nel vivo la campagna elettorale per le presidenziali 2020 negli Stati Uniti con l?annuncio da parte del candidato democratico, l’ex vicepresidente Joe Biden, delle misure da adottare per far …
BTP Futura troppo avaro e complesso per essere amato dagli italiani bramosi di rendimenti. I motivi del mancato boom del bond anti-MES
Gli italiani non hanno fatto la fila per accaparrarsi il nuovo BTP Futura, destinato ai soli risparmiatori retail e che sarà interamente destinato a finanziare misure quali il rafforzamento del …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Steinmann
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    16,005
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    992 Post(s)
    Potenza rep
    42949688

    4 maggio 1949

    ME GRAN TURIN

    RUSS CUME 'L SANG, FORT CUME 'L BARBERA
    VEUJ RICURDETE ADESS, ME GRAN TURIN.
    EN CUI ANI 'D SAGRIN, UNICA E SULA LA TUA BLESSA JERA.
    VNISIU DAL GNENTE, DA GUERA E DA FAM, CARRI BESTIAME,
    TESSERE, GALERA, FRATEJ MORT EN RUSSIA E PARTIGIAN,
    FAMIE SPANTIA', SPERDUVA OGNI BANDIERA.
    A JERU POVER, LIVID, SBARUVA', GNANCA 'N SOLD 'NSLA PEL E PER RUSCHE'
    AT DUVAVI SURIE', BRIGHE', PREGHE', FINA A L'ULTIMA GUSA DEL TO FIA'.
    FUME' A VURIA DI' NA CICA 'N QUAT, PER DIVERTISE A DUVIU RII 'D POC,
    PER MANGE' A MANGIAVU FINA I GAT, JERU GNUN: I FURB CUME I FABIOC.
    MA 'N FIUR L'AVIU E T'JERI TI, TURIN, TAJA' 'N TL'ASEL JERA LA TUA
    BRAVURA,
    GIUVENTU' NOSTRA, CHE TUTI I SAGRIN PURTAVI VIA CUNT TUA FACIA DURA.
    TUA FACIA D' UVERIE', ME VALENTIN!, ME CASTIAN, RIGA, LOIK, E CUL PISTIN
    D' GABETT, CA FASIA VNI TUTI FOL, CUNT VINT DRIBBLING E POI JERA GIA'
    GOL.
    FILADELFIA! MA CHI SARA' 'L VILAN A CIAMELU 'N CAMP? JERA NA CUNA,
    'D SPERANSE, 'D VITA, 'D RINASENSA, JERA SUGNE', CRIE', JERA LA LUNA,
    JERA LA STRA' DLA NOSTRA CHERSENSA.
    T'LAS VINCIU' 'L MUND
    A VINT' ANI T' SES MORT....
    ME TURIN GRAND....
    ME TURIN FORT....



    Rosso come il sangue, forte come il Barbera
    voglio ricordarti adesso, mio gran Torino.
    In quegli anni di dispiaceri, unica e sola la tua bellezza era.
    Venivamo dal niente, da guerra e da fame, carri bestiame,
    tessere, galera, fratelli morti in Russia e Partigiani,
    famiglie sperdute,perduta ogni bandiera.
    Eravamo poveri, lividi,spaventati, neanche un soldo sulla pelle e per
    lavorare
    dovevi lisciare, brigare, pregare, fino all'ultima goccia del tuo fiato.
    Fumare voleva dire una sigaretta in quattro, per divertirci dovevamo
    ridere di poco,
    per mangiare mangiavamo perfino i gatti, eravamo nessuno: i furbi come
    come gli stupidi.
    Ma un fiore l'avevamo ed eri tu, Torino, tagliata nell'acciaio era la
    tua bravura,
    gioventù nostra, che tutti i dispiaceri portavi via, con la tua faccia
    dura.
    La tua faccia d'operaio, mio Valentino! Mio Castigliano, Riga, Loik, e
    quel pignolo
    di Gabetto, che faceva diventare tutti matti, con venti dribbling e poi
    era già gol.ù
    Filadelfia! Ma chi sarà il villano a chiamarlo un campo? Era una culla,
    di speranze, di vita, di rinascita, era sognare, gridare, era la luna,
    era la strada della nostra certezza.
    Hai vinto il mondo
    a vent'anni sei morto....
    mio Torino Grande...
    mio Torino forte....



    G.Arpino (tifosissimo bianconero)

  2. #2

    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    9,770
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    288 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Steinmann Visualizza Messaggio
    ME GRAN TURIN

    RUSS CUME 'L SANG, FORT CUME 'L BARBERA
    VEUJ RICURDETE ADESS, ME GRAN TURIN.
    EN CUI ANI 'D SAGRIN, UNICA E SULA LA TUA BLESSA JERA.
    VNISIU DAL GNENTE, DA GUERA E DA FAM, CARRI BESTIAME,
    TESSERE, GALERA, FRATEJ MORT EN RUSSIA E PARTIGIAN,
    FAMIE SPANTIA', SPERDUVA OGNI BANDIERA.
    A JERU POVER, LIVID, SBARUVA', GNANCA 'N SOLD 'NSLA PEL E PER RUSCHE'
    AT DUVAVI SURIE', BRIGHE', PREGHE', FINA A L'ULTIMA GUSA DEL TO FIA'.
    FUME' A VURIA DI' NA CICA 'N QUAT, PER DIVERTISE A DUVIU RII 'D POC,
    PER MANGE' A MANGIAVU FINA I GAT, JERU GNUN: I FURB CUME I FABIOC.
    MA 'N FIUR L'AVIU E T'JERI TI, TURIN, TAJA' 'N TL'ASEL JERA LA TUA
    BRAVURA,
    GIUVENTU' NOSTRA, CHE TUTI I SAGRIN PURTAVI VIA CUNT TUA FACIA DURA.
    TUA FACIA D' UVERIE', ME VALENTIN!, ME CASTIAN, RIGA, LOIK, E CUL PISTIN
    D' GABETT, CA FASIA VNI TUTI FOL, CUNT VINT DRIBBLING E POI JERA GIA'
    GOL.
    FILADELFIA! MA CHI SARA' 'L VILAN A CIAMELU 'N CAMP? JERA NA CUNA,
    'D SPERANSE, 'D VITA, 'D RINASENSA, JERA SUGNE', CRIE', JERA LA LUNA,
    JERA LA STRA' DLA NOSTRA CHERSENSA.
    T'LAS VINCIU' 'L MUND
    A VINT' ANI T' SES MORT....
    ME TURIN GRAND....
    ME TURIN FORT....



    Rosso come il sangue, forte come il Barbera
    voglio ricordarti adesso, mio gran Torino.
    In quegli anni di dispiaceri, unica e sola la tua bellezza era.
    Venivamo dal niente, da guerra e da fame, carri bestiame,
    tessere, galera, fratelli morti in Russia e Partigiani,
    famiglie sperdute,perduta ogni bandiera.
    Eravamo poveri, lividi,spaventati, neanche un soldo sulla pelle e per
    lavorare
    dovevi lisciare, brigare, pregare, fino all'ultima goccia del tuo fiato.
    Fumare voleva dire una sigaretta in quattro, per divertirci dovevamo
    ridere di poco,
    per mangiare mangiavamo perfino i gatti, eravamo nessuno: i furbi come
    come gli stupidi.
    Ma un fiore l'avevamo ed eri tu, Torino, tagliata nell'acciaio era la
    tua bravura,
    gioventù nostra, che tutti i dispiaceri portavi via, con la tua faccia
    dura.
    La tua faccia d'operaio, mio Valentino! Mio Castigliano, Riga, Loik, e
    quel pignolo
    di Gabetto, che faceva diventare tutti matti, con venti dribbling e poi
    era già gol.ù
    Filadelfia! Ma chi sarà il villano a chiamarlo un campo? Era una culla,
    di speranze, di vita, di rinascita, era sognare, gridare, era la luna,
    era la strada della nostra certezza.
    Hai vinto il mondo
    a vent'anni sei morto....
    mio Torino Grande...
    mio Torino forte....



    G.Arpino (tifosissimo bianconero)


  3. #3

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    4,250
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Accettate l'omaggio di un gobbo alla piu' grande squadra italiana di tutti i tempi

  4. #4
    L'avatar di capuz
    Data Registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    19,220
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    .

  5. #5

    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    387
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    12 Post(s)
    Potenza rep
    4468225
    Omaggio agli INVINCIBILI del grande TORO!

  6. #6
    L'avatar di locco68
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    10,348
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    823 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    .

  7. #7
    L'avatar di robierobi
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    2,740
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949684

  8. #8
    L'avatar di gaetano666
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    739
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    9058340
    .

  9. #9
    L'avatar di Steinmann
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    16,005
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    992 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    .

  10. #10
    L'avatar di stradivari
    Data Registrazione
    Feb 2002
    Messaggi
    32,718
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    245 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    .

Accedi