NeoFeudalesimo CapitalComunista (4) - Blogs - Forum di Finanzaonline.com
View RSS Feed

chrono

NeoFeudalesimo CapitalComunista (4)

Rate this Entry
Citazione Originariamente Scritto da chrono Visualizza Messaggio
... in parte la risposta è già stata chiarita da Kom .

Le grandi corporazioni, strutturando e pianificando le proprie politiche economiche, data la loro dimensione spaziale, finanziaria e multisettoriale, agiscono a mo' di stati centralizzati socialisti.

Essi decidono cosa, come, quanto, quando e dove produrre.
Inoltre sono allo stesso tempo anche i finanziatori dell'acquisto dei propri prodotti.

Tutto ciò è un ibrido manifestarsi della peggiore esperienza capitalista e socialcomunista.
Non è solo il sistema cinese ad essere capital-comunista.
Lo è altrettanto il sistema americano, nonostante si veli dietro un falso lasseiz faire proclamato ai 4 venti.
Anche e soprattutto le corporazioni USA pianificano nel modo prima indicato ed è giusta l'osservazione di una pretesa neo-colonialistica privata, poiché esse acquisisiscono realtà minori in territori geograficamente, politicamente e settorialmente lontani.

D'altro canto tale tendenza, come già Kom ha osservato, non si rivolta più e soltanto verso i salariati, ma anche e, per certi versi in misura maggiore, verso la media borghesia (se è possibile parlare ancora in questi termini) dei piccoli e medi imprenditori e dei professionisti.

Basilea 2 offrirà una grassa e grossa opportunità per chiudere i rubinetti a molte piccole e medie imprese.
Immagino allora che l'attuale "capitalista imprenditore", tanto vituperato dalle "sinistre" sinistre del sistema e bistrattato (nonostante la propaganda) dalle "sinistre" destre, sarà costretto a vendere allo stato corporativo privato di turno e chiedergli in ginocchio di divenire il preposto dello stesso nell'azienda che in precedenza guidava autonomamente.
L'imprenditore diviene un piccolo manager di provincia, sebbene sieda pur sempre allo stesso posto e all'apparenza nulla sembra essere cambiato.

La potenza di questo nuovo sistema sta in ciò:
esso ci scorre dinanzi agli occhi, cresce, fagocitando ogni cosa, senza che apparentemente nulla sia cambiato, poiché ciò che cambia sono rapporti di forza giuridico-economici che non danno luogo a variazioni manifeste.

Allo stesso modo, così come Basilea 2 potrà essere l'occasione per far man bassa delle piccole e medie imprese, così la tendenza degli stati ad uniformare i propri sistemi contabili allo IAS e a rendere affini i propri sistemi giuridici, crea i presupposti affinché le grandi corporazioni della consulenza aziendale possano, nel medio termine, fagocitare i liberi professionisti dell'impresa (avvocati, commercialisti, ecc.), i quali saranno destinati a divenire i responsabili di filiale di provincia della corporazione, laddove prima erano liberi e autonomi professionisti.

Negli altri campi la tendenza va in questo senso.

Altre tendenze si sono già manifestate da tempo (ad esempio il commercio al dettaglio che, per la parte più grossa, viene man mano spazzato via dalle catene distributive le quali, a loro volta, o giungono a dimensioni competitive o vengono fagocitate dalle grandi catene multinazionali).

E così via.

Un unico mercato finanziario mondiale del rischio, dove si potrà scommettere su tutto, governerà i destini come una moderna Lotteria di Babilonia (uno stupendo racconto di J.L. Borges).


Mega omissis

Eccetera.


bannato



Voglio però chiudere con un po' di ottimismo popperiano.

Il futuro è comunque aperto e dipende da noi, da tutti noi.

I sistemi, i partiti, le corporazioni, ecc. sono costituite da uomini, ognuno dei quali, in misura più o meno diversa, ha il potere di decidere e scegliere.

Dunque nulla è perduto.

Sta a noi.

A tutti noi.

chrono

Submit "NeoFeudalesimo CapitalComunista (4)" to Facebook Submit "NeoFeudalesimo CapitalComunista (4)" to Google

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Uncategorized

Comments

Accedi