Boxe - Pagina 5
Borsa di Milano aggiorna massimi 2019, volano le banche, Nexi e Ferrari
Le banche trascinano anche oggi Piazza Affari a una chiusura positiva. Il Ftse Mib è andato a chiudere a 22.428 punti (+0,28%) sui nuovi massimi anni. Ieri il balzo di …
Bill Gross: addio bond, meglio le azioni ad alto dividendo. Ecco le italiane con cedole più generose
Meglio investire in bond o in azioni? Coi tassi d?interesse vicini allo zero, i rendimenti obbligazionari ?investment grade? e dei titoli di stato si sono assottigliati a tal punto che …
Moncler si mette alle spalle il rischio Cina, coro di Buy dagli analisti in attesa della trimestrale 
Moncler cerca di mettersi alle spalle le difficoltà in Borsa negli ultimi mesi dettate principalmente dai timori per le ripercussioni delle tensioni a Hong Kong. Le quotazioni hanno recuperato i …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di davos
    Data Registrazione
    Nov 2002
    Messaggi
    47,422
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    8043 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da erg Visualizza Messaggio
    Boxe, Clemente Russo è d'oro, e si conferma campione del mondo - La Gazzetta dello Sport

    beh?, nessuno degli appassionati esulta ?

    + altri due bronzi,....un pò deludenti però.
    sinceramente non mi prende troppo
    sia Cammarelle che Russo che Valentino
    non mi piacciono troppo come pugili

  2. #42
    L'avatar di Midatauro
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    24,824
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5757 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da davos Visualizza Messaggio
    Non capisco assolutamente il tuo discorso?
    La boxe dilettantistica è solo uno sport e deve rimanere tale, si deve dare dimostrazione di capacità di tecnica certo anche di un po' di potenza..ma solo questo deve essere fatta con la massima sicurezza, e tenendo conto assolutamente della salvezza dei pugili...Stop di cosa facevano 100 anni fa interessa poco...togliere il casco non aggiunge nulla alle capacità del pugile...la boxe dilettantistica è già pericolosa con casco.
    Per quanto mi riguarda mi piace il pugilato professionistico ma è una cosa che non farei mai in modo assoluto...
    Anche i fucili servono per uccidere ma ci son discipline dove vengono usati in tutta sicurezza per colpire un bersaglio...così le moto etc etc..altrimenti facciamo il football americano senza protezioni, etc etc le moto senza casco anche la schermza con armi vere..per lo spettacolo no?
    il pugilato moderno è nato con le regole copiate prima da wikipedia.
    Non è ginnastica artistica o a corpo libero in cui i giudici votano lo stile.
    Il pugilato moderno è nato come uno sport il cui obiettivo è mandare fuori combattimento l' avversario.
    Successivamente si è posto un limite al numero di riprese e se nessuno riesce a mettere KO l' avversario si valutano i colpi portati , tenendo conto dell' efficacia dei colpi.

    Se contasse solo lo stile allora il pugile potrebbe portare pugni ad un avversario virtuale e schivare colpi virtuali o mostrare come colpisce bene un sacco.

  3. #43
    L'avatar di Midatauro
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    24,824
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5757 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da erg Visualizza Messaggio
    Boxe, Clemente Russo è d'oro, e si conferma campione del mondo - La Gazzetta dello Sport

    beh?, nessuno degli appassionati esulta ?

    + altri due bronzi,....un pò deludenti però.
    questo è un pugilato di serie B , in cui Clemente Russo affronta avversari meno esperti o di scarso talento.
    Se avesse avuto le palle sarebbe passato professionista e combatterebbe per sigle come WBA e WBC

  4. #44
    L'avatar di davos
    Data Registrazione
    Nov 2002
    Messaggi
    47,422
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    8043 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da dukeMida Visualizza Messaggio
    il pugilato moderno è nato con le regole copiate prima da wikipedia.
    Non è ginnastica artistica o a corpo libero in cui i giudici votano lo stile.
    Il pugilato moderno è nato come uno sport il cui obiettivo è mandare fuori combattimento l' avversario.
    Successivamente si è posto un limite al numero di riprese e se nessuno riesce a mettere KO l' avversario si valutano i colpi portati , tenendo conto dell' efficacia dei colpi.

    Se contasse solo lo stile allora il pugile potrebbe portare pugni ad un avversario virtuale e schivare colpi virtuali o mostrare come colpisce bene un sacco.
    e per quello c'è il professionismo
    ma un ragazzo di 16 anni che si avvicina a questo sport è giusto che possa fare dilettantismo in tutta sicurezza...vedere se è capace e poi se vuole passare al professionismo...oltretutto nelle competizioni dei dilettanti si affrontano tanti incontri in pochi giorni, col pericolo di sommare ferite a ferite... L'AIBA sta facendo schifezze solo per il suo interesse

  5. #45
    L'avatar di davos
    Data Registrazione
    Nov 2002
    Messaggi
    47,422
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    8043 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    intanto BernarD Hopkins aggiorna il suo straordinario record
    49 agennaio mantiene la corona dei mediomassim battendo nettamente e con verdetto unanime Karo Murat

  6. #46
    L'avatar di Midatauro
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    24,824
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5757 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da davos Visualizza Messaggio
    e per quello c'è il professionismo
    ma un ragazzo di 16 anni che si avvicina a questo sport è giusto che possa fare dilettantismo in tutta sicurezza...vedere se è capace e poi se vuole passare al professionismo...oltretutto nelle competizioni dei dilettanti si affrontano tanti incontri in pochi giorni, col pericolo di sommare ferite a ferite... L'AIBA sta facendo schifezze solo per il suo interesse
    ma a livello olimpico combatteranno ancora col casco no?
    A 16 anni non passaano professionisti nemmeno i messicani , di solito.
    Per i teenager sono favorevole al casco.

    Qualche decennio fa a livello dilettantistico si combatteva con il casco, e i pugili dei paesi ad economia di mercato restavano dilettanti da giovani, fino a 25 anni circa e non oltre, poi se avevano talento passavano professionisti.
    Restavano dilettanti i pugili del blocco sovietico e i cubani.
    Così poteva capitare che un pugile "comunista" nel pieno della maturità agonistica , a 27-30 anni affrontasse un ventenne di un paese capitalista evidentemente meno esperto e meno maturo.

    Adesso ci sono certi pugili italiani che restano dilettanti o semiprofessionisti sovvenzionati dallo stato .
    Ultima modifica di Midatauro; 28-10-13 alle 18:06

  7. #47
    L'avatar di davos
    Data Registrazione
    Nov 2002
    Messaggi
    47,422
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    8043 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da dukeMida Visualizza Messaggio
    ma a livello olimpico combatteranno ancora col casco no?
    A 16 anni non passaano professionisti nemmeno i messicani , di solito.
    Per i teenager sono favorevole al casco.

    Qualche decennio fa a livello dilettantistico si combatteva con il casco, e i pugili dei paesi ad economia di mercato restavano dilettanti da giovani, fino a 25 anni circa e non oltre, poi se avevano talento passavano professionisti.
    Restavano dilettanti i pugili del blocco sovietico e i cubani.
    Così poteva capitare che un pugile "comunista" nel pieno della maturità agonistica , a 27-30 anni affrontasse un ventenne di un paese capitalista evidentemente meno esperto e meno maturo.

    Adesso ci sono certi pugili italiani che restano dilettanti o semiprofessionisti sovvenzionati dallo stato .
    e no pare che tutte le manifestazioni dilettantistiche saranno senza casco...compresa l'olimpiade.
    in pratica l'Aiba farà il dilettantismo e poi organizzerà un specie di lega professionistica e permetterà solo ai professionisti dell'AIBA e non agli altri di partecipare alle Olimpiadi, pare che basterà già solo incontrare le altre associazioni professionistiche per venire escluso. Dalle notizie che circolano.
    Boh comunque i pugili italiani ora non abbandonano il dilettantismo perchè non gli conviene, hanno uno stipendio dell'arma premi sono conosciuti e guadagnano bene...
    già un campione italiano non riesce a vivere di boxe, forse neppure qualche campione europeo
    Ultima modifica di davos; 28-10-13 alle 18:18

  8. #48

  9. #49

    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    4,830
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    545 Post(s)
    Potenza rep
    42949682

  10. #50
    L'avatar di ERG
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    41,532
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    2750 Post(s)
    Potenza rep
    42949688

Accedi