Buoni Fruttiferi Postali... - Pagina 87
Borsa spinta in alto da balzi Eni, Poste e Atlantia. Tra le banche soffre ancora Unicredit
Piazza Affari torna a salire dopo il passo falso della vigilia. Il Ftse Mib ha chiuso oggi a +1,75% a quota 16.834 punti. Il driver principale sui mercati oggi è …
Utilities UE: scovare i titoli più sottovalutati con il price/book value (P/BV), un’italiana sul podio
Nel periodo compreso tra l?ultima settimana di febbraio e la metà di marzo il mercato azionario ha perso oltre il 30% del proprio valore. Quattro settimane da record. Mai, prima …
Sì ai coronabond, la carica italo-tedesca contro il virus del rigore. Tra i firmatari Letta, Monti, Boeri
Appello italo-tedesco alla Germania di Angela Merkel e alla presidente della Commissione europea Ursula von det Leyen affinché dicano di sì all'emissione dei coronabond, auspicata soprattutto dai paesi del Sud …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #861

    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    148
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    3027281
    Rendimenti ridicoli attualmente, mi chiedo che senso abbia buttare soldi in questi buoni, si ok il capitale è sicuro ma è anche sicuro che non prendi un *****, tanto vale un conto deposito qualunque, anche di questi on line...

  2. #862

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    2,588
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    887 Post(s)
    Potenza rep
    14517730
    Citazione Originariamente Scritto da mrtonics Visualizza Messaggio
    Rendimenti ridicoli attualmente, mi chiedo che senso abbia buttare soldi in questi buoni, si ok il capitale è sicuro ma è anche sicuro che non prendi un *****, tanto vale un conto deposito qualunque, anche di questi on line...

  3. #863

    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    21
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Salve, volevo chiedere una cosa.
    Ho un buono postale cartaceo del 2001 del valore di 5000€ se vado all'ufficio postale posso farmi dare i soldi in contanti o visto che il valore è superiore hai 3000€ o genero una segnalazione al'agenzia delle entrate ?
    GRAZIE

  4. #864

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    201
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Non so se l'operazione verrebbe segnalata all'Agenzia delle Entrate (comunque anche se fosse così, non è sicuro che ci sarebbe un successivo accertamento), tuttavia per 5.000 è probabile che la somma in contanti debba essere prenotata qualche giorno prima, però anche per sicurezza contro rapine potresti valutare di farti emettere un vaglia circolare intestato a tuo nome (costo 3 euro) oppure (se hai un conto corrente postale) un assegno postale vidimato (gratuito).
    Ultima modifica di IgnoranteFinanziario; 01-03-16 alle 07:35

  5. #865

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    2,588
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    887 Post(s)
    Potenza rep
    14517730
    Citazione Originariamente Scritto da cerbero83 Visualizza Messaggio
    cmq bisogna sottolineare che i nuovi tassi stabiliti dal Dm del 1986 sono al lordo della ritenuta fiscale prevista a seconda della data di emissione del BFP in questione..... ad esempio un BFP emesso nel 1988 è soggetto alla ritenuta fiscale del 12,5% solo ed esclusivamente sugli interessi maturati.... La grandissima "furbata" fatta dalle Poste (CDP) consiste nell'applicare la ritenuta fiscale già al TASSO D'INTERESSE (chiedo scusa ma nn conosco i termini tecnici) e non, successivamente, agli interessi maturati.
    Questo vuol dire che per i primi 5 anni la capitalizzazzione avverrà al 7%, dal 5° al 10° al 7,875%, dall'11° al 15° al 9,1875%, dal 16° al 20° al 10,5% sempre per quanto riguarda la capitalizzazione degli interessi. Successivamente al montante capitalizzato al 20° anno verrà corrisposto un interesse semplice del 10,5% (sempre netto) fino al raggiungimento del 30° anno.
    E' palese il fatto che a rimetterci, in base a questo sistema di calcolo, è il risparmiatore. Infatti su un ipotetico buono di 2 milioni di lire, ovvero 1.032 euro a scadenza gli verrà rimborsato un montante pari a euro 11.092 INVECE DI euro 13.180....
    qual è il decreto che ha stabilito questo criterio di calcolo????? mi spiegate perchè il decreto dell'86 dice che la ritenuta fiscale si applica solo ed esclusivamente agli interessi maturati ed invece è proprio il tasso d'interesse a subire la ritenuta sfavorendo così ulteriormente il risparmiatore? che vergogna...
    novita' per quando riguarda tale situazione.
    poste italiane continua a dire che i calcoli che fa la loro formula e' gusta.
    ma non mi sanno spiegare perche' i miei calcoli non coincidono con quelli di cdp.

  6. #866
    L'avatar di Scooby23
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    272
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    93 Post(s)
    Potenza rep
    5374845
    Possiedo un buono dematerializzato 4x4, sottoscritto l'anno scorso, che vorrei rimborsare ora perché ho trovato di meglio: posso farlo da internet, senza dovermi recare per forza nell'ufficio postale? E se sì, essendo un'operazione online, esistono limiti di importo?

  7. #867
    L'avatar di schrfl
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,979
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    774 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Scooby23 Visualizza Messaggio
    Possiedo un buono dematerializzato 4x4, sottoscritto l'anno scorso, che vorrei rimborsare ora perché ho trovato di meglio: posso farlo da internet, senza dovermi recare per forza nell'ufficio postale? E se sì, essendo un'operazione online, esistono limiti di importo?
    Se collegato al ccpostale e hai il banking on line attivo puoi chiedere rimborso da internet senza limiti di importi.
    Se collegato al libretto e hai il servizio rpol attivo puoi chiedere rimborso da internet senza limiti di importi.
    Se hai il libretto e il ccpostale collegati e il bfp e' collegato al libretto puoi chiedere rimborso da internet senza limiti di importi, ma puoi trasferire dal libretto al ccpostale da internet max 10k al giorno e 30k al mese.

  8. #868

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    429
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    51 Post(s)
    Potenza rep
    15297634
    Ho 9k sulla j38 (1,25% rendimento minimo), mi consigliate di tenerli o andare su altri prodotti? pensavo a rendimax che dà ail 3% lordo ma in caso di ripresa dell'inflazione sarei fregato. Voi cosa fareste? Grazie

  9. #869
    L'avatar di andydal
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    704
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    31196347
    Citazione Originariamente Scritto da artaserse Visualizza Messaggio
    Ho 9k sulla j38 (1,25% rendimento minimo), mi consigliate di tenerli o andare su altri prodotti? pensavo a rendimax che dà ail 3% lordo ma in caso di ripresa dell'inflazione sarei fregato. Voi cosa fareste? Grazie
    Dal punto di vista del rendimento probabilmente varrebbe la pena cambiare perchè sui buoni si paga pure il bollo, però per avere quel tasso su Rendimax devi vincolare 5 anni e ti troveresti con i soldi bloccati fino a scadenza (IFIS non permette lo svincolo anticipato, per nessun motivo).
    Se sei sicuro che quei soldi per i prossimi 5 anni non ti serviranno...

    In alternativa potresti suddividere: chiedi il rimborso di metà buoni postali (il rimborso parziale si può fare, basta siano multipli di 250) e poi vincoli solo quelli, così in caso di necessità hai ancora 4500 euro di buoni postali rimborsabili in ogni momento.

  10. #870

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    429
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    51 Post(s)
    Potenza rep
    15297634
    Citazione Originariamente Scritto da andydal Visualizza Messaggio
    Dal punto di vista del rendimento probabilmente varrebbe la pena cambiare perchè sui buoni si paga pure il bollo, però per avere quel tasso su Rendimax devi vincolare 5 anni e ti troveresti con i soldi bloccati fino a scadenza (IFIS non permette lo svincolo anticipato, per nessun motivo).
    Se sei sicuro che quei soldi per i prossimi 5 anni non ti serviranno...

    In alternativa potresti suddividere: chiedi il rimborso di metà buoni postali (il rimborso parziale si può fare, basta siano multipli di 250) e poi vincoli solo quelli, così in caso di necessità hai ancora 4500 euro di buoni postali rimborsabili in ogni momento.
    Grazie per la risposta. E tra la j38 e la Genertellife sicuramente protetto online come la vedi?

Accedi