Reclamo contro introduzione CANONE Widiba: come muoversi? Cap. II - Pagina 91
Posizioni nette corte: Maire in vetta ai più shortati di Piazza Affari, nelle prime posizioni anche Fincantieri e Webuild
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 4 posizioni short aperte per una quota pari al 4,63% del capitale sociale.Bio-On conquista il secondo gradino più alto del podio con 2 PNC pari al 2,59% del capitale.Fincantieri si posiziona al
Settembre da incubo per Wall Street: occhio ad alcuni indicatori che lanciano dei segnali d’acquisto
Indici azionari di Wall Street in profondo rosso a settembre. Quando manca una seduta al termine del mese e del trimestre lo S&P 500 e gli altri principali indici viaggiano sui minimi annui. L?indice S&P 500 è capitolato del 7,9% a settembre, il Dow Jones ha sofferto un tonfo del 7,2% e peggio fa il
Porsche in Borsa vale più del doppio di Ferrari. Confronto con le altre big auto e prospettive dopo l’IPO più attesa del 2022
Porsche si è quotata sulla Borsa di Francoforte con il ticker P911 in quella che era l?Ipo più attesa dell?anno e non ha deluso le aspettative. Si tratta infatti della maggiore IPO dell?ultimo decennio in Europa. Il debutto è avvenuto in una giornata debole per i mercati, ma Porsche dopo aver aperto a 84 euro,
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #901
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,025
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    2681 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da kernelpanic Visualizza Messaggio
    Forse sperano che avendo scritto "parzialmente accolto" ABF la chiuda lì? Cercano insomma di confondere le idee..
    Non lo escluderei totalmente

  2. #902

    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    378
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    309 Post(s)
    Potenza rep
    962768
    Non hanno accolto un bel nulla, solo che cercano di scrivere qualunque cosa che poi possa influenzare le decisioni degli organi competenti.

  3. #903
    L'avatar di jackis
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    3,675
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    2099 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Checklist Visualizza Messaggio
    Non capisco cosa vuoi dire con "sulla base anche della loro NON RISPOSTA", ma credo tu abbia le idee confuse. Come detto ormai fino alla nausea il ricorso si fa sulla base delle cose contestate nel reclamo, e lo puoi fare se la risposta non è soddisfacente oppure se non rispondono entro i 60 gg.
    no ceck non ho le idee confuse, è solo che non ci siamo capiti. O meglio io a te si ma colpa mia che scrivo male

    provo a rispiegarlo.

    - widiba ci manda pmu
    - facciamo tutti pec di reclamo
    - widiba sino AD OGGI non risponde alla nostra pec, sospende gli addebiti e storna (parzialmente) quelli fatti sin li
    - qualcuno presenta ricorso abf chiedendo la cancellazione di tali addebiti e dicendo che ha fatto reclamoe la banca NON ha risposto.

    ora però la banca ha risposto....e quindi il mio dubbio, se ora il ricorso vada imposta in maniera "leggermente" diversa di prima.

    capito mi hai?

  4. #904
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,025
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    2681 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da fabiossdevil Visualizza Messaggio
    Non hanno accolto un bel nulla, solo che cercano di scrivere qualunque cosa che poi possa influenzare le decisioni degli organi competenti.
    Sì esatto di fatto non hanno accolto proprio nulla, se non la possibilità che - da quel che mi sembra di capire perché è sempre tutto all'insegna della confusione - se recedi entro il nuovo termine messo da loro, le somme stornate rimarranno tali (sarei curioso di sapere il primo addebito, quello mai stornato, che fine farebbe). Questa è la mia interpretazione del loro "parzialmente accolto", ma mi sembra più una supercazzola che altro. Come già detto è solo uno spostare in avanti i termini per recedere gratuitamente da una pmu evitando una sanzione AGCM (quand'anche ci fosse stata).

  5. #905
    L'avatar di enjoyash
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    45,327
    Mentioned
    33 Post(s)
    Quoted
    28128 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Ricevuta anche io
    (Aperto nel periodo incriminato - fatto solo reclamo e non ricorso ad abf)

    Parzialmente accolto è una presa in giro.

    Ignorare le decine di decisioni dell'abf tutte contrarie alla loro PMU (basta cercarle sul sito dell'abf inserendo spese fisse di liquidazione come chiave di ricerca) è una presa in giro

    Parzialmente accolto non esiste, solo perché hanno rinunciato a prendersi un anno e 3 mesi di spese di liquidazione? Patetici.

    Finora son stato molto tollerante perché in fondo per me il conto in questione dopo 6 anni di gratuità li vale anche 30€ l'anno ( considerando CDC gratuita, PEC gratuita e atm evoluto sotto l'ufficio) ma queste comunicazioni sanno tanto di presa in giro.
    Avrei apprezzato una risposta onesta, del tipo : l'agcm ci dà ragione sul gratis per sempre, a certe condizioni, ma sappiamo che l'abf ci ha dato sempre torto per motivazioni diverse e indipendenti da quelle dell'agcm (dalle ricerche che ho fatto io l'abf ha dato torto solo a chi era passato a pachetti superiori prima di tornare a smart) e quindi al fine di evitare ricorsi e per cercare di proseguire il rapporto a condizioni sostenibili proponiamo di azzerare le spese di liquidazione, ma di introdurre un canone di X€ al trimestre (dove X è una cifra inferiore a 7,50/6,00 ovviamente), canone azzerabile a determinate condizioni (come avere tot domiciliazioni, tot spese mensili con la CDC o accredito stipendio e pensione)

    Così si dimostravano seri e sinceri, invece continuano a comportarsi in modo poco trasparente e al limite del fraudolento (in senso commerciale)

  6. #906
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,025
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    2681 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da jackis Visualizza Messaggio
    - qualcuno presenta ricorso abf chiedendo la cancellazione di tali addebiti e dicendo che ha fatto reclamoe la banca NON ha risposto.

    ora però la banca ha risposto....e quindi il mio dubbio, se ora il ricorso vada imposta in maniera "leggermente" diversa di prima.

    capito mi hai?
    Il fatto che nel ricorso sia stato detto che la banca non aveva risposto è irrilevante, perché è chiaro che se stai facendo ricorso o non ha risposto oppure ha risposto mostrandoti il suo dito medio (tra l'altro all'inizio del ricorso è lo stesso sito ABF a chiederti se ha risposto o meno). Adesso la banca ha risposto sempre mostrando il suo dito medio, ma nascosto dietro l'indice.

    Tradotto, e ripetendo: potevi fare ricorso prima esattamente come lo puoi fare adesso, con la stessa identica impostazione.


    Continuate a lambiccarvi il cervello facendo il gioco di widiba, quando è stato detto fino allo sfinimento che ciò che conta è l'introduzione illegittima di un costo. Era così mesi fa e lo è ancora adesso.

  7. #907
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,025
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    2681 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da enjoyash Visualizza Messaggio
    Ignorare le decine di decisioni dell'abf tutte contrarie alla loro PMU (basta cercarle sul sito dell'abf inserendo spese fisse di liquidazione come chiave di ricerca) è una presa in giro
    Non hanno ignorato nessuna decisione ABF (almeno finora). Se volevi/vuoi facevi/fai ricorso anche tu.

  8. #908
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,025
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    2681 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Checklist Visualizza Messaggio
    Tradotto, e ripetendo: potevi fare ricorso prima esattamente come lo puoi fare adesso, con la stessa identica impostazione.
    Ti (vi) voglio ulteriormente aiutare @jackis (vedi quanto sono buono oggi) perché sono stato impreciso.

    Alla domanda se la banca ha risposto devi mettere sì, perché se ora al tuo reclamo effettivamente ha risposto, anche se ben oltre i 60 giorni, questa dovrebbe essere l'impostazione corretta se fai ricorso adesso. Ma è chiaro che non cambia la sostanza, perché la non risposta, o la risposta non soddisfacente come la loro, autorizzano il ricorso.
    Dubito, comunque, che cambierebbe qualcosa se mettessi "no", così come dubito che Widiba si opponga al ricorso sulla base della fuffa AGCM.

    Capito mi hai, adesso?

  9. #909
    L'avatar di michele1972
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    4,358
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    289 Post(s)
    Potenza rep
    42949686

    Respinto

    Per quanto concerne la Sua richiesta di gratuità perpetua di tutte le condizioni del Conto (ivi incluse le spese di liquidazione), dalle verifiche effettuate dalla Banca è emerso che il medesimo Conto con profilo Smart è stato da Lei sottoscritto in un periodo in cui il messaggio pubblicitario “già tuo e gratis per sempre” (o “gratuito per sempre”) non era presente sul sito internet della Banca e, pertanto, la Sua decisione di aprire e mantenere aperto il Conto è stata assunta con piena consapevolezza e trasparenza e non è stata in alcun modo influenzata dal predetto messaggio pubblicitario. In ogni caso, vale precisare che il messaggio pubblicitario “già tuo e gratis per sempre” (o “gratuito per sempre”) faceva riferimento esclusivamente al canone del conto Smart, che era e rimarrà gratuito, mentre oggetto della Manovra sono state le spese fisse di liquidazione, che la Banca poteva legittimamente modificare, in quanto già previste ed indicate nel contratto da Lei sottoscritto, valorizzate a zero.


    In considerazione di quanto sopra esposto, siamo spiacenti di comunicarLe che il Suo reclamo è da considerarsi respinto e, conseguentemente, le spese fisse di liquidazione trimestrali trovano applicazione a decorrere dalla data di efficacia della Manovra (15 luglio 2021).
    Qualora non ritenga soddisfacente quanto sopra esposto, La informiamo che per quanto attiene i servizi bancari potrà’ sottoporre la controversia all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) per una risoluzione stragiudiziale, secondo le modalità previste nella Guida Pratica scaricabile dal sito www.widiba.it o dal sito www.arbitrobancariofinanziario.it.
    Resta salva la possibilità di adire alle altre forme di risoluzione stragiudiziale previste dalla normativa vigente.

  10. #910
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,025
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    2681 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da michele1972 Visualizza Messaggio
    --- cut ---

    E quindi?

Accedi