Conto Corrente “XME Conto” di Intesa Sanpaolo - Cap. III - Pagina 34
Il metaverso non salva Zuckerberg, ecco di quanto è precipitata la sua ricchezza
Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, ora Meta, ha visto il suo patrimonio assottigliarsi notevolmente quest?anno. In un anno difficile per quasi tutti i titani della tecnologia statunitense, a spiccare è la ricchezza andata in fumo dell?amministratore delegato di Meta Platforms Inc. La sua fortuna si è dimezzata e non poco, con un calo di
Panetta, Tremonti e gli altri papabili: mercati aspetteranno al varco la Meloni per il nome del prossimo ministro dell’Economia
Una delle scelte più importanti che dovrà affrontare il nuovo premier italiano dopo le elezioni politiche di domenica 25 settembre è la nomina del titolare del dicastero di via XX settembre, il ministro dell?Economia che avrà il compito di guidare le finanze del Paese attraverso una crisi energetica senza precedenti e l?aumento dei tassi d?interesse.I
Tagliola inflazione da 110 miliardi l’anno e ritorno dei BOT People. Spauracchio Great Reset per il risparmio gestito
Il decennio d?oro del risparmio gestito è probabilmente agli sgoccioli e siamo sull?orlo di quella che qualcuno ha definito ?the biggest tightening in history?, che non sarà priva di conseguenze per i gestori patrimoniali.Mediobanca Securities in un report dal titolo ?The Great Reset? rimarca come l?aumento dell?inflazione sta avendo un impatto sui consumi e prolungati
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #331
    L'avatar di Atakanoseki
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    6,319
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    3857 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da pieiu Visualizza Messaggio
    Intesa su tutte non è proprio il miglior esempio di digitale
    Anche aprendo il conto online si viene obbligati a scegliere una filiale fisica di riferimento e nel caso di problemi particolari la filiale virtuale rimanda sempre a quella fisica (come per l'appunto se si vuole richiedere il trasferimento dei servizi di pagamento)
    I conti correnti di ISP sono tutti conti fisici.

    Il conto digitale deve essere ancora lanciato sul mercato e si chiamerà Isybank.

  2. #332
    L'avatar di mm93
    Data Registrazione
    Mar 2022
    Messaggi
    321
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    225 Post(s)
    Potenza rep
    3273098
    Citazione Originariamente Scritto da pieiu Visualizza Messaggio
    Intesa su tutte non è proprio il miglior esempio di digitale
    Anche aprendo il conto online si viene obbligati a scegliere una filiale fisica di riferimento e nel caso di problemi particolari la filiale virtuale rimanda sempre a quella fisica (come per l'appunto se si vuole richiedere il trasferimento dei servizi di pagamento)
    Poi quando vuoi entrare in banca quasi ti cacciano...

  3. #333

    Data Registrazione
    Mar 2022
    Messaggi
    269
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    221 Post(s)
    Potenza rep
    5359477
    Salve vorrei aprire un conto xme su isp per l'acquisto e la vendita di btp ed etf ma non so esattamente se sia scelta migliore dal punto di vista delle spese legate alle singole transazioni.
    Cosa mi sapete dire a riguardo, hanno dei prezzi onesti o le singole operazioni costano uno sproposito?

  4. #334

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    13,867
    Mentioned
    129 Post(s)
    Quoted
    8884 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da loker Visualizza Messaggio
    Salve vorrei aprire un conto xme su isp per l'acquisto e la vendita di btp ed etf ma non so esattamente se sia scelta migliore dal punto di vista delle spese legate alle singole transazioni.
    Cosa mi sapete dire a riguardo, hanno dei prezzi onesti o le singole operazioni costano uno sproposito?
    Tra le banche fisiche, i loro costi sono nella media, ma se uno considera pure le banche online, allora costano una fucilata. Con Directa uno spende una frazione di quello che spende con Intesa e l'assistenza nel caso di Directa esiste e funziona, mentre non si può dire altrettanto di Intesa.

  5. #335

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    2,121
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    232 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da emanu37429 Visualizza Messaggio
    Il sito è abbastanza chiaro in merito: il canone è zero, per il resto paghi pure l'aria che respiri (bonifici, domiciliazioni, rinnovo carta di debito, prelievi su altra banca, ecc...)
    Come non detto. Grazie

  6. #336

    Data Registrazione
    Apr 2022
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Buon pomeriggio al forum. Devo indirizzare la mia ragazza nella scelta del suo primo CC dato che inizierà a lavorare a breve; le sue necessità sono ovviamente di poter operare da PC e app, depositare lo stipendio, avere il conto possibilmente gratuito e tra i servizi utili poter ritirare anche in sportelli di altre banche possibilmente gratuitamente e poter fare bonifici gratuitamente (perché nella nostra idea c'era di fare in futuro un ulteriore conto cointestato per il mutuo e le spese comuni - che valuteremo al momento - e mantenere i nostri conti personali dai quali fare un bonifico mensile automatico al conto comune). Io sono correntista Fineco, mi trovo bene e ho i costi azzerati essendo anche investitore, ma lei al momento non ne vuole sapere di investire quindi Fineco non sarebbe l'ideale per lei. Avevo quindi individuato questo di ISP avendo lei molto meno di 35 anni. Credete possa essere quello giusto o per le sue necessità c'è anche di meglio? Specifico che volendo abbiamo anche una filiale nella nostra città (anche se non è un requisito fondamentale, la sua operatività può essere principalmente svolta online e da app). Grazie a tutti coloro che risponderanno

  7. #337

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    13,867
    Mentioned
    129 Post(s)
    Quoted
    8884 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da Angio91AN Visualizza Messaggio
    Buon pomeriggio al forum. Devo indirizzare la mia ragazza nella scelta del suo primo CC dato che inizierà a lavorare a breve; le sue necessità sono ovviamente di poter operare da PC e app, depositare lo stipendio, avere il conto possibilmente gratuito e tra i servizi utili poter ritirare anche in sportelli di altre banche possibilmente gratuitamente e poter fare bonifici gratuitamente (perché nella nostra idea c'era di fare in futuro un ulteriore conto cointestato per il mutuo e le spese comuni - che valuteremo al momento - e mantenere i nostri conti personali dai quali fare un bonifico mensile automatico al conto comune). Io sono correntista Fineco, mi trovo bene e ho i costi azzerati essendo anche investitore, ma lei al momento non ne vuole sapere di investire quindi Fineco non sarebbe l'ideale per lei. Avevo quindi individuato questo di ISP avendo lei molto meno di 35 anni. Credete possa essere quello giusto o per le sue necessità c'è anche di meglio? Specifico che volendo abbiamo anche una filiale nella nostra città (anche se non è un requisito fondamentale, la sua operatività può essere principalmente svolta online e da app). Grazie a tutti coloro che risponderanno
    Sotto i 35 anni, XME è il meglio che trovi. Unica cosa: i bonifici ricorrenti sono a pagamento, quindi quando vi farete il cointestato dovrà ricordarsi di bonificare la sua parte manualmente se non vorrà pagare 3€ a bonifico.

  8. #338

    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    622
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    392 Post(s)
    Potenza rep
    8599214
    Citazione Originariamente Scritto da emanu37429 Visualizza Messaggio
    Sotto i 35 anni, XME è il meglio che trovi. Unica cosa: i bonifici ricorrenti sono a pagamento, quindi quando vi farete il cointestato dovrà ricordarsi di bonificare la sua parte manualmente se non vorrà pagare 3€ a bonifico.
    Sotto i 35 anni, cosa si paga oltre i bonifici ricorrenti?

  9. #339

    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    350
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    343 Post(s)
    Potenza rep
    8683897
    Citazione Originariamente Scritto da Filarono Visualizza Messaggio
    Sotto i 35 anni, cosa si paga oltre i bonifici ricorrenti?
    Si pagano anche i bonifici istantanei, per il resto è davvero tutto completamente gratis, bollo incluso.

  10. #340

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    13,867
    Mentioned
    129 Post(s)
    Quoted
    8884 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da Filarono Visualizza Messaggio
    Sotto i 35 anni, cosa si paga oltre i bonifici ricorrenti?
    Tutte le principali operazioni sono gratis (bonifici ordinari, versamenti e prelievi su Intesa, prelievi in euro su altra banca, domiciliazioni, rinnovo della carta di debito, ecc...). Di cose che si pagano, ci sono tipo bollettini/CBill/PagoPA (commissione variabile in base al canale e altre cose), i bonifici stornati (11€), la richiesta di alcune certificazioni e cose simili, la carta di credito (60€ annui salvo promozioni e sconti), le transazioni in valuta estera con carta (2% Min 50c), i bonifici extra-SEPA ed extra-EEA sia in entrata che in uscita (commissioni variabili in base a divisa, paese e canale), gli istantanei (min 60c, mi pare 0,04%), ecc... A farti tutto l'elenco dei costi non si finisce più, ci sono 20 pagine di fogli informativi dove c'è tutto spiegato.

Accedi