Come togliere un correntista da conto cointestato
Tesla, pressing per lancio buyback in risposta a tonfo del titolo. Musk ha un’altra grana: arriva accusa di molestie a hostess di Space X
Il crollo del titolo Tesla in borsa inizia a pesare anche sui grandi investitori. Il miliardario Leo Koguan, il quale sostiene di essere il terzo maggiore azionista individuale di Tesla, …
Russia schiva disastro default, rublo +40% da pre-guerra. Tutte le manipolazioni di Putin per nascondere la disfatta dell’economia
Non lasciatevi incantare dalla rimonta del rublo che, dopo essere affondato al minimo di tutti i tempi nel mese di marzo, successivamente all’invasione dell’Ucraina da parte della Russia dello scorso …
Borse, il mercoledì nero di Musk e i suoi “fratelli”: 40 miliardi bruciati in 24 ore
Bruciati 40 miliardi di dollari in 24 ore, un mercoledì nerissimo per gli ultramilionari americani quello di questa settimana. Elon Musk, Jeff Bezos e Bill Gates hanno visto sfumare i ricavi accumulati in mesi …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    109
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    107 Post(s)
    Potenza rep
    1474485

    Come togliere un correntista da conto cointestato

    Buongiorno,
    nel caso di conto cointestato tra familiari, che ora è praticamente alimentato solo da uno dei due correntisti, è possibile togliere un intestatario (che rinuncia alla sua quota di comune accordo con l'altro intestatario) senza chiudere il conto?
    Esistono degli articoli sul web che sostengono sia possibile ma non trovo i riferimenti normativi e so che le banche tendono a imporre la chiusura del conto e la riapertura di un altro conto.
    Nel caso la banca obblighi i contraenti a chiudere e riaprire, è possibile chiedere le stesse condizioni del conto cointestato anche se la banca nel frattempo è cambiata, perché da UBI è diventata BPER?


    Grazie mille!

  2. #2
    L'avatar di bobsinclair
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    10,161
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    5135 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Nadia84 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    nel caso di conto cointestato tra familiari, che ora è praticamente alimentato solo da uno dei due correntisti, è possibile togliere un intestatario (che rinuncia alla sua quota di comune accordo con l'altro intestatario) senza chiudere il conto?
    Esistono degli articoli sul web che sostengono sia possibile ma non trovo i riferimenti normativi e so che le banche tendono a imporre la chiusura del conto e la riapertura di un altro conto.
    Nel caso la banca obblighi i contraenti a chiudere e riaprire, è possibile chiedere le stesse condizioni del conto cointestato anche se la banca nel frattempo è cambiata, perché da UBI è diventata BPER?


    Grazie mille!
    A me non risulta sia possibile ma magari sbaglio

  3. #3
    L'avatar di lampadino
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    52,015
    Mentioned
    464 Post(s)
    Quoted
    11993 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Nadia84 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    nel caso di conto cointestato tra familiari, che ora è praticamente alimentato solo da uno dei due correntisti, è possibile togliere un intestatario (che rinuncia alla sua quota di comune accordo con l'altro intestatario) senza chiudere il conto?
    Esistono degli articoli sul web che sostengono sia possibile ma non trovo i riferimenti normativi e so che le banche tendono a imporre la chiusura del conto e la riapertura di un altro conto.
    Nel caso la banca obblighi i contraenti a chiudere e riaprire, è possibile chiedere le stesse condizioni del conto cointestato anche se la banca nel frattempo è cambiata, perché da UBI è diventata BPER?


    Grazie mille!
    per non disperdere informazioni,
    meglio postare nella discussione esistente
    Togliere intestatario da conto cointestato, la banca vuole chiudere il conto

Accedi