Reclamo contro introduzione CANONE Widiba: come muoversi? - Pagina 156
L’inflazione pesa su tutti, è tempo di cambiare le abitudini di spesa. Il crollo di Walmart & co. è più che un indizio
L?impennata dell?inflazione si fa sentire sempre di più sui consumatori. All’iniziale batosta legala al caro energia tra bollette record e costo della benzina, adesso le ricadute sono a macchia d’olio. …
Tol Expo 2022, chiusa la ventesima edizione: un successo per contenuti e partecipazione
Un successo, per i contenuti espressi e il pubblico presente all?evento. Si può riassumere così questa ventesima edizione della Trading Online Expo, organizzata da Borsa Italiana e tenutasi fisicamente a …
Dividendi Piazza Affari 2022: 19 big del Ftse Mib staccano la cedola lunedì 23 maggio, ecco i titoli più generosi
Sta per arrivare il dividend-day 2022 per Piazza Affari. Lunedì 23 maggio staccheranno la cedola molte delle big del listino milanese. Dopo il corposo antipasto del mese scorso, il più …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1551

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    343
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    173 Post(s)
    Potenza rep
    10666840
    Citazione Originariamente Scritto da Checklist Visualizza Messaggio
    Sì, che nel frattempo non esiste più.. Se cambi non torni indietro.
    Vuoi uno screenshot?

    Stai palesemente confondendoti con i nuovi pacchetti, che non c'entrano nulla con il discorso. Premium e Top sono pacchetti dei "vecchi" conti correnti, tuttora attivi e da cui è sempre possibile tornare allo Smart.

  2. #1552
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    3,002
    Mentioned
    25 Post(s)
    Quoted
    1992 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Non lo avevano sostituito con lo Start? O ho fatto confusione io?
    Perché come ho detto a me dei pacchetti poco mi interessa, nel senso che non me ne sono mai preoccupato dato che non avrei le condizioni di azzeramento.

  3. #1553

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    3,333
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    1393 Post(s)
    Potenza rep
    18114468
    Chiaro che il cambio che ho fatto da smart a premium ,non va a cambiare le condizioni del contratto firmato;
    In quanto posso sempre cambiare pacchetto quante volte si vuole.

  4. #1554
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    3,002
    Mentioned
    25 Post(s)
    Quoted
    1992 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Sì ricordavo male tra vecchi e nuovi pacchetti. In realtà mi aveva fuorviato la proposta di cambio pacchetto dell'operatrice al telefono, avevo capito che volesse farmi cambiare con i pacchetti nuovi, ma non l'ho nemmeno fatta finire di parlare perché tanto, in nessun caso, mi sarebbe servito cambiare il pacchetto. Probabilmente allora mi voleva proporre il Premium..

  5. #1555
    L'avatar di Parnas
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    21,497
    Mentioned
    147 Post(s)
    Quoted
    8995 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Sono due possibilità diverse:
    - se sottoscrivi lo "Start" cambi proprio contratto, e non torni più indietro.
    - se invece cambi tra "Smart" e "Premium" rimani nell'ambito del contratto vecchio, quindi puoi cambiare e ricambiare come vuoi.

  6. #1556

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    3,333
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    1393 Post(s)
    Potenza rep
    18114468
    Citazione Originariamente Scritto da enjoyash Visualizza Messaggio
    si ma se tu fai un conto pubblicizzando il relativo pacchetto smart "gratis per sempre", non puoi fare una PMU per inserire un canone.
    Infatti hanno messo un costo per un'attività prima compresa nel pacchetto a zero euro (costo di liquidazione trimestrale) per aggirare il problema di aver offerto quel pacchetto "gratis per sempre). E ovviamente l'hanno messo su un'operazione non facoltativa, ma obbligatoria.

    è un palese modo per aggirare il problema che avevano con quel "gratis per sempre".

    anche le poste fecero una mossa simile, per aggirare il problema, mettendo un costo mensile per il bancomat (obbligatorio), e furono costrette a tornare indietro dall'AGCM.
    questo nel 2016.

    potrebbe accadere la stessa cosa per Widiba; non è quindi così scontato che rimanga questo canone camuffato da costo per un'operazione.
    Citazione Originariamente Scritto da Parnas Visualizza Messaggio
    Sono due possibilità diverse:
    - se sottoscrivi lo "Start" cambi proprio contratto, e non torni più indietro.
    - se invece cambi tra "Smart" e "Premium" rimani nell'ambito del contratto vecchio, quindi puoi cambiare e ricambiare come vuoi.
    Esatto

  7. #1557

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    343
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    173 Post(s)
    Potenza rep
    10666840
    Intanto, essendo trascorsi più di 180 giorni dall'invio della segnalazione ad AGCM riguardo la pubblicità del "gratis per sempre", direi che quella strada è andata a farsi benedire... Purtroppo.

    Resta invece in piedi il ricorso tramite ABF; vedremo come andrà lì.

  8. #1558
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    3,002
    Mentioned
    25 Post(s)
    Quoted
    1992 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Parnas Visualizza Messaggio
    Sono due possibilità diverse:
    - se sottoscrivi lo "Start" cambi proprio contratto, e non torni più indietro.
    - se invece cambi tra "Smart" e "Premium" rimani nell'ambito del contratto vecchio, quindi puoi cambiare e ricambiare come vuoi.
    Ah ecco allora non ricordavo poi così male vedi? Se nella prima ipotesi i vecchi clienti possono comunque sottoscrivere Start su proposta dell'operatrice e cambiare di fatto le condizioni contrattuali, torno a ripetere, a quel punto la vedo più difficile poi essere legittimati in un reclamo. Nel caso invece di rimanere nello stesso contratto e cambiare gli altri pacchetti, a maggior ragione se, come dite, si può cambiare e ricambiare gratuitamente da uno all'altro, allora non vedo problemi.

    Citazione Originariamente Scritto da webmobile Visualizza Messaggio
    Esatto
    Esatto cosa? Non avevi mica contemplato l'ipotesi di cambiare contratto come scritto da Parnas..
    Quanto al post di enjoyash che hai menzionato, nessuno sta dicendo il contrario, è proprio su questo che stiamo puntando con il reclamo e il ricorso, però ribadisco che non era scritto da nessuna parte nel contratto il gratis per sempre, e non mi risulta una pubblicità da qualche parte, abbiamo in mano solo quelle due schermate che non costituiscono in ogni caso una prova schiacciante come una condizione contrattuale.
    Ultima modifica di Checklist; 17-01-22 alle 19:09

  9. #1559
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    3,002
    Mentioned
    25 Post(s)
    Quoted
    1992 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da lallarmen Visualizza Messaggio
    Intanto, essendo trascorsi più di 180 giorni dall'invio della segnalazione ad AGCM riguardo la pubblicità del "gratis per sempre", direi che quella strada è andata a farsi benedire... Purtroppo.

    Resta invece in piedi il ricorso tramite ABF; vedremo come andrà lì.
    Come detto la segnalazione ad AGCM non è la strada principale per dirimere questo tipo di controversie, chi vuole ottenere qualcosa deve andare avanti con il ricorso ad ABF (che in ogni caso ti dà la garanzia che la cosa andrà fino in fondo e terminerà con una decisione), e invito a farlo anche a chi sta aspettando appeso dopo la recente comunicazione della banca (che le serve solo per prendere tempo), qualora siano già trascorsi i 60 gg dal reclamo. Ciò non vieta di inoltrare segnalazione anche agli altri organi di vigilanza.

    Tornando al discorso AGCM, mi chiedo: nel caso di Poste Italiane allora come sono andate esattamente le cose? I segnalanti avevano fatto una class action e si erano fatti assistere da un unico legale? Oppure magari l'istruttoria è partita per il gran numero di segnalazioni anche se diversi segnalanti si saranno visti passare i 180 giorni in assoluto silenzio? Anche per capire se ha comunque senso che si continui a segnalare la cosa ad AGCM..

  10. #1560

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    343
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    173 Post(s)
    Potenza rep
    10666840
    Citazione Originariamente Scritto da Checklist Visualizza Messaggio
    Come detto la segnalazione ad AGCM non è la strada principale per dirimere questo tipo di controversie, chi vuole ottenere qualcosa deve andare avanti con il ricorso ad ABF (che in ogni caso ti dà la garanzia che la cosa andrà fino in fondo e terminerà con una decisione), e invito a farlo anche a chi sta aspettando appeso dopo la recente comunicazione della banca (che le serve solo per prendere tempo), qualora siano già trascorsi i 60 gg dal reclamo. Ciò non vieta di inoltrare segnalazione anche agli altri organi di vigilanza.

    Tornando al discorso AGCM, mi chiedo: nel caso di Poste Italiane allora come sono andate esattamente le cose? I segnalanti avevano fatto una class action e si erano fatti assistere da un unico legale? Oppure magari l'istruttoria è partita per il gran numero di segnalazioni anche se diversi segnalanti si saranno visti passare i 180 giorni in assoluto silenzio? Anche per capire se ha comunque senso che si continui a segnalare la cosa ad AGCM..
    Sono due questioni distinte e separate.

    La pubblicità è materia di AGCM... in teoria, visto che in pratica sembra aver archiviato, almeno per quanto riguarda la mia segnalazione.

    La PMU che fa pagare soltanto ai clienti con pacchetto SMART è materia da ricorso ad ABF; infilarci in mezzo anche la pubblicità è solamente un rafforzativo.

Accedi